Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come evolvere Eevee Pokémon GO

di

Sei appena riuscito a catturare un Eevee in Pokémon GO, il popolare videogioco per smartphone di Niantic, e vorresti qualche informazione sulle sue evoluzioni? Hai scoperto che questo Pokémon dispone di più evoluzioni e vorresti sapere qual è quella più forte? I tuoi amici ti hanno parlato di un metodo per forzare l’evoluzione di Eevee ma non hai ben capito come fare? Allora direi che sei arrivato proprio nel posto giusto, al momento giusto!

Nel tutorial di oggi, infatti, ti spiegherò come evolvere Eevee in Pokémon GO. Chiaramente, ti spiegherò come fare questo per tutte le evoluzioni disponibili nel titolo di Niantic, ovvero Vaporeon, Jolteon, Flareon, Espeon, Umbreon, Sylveon, Glaceon e Leafeon. Nel caso te lo stessi chiedendo, non parlerò di alcun tipo di trucco o hack nel corso della guida, ma semplicemente di una “meccanica nascosta” implementata dagli stessi sviluppatori del gioco che permette di raggiungere lo scopo.

Coraggio: che ci fai ancora lì impalato? Vuoi potenziare il tuo Eevee e mostrare a tutti la sua evoluzione? Direi proprio di sì, visto che sei arrivato a leggere questa guida. Forza allora: devi solamente leggere e mettere in pratica le brevi istruzioni che trovi qui sotto, che ti faranno raggiungere il tuo obiettivo in pochissimi minuti. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Come evolvere Eeeve Pokemon Go

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come evolvere Eevee in Pokémon GO, ritengo possa interessarti conoscere quali sono le evoluzioni di Eevee presenti all’interno del titolo di Niantic.

Ebbene, le evoluzioni di Eevee presenti in Pokémon GO sono Vaporeon, Jolteon, Flareon, Espeon, Umbreon, Glaceon, Sylveon e Leafeon.

In ogni caso, avrai già capito che Eevee non è un Pokémon normale e quindi può essere molto interessante farlo evolvere. Chiaramente, le varie evoluzioni di Eevee sono piuttosto diverse da loro, sia per quanto riguarda la tipologia di Pokémon che a livello di statistiche: ti consiglio di valutare molto bene la tua scelta prima di procedere, anche perché potrai utilizzare la tecnica che ti descriverò solamente una volta per ogni evoluzione.

Le volte successive, Eevee si evolverà in modo casuale o seguendo alcune procedure specifiche. Ti segnalo, inoltre, che il metodo che ti descrivo è valido anche per Eevee shiny. Chiaramente, anche le evoluzioni disporranno di colorazioni diverse in questo caso.

Come evolvere Eevee Shiny Pokemon Go

Per evolvere Eevee nel titolo di Niantic, devi disporre di 25 caramelle: puoi ottenere queste ultime catturando altri Pokémon (solitamente si ottengono 3 caramelle per ogni cattura), trasferendo Pokémon al Professor Willow (operazione con la quale si ottiene 1 caramella) oppure aprendo le uova (che possono garantirti fino a 35 caramelle).

Per trasferire un Pokémon al Professor Willow e quindi ottenere qualche caramella extra, ti basta premere sull’icona Poké Ball, selezionare la voce Pokémon e fare tap sul mostriciattolo che vuoi trasferire. Dopodiché, premi in successione sulle voci Menu, Trasferimento e e il gioco è fatto.

Ti ricordo che il trasferimento ti farà perdere per sempre il Pokémon e quindi ti consiglio di utilizzare questo metodo solamente se disponi di doppioni e hai bisogno in maniera “disperata” di qualche caramella extra.

Come si evolve Eevee Pokémon GO

Come già accennato nel capitolo precedente, Eevee dispone di diverse evoluzioni in Pokémon GO. Il metodo per forzare una certa evoluzione consiste nel cambiare il soprannome del Pokémon. Questo può essere fatto solamente una volta e di default Eevee si evolve in un’evoluzione random (per Flareon, Jolteon e Vaporeon) o seguendo una procedura alternativa che ti illustrerò nei casi specifici.

Come evolvere Eevee in Vaporeon Pokémon GO

Vaporeon Pokemon Go

Vaporeon è un Pokémon di tipo Acqua appartenente alla prima generazione: si tratta di una delle scelte più comuni da parte dei giocatori, visto che Vaporeon dispone di molti PL (Punti Lotta) e presenta debolezze solamente ai Pokémon di tipo Erba ed Elettro. Inoltre, Vaporeon può risultare molto utile per i Raid contro il Tyranitar nemico.

Per far evolvere Eeeve in Vaporeon, devi semplicemente selezionare Eevee dalla pagina dei Pokémon, premere sull’icona della matita, modificare il suo soprannome in “Rainer” e fare tap sulla voce OK. Una volta fatto questo, ti basterà premere sulla voce FAI EVOLVERE e in seguito su quella . Ti ricordo che spenderai 25 caramelle per effettuare quest’azione.

Come evolvere Eevee in Jolteon Pokémon GO

Jolteon Pokemon Go

Jolteon è un Pokémon di tipo Elettro appartenente alla prima generazione. Viene scelto da quei giocatori che amano mosse come Invertivolt e Fulmine, che possono sconfiggere in pochi secondi i nemici di tipo Acqua.

Per ottenere Jolteon, devi semplicemente modificare il soprannome di Eevee in “Sparky” e utilizzare le 25 caramelle per evolverlo, facendo tap prima sulla voce FAI EVOLVERE e poi su .

Come evolvere Eevee in Flareon Pokémon GO

Flareon Pokemon Go

Flareon è un Pokémon di tipo Fuoco che appartiene alla prima generazione. Flareon può risultare utile contro determinate tipologie di nemici, come Erba e Coleottero.

Per fare tuo Flareon, ti basta solamente soprannominare Eevee come “Pyro” e farlo evolvere attraverso l’utilizzo delle classiche 25 caramelle. Per fare questo, devi semplicemente selezionare le voci FAI EVOLVERE e .

Come evolvere Eevee in Espeon Pokémon GO

Espeon Pokemon Go

Espeon è un Pokémon di tipo Psico appartenente alla seconda generazione. La community lo sceglie spesso soprattutto per via della sua forza contro i tipi Lotta, che può essere molto utile contro il Machamp nemico durante i Raid.

Se vuoi ottenere Espeon, devi modificare il soprannome di Eevee in “Sakura” e fare evolvere questo Pokémon spendendo 25 caramelle. La procedura da seguire è sempre quella che prevede di premere prima sulla voce FAI EVOLVERE e poi su quella .

Per evolvere un secondo Eevee in Espeon, devi impostare il Pokémon come compagno e percorrere insieme a lui 10 chilometri, dopodiché potrai evolverlo di mattina.

Come evolvere Eevee in Umbreon Pokémon GO

Umbreon pokemon go

Umbreon è un Pokémon di tipo Buio che fa parte della seconda generazione. Umbreon è una delle evoluzione di Eevee con meno PL (Punti Lotta), ma può risultare utile contro i tipi Psico.

Per fare tuo Umbreon, devi semplicemente soprannominare il tuo Eevee in “Tamao”. In questo modo, dopo aver fatto tap prima sulla voce FAI EVOLVERE e poi su quella , otterrai l’evoluzione che hai scelto. Ti ricordo che dovrai spendere 25 caramelle per far evolvere Eevee in Umbreon.

Per un secondo Umbreon, dovrai impostare Eevee come compagno e, similmente al metodo alternativo di Espeon, devi percorrere con lui 10 chilometri. A differenza di Espeon, però, per ottenere Umbreon devi far evolvere il Pokémon di notte.

Come evolvere Eevee in Leafeon Pokémon GO

leafeon eevee

Leafeon è un Pokémon di tipo Erba, introdotto per la prima volta con la quarta generazione, ovvero i giochi della serie Diamante e Perla per Nintendo DS. Data la sua tipologia, Leafeon si rivela utile contro i Pokémon di tipo Acqua, Terra e Roccia mentre è debole a quelli di tipo Fuoco, Ghiaccio, Veleno, Volante e Coleottero.

Per evolvere Eevee in Leafeon, devi rinominare il Pokémon in Linnea. Assicurati che il cambio nome sia effettivo chiudendo e riaprendo il gioco, poi fai tap su FAI EVOLVERE e , consumando 25 caramelle Eevee per trasformarlo in Leafeon.

Se hai già utilizzato la tecnica del cambio nome, in futuro dovrai evolvere Eevee utilizzando un Modulo esca silvestre su un Pokéstop. Questo oggetto, oltre ad attirare Pokémon per 30 minuti, ti permetterà di ottenere Leafeon evolvendo un Eevee mentre il Modulo esca è attivo. Se non riesci a ottenere l’oggetto tramite eventi e missioni, puoi acquistarlo nel negozio del gioco per 180 Pokémonete.

Come evolvere Eevee in Glaceon Pokémon GO

glaceon eevee

Glaceon è un Pokémon di tipo Ghiaccio e, proprio come Leafeon, è stato introdotto come evoluzione di Eevee con la quarta generazione: Diamante e Perla. Si rivela molto efficace contro i Pokémon Drago, Volante, Erba e Terra, debole invece a Lotta, Fuoco, Roccia e Acciaio.

Per ottenere Glaceon, ti basterà rinominare il tuo Eevee prescelto in Rea. Dopodiché fai tap su FAI EVOLVERE e per completare l’operazione, che, come di consueto, consumerà anche 25 caramelle Eevee.

In futuro, per ottenere un altro Glaceon, dovrai fare affidamento sul Modulo esca glaciale, acquistabile nel negozio del gioco per 180 Pokémonete. Questo può essere ottenuto anche con eventi, serie di missioni e casualmente dai Pokéstop quindi è molto probabile che tu ne abbia già uno nell’inventario. Usalo su un Pokéstop per attirare Pokémon per 30 minuti e, mentre sei nel raggio d’azione, fai evolvere un Eevee per vederlo trasformarsi in Glaceon.

Come evolvere Eevee in Sylveon Pokémon GO

sylveon eevee

Sylveon è un Pokémon di tipo Folletto, introdotto per la prima volta con la sesta generazione, ovvero con i giochi della serie Pokémon X e Y. Il suo tipo lo rende estremamente forte contro i Pokémon di tipo Lotta, Buio e Drago.

Per evolvere Eevee in Sylveon per la prima volta ti basterà rinominare il Pokémon in Kira. Per assicurarti che il cambio nome sia avvenuto correttamente ti consiglio di chiudere e riaprire il gioco. Seleziona poi Eevee rinominato in Kira e fai tap su FAI EVOLVERE, scegliendo poi . Per la procedura devi spendere 25 caramelle.

Se in futuro vorrai far evolvere un altro Eevee in Sylveon, avrai bisogno di ottenere 70 cuori amico con il Pokémon, impostandolo come Compagno ed eseguendo attività come camminare in compagnia, dargli snack, giocare insieme, lottare insieme o scattare delle foto. Per cambiare il Pokémon compagno, fai tap sul tuo avatar in basso a sinistra, poi tocca il Pokémon e scorri in basso per selezionare Cambia il mio compagno > Sì. Poi potrai scegliere l’Eevee che vorrai utilizzare come compagno selezionandolo dalla lista.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.