Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come collegare il volante alla PS4

di

Da appassionato videogiocatore e amante delle corse qual sei, non potevi più rimandare l’acquisto di un volante per la tua PlayStation 4 e divertirti con i tuoi giochi di guida preferiti. È innegabile che battere i tuoi tempi su giro in un simulatore di guida, o esplorare una città virtuale a bordo del tuo veicolo preferito utilizzando il tuo nuovo volante, sposta tutto su un altro livello. Purtroppo, però, a separarti da questo piacere è il collegamento e la configurazione del tuo volante: un’operazione che ti sta creando qualche grattacapo di troppo.

Hai così deciso di cercare una guida su come collegare il volante alla PS4, onde scongiurare errori o di configurarlo erroneamente. Se questa ricerca ti ha condotto fin qui, sono lieto di comunicarti che proprio in questa pagina ho pensato di spiegarti come procedere al collegamento del volante alla tua console.

Se hai già un volante, ti basterà dedicare giusto qualche minuto del tuo tempo libero per leggere questa guida e per allestire la tua postazione di guida. Sarà mia premura parlarti dei passaggi necessari al collegamento di qualsiasi tipo di volante (le procedure da seguire sono grossomodo le stesse per tutti i tipi di volante). Allora, pronto a scaldare i motori? Sì? Bene. Allaccia le cinture, posiziona il volante e… buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Informazioni importanti prima di collegare il volante alla PS4

Prima di entrare nel vivo del tutorial e vedere come collegare il volante alla PS4, ritengo sia importante fare alcune precisazioni sui volanti disponibili per la console Sony. In particolare, soffermarsi sulle loro caratteristiche può aiutare a comprendere anche le modalità di collegamento dei loro componenti.

I kit più diffusi ed economici disponibili sul mercato tendono ad avere una configurazione abbastanza semplice e pronta all’uso, per cui basta collegare due componenti principali tra loro e uno dei due alla PlayStation. Questi due componenti sono il volante e la pedaliera. A meno che tu non abbia acquistato un modello professionale o molto avanzato, il volante è costituito da un pezzo unico composto di base e corona.

In breve, la base è il corpo centrale con tutte le componenti elettroniche e meccaniche, come i motori e gli ingranaggi di connessione, così come i connettori e i cavi. Alla base è collegata la corona, o in altre parole lo sterzo da impugnare per muovere i meccanismi interni alla base. Come ti dicevo, nei volanti più costosi la base è separata dalla corona e il collegamento può essere magnetico oppure ottico (tra i più diffusi).

Altro componente fondamentale del volante da gioco è la pedaliera, disponibile nella configurazione a due pedali con acceleratore e freno e quella a tre pedali che aggiunge la frizione. La sensibilità di questi pedali cambia da modello a modello, per esempio sapevi che nei modelli di fascia alta la resistenza del pedale di frenata arriva anche a 90 kg proprio come nelle auto da corsa?

La corona è la parte del volante che prevede l'impugnatura e i tasti

A differenza della base e della corona che nei modelli economici sono sempre uniti (e quindi non necessitano di collegamento), la pedaliera è quasi sempre separata in tutti i modelli. A essere spesso assente è invece il cambio, questo perché nei modelli più economici è assente o posto dietro al volante come levette. Nei modelli più costosi è possibile acquistare dei cambi come componenti separati da collegare alla base.

Le connessioni tra corpo volante e pedaliera e tra volante completo e PS4 avvengono perlopiù tramite cavi, come quelli USB. Tuttavia, esistono sul mercato modelli wireless che, come il controller della PS4, si connettono alla console via Bluetooth.

Infine, è bene precisare che nei modelli di volante con force feedback (motore interno che simula le forze che l’automobile trasmette al volante durante la guida) viene fornito anche un alimentatore da collegare alla corrente.

Ti parlerò nel dettaglio di questi collegamenti nei prossimi capitoli di questa guida, portandoti anche un esempio pratico con il collegamento di un modello prodotto da Hori.

Per il momento potresti trovare utile, specialmente se sei ancora in cerca del volante che fa per te, consultare la mia guida all’acquisto del miglior volante PS4: consultandola, potrai constatare tu stesso l’esistenza di numerosi ottimi volanti, anche in base al loro rapporto qualità-prezzo.

Nello stesso articolo ho pensato di raccogliere dei consigli per l’acquisto di una postazione di guida, indubbiamente un ulteriore, importante passo in avanti verso una più realistica esperienza di guida virtuale.

Thrustmaster Ferrari F1 Wheel AddOn (Steering Wheel AddOnPS4 / PS3 / X...
Vedi offerta su Amazon
Thrustmaster Leather 28 GT Wheel AddOn (volante AddOn, 28 cm, pelle, P...
Vedi offerta su Amazon
Hori Volante Rwa Racing Whee Apex (Ps4/Ps3/Pc) - Ufficiale Sony - Play...
Vedi offerta su Amazon
Thrustmaster T150 RS (Volante inkl. 2-Pedali, Force Feedback, 270° - 1...
Vedi offerta su Amazon

Come collegare il volante su PS4

Procedura per collegare il volante alla PlayStation 4

È tutto pronto per il collegamento del volante? Ottimo, allora direi che si può iniziare preparando la tua PS4 con l’ultimo aggiornamento del sistema. Una versione aggiornata del sistema operativo della console riduce la possibilità di incompatibilità con gli accessori. Assicurati inoltre di tenere aggiornati i giochi di corse con cui vuoi giocare con il volante.

Nel capitolo successivo ti parlerò del collegamento del volante alla PS4, portandoti come esempio un modello specifico, ma che in sostanza il procedimento è lo stesso per tutti i volanti, quindi non preoccuparti se tu ne hai uno di marca diversa.

Ricorda, ad ogni modo, di consultare sempre il libretto di istruzioni del tuo volante per specifiche relative al modello e, soprattutto, di consultare il sito del titolo di guida che vuoi giocare per maggiori informazioni come la lista dei volanti con cui è compatibile. Non è scontato infatti che ogni gioco di guida supporti in modo completo tutti i tipi di volante.

Come collegare il volante Hori alla PS4

Procedura di collegamento del volante Hori alla PlayStation 4

In questo capitolo ti spiego come collegare il volante Hori alla PS4. Tuttavia, puoi prendere come riferimento i prossimi passaggi anche se hai un volante differente, poiché la maggior parte dei collegamenti e delle impostazioni è molto simile.

Per iniziare, collega la pedaliera alla base del volante con il cavo integrato, poi posizionala nel modo a te più comodo rispetto alla seduta e passa poi all’aggancio della base su una superficie come un tavolo.

Connettere la pedaliera alla base del volante

Il volante Hori può essere agganciato tramite morsetto oppure usato sfruttando le ventose. Con il volante ben saldo alla superficie, puoi procedere al collegamento del cavo USB direttamente alla console. Il collegamento avviene proprio come quando colleghi il cavo del controller per la ricarica, quindi collegando il filo del volante alla porta USB anteriore di PS4.

Collegare la pedaliera alla base del volante

Se hai collegato tutto come ti ho descritto, fortunatamente non hai bisogno di fare altro che regolare lo switch posto sulla parte superiore del volante in posizione PS4 (esattamente come indicato nella foto più sotto).

Per il resto il funzionamento del volante è di tipo plug and play, ovvero non necessita di altre configurazioni ed è subito utilizzabile dopo il collegamento con la console. Ricorda solamente di premere il bottone PS, come quando colleghi un controller alla PS4 per la prima volta.

Posizionare lo switch del volante in modalità PS4

Puoi accorgerti che il volante funziona semplicemente muovendoti nel menu con le frecce direzionali. Mi domandi cos’altro resta da fare? Niente di particolare se non avviare il gioco di corse di tua preferenza e iniziare a fare pratica col tuo volante. Il gioco, se compatibile, lo riconosce da solo.

Un ultimo accorgimento che ti raccomando è di esplorare le opzioni del titolo. Non di rado gli sviluppatori includono impostazioni dedicate al volante, riguardanti la sensibilità della sterzata, la configurazione generale dei tasti e molto altro ancora.

Come collegare le cuffie al volante PS4

Procedura per usare le cuffie insieme al volante per PS4

Hai collegato con successo il tuo volante alla console, ma ora desideri capire anche come collegare le cuffie al volante PS4. Da precisare in merito a questo collegamento che molto dipende dal modello di volante che stai utilizzando.

In linea di massima, ci sono due soluzioni “jolly” e a costo zero per usare le cuffie mentre giochi tramite volante. La prima è quella di collegare le cuffie Bluetooth facendo il pairing direttamente con la stessa console, mentre continui a usare il volante con un collegamento via cavo. L’altra soluzione è collegare la cuffia usando il controller PS4 esclusivamente per connettervi le cuffie al jack stereo da 3.5 mm, continuando però a giocare con lo sterzo.

Se scegli di adottare quest’ultima soluzione, dopo aver connesso le cuffie al controller, accendi la PS4 e premi su questo il tasto PlayStation per accedere come secondo giocatore con un profilo diverso da quello principale. Adesso puoi sentire l’audio in cuffia e giocare con il volante. Come dici? Non sai creare un secondo profilo sulla tua PS4? Niente paura, ho qui per te la soluzione a questo problema.

In alternativa, spendendo pochi euro, puoi acquistare una scheda audio USB in un negozio di elettronica, oppure in un negozio online come Amazon e collegarla alla porta USB della console (accanto alla porta dove hai collegato il volante), per poi inserire il jack audio delle cuffie alla scheda USB.

UGREEN Scheda Audio USB Esterna, Adattatore Audio 3.5mm per Cuffie Mic...
Vedi offerta su Amazon

Se tutto è andato per il verso giusto, potrai continuare a goderti il tuo volante mentre utilizzi le cuffie. A proposito, vorresti scoprire quali sono le migliori esclusive di giochi di guida su PS4? Se sei curioso, puoi scoprirlo consultando il mio articolo sulle migliori esclusive PS4. Buon divertimento!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.