Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come installare app su Fire Stick

di

Per ridare vita a un televisore ancora funzionante ma privo di funzioni Smart, hai deciso di acquistare una Fire TV Stick, l’ormai celebre chiavetta di Amazon che, una volta collegata a una porta HDMI del televisore e alla rete Wi-Fi, permette di accedere a una vasta gamma di app e contenuti online. Dopo averne effettuato la configurazione iniziale, ti sei divertito a esplorare le app presenti “di serie” sul dispositivo e sai che se ne possono installare anche altre, ma non riesci a capire bene come. Avendo paura di “combinare guai” ti sei dunque messo alla ricerca di una guida passo-passo sull’argomento e sei finito qui, sul mio sito.

Se le cose stanno effettivamente così, sono ben felice di comunicarti che ti trovi proprio nel posto giusto, in un momento che non poteva essere migliore! Nelle battute successive di questo tutorial, infatti, ti illustrerò per filo e per segno come installare app su Fire Stick, sia prelevandole dallo store di Fire OS (cioè del sistema operativo a bordo della chiavetta di Amazon) sia caricandole da smartphone, tablet e PC, in formato APK.

Allora, cosa ci fai ancora lì impalato? Mettiti comodo, ritaglia qualche minuto di tempo libero per te e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, avrai acquisito le competenze necessarie per raggiungere brillantemente l’obiettivo che ti eri prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Operazioni preliminari

Operazioni preliminari

Per poter installare app su Fire Stick, sia prelevandole dallo store interno del dispositivo che caricandole tramite APK, è indispensabile che lo stesso sia stato preventivamente collegato a Internet. Generalmente, ciò avviene durante la primissima configurazione della Fire TV Stick: dopo averla accesa e collegata al televisore, infatti, è sufficiente schiacciare il tasto Play/Pause del telecomando e seguire le indicazioni su schermo, per connettere il dispositivo alla rete Wi-Fi e, successivamente, effettuare l’accesso mediante il proprio account Amazon.

Per saperne di più circa l’installazione fisica e il primo avvio di Fire TV Stick, ti rimando alla lettura del mio approfondimento dedicato proprio al dispositivo audiovisivo di casa Amazon.

Se, invece, hai bisogno di ricollegare la “chiavetta” a Internet perché, per esempio, hai cambiato il nome o la password della rete Wi-Fi, procedi in questo modo: schiaccia il tasto Home del telecomando di Fire TV Stick (quello a forma di casa), premi poi il tasto superiore della ruota direzionale, fino a evidenziare la voce Home (in alto), quindi spostati a destra fino a selezionare la voce Impostazioni e premi il tasto centrale del telecomando.

Adesso, seleziona l’icona Rete, spostati sul nome della rete Wi-Fi alla quale collegarti (se non vedi la rete di tuo interesse, seleziona prima la voce Vedi tutte le reti) e, dopo aver premuto nuovamente il tasto centrale del telecomando, immettine la password servendoti della tastiera su schermo e premi il pulsante Fatto, per stabilire il collegamento.

In alternativa, se il tuo router lo supporta, puoi stabilire la connessione anche tramite WPS o PIN WPS, scegliendo le opzioni apposite: in questo caso, entro un massimo di due minuti, devi schiacciare il tasto fisico WPS presente sul router (solitamente a forma di frecce circolari) e, se richiesto, immettere il PIN di abbinamento sulla Fire TV Stick.

Come installare app su Fire Stick Amazon

Come installare app su Fire Stick Amazon

Il metodo più semplice per installare app su Fire Stick Amazon consiste nell’utilizzare lo store interno del dispositivo, sul quale sono disponibili oltre 4.000 app, da affiancare a quelle già presenti “di serie” sulla Fire TV Stick.

Per visualizzare l’intero catalogo delle app, premi il tasto superiore della ruota direzionale del telecomando più volte, fino a evidenziare la scritta Home, quindi spostati verso destra, seleziona la voce Applicazioni e schiaccia il tasto centrale del telecomando.

Ora puoi visualizzare l’elenco delle app disponibili in base ai contenuti consigliati, alle categorie di appartenenza (ad es. Comunicazioni, Foto, Musica, Video e così via) oppure visualizzare soltanto i giochi, servendoti delle voci disponibili in alto; una volta individuata l’app di tuo interesse, evidenzia il suo riquadro, premi sul tasto centrale del telecomando per selezionarla e visualizzare la scheda riepilogativa. Allo stesso modo, seleziona e premi il tasto Ricevi per effettuare il download e l’installazione dell’app.

Al termine del download, le applicazioni diventano disponibili nella schermata Home del dispositivo, all’interno della sezione I miei giochi e applicazioni. In caso di ripensamenti, puoi disinstallare un’app selezionando la sua icona presente sulla schermata Home, premendo il tasto ☰ del telecomando e scegliendo l’opzione Disinstalla, dal menu che compare a destra.

Per riposizionare un’app più avanti (o più indietro) rispetto alle altre, richiama il menu visto in precedenza e scegli, questa volta, l’opzione Sposta.

Ti faccio presente che, se lo desideri, puoi cercare le applicazioni da installare anche in base al nome: per riuscirci, accedi alla schermata Home della Fire TV Stick (premendo il tasto a forma di casa sul telecomando), richiama il menu principale usando la ruota direzionale del telecomando ed evidenzia l’icona della lente d’ingrandimento situata in alto a sinistra. Adesso, premi il tasto centrale del telecomando, digita il nome dell’app di tuo interesse, servendoti della tastiera su schermo, e seleziona il risultato più pertinente, fra quelli proposti.

Come installare APK su Fire Stick

Come installare APK su Fire Stick

Lo store integrato in Amazon Fire TV Stick è ben fornito di applicazioni di tutti i tipi ma, qualora non trovassi quella che fa al caso tuo, puoi procedere con l’installazione di app “esterne” allo store, tramite file APK: devi sapere, infatti, che il sistema operativo a bordo del dispositivo di Amazon (denominato Fire OS) è basato su Android e, di conseguenza, consente di installare le medesime app disponibili per il sistema operativo di Google.

Prima di procedere, però, è bene che tu sappia che non tutte le app Android sono compatibili con Fire OS e/o con la visualizzazione su televisore, quindi i file APK caricati manualmente potrebbero avere comportamenti imprevisti o, nel peggiore dei casi, non funzionare affatto.

Se vuoi procedere comunque, ti consiglio di servirti di un’app per smartphone e tablet Android, denominata Apps2Fire e disponibile sia sul Play Store che sui device che ne sono sprovvisti, tramite la quale caricare e installare file APK (sia già installati su Android, sia scaricati da Internet) direttamente sulla chiavetta di Amazon.

Affinché il tutto proceda per il meglio, procurati in anticipo il file APK da installare (se necessario) e collega lo smartphone o il tablet alla stessa rete Wi-Fi in uso sulla Fire TV Stick.

Effettuate le dovute operazioni preliminari, per poter installare delle applicazioni nativamente non disponibili su Fire TV Stick (ad esempio puoi seguire questa procedura per installare app Mediaset su Fire Stick), richiama il menu principale della chiavetta di Amazon premendo il tasto direzionale superiore della ruota del telecomando, spostati a destra per raggiungere la voce Impostazioni e, giunto nella sezione dedicata, evidenzia e seleziona, premendo il tasto centrale del telecomando, l’icona La mia Fire TV.

Come installare APK su Fire Stick

Ora, seleziona la voce Opzioni sviluppatori dal menu che compare in seguito, premi nuovamente il tasto centrale del telecomando e, allo stesso modo, seleziona la voce Debug ADB e sposta da OFF a ON la levetta posta in sua corrispondenza; ripeti dunque la medesima operazione sulla voce Applicazioni da fonti sconosciute, conferma di voler procedere premendo sul pulsante Accendi e, quando hai finito, schiaccia il tasto Home del telecomando, in modo da ritornare al menu principale.

Adesso, passa allo smartphone/tablet Android, scarica Apps2Fire, recandoti nell’apposita aera dello store di riferimento del tuo device e sfiorando il pulsante Installa e, in seguito, avvia l’app, toccando il pulsante Apri.

Giunto alla schermata di benvenuto di Apps2Fire, tocca la voce Sono d’accordo, fai tap sulla scheda Imposta e poi sul pulsante Cerca nella Fire TV, in modo da avviare la ricerca automatica delle Fire TV Stick disponibili in rete.

Ora, attendi che l’applicazione rilevi il dispositivo di Amazon e fai tap sul suo nome, per aggiungerla all’app: dopo qualche istante, dovrebbe comparire una richiesta di autorizzazione per il debug USB, sullo schermo del TV. Quando ciò accade, servendoti del telecomando, seleziona la casella posta accanto alla voce Consenti sempre da questo computer e premi sul pulsante OK, per autorizzare la comunicazione tra i due dispositivi.

Come installare APK su Fire Stick

Superato anche questo step, ritorna al dispositivo Android, fai tap sui pulsanti OK, Fatto e Salva e procedi con l’invio e l’installazione dell’app che desideri: per cariare un file APK precedentemente salvato in memoria, tocca il simbolo della freccia verso l’alto situato nell’angolo superiore destro dell’app, tocca il pulsante Fatto e consenti ad Apps2Fire l’accesso alla memoria dello smartphone, oppure del tablet.

Servendoti della schermata successiva, naviga tra le cartelle del dispositivo per individuare il pacchetto APK da installare, fai tap sul suo nome e poi sul pulsante Installa, per concludere il tutto.

Se, invece, desideri trasferire un file APK già installato a sua volta sul dispositivo dal quale stai operando, seleziona la scheda App locali, sfiora il nome dell’applicazione da trasferire e tocca il pulsante Installa, per concludere.

Anche in questo caso, l’app installata risulteranno accessibili dalla sezione I miei giochi e applicazioni residente nella Home di Fire TV Stick: se necessario, premi il pulsante Visualizzare tutto per mostrare l’intero elenco delle applicazioni installate.

Nel caso in cui non avessi uno smartphone Android o, comunque, trovassi scomoda la procedura appena descritta, ti segnalo che nello store della chiavetta di Amazon trovi app come Downloader, le quali consentono di scaricare file APK su Fire TV Stick (sempre previa attivazione delle fonti sconosciute nelle impostazioni del dispositivo) semplicemente digitandone l’URL.

Come installare app su Fire Stick da PC

Come installare app su Fire Stick da PC

Se preferisci installare app IPTV su Fire Stick (o altre applicazioni non disponibili nello store interno di Fire OS) dal computer, il mio consiglio è quello di sfruttare ADB, ossia lo strumento ufficiale di Google pensato per effettuare operazioni sui dispositivi basati su Android, direttamente dal computer, tra cui l’invio e l’installazione di file APK (operazione denominata sideload).

Anche in questo caso, è indispensabile che il computer e la Fire TV Stick siano connessi alla stessa rete Wi-Fi e che su quest’ultimo dispositivo sia stato preventivamente abilitato il debug USB e l’installazione delle app da fonti sconosciute. Inoltre, devi necessariamente procurarti l’indirizzo IP della Fire TV Stick: per riuscirci, recati nel menu Impostazioni > La mia Fire TV > Informazioni di Fire OS e seleziona la voce Rete, per ottenere l’informazione cercata.

Adesso, devi scaricare il software ADB: esso è incluso in Android Studio, la suite di sviluppo Android disponibile per Windows, macOS e computer; per semplicità, useremo una versione “minimale” della stessa, che contiene solo lo stretto indispensabile per il funzionamento di ADB.

Per ottenerla, se utilizzi un computer con sistema operativo Windows, clicca su questo link; se, invece, il tuo è un Mac, devi usare quest’altro link. Adesso, estrai il pacchetto scaricato in una cartella a piacere (ad es. sul desktop) e copia, nella medesima directory, anche il file APK da inviare alla Fire TV Stick.

Superato questo step, se impieghi Windows, apri il Prompt dei comandi richiamandolo dal menu Start > Sistema Windows; se, invece, stai operando da Mac, avvia un Terminale richiamandolo dal menu Vai > Utility di macOS (in alto).

A partire da questo momento, le procedure si equivalgono: per prima cosa, impartisci il comando cd percorso_cartella_adb, seguito dalla pressione del tasto Invio, per posizionarti nella cartella che ospita i file di ADB; per esempio, se hai salvato la cartella sul desktop di Windows, devi impartire il comando cd %USERPROFILE%\Desktop\platform-tools; se, invece, l’hai archiviata sulla scrivania di macOS, devi digitare il comando cd ~/Desktop/platform-tools.

Come installare app su Fire Stick

Adesso, per collegare il computer alla Fire TV Stick, impartisci il comando adb connect IndirizzoIPFireStick (ad es. adb connect 192.168.1.10), premi il tasto Invio e, quando necessario, conferma la comunicazione tra i dispositivi pigiando sul pulsante Consenti che compare sullo schermo di Fire TV Stick. Per verificare l’avvenuta connessione, digita in seguito il comando adb devices, sempre seguito dalla pressione del tasto Invio.

Ci siamo quasi: adesso, per caricare il file APK sulla Fire TV Stick e installarlo, impartisci il comando adb install nome_app.apk, sostituendo a nome_app.apk il nome del file APK (insieme alla sua estensione) che avevi copiato in precedenza, e premi il tasto Invio.

Nota: su Mac, è sempre necessario anteporre al comando adb la stringa ./ (ad es. ./adb connect 192.168.1.10).

A seguito di questa operazione, verrà avviato il caricamento del file e, successivamente, lo stesso sarà installato sul dispositivo di Amazon; generalmente, il tutto dura al massimo un paio di minuti. Al termine della procedura, vedrai comparire sullo schermo del computer il messaggio Success, segno che l’upload e l’installazione dell’app sono andate a buon fine. In ultimo, digita i comandi adb disconnect ed exit, entrambi seguiti dalla pressione del tasto Invio, per scollegare il computer dalla Fire TV Stick e chiudere il Prompt dei comandi/Terminale.

Anche in questo caso, l’applicazione appena installata sarà disponibile nella sezione Le mie applicazioni della schermata Home di Fire TV Stick.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.