Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come collegare Huawei alla TV

di

Hai appena acquistato uno smartphone Huawei e ne sei estremamente soddisfatto: per il prezzo che hai pagato, fa tutto quello che ti serve e anche di più. C’è però una cosa che non sei ancora riuscito a fare: collegarlo al televisore per guardare film, serie TV e video di YouTube in streaming sul grande schermo che hai in salotto. È così? Beh, sappi che non c’è proprio alcun motivo per cui preoccuparsi: collegare un dispositivo Huawei alla TV è semplicissimo, e io oggi sono qui per dimostrartelo.

Cominciamo subito col dire che hai due strade a tua disposizione: una che permette di collegare lo smartphone (o anche il tablet) al televisore in modalità wireless e una che prevede l’utilizzo di cavi. La prima è preferibile per praticità e semplicità di attuazione, ma può comportare qualche lag (cioè qualche piccolo ritardo) nella visualizzazione dei contenuti su schermo, soprattutto quelli più frenetici (es. i giochi d’azione). La seconda azzera il rischio di lag ma, come vedremo tra poco, non è sempre attuabile con i terminali di Huawei.

Detto questo, direi di mettere da parte le chiacchiere e di passare subito al succo del discorso: se vuoi scoprire come collegare Huawei alla TV, non devi far altro che prenderti cinque minuti di tempo libero, leggere con attenzione le indicazioni che sto per darti e metterle in pratica. Ti assicuro che riuscirai nel tuo intento in maniera così semplice e veloce che ne resterai stupito. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Collegare Huawei alla TV in modalità wireless

I sistemi di connessione wireless offrono un grado di efficienza tale che, oramai, salvo qualche lag nei giochi più frenetici, sono preferibili ai sistemi cablati. Direi, dunque, di cominciare proprio da questi ultimi e di vedere come collegare Huawei alla TV senza adoperare fili.

Chromecast

Chromecast

Chromecast è la soluzione più comoda e completa per collegare gli smartphone Android (e non solo quelli) alla TV. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di un dongle, quindi di una sorta di “chiavetta”, da collegare alla porta HDMI del televisore e a una fonte di alimentazione, nella fattispecie a una presa di corrente o a una porta USB dello stesso TV. Ne sono disponibili due modelli: uno standard, che costa 39 euro e permette di visualizzare i contenuti fino alla risoluzione Full HD, e uno Ultra, che invece costa 79 euro e permette di visualizzare contenuti con risoluzione 4K (e richiede necessariamente l’alimentazione tramite presa). Per quelle che sono le tue necessità, la versione standard dovrebbe andare più che bene.

Dopo aver acquistato Chromecast (che puoi trovare sullo store ufficiale di Google o nei principali negozi di elettronica, sia fisici che digitali), dovrai collegare il dispositivo alla porta HDMI del televisore, alimentarlo tramite presa della corrente o porta USB e configurarlo tramite l’app Google Home, che puoi trovare facilmente sul Play Store usando il tuo smartphone o tablet Huawei.

Come dici? Hai già acquistato Chromecast e sei pronto alla sua configurazione? Benissimo: una volta scaricata l’app di Google Home, avviala, pigia sul pulsante Inizia, accedi con il tuo account Google, acconsenti all’utilizzo della posizione pigiando prima su Avanti e poi su Consenti e attendi qualche secondo che il tuo Chromecast venga rilevato.

Chromecast

Quando sullo schermo dello smartphone (o del tablet) vedi comparire la scritta Chromecast rilevato, fai tap sul pulsante , attendi qualche altro secondo affinché venga stabilita la comunicazione con il device e controlla se il codice riportato nell’app di Google Home corrisponde a quello visualizzato sul televisore: in caso affermativo, pigia sul pulsante per andare avanti.

A questo punto, indica la stanza in cui hai installato il Chromecast (es. Salotto, che sarà anche il nome del dispositivo da questo momento in poi), vai avanti e seleziona la tua connessione Wi-Fi. Nella schermata successiva, apponi il segno di spunta accanto alla voce Usa questa rete Wi-Fi per configurare altri dispositivi in futuro e pigia su OK per acconsentire all’utilizzo della password del Wi-Fi memorizzata in Android (altrimenti pigia sull’opzione Inserisci manualmente e digita manualmente la chiave d’accesso alla rete) e il gioco è fatto.

Chromecast

Missione compiuta! Adesso puoi inviare qualsiasi contenuto supportato da Chromecast al televisore semplicemente mantenendo lo smartphone (o il tablet) connesso alla stessa rete Wi-Fi del dongle. Sono davvero tantissime le app che supportano Chromecast, come ad esempio Netflix, Infinity, YouTube, Veezie.st (per visualizzare i video dei servizi di streaming sul televisore) ecc. Per utilizzarle, non devi far altro che avviare il contenuto di tuo interesse (es. una serie su Netflix o un video su YouTube) sullo smartphone o sul tablet, pigiare sull’icona della trasmissione (lo schermo con le onde del Wi-Fi) e selezionare il nome del tuo Chromecast dal menu che si apre.

Chromecast

Successivamente, per fermare la riproduzione del contenuto sul televisore, non devi far altro che pigiare sull’icona della trasmissione e selezionare la voce Disconnetti o Interrompi trasmissione dal menu che viene visualizzato sullo schermo.

Come dici? Ti piacerebbe trasmettere lo schermo del tuo smartphone Huawei al televisore ma non sai come procedere? Non ti preoccupare, si tratta davvero di un gioco da ragazzi. Tutto quello che devi fare è avviare l’app Google Home, pigiare sull’icona ad hamburger collocata in alto a sinistra e selezionare la voce Trasmetti schermo/audio dal menu che compare. Nella schermata successiva, fai tap sul pulsante Trasmetti schermo/audio, seleziona il nome del tuo Chromecast dal menu che viene visualizzato sullo schermo e il gioco è fatto.

Se compare un messaggio relativo al fatto che il tuo device non è ottimizzato per la trasmissione dello schermo, ignoralo: ci sono ottime probabilità che l’operazione vada ugualmente a buon fine. A trasmissione terminata, per fermare la riproduzione dello schermo di Android sul televisore, torna nella sezione Trasmetti schermo/audio dell’app Google Home e pigia sul pulsante Disconnetti. Più facile di così?!

Chromecast

Se qualche passaggio non ti è chiaro e/o, vuoi maggiori informazioni su come funziona Chromecast, consulta il mio tutorial dedicato all’argomento. Se, invece, cerchi una lista completa di applicazioni per Chromecast, dedica qualche minuto alla lettura del mio post relativo a queste ultime.

Hai uno smart TV dotato di connettività wireless e del sistema Android TV? Allora sappi che puoi sfruttare la tecnologia Google Cast (la stessa su cui si basa Chromecast) senza acquistare il dongle di casa Google. Per mettere in comunicazione smartphone e televisore, ti basterà infatti collegare questi ultimi alla medesima rete Wi-Fi e poi seguire le indicazioni che ti ho dato prima per avviare la trasmissione dei contenuti alla TV.

Nota: su Internet è possibile trovare numerosi adattatori simil-Chromecast a prezzi inferiori ai 30 o addirittura ai 20 euro. Personalmente te li sconsiglio, in quanto non assicurano le stesse prestazioni e la stessa qualità d’immagine del dongle di casa Google.

MirrorShare/Miracast

Come collegare Huawei alla TV

Miracast è una tecnologia che consente di trasmettere lo schermo dello smartphone o del tablet al televisore tramite Wi-Fi Direct: ciò significa che viene creata una rete wireless ad hoc tra il telefono (o il tablet) e la TV senza che questi siano connessi alla medesima rete Wi-Fi. In termini di prestazioni e lag, assicura risultati assimilabili a quelli di Chromecast.

È supportata da molti dispositivi Huawei e da molti Smart TV, ma si può sfruttare anche sui televisori non Smart grazie a dei dongle da acquistare separatamente. I prezzi di questi dispositivi sono variabili, ma naturalmente i dongle più costosi sono quelli che assicurano i risultati migliori.

Miracast Dongle, 2.4G Wireless WiFi Display Dongle 1080P DLNA Airplay ...
Amazon.it: 139,99 € 26,99 €Vedi offerta su Amazon
Microsoft P3Q-00003 Adattatore Wireless per Display, HDMI, USB, Wi-Fi
Amazon.it: 44,80 €Vedi offerta su Amazon

Huawei utilizza una sua denominazione proprietaria per la tecnologia Miracast, MirrorShare. Di conseguenza, per sfruttare la connessione Miracast dal tuo smartphone/tablet Huawei al televisore, devi accedere alle impostazioni di Android (l’icona dell’ingranaggio che si trova in home screen o nella schermata con la lista di tutte le app installate sul dispositivo), cercare il termine MirrorShare nella barra in alto e selezionare il primo risultato della ricerca. In alternativa, vai su Impostazioni avanzate e seleziona la voce MirrorShare dalla schermata che si apre.

A questo punto, attendi che nella lista dei dispositivi compatibili compaia il tuo televisore e selezionalo per avviare la trasmissione dei contenuti. Se il nome del televisore non compare, prova a ripetere la scansione pigiando sull’icona circolare collocata in alto a destra e assicurati che la tua TV sia dotata di supporto Miracast.

Collegare Huawei alla TV via cavo

Come collegare Huawei alla TV

Se hai bisogno di collegare un dispositivo Huawei alla TV senza avere il benché minimo lag, magari perché vuoi giocare a un titolo molto frenetico, puoi ricorrere ai cavi microUSB > HDMI o ai cavi USB-C > HDMI (se hai un device recente dotato di porta USB-C anziché di porta microUSB).

UGREEN Cavo Tipo C HDMI 4K (Compatibile Thunderbolt 3) per MacBook, Ma...
Amazon.it: 16,99 €Vedi offerta su Amazon

Attenzione però, prima di procedere assicurati che il tuo smartphone o il tuo tablet dispongano della tecnologia MHL (Mobile High-Definition Link), che è quella che fa passare il segnale video e audio tramite la porta USB del dispositivo. Se il tuo device non dispone del supporto MHL, purtroppo anche acquistando un cavo microUSB > HDMI non potrai visualizzare i contenuti del dispositivo sul televisore. Puoi trovare la lista dei terminali Huawei dotati del supporto MHL su questa pagina Web.

Se vuoi un consiglio, prima di procedere con l’acquisto di un cavo, contatta il venditore oppure rivolgiti a forum specializzati e chiedi se il tuo modello di smartphone o tablet Huawei supporta l’invio del segnale audio/video tramite cavo.