Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare app su Apple TV

di

L’Apple TV è un apprezzato dispositivo dell’azienda di Cupertino grazie al quale, previo collegamento al televisore, è possibile accedere a svariati contenuti online, visualizzare sullo schermo domestico il display di iPhone, iPad e Mac e usare le app e i giochi di interesse prelevandoli direttamente da App Store.

A questo proposito, se ora sei qui e stai leggendo questa guida, molto probabilmente è perché hai da poco comperato il set-top box dell’azienda di Cupertino, non hai ancora le idee molto chiare a riguardo e vorresti quindi ricevere maggiori delucidazioni sul suo funzionamento, più precisamente in merito al download delle applicazioni. Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e ti piacerebbe allora sapere se posso spiegarti come scaricare le app su Apple TV? Detto, fatto. Concedimi qualche minuto del tuo prezioso tempo e ti fornirò tutte le istruzioni di cui hai bisogno.

Nelle righe successive, infatti, trovi indicato, in maniera semplice ma al tempo stesso dettagliata, come effettuare l’operazione in questione. Si tratta di passaggi abbastanza semplici da compiere, per la messa a segno dei quali non è richiesta alcuna competenza tecnica specifica. Allora? Che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere da parte e di cominciare a darci da fare? Sì? Molto bene. Procediamo! Ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grandissimo in bocca a lupo per ogni cosa.

Indice

Informazioni utili

Come scaricare app su Apple TV

Prima di entrare nel vivo dell’argomento, andandoti a spiegare, dunque, come scaricare le app su Apple TV, mi sembra doveroso fare alcune precisazioni a riguardo. Quello che mi preme farti sapere è che non tutte le Apple TV commercializzate sino a questo momento dall’azienda della “mela morsicata” permettono il download delle app.

Le uniche che lo consentono, infatti, sono quella di 4a generazione e l’Apple TV 4K, disponibili nei tagli da 32 GB e 64 GB, le quali, appunto, hanno l’App Store integrato (proprio come quello disponibile su iOS) e tramite cui è possibile prelevare una vasta gamma di applicazioni e giochi non disponibili, invece, sui modelli precedenti del dispositivo. L’acquisto dei modelli in questione può essere effettuato direttamente dal sito Apple. Il prezzo per il modello “normale”, che è solo da 32 GB, è pari a 159 euro, mentre i modelli da 32 GB e 64 GB della versione 4K costano, rispettivamente, 199 euro e 219 euro.

L’Apple TV di 3a generazione e tutti gli altri modelli precedenti, invece, includono un set predefinito di applicazioni, tra cui iTunes Store, YouTube, Netflix, Vevo e Vimeo, che non è possibile ampliare, in quanto non esiste uno store che consente di farlo, e non supportano i giochi. Non vengono più commercializzate direttamente da Apple, ma nei negozi di elettronica e negli store online possono ancora essere reperite a prezzi inferiori rispetto ai modelli più recenti.

Tutti i modelli, comunque, sono accomunati dal collegamento a Internet a mezzo Wi-Fi o tramite cavo Ethernet, dalla possibilità di gestire l’uso dell’apparecchio mediante l’apposito telecomando (che sulle Apple TV più recenti è touch) e dal supporto alla funzionalità AirPlay che consente di trasmettere al televisore contenuti provenienti da iPhone, iPad e computer. Per maggiori informazioni, puoi fare riferimento al mio tutorial incentrato in maniera specifica su come funziona Apple TV.

Operazioni preliminari

Fatte le dovute precisazioni di cui sopra, per riuscire a scaricare le app e i giochi che ti interessano sulla tua Apple TV ci sono alcuni passaggi preliminari che devi compiere: collegare il set-top box a Internet e associare al dispositivo il tuo account iCloud. Se non effettui tali passaggi, non potrai poi connetterti ad App Store e installare giochi e app.

Tieni comunque presente che l’effettuazione di tali passaggi è sempre richiesta quando l’Apple TV viene configurata per la prima volta. Tuttavia potresti aver scelto di saltarli oppure potresti aver disconnesso l’Apple TV da Internet o dal tuo account iCloud in un secondo momento.

Collegare l’Apple TV a Internet

Come scaricare app su Apple TV

Se vuoi collegare la tua Apple TV a Internet mediante Wi-Fi, tutto quello che devi fare è, dopo aver accesso l’apparecchio e il TV a cui quest’ultimo collegato, selezionare l’icona di Impostazioni (quella grigia con l’ingranaggio) presente nella schermata Home e selezionare la voce Rete nel menu visualizzato.

A questo punto, seleziona la dicitura Wi-Fi e, successivamente, il nome della rete wireless alla quale desideri collegarti dall’elenco che ti viene mostrato. Se richiesta, immetti la password per connetterti alla rete scelta usando la tastiera apposita visibile su schermo ed è fatta.

Se, invece, preferisci collegare l’Apple TV a Internet tramite Ethernet, quello che devi far è inserire l’estremità del relativo cavo nell’ingresso apposito (quello contrassegnato dal simbolo della doppia freccia) sulla parte posteriore dell’Apple TV assicurandoti, ovviamente, che l’altra estremità risulti collegata al modem/router. Tutto qui!

Associare l’account iCloud

Come scaricare app su Apple TV

Per quel che concerne, invece, i passaggi da compiere per associare il tuo account iCloud all’AppleTV quello che devi fare è, sempre dopo aver accesso l’apparecchio e il TV a cui questo è collegato, selezionare l’icona di Impostazioni (quella grigia con l’ingranaggio) nella schermata Home, la dicitura Account presente nella nuova schermata visualizzata e, successivamente, la voce iCloud.

Pigia poi sulla dicitura Accedi e digita il tuo indirizzo iCloud usando la tastiera su schermo. In seguito, seleziona il pulsante Continua posto in basso, digita la password associata al tuo account e premi sul pulsante Accedi situato sempre in basso.

A questo punto, in base a quelle che sono le tue preferenze ed esigenze, puoi decidere se abilitare oppure no la sincronizzazione della schermata Home su tutte le Apple TV in tuo possesso scegliendo l’opzione che preferisci in risposta all’avviso che vedi comparire sullo schermo.

Ritorna poi alla schermata Account e verifica che l’accesso con il tuo account iCloud sia stato effettuato anche per iTunes e App Store. In corrispondenza della relativa voce, infatti, dovresti veder riportato il tuo indirizzo e-mail. In caso contrario, pigia, dunque, sulla dicitura iTunes e App Store, sul pulsante Accedi ed effettua il login con il relativo account procedendo in maniera analoga a come ti ho indicato poc’anzi.

Scaricare le app su Apple TV

Come scaricare app su Apple TV

A questo punto direi che ci siamo: puoi finalmente passare all’azione vera e propria andando a scaricare le app su Apple TV. Per riuscirci, provvedi in primo luogo ad accendere il set-top box di Cupertino e il TV a cui quest’ultimo è collegato, dopodiché seleziona l’icona di App Store (quella azzurra con la “A” stampata al centro).

Una volta fatto ciò, ti ritroverai al cospetto della schermata principale dello store, denominata Primo piano, con tutti i contenuti di spicco e quelli attualmente proposti da Apple in evidenza. Se, invece, vuoi visualizzare le varie app disponibili per classifica, seleziona la scheda Classifiche posta in cima ed esplora i vari elenchi (es. Giochi, Intrattenimento ecc.) suddivisi a loro volta nelle categorie Top gratuite, Top a pagamento e Top redditizie presenti nella parte in alto dello schermo.

Puoi altresì visualizzare le app presenti sull’App Store per Apple TV per categorie, selezionando la voce Categorie, appunto, dalla parte in alto dello schermo e poi la categoria di tuo interesse dall’elenco sulla destra.

Stai cercando una specifica app ma non riesci a trovarla? Allora seleziona la voce Cerca posta nella parte in alto dello schermo e serviti del campo apposito al centro per effettuare una ricerca per nome, digitando quest’ultimo mediante la tastiera virtuale che ti viene mostrata. Ad ogni modo, se vuoi qualche consiglio riguardo quali app scaricare, puoi fare riferimento alla mia rassegna dedicata in via specifica alle app per Apple TV.

In tutti i casi, quando trovi un app che desideri scaricare, per compiere l’operazione in oggetto ti basterà semplicemente selezionare la relativa icona e, nella schermata successiva, quella con la descrizione dell’applicazione scelta, le informazioni ad essa relative e le schermate, pigiare sul pulsante Installa (nel caso dei contenuti gratuiti o che offrono acquisti in-app) oppure su quello con il prezzo. Se necessario, provvedi altresì ad autorizzare il download inserendo la password relativa al tuo account Apple. Per alcune applicazioni, inoltre, è possibile scoprirne in anteprima il funzionamento (mediante un apposito video dimostrativo), pigiando sul bottone Anteprima che trovi annesso alla scheda dell’app.

Tutte le app scaricate e installate risulteranno visibili nella schermata Home dell’Apple TV e potrai avviarle selezionando la relativa icona. Le app scaricate sull’Apple TV in uso, sui tuoi dispositivi iOS (nel caso delle applicazioni disponibili anche in versione per tvOS, il sistema operativo di Apple TV) e sugli altri set-top box di Cupertino collegati al medesimo account, risulteranno altresì elencate nella sezione Acquistate di App Store, accessibile sempre selezionando la relativa voce nella parte in alto dello schermo.

Hai scaricato una o più app sulla tua Apple TV ma adesso ci hai ripensato e vorresti effettuarne la disinstallazione? Si può fare, ovviamente. Per riuscirci, recati sulla schermata Home di Apple TV, individua l’icona dell’applicazione di riferimento, selezionala, pigiaci sopra con la superficie touch del telecomando del dispositivo e continua a tenere pigiato per qualche istante, fino a quando non comincia a “saltellare”.

Successivamente, premi sul pulsante Play/Pausa sempre presente sul telecomando e seleziona la voce Elimina dal menu che compare su schermo. Conferma quindi quelle che sono le tue intenzioni premendo nuovamente sul pulsante Elimina ed è fatta.

Per completezza d’informazione, ti segnalo che dallo stesso menu visibile dopo aver pigiato sul pulsante Play/Pausa puoi anche creare delle cartelle in cui organizzare le app scaricate oppure spostare l’applicazione selezionata in una cartella esistente.

In caso di dubbi o problemi

Come scaricare app su Apple TV

Hai seguito per filo e per segno le mie istruzioni su come scaricare le app su Apple TV ma non sei ancora riuscito a compiere l’operazione in maniera corretta? Considerando la situazione, quello che posso suggerirti di fare è dare uno sguardo alla sezione dedicata al supporto per Apple TV sul sito Internet di Apple, in modo tale da poter ricevere aiuto in maniera mirata.

Se neppure così facendo riesci a fronteggiare la situazione, puoi provare a metterti in contatto diretto con il servizio clienti di Apple, in modo tale da ricevere assistenza personalizzata. La cosa è fattibile in più modalità: telefonicamente, via Web oppure di persona. Tutti i sistemi sono ugualmente validi. Per cui, scegli pure liberamente quale adottare, in base alle tue esigenze e preferenze.

Se ritieni di aver bisogno di ulteriori informazioni sul da farsi, puoi leggere la mia guida dedicata in maniera specifica a come contattare Apple, tramite la quale ho provveduto a parlarti della questione con maggiore dovizia di particolari