Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

TomTom per Android

di

Sono sempre di più le persone che rinunciano all’acquisto di un navigatore satellitare per auto in favore degli smartphone, che con le giuste applicazioni possono svolgere lo stesso compito in maniera egregia.

TomTom questo lo sa bene e per affrontare la questione ha lanciato TomTom per Android, un’applicazione capace di trasformare tutti gli smartphone dotati di GPS in navigatori da auto completi di mappe offline, indicazioni vocali, informazioni sul traffico e molto altro ancora.

La app si può scaricare gratuitamente ma prevede un limite di 250 Km, ai quali vengono aggiunti 75 Km bonus ogni mese. Dopo aver superato questa soglia, bisogna sottoscrivere l’abbonamento al servizio con prezzi a partire da 3,99 euro/mese. Ma andiamo con ordine.

Per provare con mano le potenzialità di TomTom per Android, apri subito il Play Store e scarica l’applicazione sul tuo smartphone. Ad operazione completata, avvia la app, attendi qualche istante affinché quest’ultima si metta in comunicazione con i server remoti e pigia sul pulsante Inizia subito.

A questo punto, vengono illustrate alcune delle funzioni principali di TomTom per dispositivi Android, come ad esempio le mappe offline e le informazioni sul traffico. Dopodiché viene chiesto di azionare il GPS sul telefono e si accede al menu con le mappe.

Per scaricare una mappa sullo smartphone (quindi consultabile anche offline), seleziona quella che t’interessa di più e pigia sul pulsante Scarica. Ti segnalo che è possibile scaricare le mappe di singole nazioni, come ad esempio l’Italia o la Grecia, oppure di aree più vaste (es. Europa, USA e Canada). Le mappe sono piuttosto corpose (quella dell’Italia occupa oltre 700MB), quindi devi avere un po’ di pazienza prima che il download giunga a termine.

TomTom per Android

Dopo aver completato il download delle mappe in TomTom per Android, pigia sul pulsante OK per passare alla schermata principale della app. Autorizza quindi la rilevazione della tua posizione geografica premendo sul pulsante e comincia a usare il tuo navigatore GPS portatile. In che modo? Guarda, è semplicissimo.

Per cercare una destinazione, pigia sull’icona (…) collocata in basso a sinistra e seleziona la voce Cerca dal menu che compare. Puoi trovare i percorsi per raggiungere specifici indirizzi (es. Piazza Italia 1), le località in cui risiedono i tuoi Contatti (vengono importati automaticamente dalla rubrica) e i punti d’interesse, ovverosia i locali pubblici e le attività commerciali presenti nei paraggi.

Una volta selezionata la tua destinazione, pigia sul pulsante blu e verrà avviata la navigazione guidata che ti porterà verso quest’ultima. Come già anticipato in precedenza, sulla mappa vengono evidenziati tutti i punti in cui sono presenti gli Autovelox e vengono visualizzate le informazioni relative al traffico (disponibili solo se la connessione a Internet è attiva). Per attivare la segnalazione anche per Parcheggi e Stazioni di servizio, torna nel menu della app e seleziona le voci che riguardano questo tipo di destinazioni.

TomTom per Android

Per aggiungere un punto della mappa alla lista dei luoghi da memorizzare (le mie posizioni), tieni premuto per un paio di secondi il dito sullo schermo, dopodiché pigia sul pulsante che compare sullo schermo e seleziona la voce Aggiungi a Le mie posizioni dal menu che si apre. È possibile anche attivare la visualizzazione della mappa in 3D premendo l’icona della freccia che si trova sulla parte sinistra dello schermo.

Vuoi scaricare altre mappe sul tuo telefonino? Nessun problema. Richiama il menu di TomTom per Android pigiando sul pulsante , scorri fino e in fondo la schermata che si apre e seleziona prima l’icona dell’ingranaggio e poi la voce Mappe. Per quanto riguarda gli update delle mappe, si possono scaricare almeno 4 aggiornamenti completi all’anno per tutta la durata della app.

Per rimuovere tutte le limitazioni e usufruire della versione completa del servizio, vai ancora una volta nel menu dell’applicazione e seleziona la voce Upgrade da quest’ultimo. Sono disponibili tre tipi di sottoscrizione: quello mensile che costa 3,99 euro; quello annuale che costa 19,99 euro e quello triennale da 44,99 euro.