Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere RaiPlay con Chromecast

di

Ti sei perso l’ultima puntata della tua fiction Rai preferita e, ora che sei tornato a casa, vorresti rivederla in TV, comodamente seduto sul divano? Hai sentito parlare della possibilità di vedere RaiPlay con Chromecast, ma visto che non sei molto esperto nell’utilizzo del dispositivo di Google, vorresti un aiuto nel farlo? Non preoccuparti, sono qui pronto a darti una mano!

Per riuscire nell’intento di trasmettere i contenuti di RaiPlay su TV tramite Chromecast, devi innanzitutto aver configurato il dongle di Google. A tal proposito, in questo mio tutorial, ti spiegherò come fare: in questo modo, potai utilizzare l’applicazione RaiPlay per smartphone e tablet o la versione Web del servizio (tramite il browser Chrome per computer) per trasmettere i contenuti al tuo televisore.

Coraggio, che aspetti? Mettiti seduto bello comodo davanti al computer o prendi il dispositivo che intendi utilizzare per trasmettere i contenuti con l’app di RaiPlay. Vedrai che, seguendo alla lettera le mie istruzioni, sarà facilissimo. Scommettiamo? Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Indice

Configurare Chromecast

Prima di illustrarti nel dettaglio come vedere RaiPlay con Chromecast, voglio parlarti degli usi che puoi fare di questo dispositivo relativamente a RaiPlay. Collegandolo alla TV, puoi facilmente vedere tutti i contenuti on demand pubblicati sul sito Internet ufficiale della Rai, come film, serie TV e show, mentre non sono supportate le dirette.

Chromecast è infatti un dongle HDMI, cioè una “chiavetta” che, una volta inserita nella porta HDMI del televisore e, dopo la sua configurazione, può essere utilizzata per la trasmissione di contenuti multimediali da smartphone e tablet in collegamento con le app supportate (in questo caso l’app RaiPlay per Android e iOS) o da computer, tramite l’utilizzo del browser Web Google Chrome.

Tra i punti di forza di Chromecast vi è inoltre il suo prezzo (39€ per il modello base e 79€ per Chromecast Ultra, il modello che supporta la trasmissione di contenuti con risoluzione fino a al 4K), ma anche la sua semplicità di utilizzo e l’ampia compatibilità.

Come dicevo, per poter trasmettere i contenuti sul televisore, devi innanzitutto configurare Chromecast. Farlo è molto semplice e richiede pochissimo tempo: collega il dispositivo al televisore tramite una porta HDMI, e alimentala tramite presa elettrica oppure con il suo cavo USB (opzione disponibile solo per il modello base del dispositivo).

Affinché la trasmissione sia possibile, sia la Chromecast sia il computer o il dispositivo con il quale intendi avviare la trasmissione devono essere connessi alla stessa rete Internet.

Fatto ciò, per configurare Chromecast con uno smartphone o un tablet, devi installare l’app Google Home (disponibile gratuitamente per Android e iPhone/iPad) e seguire la procedura che ti viene mostrata a schermo, per far sì che il dispositivo di Google venga rilevato dallo smartphone e che venga eseguita l’associazione.

In caso di dubbi o problemi relativi alla configurazione di Chromecast, ti consiglio di leggere la mia guida specifica sull’argomento.

Vedere RaiPlay con Chromecast tramite smartphone e tablet

Vuoi vedere RaiPlay con Chromecast utilizzando l’applicazione RaiPlay per Android o iOS? Nessun problema, ti spiego come fare nelle righe che seguono.

Scarica l’app sul tuo smartphone o tablet tramite lo store predefinito del dispositivo, visitando i rispettivi link indicati. Su Android, una volta avviato il negozio virtuale dei dispositivi Google (l’icona di un triangolo colorato situata nella home screen) utilizza il motore di ricerca in alto, per cercare l’applicazione in questione e, una volta individuata, premi sul pulsante Installa. Attendi quindi che venga automaticamente portato a termine il download e l’installazione automatica della stessa e poi premi sul pulsante Apri per avviare l’app.

Se, invece, stai utilizzando un iPhone o un iPad, avvia l’App Store di iOS, cioè il negozio virtuale predefinito dei dispositivi Apple facendo tap sulla sua icona situata nella home screen (una “A” bianca su sfondo azzurro), dopodiché fai tap sulla voce di menu Cerca che è situata in basso e utilizza il motore di ricerca, per cercare e individuare l’app RaiPlay. Per installarla, fai tap sul pulsante Ottieni e poi installa l’app tramite Face ID, Touch ID o digita la password del tuo account iCloud. Al termine dell’installazione automatica, premi sul pulsante Apri, per avviare l’applicazione e iniziare così a utilizzarla.

Se hai eseguito la configurazione di Chromecast come indicato nel precedente capitolo, dopo aver installato l’applicazione RaiPlay, devi effettuare la registrazione al servizio, in modo da poter riprodurre i contenuti presenti. Per fare ciò, premi sull’icona situata nell’angolo in alto a sinistra dell’app e poi pigia sulla voce Accedi/Registrati.

Effettua quindi la creazione di un account, tramite il tuo profilo Facebook, Twitter o l’account Google, pigiando sulle relative icone, oppure premi sul pulsante Registrati e utilizza i campi di testo che ti vengono mostrati a schermo per indicare tutti i dati necessari a effettuare la creazione di un account.

A registrazione effettuata, fai tap sull’icona di Chromecast che è situata nell’angolo in alto a destra (è il simbolo di uno schermo con le onde del Wi-Fi accanto), dopodiché, nel menu che ti viene mostrato, premi sul nome della Chromecast, in modo da effettuare il collegamento.

Adesso, individua il contenuto che vuoi trasmettere, fai tap sulla sua locandina e poi premi sul pulsante ▶︎ per avviare la trasmissione tramite Chromecast. La riproduzione multimediale può essere gestita direttamente tramite l’app di RaiPlay, utilizzando i pulsanti ❚❚ e ▶︎, rispettivamente per mettere in pausa e avviare la riproduzione.

In qualsiasi momento puoi interrompere la riproduzione pigiando sull’icona della Chromecast in alto a destra e poi sulla dicitura Interrompi trasmissione situata nel menu in basso.

Vedere RaiPlay con Chromecast tramite computer

In alternativa, per vedere RaiPlay con Chromecast puoi agire da computer attraverso l’utilizzo del browser Google Chrome.

Per riuscire in questo intento devi aver scaricato e installato sul tuo computer il programma di navigazione in questione dal suo sito Internet ufficiale oltre che aver già effettuato la configurazione del dongle di Google, attraverso le procedure indicate nel capitolo precedente.

Se l’hai già fatto, avvia quindi il browser Chrome tramite la sua icona situata sul desktop di Windows o sulla scrivania di macOS e collegati al sito Internet ufficiale di Rai Play. Fatto ciò, per poter vedere i contenuti pubblicati su questo sito Internet devi effettuare la registrazione. Premi allora sull’icona situata in alto a sinistra e clicca sulla voce Accedi/Registrati nel menu che viene mostrato.

Nella schermata successiva, esegui una registrazione veloce, tramite i pulsanti con l’icona di Facebook, Twitter o Google, oppure premi sul pulsante Registrati e compila tutti i campi di testo che ti vengono indicati per effettuare la creazione di un account.

A registrazione effettuata, premi sull’icona ⋮ situata in alto a destra nella barra del browser e, nel menu che ti viene mostrato, fai clic sulla voce Trasmetti. Dopodiché assicurati che vi sia selezionata la voce Trasmetti scheda e seleziona il nome della Chromecast in modo da collegare il browser al dispositivo Google. A conferma dell’avvenuto collegamento, ti verrà mostrata l’icona della Chromecast in alto a destra (il simbolo di uno schermo con le onde del Wi-Fi accanto).

Fatto ciò, individua il contenuto che vuoi vedere e trasmettere, fai clic sulla sua locandina e premi poi sul pulsante (▶︎). Puoi gestire la riproduzione tramite i pulsanti ❚❚ e ▶︎ presenti nel lettore multimediale di RaiPlay, in modo da mettere in pausa e avviare il contenuto multimediale. L’icona con il simbolo di un altoparlante serve, invece, per regolare il volume dell’audio.

In qualsiasi momento, puoi interrompere la trasmissione: per farlo premi sull’icona di Chromecast situata nella barra dei menu in alto e fai clic sulla voce Interrompi nel menu che ti viene mostrato.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.