Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere RaiPlay

di

Nell’ultimo periodo sei stato particolarmente impegnato e, purtroppo, ti sei perso tutti i programmi che ti interessavano e che andavano in onda sui canali Rai. Secondo le affermazioni di alcuni tuoi amici, però, vi è la possibilità di rivedere i programmi Rai in diretta streaming. Lo strumento da loro indicato è chiamato Rai Play e si tratta di un sito Internet e di un’applicazione per dispositivi mobili che permette la visione dei canali Rai in differita. Un’opportunità che vorresti sfruttare, se solo ne sapessi di più. Non disperare, se hai cercato su Internet informazioni sul funzionamento di Rai Play, sarai più che felice di sapere che sei capitato proprio sulla guida giusta.

Il tutorial di quest’oggi è dedicato al sito Internet e all’applicazione di Rai Play: ti parlerò nel dettaglio del suo funzionamento e di come potrai utilizzare questo strumento per rivedere i programmi e le trasmissioni andate in onda sulla Rai. Non preoccuparti se sei alle prime armi con la tecnologia e con il mondo delle app per smartphone. Tutto quello che devi fare è leggere e seguire alla lettera le mie indicazioni, vedrai che utilizzare Rai Play sarà facile quanto bere un bicchiere d’acqua.

Prima di incominciare con la spiegazione dettagliata, tieni presente che per accedere a RaiPlay dovrai utilizzare un browser per la navigazione a Internet: apri quindi il programma per la navigazione sul Web che utilizzi più di frequente (come ad esempio Google Chrome o Safari) e tieniti pronto a seguire le mie indicazioni. Per maggiore completezza di informazione, ti ricordo anche che ti spiegherò come utilizzare RaiPlay dallo smartphone, spiegandoti come scaricare l’app su Android e iOS. Tutto chiaro? Sì? Benissimo, allora cominciamo subito! Come al solito, ti auguro una buona lettura.

Come registrarsi a RaiPlay

Se il tuo intento è quello di vedere RaiPlay tramite la versione Web del servizio, sappi è possibile farlo in maniera molto semplice. Per prima cosa dovrai ovviamente collegarti al sito Web ufficiale del servizio e, in seguito, registrare un account gratuito o connetterti al sito Web indicando i tuoi dati di login (se ti sei già registrato in precedenza).

Tale operazione è necessaria al fine di poter vedere tutti i contenuti on demand presenti nella piattaforma. Dal momento in cui immagino che sia tua intenzione visualizzare i programmi Rai andati in onda in precedenza, dovrai quindi obbligatoriamente registrare il tuo account sul sito Internet di RaiPlay.

Se è la prima volta che effettui l’accesso al sito Web in questione, potrai notare come la registrazione possa essere portata a termine scorrendo la pagina verso il basso, fino a che non individuerai la voce Accedi gratuitamente. Una volta che avrai fatto clic su di esso si aprirà una nuova schermata relativa all’accesso o alla registrazione a RaiPlay.

Scegli a questo punto se effettuare una registrazione/accesso veloce, utilizzando i tuoi account dei social network Facebook o Twitter, utilizzando rispettivamente i pulsanti Accedi con Facebook o Accedi con Twitter. Se invece in precedenza, hai registrato un account gratuito tramite un indirizzo email diverso dai precedenti, indicalo nell’apposito campo di testo dedicato al login, inserisci la password per l’accesso al tuo account e premi poi sul pulsante Accedi.

Non ti sei mai registrato a RaiPlay e vorresti scoprire come farlo per la prima volta? Nessun problema: tutto ciò che devi fare è premere sul pulsante Registrati, al fine di registrare un account gratuito, senza utilizzare l’indirizzo email con il quale ti sei registrato ai social network. Nella schermata della registrazione ricordati che dovrai indicare tutti i dati necessari ai fini della stessa, tra cui nome, cognome, email, password, sesso e data di nascita. Per proseguire con la registrazione, apponi poi il segno di spunta in corrispondenza della voce Dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy e di accettare i termini e condizioni di utilizzo dei servizi del sito. Privacy policy e Cookie policy e premi sul pulsante Registrati.

Come vedere RaiPlay (Web)

Una volta che avrai completato la registrazione o l’accesso a RaiPlay potrai cominciare ad usufruire di tutti i suoi contenuti on demand. Tutto quello che cerchi si trova nella Home Page del sito, dal momento che tutti i contenuti sono suddivisi in categorie tematiche.

Nella schermata principale del sito puoi infatti trovare alcuni suggerimenti su cosa vedere tramite le categorie tematiche più popolari. Giusto per fare qualche esempio, la sezione Ieri in Tv ti mostra i programmi più apprezzati che sono andati in onda nelle 24 ore precedenti, la sezione Da non perdere, mostra i contenuti on demand ritenuti più interessanti, la sezione Serie TV mostra le serie tv presenti all’interno della piattaforma, Una stagione di Fiction ti propone le fiction andate in onda sui canali Rai…e così via. Vi sono anche categorie tematiche legate a un particolare evento e/o elemento, come per esempio la categoria legata al Festival di Venezia, al Cinema d’estate, ma anche le categorie singolarmente legate ai canali televisivi Rai (Rai1, Rai 2, Rai 3, ad esempio).

Per visualizzare l’elenco completo delle categorie e dei contenuti multimediali presenti su RaiPlay, tutto ciò che devi fare è scorrere la pagina verso il basso, al fine di trovare un contenuto che ritieni interessante. Stai cercando una serie TV particolare andata in onda sulla Rai? Premi sull’icona con il simbolo della lente d’ingrandimento che si trova in alto a destra: in questo modo potrai avvalerti del motore di ricercare per visualizzare un contenuto multimediale che è di tuo gradimento.

Per esplorare l’elenco principale delle categorie presenti su RaiPlay, premi sul simbolo del menu in alto a sinistra. Si aprirà un menu aggiuntivo dove potrai effettuare la ricerca di contenuti multimediali divisi per macro categoria: Guida TV/Replay, Dirette, Programmi, Fiction, Film, Documentari.

Hai trovato il contenuto che ti interessava? Perfetto, adesso sto per spiegarti come avviare la riproduzione di un contenuto multimediale situato all’interno di RaiPlay. Per avviare la riproduzione di un video ti basterà fare clic sulla sua immagine di anteprima, nel caso si tratti di un film. Se volessi guardare una serie TV o un programma composto da episodi o puntate, dovrai fare per prima cosa clic sull’episodio o sulla puntata da vedere, per avviarne poi la riproduzione.

La riproduzione di un contenuto multimediale dovrebbe partire in automatico ma, se così non fosse, ti basterà fare clic sul pulsante Play che trovi al centro dello schermo o alla sinistra del player. Come puoi notare, la barra principale è dedicata allo scorrimento temporale del filmato. Il pulsante Play con il simbolo di un triangolo (▶︎) ti permette di avviare o mettere in pausa la riproduzione del filmato in qualsiasi momento tu desideri.

Il pulsante con il simbolo dell’altoparlante, invece, ti permette di regolare il volume; infine, per visualizzare il contenuto multimediale a schermo intero dovrai fare clic sul pulsante con il simbolo del rettangolo con la freccia, che trovi situato in basso a destra.

Come vedere RaiPlay (Android/iOS)

Come ti accennavo in precedenza, per vedere Rai Play poi usufruire anche dell’applicazione per dispositivi mobili Android e iOS, potendo così vedere i contenuti trasmessi anche in mobilità.

Chiaramente, per poter utilizzare Rai Play dovrai scaricare l’applicazione dallo store virtuale del tuo dispositivo mobile. Per farlo, devi individuare l’applicazione di Rai Play all’interno di Google Play Store su Android o all’interno di App Store su iOS. Per scaricare l’app su Android premi sul pulsante Installa/Accetto, mentre se stai cercando di installare l’app su iOS, dovrai premere sul pulsante Ottieni/Installa. Sei riuscito a installare l’applicazione correttamente, seguendo le mie indicazioni? Sì? Benissimo! Adesso fai tap sul pulsante Apri per avviare l’app. Te ne parlo nel dettaglio nelle righe che seguono.

La versione per dispositivi mobili di RaiPlay è identica alla sua controparte Web. Per visualizzare i contenuti on demand dovrai effettuare l’accesso o la registrazione all’app. Di conseguenza, premi sul pulsante con il simbolo del menu (≡) che puoi trovare in alto a sinistra e poi fai tap sulla voce Accedi/Registrati tramite la barra del menu che si aprirà lateralmente. Anche in questo caso, puoi eseguire l’accesso e/o la registrazione tramite l’account Facebook o Twitter. In alternativa, puoi anche registrarti indicando manualmente tutti i dati necessari per la creazione del tuo account.

Tieni inoltre presente che i contenuti multimediali di RaiPlay sono suddivisi in categorie allo stesso modo della versione Web del servizio. Per cercare contenuti da visualizzare, puoi infatti scorrere verso il basso la pagina principale, visualizzando le principali categorie in Home Page. In alternativa, premi sul pulsante con il simbolo del menu () per visualizzare le macro categorie in cui sono suddivisi i contenuti.

Per avviare la riproduzione di un contenuto multimediale presente sull’app puoi fare tap sulla sua immagine di copertina o sulla puntata da vedere (in caso di programmi a puntate o episodi). Per gestire la riproduzione del filmato puoi usufruire dei controlli del player, i quali sono gli stessi della versione Web di RaiPlay. Attieniti quindi alle indicazioni fornite in precedenza.

Come vedere RaiPlay (Smart TV)

RaiPlay è visibile anche direttamente dalla TV, nel caso specifico in cui tu disponga di una Smart TV oppure di una televisione con decoder digitale terrestre/SAT dotato di funzionalità smart.

Per vedere RaiPlay sulla TV, in questo, caso, ti basta prendere il telecomando e premere il tasto di colore blu. In questo modo potrai visualizzare a schermo la lista dei contenuti visibili in modalità on demand e sfogliare nel dettaglio tutti gli altri contenuti del servizio, utilizzando le frecce direzioni. Ti consiglio inoltre di premere il tasto di colore verde per visualizzare tutti gli altri contenuti del servizio.

RaiPlay su smart TV permette di visualizzare tutti i contenuti on demand e non richiede alcun tipo di registrazione. Si tratta quindi di un’ottima alternativa per vedere i programmi andati in onda direttamente sulla televisione.