Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Pokémon Go

di

Tra i giochi per smartphone che vanno particolarmente di moda nell’ultimo periodo c’è Pokémon Go, un titolo sviluppato dalla società californiana Niantic che ti permette di vestire i panni di un allenatore allo scopo di catturare i celebri mostriciattoli Nintendo.

Come dici? I Pokémon ti appassionano, ma non conoscevi l’esistenza di questo titolo per dispositivi mobili Android e iOS? Non preoccuparti, se negli ultimi anni hai vissuto sulla Luna o su Marte, sei tornato sulla Terra giusto per rimediare. Per scoprire nel dettaglio tutto ciò che c’è da sapere sul funzionamento di Pokémon Go, tutto ciò che devi fare è prenderti del tempo libero per leggere con calma questa mia guida.

Mettiti seduto comodo e tieni sempre sotto mano il tuo dispositivo mobile Android o iOS. Nelle righe che seguono ti spiegherò nel dettaglio come scaricare Pokémon Go sul tuo smartphone o tablet e ti parlerò nel dettaglio delle caratteristiche principali del gioco. Tieni però presente che Pokémon Go non è disponibile su smartphone dotati del sistema operativo Windows Phone. Secondo alcune voci di corridoio, è da tempo che si parla del possibile sviluppo della versione per Windows Phone del gioco ma, al momento in cui scrivo questo tutorial, il gioco ufficiale sviluppato da Niantic è disponibile soltanto per Android e iOS. Fatte queste premesse, sei pronto per incominciare? Sì? Benissimo! Ti auguro una buona lettura e una buona caccia di Pokémon.

Come scaricare Pokémon Go su Android:

Per prima cosa, vediamo come scaricare Pokémon Go su di uno smartphone con sistema operativo Android. Farlo è molto semplice, dal momento che ti basterà collegarti al PlayStore, lo store virtuale di Google che, su dispositivi Android, ti permette di scaricare giochi e app.

Di conseguenza, se vuoi scaricare il gioco Pokémon Go sul tuo tablet o smartphone devi per prima cosa individuare il PlayStore di Google (l’app ha il simbolo di un triangolo colorato). L’hai trovato? Benissimo! Fai tap sulla sua icona e avvia l’applicazione. Una volta che si sarà aperta, digita Pokémon Go nel motore di ricerca che trovi in alto in corrispondenza del menu principale.

Adesso attendi i risultati: una volta visualizzati, fai tap sulla prima icona che visualizzi a schermo. Assicurati di scaricare l’applicazione giusta; tieni conto che Pokémon Go ha la forma di una Pokéball ed è sviluppata da Niantic Inc.

Trovata? Perfetto. Fai tap sulla sua icona per visualizzare l’anteprima dell’applicazione e poi, per installarla, fai tap sul pulsante Installa e poi sul pulsante Accetto che vedi a schermo. Una volta eseguita questa procedura, l’applicazione si starà scaricare e installando sul tuo dispositivo mobile Android. Tutto quello che dovrai fare in questo preciso momento sarà attendere fino al completamento del download.

Infine, per assicurarti che l’applicazione abbia terminato il download in maniera corretta, verifica che, al posto del pulsante Installa/Accetto vi sia invece il pulsante Apri.

In caso positivo, potrai fare tap sul pulsante Apri per avviare Pokémon Go e incominciare a giocare. Nelle righe successive ti parlerò nel dettaglio di quelle che sono le caratteristiche del gioco, spiegandoti i passaggi da seguire per effettuare la configurazione iniziale del gioco e di che cosa dovrai fare per proseguire, in seguito al tutorial.

Per scaricare Pokémon Go su Android puoi anche fare clic sul link qui seguito, direttamente tramite il tuo dispositivo mobile. Il collegamento rimanda a PlayStore di Android e una volta visualizzata la schermata di anteprima dovrai premere sul pulsante  Installa/Accetto per scaricare Pokémon Go.

  • Pokémon Go– scarica l’applicazione gratuitamente su Android tramite il PlayStore

Come scaricare Pokémon Go su iOS:

Sei in possesso di un dispositivo Apple? Il tuo fido compagno di avventure è un iPhone o un iPad? Nessun problema, Pokémon Go è disponibile anche su iOS.

Nelle righe che seguono ti spiego passo per passo come scaricare l’app sul tuo dispositivo mobile iOS: tutto quello che devi fare è seguire attentamente le mie istruzioni.

La prima cosa da fare è ovviamente quella di aprire App Store su iOS, ovvero il negozio virtuale di Apple tramite il quale potrai scaricare tutte le app da utilizzare su iPhone o iPad. (App Store ha la forma di una lettera A su sfondo azzurro).

Una volta aperto App Store, fai tap sul simbolo della lente di ingrandimento in corrispondenza della voce Cerca che trovi nel menu in basso di App Store.

C0mparirà ora il motore di ricerca in alto: digita Pokémon Go nel campo di testo e premi sul pulsante Cerca per confermare la ricerca. Non appena visualizzerai i risultati di ricerca, individua l’applicazione di Pokémon Go, l’app ha il simbolo di una Pokéball ed è sviluppata da Niantic.

Hai trovato l’app? Benissimo, ora premi sul pulsante Ottieni/Installa. Adesso devi soltanto verificare la tua identità: inserisci quindi la password del tuo account Apple o appoggia il dito sul sensore Touch ID, se questo è presente sul tuo smarthone.

Ok, non demordere, ci siamo quasi. Adesso sei a un passo dal poter incominciare a giocare a Pokémon Go, devi solo attendere che l’applicazione si scarichi correttamente sul tuo dispositivo mobile Apple.

Che ne dici di verificare se il download è terminato? Se torni nella schermata di download di App Store potrai vedere un indicatore che ti mostrerà l’avanzamento del download. L’app avrà terminato quando al posto del pulsante Ottieni/Installa comparirà il pulsante Apri.

Esiste inoltre un metodo alternativo per scaricare più velocemente Pokémon Go sul tuo dispositivo Apple. Prendi il tuo smartphone o tablet e fai tap sul link che sto per condividerti. Ti rimando alla pagina del gioco su App Store: in questo modo potrai scaricare Pokémon Go facendo tap sul pulsante Ottieni/Installa.

  • Pokémon Go– scarica l’applicazione dall’App Store di iOS

Come funziona Pokémon Go (Android/iOS):

Pokémon Go non è un gioco da smartphone come tutti gli altri: si tratta di un gioco basato sulla realtà aumentata, in cui lo scopo sarà quello di girare per la città puntando lo smartphone in alcuni punti, con l’obiettivo di esplorare il mondo virtuale per catturare Pokémon.

Tieni infatti presente che per giocare a Pokémon Go è richiesto l’accesso al GPS dello smartphone e alla fotocamera. Il primo dev’essere sempre attivo per giocare, mentre la fotocamera può essere attivata manualmente su richiesta. Inoltre, chi ha già familiarità con il franchise sviluppato da Nintendo ritroverà alcuni elementi caratteristici della saga e sarà facilitato conoscendo già il funzionamento di luoghi e oggetti come le Pokéball, i PokeStop e le Arene, giusto per fare un esempio.

Al primo accesso, devi per prima cosa inserire la tua data di nascita, avvalendoti degli appositi campi di testo. Premi poi il pulsante Conferma per proseguire. Se richiesto, consenti l’invio delle notifiche e dai a Pokémon Go l’accesso alla fotocamera del tuo dispositivo.

Scegli poi se effettuare l’accesso con Google o tramite il tuo account del Club di Allenatori di Pokémon. Se accederai con il tuo account del Club Allenatori di Pokémon dovrai inserire il tuo nome utente e la tua password negli appositi campi di testo, per poi premere Accedi. Scegliendo invece di effettuare l’accesso tramite account Google, dovrai invece scegliere l’account Google con il quale desideri connetterti. Premi poi su Accetta per acccettare l’informativa riguardante i termini del servizio del gioco.

Una volta entrato in gioco, dovrai per prima cosa creare il tuo personaggio e personalizzarlo tramite gli appositi strumenti dedicati al tuo Avatar su Pokèmon Go. Per confermare il personaggio realizzato, premi sul pulsante . Premi poi sulla voce OK per accettare il successivo avviso riguardante l’informativa della privacy per il gioco.

Prima di entrare nel vivo dell’azione dovrai seguire il tutorial presente nel gioco il quale ti guiderà in maniera dettagliata in quelle che sono le caratteristiche principali del gioco. Dovrai fisicamente camminare con il tuo dispositivo mobile in mano per incontrare nuovi Pokémon da catturare e, facendo tap su di essi, attivare la fotocamera tramite il pulsante Attiva la fotocamera per vederli magicamente comparire sullo schermo del tuo dispositivo e in tre dimensioni. Tramite il pulsante AR, puoi inoltre attivare o disattivare la funzionalità di realtà virtuale, che ti permette ti vedere i Pokémon, inquadrando luoghi reali tramite il tuo smartphone.

Per catturare un Pokémon, dovrai ora lanciare la tua Pokéball verso di lui e provare e riprovare fino a che non sarai riuscito nel tuo intento di catturarlo. I Pokémon catturati sono registrati nel Pokedex.

Ci siamo quasi, sei quasi pronto per immergerti nel vasto mondo di PoKémon Go. Dovrai ora scegliere il tuo soprannome, indicandolo nell’apposito campo di testo per poi premere sul pulsante OK e SI per confermarlo.

D’ora in avanti potrai proseguire in autonomia: il gioco si svolge tutto in una mappa che riprodurrà l’ambiente a te circostante. Tutto quello che dovrai fare sarà camminare per la tua città cercando luoghi da visitare, come Palestre, PokéStop, man mano che questi compaiono sulla tua mappa. Tieni presente che potrebbero anche apparire dei Pokémon che dovrai catturare. Per avanzare di livello e sbloccare nuovi contenuti dovrai accumulare degli speciali punti, per farlo ti basterà seguire le indicazioni che ogni volta ti verranno offerte in gioco.

Tra le altre caratteristiche del gioco vi è la possibilità di potenziare i Pokémon catturati: farli salire di livello li farà diventare più forti e aumenterà le possibilità di vittoria nel corso delle lotte tra Pokémon. È persino possibile trovare delle uova di Pokémon che, una volta schiuse, potrebbero far ottenere Pokémon dal più alto valore.

Pokémon Go è un gioco gratuito ma alcuni contenuti potrebbero rivelarsi a pagamento; il gioco infatti si supporta tramite la possibilità facoltativa di effettuare acquisti in-app.