Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Quale TomTom scegliere

di

Avendo intenzione di acquistare un navigatore GPS per la tua auto, ti è stato consigliato di prendere un TomTom. Non avendone mai avuto uno prima d’ora, però, non hai la benché minima idea su quali caratteristiche debba avere un dispositivo di questo genere e come sceglierne uno piuttosto che un altro. Alla luce di quanto appena detto e, soprattutto, per evitare di fare un acquisto sbagliato, vorresti il mio aiuto per farti un’idea su quale TomTom scegliere.

Le cose stanno così, dico bene? In tal caso, sarò ben felice di darti una mano e spiegarti quali sono i fattori e le funzionalità da tenere in considerazione per acquistare uno di questi prodotti, in modo tale da scegliere quello più consono alle proprie necessità. Inoltre, sarà mio compito elencarti tutti i modelli di TomTom attualmente disponibili sul mercato e, per ciascun dispositivo menzionato, indicarti le principali caratteristiche tecniche.

Se sei d’accordo e non vedi l’ora di saperne di più, non perdiamo altro tempo prezioso ed entriamo nel vivo di questo tutorial. Tutto quello che devi fare è metterti comodo, prenderti tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicarti alla lettura dei prossimi paragrafi. Prendi nota dei suggerimenti che sto per darti, valuta attentamente ogni navigatore che andrò a proporti e sono sicuro che riuscirai a individuare quello che fa al caso tuo. Buona lettura!

Indice

Come scegliere un TomTom

Scegliere un TomTom è semplicissimo, ma ci sono alcune cose che devi considerare per non cadere in errore. Qui di seguito ti elenco le principali caratteristiche da tenere in considerazione prima di scegliere un navigatore del produttore olandese.

Dimensioni del display

TomTom

Tutti i navigatori satellitari prodotti da TomTom hanno un display touch-screen, cioè che può essere controllato tramite il tocco delle dita. Sono inoltre disponibili in varie “taglie”: quelli da 4,3 pollici (che troviamo sui TomTom per moto) e da 5 pollici sono i più economici ma non hanno una risoluzione molto elevata e quindi non permettono di vedere alcuni dettagli che invece non sfuggono sui modelli con display più ampi.

Quelli da 6 pollici offrono probabilmente il miglior rapporto fra spazio occupato e qualità di visualizzazione, mentre quelli da 7 pollici hanno indubbiamente uno schermo più definito e comodo da usare ma in alcune circostanze possono risultare troppo ingombranti.

Mappe e aggiornamenti

Mappe TomTom

I navigatori TomTom includono quasi sempre le mappe per 45 nazioni europee con aggiornamenti gratis a vita. I modelli di ultima generazione (es. il Go Discover) dispongono di mappe per oltre 180 paesi di tutto il mondo.

Inoltre, alcune funzionalità avanzate, come ad esempio quella relativa alla segnalazione degli Autovelox, possono essere a pagamento dopo un periodo di prova iniziale.

Supporto Bluetooth

TomTom

Il supporto al Bluetooth serve principalmente per interfacciare uno smartphone, un tablet o un dispositivo esterno al navigatore. L’obiettivo finale è quello di utilizzare lo speaker integrato per il vivavoce durante le conversazioni, dal momento che è più potente e versatile rispetto a quello integrato sulla maggior parte degli smartphone.

Attraverso la connessione di uno smartphone via Bluetooth è possibile anche condividere Internet in modo da sfruttare alcune delle tecnologie disponibili con i navigatori TomTom (ad esempio Traffic, di cui ti parlerò in seguito).

Slot per le schede SD

TomTom

Allo stesso modo del supporto al Bluetooth, un navigatore satellitare TomTom può anche integrare uno slot per le schede SD.

Questo serve principalmente per espandere la memoria del navigatore, scaricare mappe aggiuntive oppure immagazzinare file multimediali in modo che il player integrato – se presente – possa riprodurli per l’ascolto.

Altre funzioni e caratteristiche

TomTom

Ci sono anche altre importanti caratteristiche che bisogna prendere in considerazione prima di acquistare un navigatore GPS.

  • Riproduzione di file multimediali – come ti ho già spiegato, un navigatore può spesso visualizzare foto, video e riprodurre brani musicali.
  • Speak & Go – questa funzione consente di comandare il navigatore con la voce. È utile per evitare di distrarsi quando si usa il prodotto durante la guida.
  • Text-to-speech – il TTS è una tecnologia che permette di avere indicazioni vocali che includono anche i nomi delle strade. Funziona convertendo automaticamente un testo in voce, in modo che non sia necessario avere il file audio predefinito per la riproduzione. In questo modo è possibile far dire al navigatore praticamente qualsiasi cosa.
  • TomTom Traffic – con questa tecnologia è possibile visualizzare informazioni sul traffico in tempo reale. Per il funzionamento richiede una connessione a Internet sempre attiva che può essere fornita da uno smartphone via Bluetooth o dalla presenza di una SIM telefonica installata nello slot specifico.
  • Indicatore di corsia avanzato – questa funzionalità consente di conoscere la corsia di guida da prendere agli incroci.
  • Autovelox – con questa opzione è possibile scoprire la posizione di tutti gli Autovelox in modo da evitare multe per eccesso di velocità.
  • Tocca e parti – questa funzione consente di impostare un nuovo punto di destinazione facendo un semplice “tap” sullo schermo del navigatore.
  • Mappe 3D – si tratta di una caratteristica puramente estetica e serve a visualizzare alcuni degli elementi delle mappe più rappresentativi (ad esempio edifici o monumenti importanti) in tre dimensioni.
  • Integrazione IFTTT – si tratta di una tecnologia che consente di sincronizzare il TomTom con altri dispositivi, come ad esempio l’agenda dello smartphone, o anche i dispositivi della Smart Home. Grazie a questa funzione è possibile eseguire operazioni in base al verificarsi di determinate condizioni: ad esempio puoi impostare l’attivazione del condizionatore domestico quando ti stai per avvicinare a casa, e altre comodità simili.

Quale TomTom comprare

Per il resto, trovi tutte le funzionalità e i servizi inclusi in ciascun navigatore nelle descrizioni qui sotto: sta a te decidere quale TomTom scegliere. Un unico appunto: ci sono quattro grandi famiglie di prodotti TomTom: per automobili, che sono i modelli tradizionali; per moto e scooter, pensati per essere utilizzati su mezzi a due ruote; per camper e caravan e per camion, pensati per i professionisti.

Migliore TomTom per automobile

TomTom Go Discover

TomTom Go Discover

TomTom Go Discover è l’ultimo modello di navigatore per auto introdotto sul mercato dal celebre produttore olandese. È disponibile in una versione con display HD da 7 pollici con risoluzione 1280×800 pixel e in una versione con display HD da 6 pollici con risoluzione 1280×720 pixel. Entrambi i modelli dispongono di 32 GB di memoria interna e 2 GB di RAM. Tra le funzionalità disponibili troviamo l’aggiornamento a vita delle mappe tramite Wi-Fi (con una velocità di aggiornamento tre volte più veloce rispetto ai modelli precedenti), funzione Traffic e Autovelox e supporto ai comandi vocali. Inoltre, vengono introdotte nuove funzioni, come Costi del carburante e Disponibilità nei parcheggi (entrambi disponibili gratuitamente per 1 anno), che permettono di avere informazioni in tempo reale sui costi del carburante e la disponibilità di posti liberi nei parcheggi di proprio interesse. Per quanto riguarda le mappe, sono incluse quelle di 183 paesi di tutto il mondo e settimanalmente vengono offerti nuovi aggiornamenti gratuiti.

TomTom Navigatore Satellitare Auto GO Discover, 7 Pollici, con Traffic...
Vedi offerta su Amazon

TomTom Go Essential

TomTom Go Essential
Anche il TomTom Go Essential è disponibile in due varianti che si differenziano per la dimensione e la risoluzione dello schermo: il modello da 5 pollici ha un pannello standard da 480×272 pixel, mentre quello da 6 pollici offre una definizione sensibilmente maggiore grazie alla risoluzione di 800×480 pixel. I due modelli della famiglia Go Essential godono di tutte le principali funzioni, come le mappe europee a vita con aggiornamenti trimestrali via Wi-Fi, funzione Traffic a vita, navigazione MyDrive, dettatura vocale dei messaggi in arrivo sullo smartphone e supporto alla funzione Trova la mia auto. Inoltre, è presente anche il supporto al vivavoce, agli assistenti vocali Siri e Google Assistant e dispone di un supporto magnetico attivo per facilitarne l’aggancio in auto. La funzione Autovelox è disponibile in modalità del tutto gratuita per sei mesi. Manca, però, il supporto per la SIM e le funzioni TomTom su rete cellulare.

TomTom Navigatore Satellitare per Auto GO Essential 6, Traffico, Tutor...
Vedi offerta su Amazon

TomTom Go Premium

TomTom Go Premium
Se sei alla ricerca di un’esperienza di navigazione completa e avanzata, allora non posso che suggerirti di dare un’occhiata alla famiglia di prodotti TomTom Go Premium, che si compone di due modelli, uno con display da 5 pollici a risoluzione 480×272 pixel e l’altro da 6 pollici a risoluzione 800×480 pixel. Entrambi i modelli offrono 16 GB di spazio d’archiviazione, dispongono di mappe con aggiornamento Wi-Fi a vita e supporto alle modalità Autovelox e Traffic, entrambe gratuite per sempre. Inoltre, non mancano la dettatura vocale dei messaggi in arrivo sullo smartphone, il microfono con supporto agli assistenti vocali (richiamabili anche tramite voce) e la funzione Trova la mia auto. In aggiunta, sono presenti diverse funzioni avanzate come ad esempio l’integrazione IFTTT, ovvero la sincronizzazione dell’agenda, dei dispositivi della Smart Home, in modo da attivare automaticamente funzioni specifiche in base al verificarsi di alcune condizioni preimpostate dall’utente (ad esempio avvicinandosi a casa il navigatore può inviare un segnale al termostato per accendere i termosifoni e consentirti di trovare la casa calda). Questi modelli offrono anche statistiche di viaggio complete, percorsi personalizzati e supportano la SIM per godere di tutte le funzioni anche via rete cellulare senza pairing con lo smartphone.

TomTom Navigatore Satellitare per Auto GO Premium 6, Traffico, Tutor e...
Vedi offerta su Amazon

TomTom Go Basic

TomTom Go Basic

TomTom Go Basic è un navigatore per auto piuttosto economico, disponibile in due diversi modelli che si differenziano esclusivamente per le dimensioni dello schermo: uno propone un display da 5 pollici, l’altro da 6 pollici. Si avvalgono del supporto agli autovelox gratis per tre mesi e di diversi servizi a vita come mappe, traffico, tecnologia di navigazione, notifiche dei messaggi dallo smartphone e funzione Trova la mia auto. A differenza dei modelli più alti in gamma, i TomTom Go Basic non supportano le chiamate in vivavoce, non sono compatibili con gli assistenti vocali e non accettano SIM esterne per i servizi TomTom basati sulla connettività di rete cellulare. L’aggiornamento di software e mappe tramite Wi-Fi è comunque supportato, così come vengono migliorate in ogni stagione le strade con i limiti di velocità e le informazioni sui punti di interesse. Fra le opzioni avanzate troviamo l’indicatore di corsia avanzato, per aiutare il guidatore a prepararsi alle uscite autostradali e agli incroci mostrandogli con chiarezza la corsia da mantenere per procedere verso il percorso pianificato. Lo spazio d’archiviazione è di 16 GB.

Tomtom Navigatore Satellitare per Auto GO Basic 6, Traffico, Tutor e A...
Vedi offerta su Amazon

TomTom Go Classic

TomTom Go Classic

Il TomTom Go Classic è uno degli ultimi modelli introdotti sul mercato dal celebre produttore olandese. Propone un display touchscreen da 5 pollici con risoluzione 480×272 pixel o da 6 pollici con risoluzione 800×480 pixel. Dispone di 16 GB di memoria interna che possono essere aumentati fino a 32 GB tramite una microSD. Troviamo le mappe europee con aggiornamenti a vita tramite Wi-Fi e alcune funzionalità base, come TomTom Traffic​, la dettatura dei messaggi in arrivo sullo smartphone e l’indicatore di corsia. Il servizio Autovelox è disponibile gratuitamente per 1 mese, mentre manca il supporto ai comandi vocali. La batteria integrata garantisce un’autonomia di circa 1 ora. È possibile acquistare questo modello sul sito ufficiale di TomTom.

TomTom Via 53

TomTom Via 53

Il TomTom Via 53 è un modello del 2017 che, seppur non sia più presente nel listino ufficiale dell’azienda, è ancora disponibile su diversi siti di shopping online. Propone un display da 5 pollici con risoluzione 480×272 pixel con cui si può interagire al tocco tramite tecnologia capacitiva. Oltre al supporto agli assistenti vocali (assenti su modelli successici, come il Go Basic), dispone di 16 GB di storage integrato che può essere aumentato fino a 32 GB tramite microSD, si può collegare via Bluetooth allo smartphone e la batteria integrata offre un’autonomia di circa un’ora. Questo modello è in grado di leggere i messaggi del telefono, l’aggiornamento delle mappe tramite Wi-Fi è gratis a vita, così come l’abbonamento a TomTom Traffic, mentre la funzione Autovelox è gratis solo per tre mesi.

TomTom Navigatore Satellitare per Auto Via 53, Display da 5 Pollici, A...
Vedi offerta su Amazon

Migliore TomTom per moto o scooter

TomTom Rider 50 / 500 / 550

TomTom Rider
I modelli di TomTom per moto o scooter sono tutti racchiusi in un’unica famiglia: TomTom Rider. TomTom Rider 50 è l’entry-level: ha un display da 4,3 pollici con risoluzione 480×272 pixel, 16 GB di spazio d’archiviazione e supporto alla microSD. Resiste all’acqua tramite la certificazione IPX7, quindi può essere utilizzato anche sotto la pioggia, e collegando il proprio smartphone supporta le funzioni di monitoraggio del traffico, autovelox e Bluetooth per le funzioni di chiamata, messaggi e assistenti vocali. Integrate nel navigatore troviamo le mappe di 23 paesi europei, fra cui percorsi tortuosi e collinari ideali per divertirsi in moto. Sono praticamente identici TomTom Rider 500 e TomTom Rider 550: il primo implementa le mappe di 49 paesi europei, il secondo integra mappe più dettagliate di tutto il mondo con punti di interesse specifici per le moto. Tutti i modelli della famiglia Rider hanno una batteria per il funzionamento autonomo (fino a un massimo di 6 ore) e vengono venduti con supporto per moto e cavi di alimentazione. TomTom Rider 550 Premium Pack è invece una versione del prodotto con inclusi nella dotazione diversi accessori, come ad esempio il kit di montaggio per auto, il meccanismo antifurto e la custodia protettiva per il trasporto.

TomTom Rider 50 Navigatore Satellitare per Moto, Mappe Europa 24 Paesi...
Vedi offerta su Amazon
TomTom Rider 500 Navigatore Satellitare, Mappe Europa 49 Paesi, Percor...
Vedi offerta su Amazon
TomTom Rider 550 Navigatore per Moto
Vedi offerta su Amazon
TomTom Rider 550 Premium Pack Navigatore per Moto
Vedi offerta su Amazon

Migliore TomTom per camper

TomTom Go Camper

TomTom Go Camper
Sapevi già che TomTom vende anche un navigatore specifico per i camper e i caravan? Si chiama TomTom Go Camper e viene venduto in un’unica variante con risoluzione di 800×480 pixel e diagonale di 6 pollici. Esteticamente è un TomTom classico, tuttavia propone indicazioni specifiche per i camper, percorsi personalizzati in base alle dimensioni, al peso e alla velocità massima del veicolo in uso, e milioni di punti di interesse fra cui quelli dedicati a camper e caravan. Il tutto viene offerto sulla base delle tecnologie di TomTom, sia in termini di navigazione, sia in termini di cartografia e aggiornamento delle mappe (via Wi-Fi). Non manca la possibilità di pianificare i percorsi via MyDrive, la dettatura dei messaggi in arrivo sullo smartphone, i servizi Autovelox e Traffic a vita e la possibilità di utilizzare Siri e Google Assistant tramite voce. Questo modello supporta anche la SIM integrata per sfruttare le funzionalità TomTom anche senza abbinare uno smartphone esterno.

TomTom GO Camper Navigatore Satellitare per Camper, Caravan, Roulotte ...
Vedi offerta su Amazon

Migliore TomTom per camion

TomTom Go Professional 520 / 620

TomTom Go Professional

Nella gamma di prodotti di TomTom non possono mancare i modelli pensati per l’uso professionale e per camionisti. I modelli entry-level sono TomTom Go Professional 520 e TomTom Go Professional 620, identici se si escludono le dimensioni e la diagonale del display, rispettivamente da 5 pollici con risoluzione 480×272 pixel e 6 pollici con risoluzione 800×480 pixel. Questi prodotti includono naturalmente tutte le funzioni dei TomTom consumer, con in più qualche chicca pensata per la guida sui camion. Oltre a TomTom Traffic e Autovelox a vita ci sono i PDI (Punti Di Interesse, come locali, servizi di rifornimento, luoghi rilevanti) dedicati ai camion e agli autobus, così come percorsi specifici per i veicoli di dimensioni maggiori. Non mancano il supporto al Wi-Fi, la pianificazione tramite MyDrive, l’aggiornamento delle mappe a vita e la lettura dei messaggi dello smartphone.

TomTom GO Professional 520 Navigatore Satellitare per Camion, Autobus,...
Vedi offerta su Amazon
TomTom GO Professional 620 navigatore 15,2 cm (6") Touch screen Fisso ...
Vedi offerta su Amazon

TomTom Go Professional 6200 / 6250

TomTom Go Professional

I modelli al top della gamma per i professionisti sono TomTom Go Professional 6200 e TomTom Go Professional 6250. In realtà non sono molto diversi dal 620, ma rispetto a quest’ultimo aggiungono la SIM integrata che consente l’uso della funzione TomTom Traffic senza aver bisogno di collegare lo smartphone via Bluetooth. Le funzionalità sono le solite, con la ciliegina sulla torta che è rappresentata da percorsi e PDI dedicati ai camion e agli autobus. I due modelli si differenziano principalmente per l’abbonamento a TomTom Traffic e al servizio Autovelox a vita del modello Go Professional 6250. Sul 6200, infatti, i due servizi sono gratuiti solamente per il primo anno dall’attivazione. Il display è in entrambi i casi da 6 pollici con risoluzione 800×480 pixel.

TomTom GO Professional 6200 Navigatore Satellitare per Camion, Autobus...
Vedi offerta su Amazon
TomTom GO Professional 6250 Navigatore Satellitare per Camion, Autobus...
Vedi offerta su Amazon
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.