Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come collegare le cuffie al PC

di

Condividi la casa con altre persone e, dopo un’intensa giornata di lavoro, vorresti dedicare un po’ di tempo all’ascolto della tua musica preferita: quale idea migliore, se non quella di collegare le cuffie al computer, magari wireless, e abbandonarti a qualche ora di sano svago senza disturbare gli altri? Il punto, però, è che non sei mai stato molto capace con la tecnologia, per cui non ti ritieni in grado di poter riuscire autonomamente nell’impresa: è questo il motivo che ti ha spinto ad aprire Google alla ricerca di informazioni in merito, capitando poi dritto sul mio sito.

Ho indovinato? Allora sappi che questo è proprio il posto giusto da cui iniziare! Di seguito, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come collegare le cuffie al PC, di qualsiasi tipo esse siano: con filo, Bluetooth oppure wireless (dotate di trasmettitore a radiofrequenze separato). Inoltre, avrò cura di darti delle indicazioni valide per collegare al computer più cuffie contemporaneamente e, infine, di chiarire alcuni aspetti riguardo l’uso delle cuffie Lightning (ad esempio gli auricolari EarPods di Apple).

Dunque, senza attendere un secondo in più, ritaglia un po’ di tempo libero per te e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da dirti sull’argomento: sono sicuro che, conclusa la lettura di questa guida, avrai acquisito le competenze necessarie per raggiungere, in modo del tutto autonomo, l’obiettivo che ti sei prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buon lavoro e, soprattutto, buon ascolto!

Indice

Come collegare le cuffie al PC Windows

Hai necessità di collegare le cuffie a un PC Windows e non sai come fare? Nessun problema: in questa sezione del tutorial troverai la soluzione che stai cercando. Nei paragrafi successivi, infatti, ti spiegherò in dettaglio come connettere al computer le cuffie con cavo, quelle Bluetooth e, infine, le cuffie wireless dotate di trasmettitore a radiofrequenza.

Come collegare le cuffie con cavo al PC

 Come collegare le cuffie con cavo al PC

Effettuare il collegamento tra le cuffie con cavo e il computer è semplicissimo: tutto sta nell’identificare il jack da 3.5 mm in cui inserire lo spinotto e il gioco è fatto! Se non ne avessi mai sentito parlare, questo tipo di connettore è lo stesso disponibile anche su numerosi smartphone, tablet e tantissimi altri dispositivi, utilizzabile per collegarvi le comuni cuffie dotate di tale spinotto.

Sul computer, il jack da 3.5 mm può essere situato in diverse posizioni: sul pannello anteriore, nella parte posteriore del case in corrispondenza della scheda audio, nel caso dei PC desktop, oppure su uno dei bordi laterali, nel caso dei notebook.

L’alloggiamento che stai cercando è, solitamente, di colore verde ed è contrassegnato dalla scritta Headphones, Line OUT Front L/R. Sui notebook, invece, potresti ritrovarti con un ingresso di colore nero, contraddistinto dal simbolo delle cuffie.

Una volta identificata l’entrata jack da 3.5 mm, non devi far altro che inserirvi lo spinotto proveniente dalle cuffie: se tutto è andato per il verso giusto, Windows dovrebbe essere in grado di riconoscere automaticamente le cuffie, direzionando l’audio in uscita verso queste ultime. In alcuni casi (ad es. per i chip audio firmati Realtek), potresti veder comparire un messaggio che ti avvisa riguardo l’avvenuto inserimento di uno spinotto.

Come collegare le cuffie al PC

A collegamento ultimato, puoi regolare il volume delle cuffie cliccando sull’icona del suono di Windows (quella a forma di altoparlante, situata accanto all’orologio) e intervenendo sul cursore mostrato a schermo.

Se stai usando Windows 10, puoi inoltre modificare, dallo stesso pannello, il dispositivo audio da cui emettere i suoni (cuffie o, eventualmente, altri altoparlanti/casse collegati): per farlo, clicca sull’icona del volume e poi sulla punta di freccia verso l’alto corrispondente alla dicitura Cuffie. Infine, seleziona il dispositivo che intendi usare per riprodurre i suoni selezionandolo dal menu che compare a schermo.

Se, invece, stai usando una versione precedente di Windows, puoi ottenere un risultato piuttosto simile nel seguente modo: fai clic destro sull’icona del volume, seleziona la voce Mostra dispositivi di riproduzione dal menu che ti viene proposto e individua la voce relativa al dispositivo di output che vuoi usare (ad es. l’altoparlante integrato). Quando l’hai trovato, clicca sul suo nome, poi sul bottone Predefinito situato in basso e, per confermare la modifica, premi il pulsante OK.

Come collegare le cuffie Bluetooth al PC

Come collegare le cuffie Bluetooth al PC

Effettuare il collegamento tra le cuffie Bluetooth e un PC dotato di sistema operativo Windows non è complicato: ciò che devi fare, all’atto pratico, è abilitare il modulo Bluetooth del computer (se questo non è già attivo), per poi impostare le cuffie in modalità di abbinamento ed eseguire, in seguito, l’associazione tra i due dispositivi.

Attivare il Bluetooth

Come collegare le cuffie Bluetooth al PC

Vediamo innanzitutto come attivare il Bluetooth. Se stai usando Windows 10, apri l’area di notifica di sistema, cliccando sul fumetto situato accanto all’orologio, cerca il pulsante Bluetooth tra quelli collocati nella parte inferiore del pannello che si apre e premilo, finché questo non diventa blu. Qualora il pulsante in questione non fosse visibile, prova a cliccare sulla voce Espandi situata subito sopra la prima fila di bottoni.

In alternativa, puoi ottenere lo stesso risultato agendo dalle impostazioni del sistema operativo: fai clic destro sul pulsante Start (l’icona della bandierina collocata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo), clicca sulla voce Impostazioni annessa al menu che si apre, entra nella sezione Dispositivi cliccando sulla relativa icona e assicurati che la levetta corrispondente alla dicitura Bluetooth sia impostata su ON.

Su Windows 8.1 Windows 7, invece, devi cercare il simbolo del Bluetooth all’interno dell’area di notifica del sistema operativo, situata accanto all’orologio (la zona che, solitamente, contiene le icone dei programmi in esecuzione silenziosa): se riesci a visualizzarlo, vuol dire che il Bluetooth è già attivo. Se non lo vedi, prova a cliccare sul pulsante a forma di freccia per verificare che esso sia effettivamente presente.

In caso contrario, devi accertarti che il modulo Bluetooth sia installato e attivo, avvalendoti del pannello di Gestione dispositivi di Windows: per raggiungerlo, premi la combinazione di tasti Win+R, digita il comando devmgmt.msc nell’area di testo che compare a schermo e premi il tasto Invio sulla tastiera.

Giunto alla schermata successiva, clicca sul simbolo situato accanto alla sezione Bluetooth e verifica la presenza della voce relativa all’adattatore Bluetooth installato nel computer (ad es. Bluetooth USB Adapter): se questo risulta disattivato (colorato di grigio), fai clic destro sulla relativa icona e clicca sulla voce Abilita dispositivo annessa al menu visualizzato. Se, invece, ci fossero problemi con i driver (icona contrassegnata da un punto esclamativo giallo), seleziona la voce Aggiorna driver dal summenzionato menu e segui le istruzioni che ti vengono fornite per aggiornare i driver del dispositivo.

Se neppure in questo modo dovessi riuscire ad attivare il Bluetooth, esso potrebbe essere stato disattivato tramite interruttore fisico: se disponi di un computer portatile, individua sulla tastiera il bottone identificato dal logo Bluetooth (una “B” stilizzata) e premilo avvalendoti, se necessario, del tasto Fn. In alternativa, potrebbe essere presente una levetta fisica (solitamente in alto a destra) preposta all’attivazione del Bluetooth.

Nel caso fossi in possesso di un computer non dotato di modulo Bluetooth, invece, puoi avvalerti di un apposito adattatore da inserire nella porta USB del PC: ne esistono davvero di ogni tipo e possono essere acquistati per pochi euro nei negozi di informatica, oppure online.

Asus BT400 USB Adattatore USB, Bluetooth V4.0, 19.47 x 16 x 8.1cm
Vedi offerta su Amazon
UGREEN Adattatore USB Bluetooth 4.0, Dongle Bluetooth Wireless EDR 20M...
Vedi offerta su Amazon
Avantree Leaf Adattatore Bluetooth 4.1 USB Chiavetta Trasmettitore per...
Vedi offerta su Amazon

Una volta collegato l’adattatore al computer, attendi che Windows installi automaticamente i driver necessari, quindi segui una delle procedure viste in precedenza per verificare l’avvenuta attivazione del Bluetooth.

In alcuni casi, potresti dover installare manualmente i driver: se, a corredo dell’adattatore, ti è stato fornito un CD, inseriscilo nel lettore del computer e segui le istruzioni mostrate a schermo per procedere con l’installazione del dispositivo (in genere, ciò corrisponde a premere sul pulsante Avanti/Next per un certo numero di volte).

In assenza del CD, puoi scaricare da Internet i driver necessari, prelevandoli dal sito del produttore, oppure collegare l’adattatore al PC e servirti di uno specifico programma per installare i driver mancanti su Windows.

Collegare le cuffie

Collegare le cuffie

Una volta abilitato il Bluetooth, puoi finalmente procedere al collegamento tra il computer e le cuffie: per prima cosa, accendi queste ultime e impostale in modalità di abbinamento pairing. In genere, è sufficiente premere e tenere premuto il tasto di accensione, finché una voce (o un suono particolare) non notifica l’avvenuto ingresso in tale modalità.

Purtroppo, non mi è possibile indicarti la procedura precisa da eseguire, poiché essa varia in base al modello di cuffie in tuo possesso: per ulteriori informazioni in merito, ti consiglio di dare un’occhiata al manuale d’uso delle cuffie.

Superato anche questo step, procedi con la ricerca e l’associazione delle cuffie al computer seguendo la procedura più adatta al sistema operativo in tuo possesso.

  • Windows 10 – premi sull’icona del fumetto situata nell’angolo in basso a destra dello schermo, clicca sull’icona Connetti posta all’interno del pannello che va ad aprirsi e attendi alcuni secondi affinché il computer rilevi le cuffie. Quando ciò avviene, clicca sul nome del dispositivo e il gioco è fatto: una volta stabilita la connessione, potrai usare le cuffie per ascoltare la musica e tutti i suoni provenienti dal computer.
  • Windows 8.1/Windows 7 – clicca sul pulsante Start, digita la voce Dispositivi e stampanti nell’area di ricerca e seleziona il primo risultato che ti viene proposto: in questo modo, dovresti poter accedere subito all’apposita sezione del Pannello di Controllo. Fatto ciò, clicca sul pulsante Aggiungi dispositivo situato in cima alla nuova finestra che va ad aprirsi, attendi il rilevamento delle cuffie Bluetooth, quindi clicca sul suo nome e premi sul pulsante Avanti per finalizzare la connessione.

In caso di necessità, puoi passare rapidamente dalla riproduzione tramite la cuffia Bluetooth a quella tramite l’altoparlante del computer (o qualsiasi altro dispositivo audio collegato) agendo sulle impostazioni di riproduzione dei suoni di Windows, così come ti ho mostrato nelle battute finali della sezione precedente di questa guida.

Come collegare cuffie wireless al PC

Come collegare cuffie wireless al PC

Hai di recente acquistato un paio di cuffie wireless dotate di trasmettitore a radiofrequenza (RF) per collegarle al televisore, ma non le hai più usate per mancanza di tempo e vorresti “riciclarle” per ascoltare la musica dal computer? Tutto ciò che devi fare, in questo caso, è abbinare le cuffie al relativo trasmettitore e collegare quest’ultimo al computer.

Sebbene si tratti di un’operazione molto semplice da portare a termine, non posso essere molto dettagliato sulle istruzioni da seguire e sulla posizione di tasti e/o levette da usare per la configurazione, in quanto ciascun modello di cuffie è dotato di una configurazione differente.

Ciò che posso fare, però, è guidarti nella procedura generale da compiere, che può essere applicata sulla maggior parte delle cuffie wireless in commercio: innanzitutto, inserisci la batteria in dotazione in uno dei due speaker (solitamente la cuffia di sinistra), collega la base di ricarica/trasmettitore all’alimentazione elettrica, usando il cavo in dotazione, e posiziona le cuffie su quest’ultima per avviare il primo ciclo di carica.

Tieni però presente che, per alcuni modelli, è prevista la ricarica tramite un cavo collegato al trasmettitore RF: in tal caso, dopo aver allacciato il trasmettitore alla presa di corrente, devi inserire il cavo di ricarica nell’alloggiamento situato sulla cuffia che contiene la batterie. Completata la ricarica, devi posizionare sia le cuffie che il trasmettitore sul medesimo canale, avvalendoti dell’apposita levetta collocata su entrambi i dispositivi, e accendere le cuffie premendo l’apposito pulsante.

Superato anche questo step, non devi far altro che collegare il trasmettitore al computer tramite il jack da 3.5 mm e il gioco è fatto: a partire da questo momento, puoi gestire le cuffie wireless tramite Windows esattamente come fossero delle “normali” cuffie con cavo, usando i medesimi passaggi che ti ho indicato nella sezione del tutorial relativa a queste ultime.

Come collegare le cuffie al Mac

Non hai trovato utili le indicazioni che ti ho fornito finora, poiché hai in dotazione un Mac e non un computer dotato di sistema operativo Windows? Allora continua con la lettura, perché mi accingo a spiegarti come abbinare al Mac cuffie con cavo, cuffie Bluetooth e cuffie wireless con trasmettitore RF.

Come collegare le cuffie con cavo al Mac

Come collegare le cuffie con cavo al Mac

Per collegare le cuffie con cavo al Mac, individua innanzitutto l’alloggiamento jack da 3.5 mm posto sulla scocca del computer (è contraddistinto dal simbolo a forma di cuffie). Quando l’hai trovato, inserisci al suo interno lo spinotto delle cuffie e il gioco è fatto: il computer dovrebbe iniziare a riprodurre automaticamente l’audio attraverso queste ultime.

Al bisogno, puoi far sì che, anche a cuffie collegate, l’audio venga riprodotto tramite gli altoparlanti del Mac: per farlo, apri le Preferenze di sistema cliccando sull’icona a forma d’ingranaggio posta sul Dock, clicca sulla voce Suono e poi sulla scheda Output, situata in alto. Fatto ciò, scegli il dispositivo per l’uscita audio (quello tramite il quale verranno riprodotti i suoni in uscita dal Mac) dall’apposito riquadro; per regolare il volume d’uscita del summenzionato dispositivo, puoi usare il cursore situato in basso.

In alternativa, puoi modificare rapidamente il dispositivo d’uscita, oltre che impostarne il volume, cliccando sull’icona del volume situata accanto all’orologio; se non la vedi, puoi attivarla recandoti in Preferenze di sistema > Suono e apponendo il segno di spunta accanto alla voce Mostra volume sulla barra dei menu.

Come collegare le cuffie Bluetooth al Mac

Come collegare le cuffie Bluetooth al Mac

Se disponi di un Mac, non dovresti avere particolari problemi nell’utilizzo di cuffie Bluetooth, in quanto tale connettività è presente e attiva, per impostazione predefinita, su tutti i modelli di MacBook, iMac e Mac Mini più recenti.

Per verificare l’attivazione del Bluetooth sul tu Mac, clicca sull’icona Preferenze di sistema (il pulsante a forma d’ingranaggio) annessa alla barra Dock, seleziona l’icona Bluetooth dalla finestra che si apre e verifica che, subito sotto l’icona della “B” stilizzata, sia presente la dicitura Bluetooth: attivo. In caso contrario, provvedi ad attivare manualmente il Bluetooth, cliccando sul pulsante Attiva Bluetooth.

Inoltre, per attivare l’accesso rapido al Bluetooth dal pannello superiore di macOS, ti consiglio di apporre il segno di spunta accanto alla voce Mostra Bluetooth nella barra dei menu.

Una volta verificata l’attivazione del Bluetooth, puoi procedere finalmente all’associazione del computer alle cuffie: per procedere, imposta queste ultime in modalità di abbinamento/pairing premendo e tenendo premuto il tasto di accensione (o seguendo le istruzioni fornite nel manuale a corredo del dispositivo), recati nuovamente nella sezione Preferenze di sistema > Bluetooth di macOS e attendi qualche secondo affinché il nome delle cuffie compaia nella lista dei device nelle vicinanze.

Per concludere, clicca sul pulsante Connetti collocato accanto al nome delle cuffie e attendi che il collegamento tra queste ultime e il Mac venga portato a termine. Fatto! A partire da questo momento, puoi ascoltare la musica o qualsiasi altro suono proveniente dal Mac attraverso il dispositivo appena abbinato.

Anche in questo caso, puoi scegliere rapidamente il dispositivo da cui riprodurre i suoni con le stesse modalità che ti ho descritto in precedenza.

Come collegare cuffie wireless al Mac

Come collegare cuffie wireless al Mac

I passaggi da compiere per collegare le cuffie wireless al Mac (quelle dotate di trasmettitore RF) sono essenzialmente gli stessi visti per Windows: in pratica, devi inserire la batteria all’interno delle cuffie, collegare il trasmettitore RF/base di ricarica alla presa di corrente, poggiare le cuffie sulla base (o collegare l’apposito cavo di ricarica) e, una volta concluso il primo ciclo di carica, impostare cuffie e trasmettitore sullo stesso canale, tramite l’apposita levetta.

Fatto ciò, non ti resta che collegare lo spinotto del trasmettitore al jack da 3.5 mm del Mac e accendere le cuffie: a partire da questo momento, puoi gestire queste ultime al pari di un paio di cuffie con filo, seguendo le indicazioni che ti ho fornito in una delle precedenti sezioni di questa guida.

Come collegare più cuffie al PC

Come collegare più cuffie al PC

Potrebbe sembrarti strano ma, in alcuni casi, il collegamento di più cuffie al PC è affare davvero semplice! Se, per esempio, hai bisogno di collegare due paia di cuffie con cavo in contemporanea, puoi servirti di un apposito sdoppiatore: si tratta, in pratica, di un piccolo componente dotato di uno spinotto per jack audio da 3.5 mm e di due o più entrate di questo tipo, nelle quali inserire le cuffie da cui desideri riprodurre l’audio.

Una volta collegate le cuffie allo sdoppiatore e quest’ultimo all’apposito alloggiamento del computer, i suoni saranno riprodotti da tutte le cuffie collegate, contemporaneamente. Trattandosi di una suddivisione “fisica” del canale audio, effettuata cioè dal solo sdoppiatore, il sistema operativo vedrà le due cuffie come un singolo dispositivo.

Gli sdoppiatori per jack da 3.5 mm possono essere acquistati per pochi euro nei migliori negozi di elettronica, oppure online. Di seguito te ne segnalo alcuni.

Sdoppiatore Cuffie Jack Splitter Audio, Victeck Aux Sdoppiatore Stereo...
Vedi offerta su Amazon
AmazonBasics Sdoppiatore per cuffie audio, con 5 prese, Rosa
Vedi offerta su Amazon
AFUNTA auricolare Audio Kit Stereo Splitter, Ferro di Cavallo 3 pin 3....
Vedi offerta su Amazon

Se, invece, vuoi collegare più cuffie Bluetooth “indipendenti” al computer (e non un paio di auricolari che lavorano insieme), il discorso potrebbe complicarsi leggermente. Se ti trovi su Windows, per esempio, devi abbinare entrambi i dispositivi Bluetooth avvalendoti della procedura classica, per poi combinarne l’audio con un programma come SAT (Synchronous Audio Router).

Per quanto riguarda il Mac, invece, è indispensabile che il computer sia dotato di Bluetooth 5.0 (al momento in cui ti scrivo questa guida, solo i MacBook Pro con Touch Bar e i Mac Mini prodotti dal 2018 in poi ne dispongono). Se è il tuo caso, devi innanzitutto abbinare al sistema tutte le cuffie Bluetooth che intendi usare, per poi avviare un qualsiasi brano, cliccare sull’icona di scelta della sorgente audio (il triangolo con le onde) e spuntare tutte le cuffie Bluetooth che intendi usare. In casi estremi, puoi tentare di combinare la riproduzione creando un dispositivo multi-output tramite l’apposita funzione di macOS.

Per ulteriori indicazioni sull’utilizzo di più dispositivi audio Bluetooth contemporaneamente, ti esorto a dare un’occhiata alla mia guida su come collegare 2 casse Bluetooth, che puoi facilmente riadattare anche alle cuffie.

Come collegare cuffie Lightning al PC

Come collegare cuffie Lightning al PC

Hai acquistato un iPhone con annesse cuffie dotate di connettore Lightning e, per comodità, vorresti impiegarle anche per ascoltare la musica dal computer?

Purtroppo, questa volta, credo di non avere buone notizie per te: per politica commerciale, Apple non prevede la possibilità di usare gli auricolari EarPods Lightning su dispositivi differenti dagli iPhone. In altre parole, al momento in cui ti sto scrivendo, non esistono adattatori in grado di rendere le suddette cuffie compatibili con altri connettori, pertanto esse non possono essere utilizzate con i computer.

Se proprio non riesci a rinunciare alla comodità degli EarPods, posso consigliarti di acquistare la variante dotata di connettore jack da 3.5 mm, che puoi usare, su tutti i dispositivi che desideri (e dotati dell’apposito alloggiamento), alla stregua di qualsiasi altro paio di cuffie con filo. Puoi acquistare gli auricolari EarPods con jack cuffie negli Apple Store, nelle migliori catene di articoli elettronici/informatici, sul sito di Apple e presso altri rivenditori online autorizzati.

Auricolari Apple EarPods con jack cuffie (3,5 mm)
Vedi offerta su Amazon