Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare il Bluetooth sul PC

di

Non te ne intendi molto di PC. Diciamo pure che sei alle prime armi con il mondo dell’informatica, però questo non ferma la tua voglia di saperne di più e provare a compiere operazioni che fino a qualche mese fa ti sembravano impossibili anche solo da pensare. Oggi, per esempio, ti piacerebbe scambiare file tra il telefono o il computer, oppure collegare a quest’ultimo delle cuffie wireless.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e, dunque, vorresti capire come attivare il Bluetooth sul PC? Beh, non devi preoccuparti: puoi contare sul mio aiuto. Con la guida di oggi, infatti, ti spiegherò, passaggio dopo passaggio, tutto ciò che bisogna fare per riuscire in questa “impresa”.

Prima che tu possa allarmarti e pensare a chissà quali operazioni complesse da eseguire, ci tengo a dirti sin da subito che attivare il Bluetooth sul PC è molto semplice, basta solo sapere dove mettere le mani. Che tu abbia un PC desktop o un portatile, un PC Windows o un Mac, puoi dunque iniziare a seguire le indicazioni presenti qui sotto e metterti all’opera. A me non resta che augurarti buona lettura e farti un grande in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Bluetooth Logo

Prima di scendere nel dettaglio della procedura su come attivare il Bluetooth sul PC, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questa possibilità.

Se sei giunto fin qui, quasi sicuramente sai già a cosa serve il Bluetooth, quindi non mi dilungherò troppo nel dirti che mediante quest’ultimo è possibile collegare al computer dispositivi come cuffie, tastiere, mouse senza fili e casse Bluetooth o scambiare file tra PC e telefono. Potrebbe invece interessarti la questione degli adattatori Bluetooth USB che permettono di far supportare il Bluetooth anche a quei computer — che lato desktop non sono pochi — che non lo hanno di default.

In tal senso, se ti stai chiedendo come attivare il Bluetooth sul PC fisso, ti posso assicurare che sul mercato, sia per quel che riguarda le principali catene di negozi di elettronica che per quel che concerne rivenditori online come Amazon, esistono degli adattatori validi che costano pochi euro.

Avantree DG40S Adattatore Bluetooth USB Dongle Chiavetta per PC e Note...
Vedi offerta su Amazon
TP-Link UB400 Adattatore Bluetooth USB 2.0 Dongle Bluetooth 4.0 Wirele...
Vedi offerta su Amazon

Insomma, se il tuo PC non dispone del supporto al Bluetooth, puoi rimediare al problema senza spendere troppi soldi. Per il resto, molti computer dispongono già di questo standard (i portatili quasi sempre integrano il supporto per questa tecnologia) e basta solo attivarlo lato software, come sto per spiegarti.

Come attivare il Bluetooth sul PC Windows

Dopo averti illustrato la situazione generale, direi che è giunta l’ora di passare all’azione e spiegarti come attivare effettivamente il Bluetooth. Per questa prima parte del tutorial, mi concentrerò sul mondo dei computer Windows. Ho scelto di dare spazio a Windows 10 e Windows 7, in modo da concentrarmi sulle versioni più popolari del sistema operativo di Microsoft.

Come attivare il Bluetooth sul PC: Windows 10

Come attivare il Bluetooth sul PC Windows 10

Windows 10 è una delle versioni più diffuse del sistema operativo di Microsoft, quindi potrebbe interessarti avere delle indicazioni in merito.

In questo caso, è tutto particolarmente semplicemente. Infatti, ti basta premere sull’icona del fumetto, presente in basso a destra nella barra delle applicazioni, e fare clic sul riquadro Bluetooth. Così facendo, attiverai quest’ultimo mediante pochissimi passaggi. Disattivare il Bluetooth è altrettanto facile: basta premere nuovamente sull’apposito riquadro.

Per effettuare ulteriori operazioni, ti consiglio invece di fare clic destro sul riquadro del Bluetooth e selezionare l’opzione Impostazioni. In alternativa, puoi recarti nelle Impostazioni di Windows, premendo sul pulsante Start presente in basso a sinistra e selezionando l’icona dell’ingranaggio dal menu Start. Dunque, fai clic sul riquadro Dispositivi nella finestra che si apre e spostati nella scheda Bluetooth e altri dispositivi. Da qui ti basta impostare su ON la levetta relativa al Bluetooth (se necessario).

In seguito, per accoppiare un dispositivo, devi fare clic sul pulsante +, presente in alto, a fianco della voce Aggiungi dispositivo Bluetooth o di altro tipo, selezionare il riquadro Bluetooth (in modo da avviare la ricerca dei dispositivi da collegare, ad esempio, cuffie, mouse, tastiere ecc.). Ovviamente, in questa fase è necessario che i dispositivi coinvolti siano in fase di accoppiamento, in modo che sia possibile rilevarli. Ogni dispositivo prevede una modalità di attivazione diversa per la modalità di accoppiamento, in ogni caso, generalmente, basta tenere premuto per tre o più secondi il tasto di accensione o quello dedicato, appunto, al pairing (solitamente, quando la modalità di abbinamento è attiva, lampeggia il LED presente sul dispositivo).

A questo punto, sul PC, fai clic sul riquadro relativo dispositivo che vuoi accoppiare e conferma eventualmente l’operazione. Se ti viene chiesto un PIN, prova con 0000 o con il codice che trovi nel manuale del dispositivo da abbinare.

Perfetto, adesso puoi iniziare a utilizzare il dispositivo che hai collegato al PC. Per accedere alle funzionalità avanzate, ti basta seguire il percorso Start > Impostazioni > Dispositivi > Bluetooth e altri dispositivi > Altre opzioni Bluetooth.

Come attivare il Bluetooth sul PC Windows

Qui, nella scheda Opzioni, troverai la possibilità di gestire la possibilità per gli altri dispositivi di rilevare il tuo computer, gli avvisi legati alle richieste di abbinamento da parte di dispositivi Bluetooth e la presenza dell’icona del Bluetooth nell’area di notifica, in modo da accedervi più rapidamente.

Per completezza d’informazione, devi sapere che in realtà, oltre a questi “metodi software”, alcuni computer, generalmente i portatili, dispongono di un apposito tasto dedicato al Bluetooth (fisico o “soft-touch”) posto sulla tastiera che, se premuto (in alcuni casi in combinazione con il tasto Fn), permette di attivare/disattivare il Bluetooth.

Insomma, nonostante l’ampia varietà di dispositivi che utilizza Windows 10 come sistema operativo, non dovresti avere particolari problemi nell’utilizzare il Bluetooth seguendo queste indicazioni, a meno che non si verifichi qualche inconveniente. Ad esempio, in alcuni casi potrebbero effettivamente verificarsi dei problemi con i driver.

Per cercare di risolverli, è possibile agire dal pannello Gestione dispositivi (accessibile facendo clic destro sul pulsante Start e selezionando la voce apposita dal menu contestuale); da qui bisogna selezionare l’icona del controller Bluetooth e, se questo risulta disattivato, attivarlo, cliccando sull’apposita voce. In alternativa, si può provare a disinstallare il driver (sempre facendo clic destro sulla voce relativa al controller Bluetooth e selezionando l’apposita voce dal menu contestuale), riavviare il PC e lasciare che Windows lo reinstalli.

In alternativa, puoi cercare su Google il driver relativo alla scheda di rete Bluetooth in uso sul tuo PC, scaricarlo dal sito del produttore (mi raccomando, evita siti non ufficiali, in quanto potrebbero contenere malware) e installarlo manualmente.

In ogni caso, per qualsiasi dubbio, ti consiglio di fare riferimento al mio tutorial specifico su come attivare il Bluetooth su Windows 10.

Come attivare il Bluetooth sul PC: Windows 7

Come attivare il Bluetooth sul PC Windows 7

Come dici? Nonostante ormai sia finito il supporto software da parte di Microsoft per Windows 7, sei costretto a utilizzare questo sistema operativo e vorresti sapere come attivare il Bluetooth su di esso? Nessun problema, ti spiego subito come fare!

Per collegare un dispositivo Bluetooth, ti basta premere sul pulsante Start e fare clic sul riquadro Pannello di controllo. Dopodiché, utilizza l’opzione Visualizza per, presente in alto a destra, per impostare la visualizzazione per Categoria. Fai clic, dunque, sull’opzione Aggiungi un dispositivo e comparirà a schermo una finestra di ricerca dei dispositivi disponibili.

Come usare il Bluetooth su Windows 7

In alternativa, puoi cercare “dispositivo” nella barra di ricerca del pulsante Start e cercare in questo modo l’opzione relativa all’accoppiamento degli altri dispositivi Bluetooth al computer.

Non ti resta quindi che confermare l’accoppiamento tra il computer e l’altro dispositivo e il gioco è fatto (anche in questo caso, il dispositivo da abbinare deve essere in modalità di pairing e, in caso di richiesta del PIN, devi provare a immettere il codice 0000 oppure il codice che trovi nel manuale dell’apparecchio da connettere).

Per procedere al trasferimento di file da o verso altri dispositivi, procedi invece in questo modo: premi sul pulsante Start, che si trova in basso a sinistra, digita “bluetooth” nella barra di ricerca presente nel menu che si apre e dovresti notare la comparsa a schermo della voce Trasferimento file Bluetooth.

Premendo su quest’ultima e selezionando l’opzione Invia file o Ricevi file, potrai effettuare delle operazioni di trasferimento dei file con un altro computer o dispositivo Bluetooth.

Per il resto, nel caso si verifichino problemi in fase di connessione, ti consiglio di premere sul pulsante Start, fare clic destro sulla voce Computer, selezionare l’opzione Proprietà e fare clic sulla scritta Gestione dispositivi. Qui dovresti trovare l’opzione relativa al Bluetooth: fai clic destro su quest’ultima e potrai selezionare l’opzione per aggiornare i driver (quest’operazione potrebbe risolvere gli inconvenienti). In alternativa, prova con la reinstallazione dei driver come spiegato nel capitolo precedente, dedicato a Windows 10.

Per maggiori informazioni in merito all’argomento, ti consiglio di consultare il mio tutorial su come attivare il Bluetooth su Windows 7.

Come attivare il Bluetooth su Mac

Come attivare il Bluetooth su macOS

Se disponi di un Mac, l’attivazione del Bluetooth è un’operazione piuttosto facile, che richiede pochi secondi.

Infatti, una volta accesso il computer, ti basta fare clic sull’icona Centro di controllo, che si trova in alto a destra a fianco dell’indicazione relativa al giorno, e premere sull’icona del Bluetooth. Perfetto, ora quest’ultimo è attivato.

Per gestire i vari dispositivi, puoi premere sull’icona della freccia verso destra, in modo da dare un’occhiata più approfondita. Per le restanti opzioni, ti basta invece premere sul pulsante Preferenze Bluetooth.

Comparirà dunque a schermo una finestra che ti fornirà maggiori indicazioni, ad esempio il nome utilizzato per rendere visibile il tuo Mac, nonché i dispositivi disponibili e la possibilità di aggiungere il Bluetooth nella barra dei menu.

Per abbinare un nuovo dispositivo, assicurati che questo sia in modalità di pairing e premi sull’apposito pulsante presente accanto al suo nome. Se richiesto, immetti 0000 come PIN, oppure usa il codice che trovi nel manuale.

Attivando l’icona del Bluetooth nella barra dei menu, puoi accedere velocemente alle varie funzionalità legate a questa tecnologia. Ad esempio, per inviare un file dal Mac a un dispositivo, puoi fare clic sul simbolo del Bluetooth (è una “B” stilizzata) nella parte in alto a destra della barra dei menu, scegliere l’opzione Invia file a dispositivo, selezionare il file che desideri trasferire e pore fai clic su Invia.

Nella finestra successiva, ti basta poi selezionare il dispositivo a cui inviare il file e il gioco è fatto. Se è presente un pulsante per l’abbinamento accanto al dispositivo nell’elenco, fai clic su Abbina e segui le istruzioni visualizzate sullo schermo sul Mac e sul dispositivo. Successivamente fai clic su Invia. Il file verrà visualizzato nella posizione di default impostata sul dispositivo.

Come attivare il Bluetooth sul PC fisso

Per inviare invece un file da un dispositivo al Mac, fai clic sull’icona del Bluetooth annessa nella parte in alto a destra della barra dei menu, scegli l’opzione Sfoglia file sul dispositivo e poi seleziona il dispositivo di riferimento dall’elenco che ti viene mostrato.

Se è presente un pulsante per l’abbinamento accanto al device, fai clic su Abbina e segui le istruzioni visualizzate sullo schermo sul Mac e sul dispositivo. Successivamente fai clic su Sfoglia. Quando individui il file desiderato, selezionalo e fai clic su Scarica. Il file verrà copiato nella cartella Download del Mac.

Per il resto, in caso si verifichino dei problemi relativi alla connessione Bluetooth, potresti pensare di resettare le impostazioni del modulo Bluetooth del Mac. Questo comporta l’eliminazione di tutte le precedenti associazioni effettuate con altri dispositivi, ma può aiutarti a risolvere eventuali inconvenienti.

Per fare questo, ti basta tenere premuto i tasti shift+alt sulla tastiera, premere sull’icona multifunzione presente nella barra dei menu (quella con le due levette), andare su Bluetooth e selezionare la voce Ripristina il modulo Bluetooth dal menu che si apre.

Perfetto, ora conosci essenzialmente tutto quello che c’è da sapere in merito al Bluetooth. Per completezza l’informazione, ti ricordo che puoi raggiungere la schermata di attivazione e gestione del Bluetooth anche entrando nelle Preferenze di sistema, mediante l’apposita icona dell’ingranaggio presente sulla barra Dock, e premendo poi sull’icona Bluetooth nella finestra che si apre.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.