Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come vedere RaiPlay su TV non Smart

di

L’ultima puntata della tua fiction preferita è andata in onda sui canali Rai proprio quando eri fuori casa e vorresti recuperarla, per non parlare del fatto che ti sei perso anche la messa in onda del film che volevi vedere da tanto tempo. Avevi pertanto pensato di usare RaiPlay, il servizio online ufficiale che permette di rivedere tutti i programmi della Rai, ma non avendo uno Smart TV, temi di non potertene avvalere.

Come dici? La situazione è precisamente questa e vorresti sapere se e come vedere RaiPlay su TV non Smart? Non preoccuparti, sei capitato proprio sul tutorial giusto e al momento giusto. Nelle righe successive andrò infatti a spigarti, in maniera semplice e al tempo stesso dettagliata, come riuscire in quella che al momento ti sembrerà senz’altro un’ardua impresa, ma che in realtà non lo è. Ti anticipo che esistono diversi dispositivi che permettono di vedere i contenuti andati in onda sui canali Rai sui televisori non Smart: Chromecast e Amazon Fire TV Stick sono alcuni di questi, ma ce ne sono anche altri.

Detto ciò, se sei curioso di approfondire il discorso e impaziente di metterti all’opera, prenditi giusto qualche minuto di tempo libero, dunque posizionati seduto bello comodo e leggi attentamente le indicazioni che sto per fornirti, in modo da metterle in pratica e riuscire facilmente e velocemente nell’intento che ti sei proposto. Detto ciò, a me non resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Indice

Informazioni preliminari

Come guardare film gratis sul telefono RaiPlay

Prima di entrare nel vivo del tutorial, andandoti a spiegare come vedere RaiPlay su TV non Smart, mi sembra doveroso fornirti alcune informazioni preliminari relative a questo portale dell’azienda radiotelevisiva italiana. RaiPlay è, infatti, il servizio Rai che permette di vedere i canali TV in diretta streaming, ma anche di avere accesso a un vasto catalogo di contenuti on demand riguardanti, per esempio, i film, le serie TV e le fiction andate in onda sui canali dell’emittente.

L’utilizzo di RaiPlay è totalmente gratuito su tutte le piattaforme per le quali il servizio è disponibile: su computer, tramite il sito ufficiale fruibile da qualsiasi browser, oppure su smartphone e tablet; tramite l’app ufficiale del servizio per Android (disponibile sul Play Store e store alternativi) o iOS/iPadOS (disponibile su App Store); su Smart TV; su dispositivi smart HDMI e set-top box; su console di gioco.

Per la visione dei contenuti on demand è però necessaria la registrazione, andando a creare un account un account dedicato o accedendo tramite i profili social, come spiegato nella mia guida specifica su come registrarsi su RaiPlay.

Detto ciò, dal momento in cui il tuo intento è quello di vedere RaiPlay su un televisore non Smart, le soluzioni che hai dalla tua per riuscirsi prevedono l’impiego dei già citati dispositivi smart HDMI che sono in grado di accedere ai contenuti online tramite connessione a Internet, come ad esempio Chromecast o Amazon Fire TV Stick/Cube.

Questi dispositivi, se correttamente configurati, sono in grado di rendere Smart un TV che non lo è e offrono pertanto la possibilità di trasmettere i contenuti di RaiPlay sul televisore o vederli direttamente, grazie all’ausilio dell’app ufficiale del servizio.

Possono altresì essere valutare delle soluzioni alternative per compiere l’operazione oggetto di questa guida, come per esempio la possibilità di usufruire dell’interattività del digitale terrestre oppure collegando il computer alla TV, tramite cavo HDMI.

Vedere RaiPlay su TV non Smart con Chromecast

Chromecast

Una tra le soluzioni più semplici e diffuse che permettono di vedere RaiPlay su TV non Smart consiste nel ricorrere all’uso di Chromecast, il dispositivo HDMI di Google che permette di riprodurre contenuti in streaming con l’installazione di apposite app e/o di ricevere contenuti in streaming provenienti da smartphone e tablet (oppure dal browser Chrome per computer) e trasmetterli sullo schermo della TV alla quale è collegata.

Chromecast è disponibile in due varianti: una HD che abilita la riproduzione dei contenuti con risoluzione massima 1080p e una 4K che è abilitata alla riproduzione dei contenuti a risoluzione massima 4K HDR. Tutte e due vengono fornite con telecomando e sistema operativo Google TV.

Chromecast con Google TV (4K) Bianco Ghiaccio - Intrattenimento in str...
Vedi offerta su Amazon
Media box Google GA01919 IT CHROMECAST Google Tv Snow
Vedi offerta su eBay
Chromecast con Google TV (HD) Bianco Ghiaccio - Intrattenimento in str...
Vedi offerta su Amazon
Chromecast con Google TV (HD) Bianco Ghiaccio - Intrattenimento in str...
Vedi offerta su eBay

Eventualmente, in commercio si trova ancora il vecchio modello che permette esclusivamente di trasmettere i contenuti di RaiPlay (o di altre app compatibili) da smartphone, tablet o computer direttamente sul TV.

Google Chromecast 3 Smart Media Player Streaming WiFi Televisore Brows...
Vedi offerta su Amazon

Detto ciò, per poterti avvalere di Chromecast per il tuo scopo, provvedi in primo luogo a collegare il dispositivo a una porta HDMI libera sul televisore, alimentalo tramite USB (solo Chromecast base) o presa di corrente e imposta il TV sulla sorgente corretta, per accenderlo. Una volta visibile l’interfaccia di benvenuto, configura Chromecast, seguendo i passaggi che ti ho indicato nel mio tutorial specifico.

Ultimato il setup, se stai usando una versione di Chromecast più recente, scarica e installa l’app di RaiPlay sul dispositivo mediante il Play Store, dopodiché avviala ed effettua l’accesso al tuo profilo. In seguito, segui le istruzioni per effettuare l’associazione al tuo account RaiPlay e accetta l’uso dei cookie e delle pubblicità premendo il tasto Acconsento che compare sullo schermo.

A questo punto, puoi scegliere uno dei contenuti elencati nella schermata principale di RaiPlay, mentre usando il telecomando puoi aprire il menu principale del servizio e accedere alla sezione di tuo interesse.

Più precisamente, premendo sulla voce Dirette puoi accedere alla diretta streaming dei canali Rai e selezionando l’opzione Guida TV puoi consultarne la programmazione completa. Hai altresì l’opportunità di rivedere i programmi trasmessi nell’ultima settimana indicando canale e data della messa in onda.

Recandoti, invece, alla sezione Catalogo, puoi visualizzare il catalogo completo dei contenuti disponibili su RaiPlay scegliendo la categoria di tuo interesse e riprodurre quello che preferisci, premendo sulla relativa locandina e selezionando l’opzione Riproduci.

In alternativa al procedimento appena descritto oppure se stai usando la versione precedente di Chromecast, per abbinare l’app di RaiPlay al Chromecast (e di conseguenza al televisore), fai tap sull’icona della trasmissione che compare in alto a destra (quella con lo schermo con le onde) e premi sul nome della chiavetta di Google per stabilire il collegamento.

In conclusione, seleziona il contenuto da trasmettere tra quelli disponibili nell’app e inviarlo al televisore facendo tap sul pulsante Play. Per approfondimenti, ti consiglio la lettura della mia guida specifica su come vedere RaiPlay con Chromecast.

Vedere RaiPlay su TV non Smart con Amazon Fire TV Stick

Come vedere RaiPlay su TV non Smart

Per vedere RaiPlay su TV non Smart puoi anche avvalerti di Amazon Fire TV Stick. Se non lo conosci, sappi che si tratta del dongle HDMI di Amazon. Si può adoperare in modo del tutto indipendente da smartphone, tablet e computer, in quanto dispone di un telecomando e di uno store interno per eseguire il download dell’app di RaiPlay e di svariate altre soluzioni da usare in maniera autonoma.

È disponibile più versioni: due Full HD con e senza comandi per il televisore, due 4K con prestazioni differenti relativamente al Wi-Fi e un’altra versione chiamata Fire TV Cube che è di forma “cubica”, come lascia intendere il nome, include uno speaker Amazon Echo e garantisce performance di maggior rilievo.

Amazon Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (con comandi per la ...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (con comandi per la TV) |.....
Vedi offerta su eBay
Amazon Fire TV Stick 4K, streaming in brillante qualità 4K, controlli ...
Vedi offerta su Amazon
Fire Stick 4k Amazon UHD Con Telecomando Alexa 2021 Dolby Atmos Dongle...
Vedi offerta su eBay
Amazon Fire TV Stick 4K Max, Wi-Fi 6, con telecomando vocale Alexa (co...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Stick 4K Max, Wi-Fi 6, con telecomando vocale Alexa (con coman...
Vedi offerta su eBay
Fire TV Cube | Lettore multimediale per lo streaming in 4K Ultra HD, c...
Vedi offerta su Amazon
Amazon Fire TV Cube | Lettore multimediale per lo streaming con contro...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Cube | Lettore multimediale per lo streaming con controllo voc...
Vedi offerta su eBay

Anche in tal caso, la prima mossa da compiere per poterti avvalere di Amazon Fire TV Stick per vedere RaiPlay su TV non Smart è collegare il dispositivo alla porta HDMI del tuo televisore e all’alimentazione elettrica. In seguito, si avvierà la procedura di configurazione guidata che puoi completare seguendo le istruzioni riportate sullo schermo.

Una volta visibile la schermata principale della Fire TV Stick, accedi alla sezione Intrattenimento e seleziona l’app di RaiPlay, dopodiché premi sul tasto Ricevi per eseguirne il download e l’installazione, come spiegato in dettaglio nel mio tutorial sull’argomento.

A scaricamento completato, troverai l’app di RaiPlay nella schermata Home, sotto la sezione Le tue applicazioni e i giochi. Per avviarla, premi sulla sua icona e servitene come ti ho spiegato nel capitolo precedente relativo a Chromecast. In caso di dubbi o problemi, fai riferimento alla mia guida su come funziona Amazon Fire TV Stick.

Vedere RaiPlay su TV non Smart con Apple TV

Come vedere RaiPlay su TV non Smart

Puoi vedere RaiPlay su TV non Smart anche avvalendoti di Apple TV HD o Apple TV 4K, il set-top box di Apple che rende Smart qualsiasi TV, grazie alla disponibilità di un vasto parco di applicazioni scaricabili.

È disponibile in due versioni: una da 64 GB (senza porta Ethernet) e una da 128 GB (con porta Ethernet e supporto al protocollo Thread) e consente la riproduzione video con risoluzione fino a 4K. Inoltre, online in vendita ancora il vecchio modello che propone una risoluzione massima pari a 1080p.

Apple 2022 Apple TV 4K Wi‑Fi con 64GB di archiviazione (3ª generazione...
Vedi offerta su Amazon
Apple TV 4K Wi?Fi con 64GB di archiviazione
Vedi offerta su eBay
Apple 2021 Apple TV HD (32GB)
Vedi offerta su eBay

Per utilizzare Apple TV per effettuare l’operazione oggetto di questa guida, collega il dispositivo al televisore tramite il cavo HDMI e alla rete elettrica, dopodiché segui la procedura guidata proposta per effettuare la connessione a Internet e la configurazione completa.

A setup ultimato, seleziona l’icona dell’App Store (quella con la “A” su sfondo blu) che si trova nella home screen e serviti della sezione Cerca per individuare l’applicazione di RaiPlay. Una volta individuata, seleziona la sua immagine di anteprima, premi il pulsante Ottieni e aspetta che il download venga completato, come spiegato nel mio tutorial dedicato.

Infine, recati nuovamente sulla schermata iniziale di Apple TV, apri l’app di RaiPlay premendo sulla sua icona, richiama il menu laterale, effettua l’accesso al tuo account e poi servitene come ti ho spiegato nel capitolo relativo a Chromecast. Se hai qualche dubbio o qualche problema, fai riferimento al mio tutorial ad hoc su come funziona Apple TV.

Altre soluzioni per vedere RaiPlay su TV non Smart

Come pulire schermo TV a tubo catodico

In conclusione, ti segnalo che esistono anche altre soluzioni per vedere i contenuti di RaiPlay su TV non Smart, come la possibilità di usare un computer e un cavo HDMI.

In questo caso, per riuscire nel tuo intento, collega innanzitutto un’estremità del cavo alla porta HDMI del computer, mentre l’altra inseriscila nella porta HDMI che trovi situata sul retro del TV. Fatto ciò, attiva la modalità desktop esteso, procedendo come ti ho indicato nel mio tutorial sull’argomento, e così facendo potrai vedere tutti i contenuti di RaiPlay riprodotti sullo schermo del computer, accedendo al servizio dal suo sito Web ufficiale su TV. Per maggiori informazioni, ti suggerisco di far riferimento alle mie guide su come collegare PC a TV HDMI e come collegare il Mac alla TV.

In alternativa, se possiedi un decoder connesso a Internet e dotato di bollino DGTVi gold, puoi vedere tutti i contenuti dell’app RaiPlay, grazie al servizio Tivùon.

Per riuscirci, accendi il TV e sintonizzati su un canale Rai, dopodiché premi il tasto rosso del telecomando, per accedere al menu in sovrimpressione tramite il quale, grazie all’ausilio dei tasti freccia in su e freccia in giù del telecomando, puoi esplorare la lista dei contenuti da vedere. Una volta individuato quello di tuo interesse, fai clic su di esso, per avviarne la riproduzione.

Potresti altresì prendere in considerazione l’acquisto di un TV box Android, una sorta di mini-computer, da collegare sempre a una porta HDMI libera del televisore, che esegue il sistema operativo Android. Ne esistono di vari e la maggior parte dispone del Play Store, da cui si può effettuare il download dell’app ufficiale di RaiPlay. Per maggiori dettagli, ti rimando alla consultazione del mio articolo su questi device.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.