Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Chromecast

di

Dopo aver letto la mia guida su come trasformare TV in Smart TV, hai deciso di seguire i miei consigli e acquistare Chromecast, una chiavetta prodotta da Google da collegare alla porta HDMI del televisore, che permette di ricevere contenuti in streaming da Internet e di effettuare il mirroring dello schermo da smartphone, tablet e computer. Essendo alla tua prima esperienza con questo dispositivo, però, vorresti nuovamente il mio aiuto per conoscerne tutte le funzionalità e imparare a usarlo nel migliore dei modi.

Le cose stanno così, dico bene? Allora lasciati dire che oggi è proprio il tuo giorno fortunato! Con questa guida, infatti, ti spiegherò come funziona Chromecast fornendoti le indicazioni necessarie per utilizzarlo e inviare contenuti al televisore da smartphone, tablet e computer. Per prima cosa, sarà mia premura mostrarti la procedura dettagliata per collegare il dispositivo al televisore ed effettuare la prima configurazione. Successivamente, troverai anche le indicazioni per trasmettere i contenuti di tuo interesse dalle principali applicazioni compatibili con Chromecast.

Se sei d’accordo e non vedi l’ora di saperne di più, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo sùbito all’azione. Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Segui attentamente le indicazioni che sto per darti, prova a metterle in pratica e ti assicuro che usare Chromecast sarà davvero un gioco da ragazzi. Detto ciò, a me non resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Come configurare Chromecast

Come configurare Chromecast

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e spiegarti come funziona Chromecast, potrebbe esserti utile conoscere la procedura per collegare il dongle HDMI prodotto da Google al tuo televisore e le indicazioni necessarie per effettuare la sua prima configurazione.

Per prima cosa, prendi il Chromecast e inseriscilo nell’ingresso HDMI del tuo televisore, dopodiché prendi il cavo USB fornito in dotazione e inseriscine un’estremità nell’apposito ingresso del Chromecast e l’altra estremità nell’ingresso USB del televisore. In alternativa, puoi anche alimentare il dispositivo collegandolo a una presa elettrica di casa (unica opzione disponibile se usi un Chromecast Ultra con supporto 4K). Per saperne di più, puoi leggere la mia guida su come collegare Chromecast.

Fatto ciò, scarica e avvia l’app Google Home per Android o iOS/iPadOS sul tuo smartphone, cioè l’app necessaria per eseguire la configurazione di Chromecast. Dopo aver avviato l’applicazione in oggetto, premi sul pulsante Inizia, seleziona il tuo account Google e avvia la procedura guidata per creare una nuova casa e aggiungere tutti i dispositivi rilevati.

Se, invece, sei in possesso di uno speaker intelligente Google Home e ne hai già effettuato la configurazione, premi sul pulsante +, in alto a sinistra, e scegli le opzioni Configura dispositivo e Configura nuovi dispositivi, per aggiungere Chromecast.

Nella schermata Scegli una casa, seleziona la tua casa, premi sul pulsante Avanti, attendi che il tuo Chromecast venga riconosciuto e fai tap sul pulsante Avanti, dopodiché assicurati che il codice mostrato sullo schermo del televisore sia identico a quello visualizzato sul tuo smartphone e premi sulle voci  e OK.

Infine, apponi il segno di spunta accanto alla voce relativa alla stanza nella quale è collocato Chromecast, fai tap sul pulsante Avanti, inserisci il nome del dispositivo (es. Chromecast o TV) nel campo apposito, scegli la rete Wi-Fi al quale collegare il dispositivo e fai tap sul pulsante Continua, per completare la configurazione. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come installare e configurare Chromecast.

Come funziona Chromecast Google

Completata la prima configurazione, sei pronto per scoprire come funziona Chromecast di Google. A tal proposito, sarai contento di sapere che puoi utilizzare il dispositivo in questione per trasmettere i contenuti di tuo interesse sul televisore sia da smartphone e tablet che da computer. Inoltre, se hai un dispositivo Google Home, puoi anche avviare una trasmissione con Chromecast usando i comandi vocali. Interessante, vero?

Come funziona Chromecast con Android

Come funziona Chromecast con Android

Se la tua intenzione è utilizzare Chromecast con Android, in modo da poter guardare i contenuti di tuo interesse dal televisore di casa, tutto quello che devi fare è collegare il tuo smartphone o tablet alla stessa rete Wi-Fi alla quale è collegato Chromecast, avviare l’app di tuo interesse tra quelle compatibili (es. Netflix, Amazon Prime VideoRaiPlay, NOW TV, Facebook, TIMvision ecc.) e premere sull’icona della trasmissione, per collegare i due dispositivi.

Per capire meglio, facciamo un esempio pratico prendendo come riferimento RaiPlay, l’applicazione ufficiale della Rai: dopo aver avviato l’app in questione e aver effettuato l’accesso al tuo account, premi sull’immagine di copertina del contenuto di tuo interesse, per avviarne la riproduzione, dopodiché fai tap sull’icona della trasmissione (lo schermo con le onde) e, nella schermata Trasmetti a, premi sull’opzione Chromecast (o sul nome che hai associato al dispositivo), per continuare la visione sul televisore. Per la procedura dettagliata, puoi leggere la mia guida su come vedere RaiPlay con Chromecast.

Oltre alla trasmissione dei contenuti di tuo interesse, devi sapere che puoi usare Chromecast anche per trasmettere lo schermo del tuo dispositivo Android. In tal caso, avvia l’app Google Home, fai tap sulla voce Chromecast e, nella nuova schermata visualizzata, premi sull’opzione Trasmetti schermo per due volte consecutive.

Così facendo, potrai visualizzare sul tuo televisore qualsiasi contenuto disponibile sul tuo smartphone o tablet (es. foto, video ecc.) e qualsiasi applicazioni installata su quest’ultimo. Per interrompere la trasmissione dello schermo, invece, avvia nuovamente l’app Google Home, fai tap sulla voce Chromecast, premi sul pulsante Interrompi mirroring e il gioco è fatto.

Come funziona Chromecast con iPhone

Come funziona Chromecast con iPhone

Per quanto riguarda il funzionamento di Chromecast con iPhone, devi sapere che puoi trasmettere al televisore i contenuti delle applicazioni compatibili ma non lo schermo del tuo iPhone/iPad sul televisore.

Così come ti ho indicato nelle righe dedicate all’utilizzo di Chromecast con Android, anche su iPhone, dopo aver connesso telefono e Chromecast alla stessa rete Wi-Fi, è sufficiente avviare l’applicazione di tuo interesse tra quelle compatibili con il dongle di Google, premere sull’icona della trasmissione e avviare la riproduzione del contenuto che preferisci.

Per esempio, se vuoi guardare un film su TIMvision, avvia l’app del servizio di video streaming di TIM e, nella sua schermata principale, fai tap sull’icona della trasmissione collocata in alto. Adesso, seleziona la voce Chromecast, per collegare il tuo iPhone al televisore, premi sull’immagine di copertina del contenuto da guardare e fai tap sul pulsante Guarda, per avviarne la riproduzione. Semplice, vero?

Come funziona Chromecast con PC

Come funziona Chromecast con PC

Se ti stai chiedendo come funziona Chromecast con PC, devi sapere che tutto quello di cui hai bisogno è Google Chrome. Con la funzione Trasmetti del celebre browser, infatti, puoi trasmettere contenuti online, lo schermo del tuo computer e, addirittura, file video locali.

Per usare Chromecast da PC, avvia Google Chrome per Windows, macOS o Linux, fai clic sull’icona dei tre puntini collocata in alto a destra e seleziona l’opzione Trasmetti dal menu che compare. Adesso, premi sulla voce Fonti e scegli una delle opzioni disponili: Trasmetti scheda per trasmettere una scheda di Google Chrome; Trasmetti desktop per visualizzare il desktop del computer in uso sul televisore e Trasmetti file per selezionare un file video o audio disponibile sul PC da trasmettere con Chromecast.

Fatto ciò, seleziona il nome associato al tuo Chromecast e il gioco è fatto. In qualsiasi momento, potrai interrompere la trasmissione cliccando sull’icona della trasmissione wireless (il display con le onde del Wi-Fi accanto) e premendo sull’icona del quadrato relativa a Chromecast.

Ti sarà utile sapere che alcuni servizi di video streaming (es. Netflix, YouTube ecc.) consentono di avviare la trasmissione di un contenuto cliccando direttamente sull’icona della trasmissione wireless, senza dover utilizzare la funzione Trasmetti. Anche in questo caso, però, è necessario utilizzare Google Chrome.

Come funziona Chromecast con Google Home

Come funziona Chromecast con Google Home

Come accennato in precedenza, è possibile usare Chromecast per la riproduzione di contenuti sul proprio televisore anche tramite Google Home. Quest’ultimo, infatti, consente di avviare la riproduzione dei contenuti di Netflix, Infinity, Google Play Film e YouTube (compreso YouTube Kids) utilizzando i comandi vocali.

Se hai già completato la configurazione di Google Home e hai collegato Chromecast come ti ho indicato nelle righe iniziali di questa guida, prendi il tuo smartphone o tablet, avvia l’app Google Home e premi sulla voce Impostazioni.

Nella nuova schermata visualizzata, individua la sezione Servizi dell’assistente Google, fai tap sull’opzione TV e video e premi sull’opzione Collega relativa al servizio di tuo interesse tra Netflix, Infinity e YouTube Kids (non è necessario collegare YouTube e Google Play Film, poiché già associati all’account Google in uso su Google Home).

Premi, quindi, sull’opzione Collega account e inserisci le credenziali dell’account scelto nei campi appositi, per completare il collegamento. A questo punto, sei pronto per avviare la riproduzione dei contenuti di tuo interesse utilizzando i comandi vocali. Per farlo ti è sufficiente pronunciare “OK Google, riproduci [nome contenuto] su Netflix” o “Hey Google, fammi vedere un video divertente su YouTube“.

Infine, ti sarà utile sapere che puoi utilizzare Google Home e Chromecast anche per accendere e spegnere il tuo televisore tramite comandi vocali. In tal caso, però, è necessario che il televisore sia dotato di tecnologia HDMI-CEC e con la funzione CEC (Consumer Electronics Control) attivata. Per saperne di più, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come collegare Google Home alla TV.

Come funziona Chromecast con Netflix

Come funziona Chromecast con Netflix

Se la tua intenzione è utilizzare Chromecast con Netflix, sarai contento di sapere che puoi trasmettere i tuoi contenuti preferiti sul televisore di casa sia da smartphone e tablet che da computer.

Nel primo caso, avvia l’app di Netflix (Android/iOS/iPadOS) e, se ancora non lo hai fatto, premi sul pulsante Accedi, per accedere al tuo account, inserendone i dati nei campi Email o numero di telefono e Password.

Fatto ciò, premi sull’icona della trasmissione, in basso a destra, e seleziona la voce Chromecast (o il nome associato al dispositivo) nella schermata Connetti al dispositivo, per stabilire la connessione. A questo punto, individua il contenuto da guardare, avviane la riproduzione e, automaticamente, sarà riprodotto sul tuo televisore. Per interrompere la trasmissione, avvia nuovamente l’app di Netflix, premi sull’icona della trasmissione e seleziona l’opzione Disconnetti.

Se, invece, preferisci procedere da computer, avvia Google Chrome, collegati al sito ufficiale di Netflix, accedi al tuo account, individua il contenuto di tuo interesse e avviane la riproduzione. Premi, quindi, sull’icona della trasmissione, in basso a destra, seleziona Chromecast dal menu che compare.

Come funziona Chromecast con DAZN

Come funziona Chromecast con DAZN

Per vedere DAZN con Chromecast, avvia l’applicazione del celebre servizio di streaming sportivo per Android e iOS/iPadOS e, se ancora non lo hai fatto, premi sul pulsante Accedi, per effettuare il login.

Nella schermata principale del tuo account, fai tap sull’icona della trasmissione collocata nel menu in alto e, nella schermata Trasmetti a, premi sull’opzione Chromecast (o sul nome associato al dispositivo). Una volta stabilita la connessione tra il tuo smartphone o tablet e il televisore, seleziona il contenuto che intendi guardare, in modo da avviarne la riproduzione sul tuo televisore.

Se, invece, preferisci trasmettere i contenuti di DAZN da computer, tutto quello che devi fare è collegarti al sito ufficiale del servizio usando Google Chrome e attivare la funzione Trasmetti del browser, così come ti ho indicato nelle righe dedicate al funzionamento di Chromecast da PC di questa guida.

Come funziona Chromecast con YouTube

Come funziona Chromecast con YouTube

Vorresti sapere come funziona Chromecast con YouTube? In tal caso, sarai contento di sapere che puoi riprodurre i video di tuo interesse sul televisore sia utilizzando l’applicazione di YouTube per smartphone e tablet che da computer, collegandoti alla celebre piattaforma di condivisione video di Google usando Chrome.

Per procedere, prendi il tuo smartphone o tablet e, per prima cosa, assicurati di essere collegato alla stessa rete Wi-Fi alla quale è collegato Chromecast. Avvia, poi, l’app di YouTube per Android o iOS/iPadOS, fai tap sull’icona della trasmissione collocata in alto e seleziona l’opzione Chromecast dal menu che compare.

Attendi, quindi, che venga stabilita la connessione tra il tuo smartphone/tablet e Chromecast (visualizzerai il messaggio Connesso a [nome dispositivo]) e avvia la riproduzione del video che intendi guardare, facendo tap sulla sua immagine d’anteprima e selezionando l’opzione Inizia. Premendo, invece, sulla voce In coda, potrai aggiungere il video in questione alla coda dei filmati da visualizzare successivamente.

Da computer, invece, avvia Google Chrome, collegati alla pagina principale di YouTube, accedi alla pagina contenente il video da guardare e premi sulla voce Riproduci sulla TV (l’icona della trasmissione) visibile nella barra dei comandi multimediali del player.

Adesso, seleziona Chromecast dal menu che compare, per stabilire la connessione tra il computer e il televisore e, se ancora non lo hai fatto, premi sul pulsante ▶︎, per avviare la riproduzione del video in questione e goderti la visione.

Come funziona Chromecast integrato

Chromecast integrato

Alcuni televisori, come gli Smart TV di Philips, Sony, Sharp e Toshiba, sono dotati di Chromecast integrato. Questo significa che per inviare flussi audio e video al proprio televisore da smartphone, tablet e computer, non è necessario acquistare la versione “fisica” di Chromecast.

Tutto quello che occorre fare è collegare il televisore con Chromecast integrato a Internet (a tal proposito potrebbe esserti utile la mia guida su come collegare la TV al Wi-Fi) e, successivamente, procedere alla configurazione utilizzando l’app Google Home per Android e iPhone/iPad.

Detto ciò, sarai contento di sapere che non c’è alcuna differenza nel funzionamento tra Chromecast e Chromecast integrato: la procedura per trasmettere contenuti al televisore ed effettuare il mirroring dello schermo del proprio dispositivo Android è identica a quanto ti ho indicato nei paragrafi precedenti. Maggiori info qui.