Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come disattivare Google Lens

di

Nata come app indipendente, Google Lens è ben presto diventata una piattaforma integrata nei vari servizi messi a disposizione dal colosso di Mountain View, soprattutto con ciò che riguarda la ricerca tramite immagini e le fotocamere di smartphone e tablet. È in questo modo che, inquadrando un elemento da uno smartphone Android dotato dell’app Google Fotocamera è possibile ottenere informazioni istantanee in merito a ciò che viene “visto” dall’obiettivo. Il sistema di ricerca basato su Google Lens, inoltre, è stato recentemente introdotto anche all’interno del browser Google Chrome per Android, e nell’app di Google.

Se, però, ritieni superflue e invasive le funzionalità offerte dalla summenzionata piattaforma e ti stai chiedendo come disattivare Google Lens, sappi che ti trovi proprio nel posto giusto, al momento giusto: nelle battute successive di questo tutorial, ti spiegherò come disattivare l’integrazione tra Lens e le app di Google quali Fotocamera, Chrome e Ricerca, nei limiti del possibile. Per completezza d’informazione, ti illustrerò poi come cancellare la cronologia di Lens in modo semplice e veloce.

Dunque, senza attendere un secondo in più, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, sarai perfettamente in grado di raggiungere l’obiettivo che ti eri prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura.

Indice

Come disattivare Google Lens: Android

Se è tua intenzione evitare che Google Lens possa influenzare alcune attività svolte su Android, questa è la sezione del tutorial più adatta a te: di seguito, infatti, trovi spiegato come disattivare Google Lens, del tutto o in parte, dall’app Fotocamera di Google, dal browser Chrome e dall’app di ricerca del colosso di Mountain View.

Google Fotocamera

Come disattivare Google Lens: Android

Se possiedi un Pixel di Google, avrai certamente notato che le attività di Lens sono state integrate all’interno dell’app Fotocamera installa “di serie” sul dispositivo: è infatti possibile ricevere suggerimenti e indicazioni provenienti dalla ricerca grafica “intelligente” di Google semplicemente inquadrando un elemento, senza la necessità di dover accedere a funzioni aggiuntive.

Tuttavia, se ritieni inutile l’integrazione di Lens nell’app adibita alla realizzazione delle foto e dei video, puoi liberartene in maniera pressoché immediata: per prima cosa, avvia l’app Fotocamera di Google ed effettua uno swipe dall’alto verso il basso per richiamarne il menu principale.

Se quest’ultimo non dovesse essere subito visibile, fai tap sul simbolo della freccetta verso il basso, collocato nella parte superiore dello schermo (più o meno al centro), in modo da richiamarlo.

A questo punto, tocca il pulsante a forma d’ingranaggio, che si trova nella parte inferiore del pannello intanto comparso sullo schermo, individua la voce Suggerimenti di Google Lens e sposta l’interruttore corrispondente da ON a OFF, per disattivare l’interazione tra l’assistente “visuale” di Google e l’app Fotocamera. La modifica è istantanea e non sono richiesti passaggi aggiuntivi.

Browser Chrome

Come disattivare Google Lens

Nelle ultime versioni dell’app Google Chrome per Android, inoltre, la ricerca tramite Google Lens ha sostituito definitivamente la ricerca per immagini: ciò significa, all’atto pratico, che effettuando un tap prolungato su qualsiasi foto visualizzata all’interno del browser è possibile effettuare ricerche servendosi esclusivamente del motore “intelligente” di Google, e non più del portale Google Immagini.

Anche in questo caso, però, è possibile tornare al comportamento precedente e ripristinare il funzionamento della “classica” ricerca per immagini di Google: per riuscirci, avvia il browser Google Chrome, digita l’URL chrome://flags all’interno della barra degli indirizzi che risiede in alto e dai Invio.

Giunto alla pagina delle impostazioni sperimentali di Chrome, fai tap sulla barra di ricerca che si trova in cima alla stessa, denominata Search flags, e digita la parola Lens al suo interno, in modo da far comparire tutte le impostazioni relative all’uso di Google Lens. Quando ciò avviene, fai tap sulla scheda Available, sfiora poi il menu a tendina situato in fondo al primo riquadro visualizzato (solitamente è identificato dalla parola Default) e apponi il segno di spunta accanto alla voce Disabled.

Ora, ripeti la medesima operazione per tutti i restanti riquadri disponibili e, quando hai finito, tocca il pulsante Relaunch, in modo da riavviare Chrome e ripristinare la ricerca tramite immagini di Google, eliminando qualsiasi riferimento relativo a Google Lens.

Questa operazione è completamente reversibile: in caso di ripensamenti, tutto ciò che devi fare è seguire lo stesso procedimento visto poco fa e reimpostare tutti i flag relativi a Google Lens da Disabled a Default.

Barra di ricerca Google

Come disattivare Google Lens

Se, invece, vuoi liberarti dell’icona di Google Lens dalla barra di ricerca di Google, ripristinando quella relativa alla classica ricerca per immagini, le cose si complicano un po’: l’unica soluzione efficace, nonché quella più “drastica”, è quella di eliminare l’app Google Lens dal dispositivo.

Per effettuare questa operazione, però, è indispensabile che sullo smartphone oppure sul tablet siano stati preventivamente ottenuti i permessi di root, in quanto Android non consente la disinstallazione delle applicazioni di sistema, men che meno di quelle di Google, a meno di non sbloccare il dispositivo.

Inoltre, è bene tener presente che la cancellazione forzata di un’app fortemente integrata in Android, quale potrebbe essere Google Lens o qualsiasi altra app di Google, può rendere instabile o non funzionante l’intero dispositivo, costringendoti a ripristinarlo: tieni a mente questa eventualità, prima di fare qualsiasi cosa.

Come dici? Intendi procedere comunque? OK, ma poi non dire che non ti avevo avvisato. Dopo aver sbloccato i permessi di root sul dispositivo Android, scarica e installa l’app Titanium Backup dal Play Store, accedendo alla sezione apposita di quest’ultimo e pigiando, in seguito, sul pulsante Installa.

A download ultimato, apri l’app in questione, sfiora il pulsante Consenti e pigia sul bottone OK per due volte di seguito, in modo da accedere all’area dedicata alla gestione del sistema. A questo punto, sfiora il pulsante Backup/Ripristino collocato in alto, individua la voce relativa a Google Lens all’interno della lista sottostante e fai tap sulla stessa. Infine, tocca i pulsanti Disinstalla! e , per liberarti definitivamente di Google Lens.

Ad ogni modo, per saperne di più in merito alla disinstallazione di app che, normalmente, non possono essere disinstallate, ti rimando alla lettura della guida specifica che ho dedicato all’argomento.

Se non ti senti pronto a eliminare Google Lens in maniera così drastica, ma vorresti usare la “vecchia” ricerca per immagini di Google, sappi che puoi ottenere comunque tale risultato: dopo aver sfiorato l’icona di Lens situata nella barra di Google, fai tap sulla scheda Cerca e poi sul simbolo del quadro, posto in basso a sinistra, per selezionare la foto dalla quale iniziare la tua ricerca. Infine, effettua uno swipe dal basso verso l’alto per visualizzare i risultati della ricerca per immagini: tutto qui!

Come disattivare Google Lens: iPhone e iPad

Come disattivare Google Lens: iPhone e iPad

Come dici? Utilizzi l’app di Google su iPhone oppure su iPad e vorresti liberarti della scomoda ricerca tramite Google Lens, ripristinando quella per immagini? Beh, in questo caso non ho buone notizie da darti: il sistema è infatti integrato profondamente nell’app di ricerca del colosso di Mountain View e, pertanto, non può essere disattivato.

D’altra parte, puoi comunque effettuare una ricerca basata su una foto già disponibile sul tuo dispositivo, alla vecchia maniera, in modo pressoché identico a quanto già visto per Android: apri l’app di Google, fai tap sul simbolo di Lens e, successivamente, sfiora l’icona del quadro (in basso a sinistra), per selezionare la foto “di partenza”. Per concludere, espandi i risultati di ricerca effettuando uno swipe dal basso verso l’alto.

Come eliminare la cronologia di Google Lens

Come eliminare la cronologia di Google Lens

Ora che sei riuscito a disattivare (oppure a bypassare) Google Lens, vorresti eliminare la cronologia delle ricerche effettuate finora attraverso il servizio? Nessun problema, puoi ottenere questo risultato con facilità, agendo dalla pagina di gestione dell’account Google.

Dunque, servendoti di qualsiasi browser tu preferisca, collegati al sito Web myaccount.google.com, effettua l’accesso al tuo account Google, se necessario, e fai tap sulla voce Dati e personalizzazione, visibile nella parte alta della pagina che va ad aprirsi.

Ora, fai tap sulla voce Le mie attività situata all’interno del riquadro Attività e cronologia, scorri la pagina successiva in basso, fino a individuare la voce Filtra per data e prodotto, e fai tap sulla stessa.

A questo punto, imposta il menu a tendina sottostante la voce Filtra per data sull’opzione Dall’inizio, apponi il segno di spunta all’interno della casella posta accanto alla dicitura Google Lens e fai tap su Applica, per visualizzare l’attività svolta con Google Lens.

Ora, esamina l’attività di ricerca svolta e, se sei intenzionato a cancellarla, fai tap sul pulsante Elimina per due volte consecutive: a seguito di questa operazione, l’intera attività di ricerca effettuata tramite Google Lens verrà cancellata.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.