Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Macai

di

Da quando sei andato a vivere da solo, ti sei reso conto che la vita da adulto è davvero impegnativa: tra il lavoro e il tempo da dedicare agli amici e alla famiglia, ritieni di avere davvero pochi momenti liberi tutti per te che puoi dedicare alle tue passioni. A tal proposito, hai sentito parlare della possibilità di ottimizzare il tempo che solitamente impieghi andando a fare la spesa grazie a Macai, un supermercato online che permette di ordinare i tuoi prodotti preferiti tramite l’apposita app gratuita, per riceverla direttamente a casa in poche decine di minuti.

Come dici? Ti ho davvero letto nel pensiero e, infatti, vorresti saperne di più su come funziona Macai? In tal caso, non preoccuparti, sono qui per aiutarti e per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno relative al funzionamento di Macai. In questa mia guida, infatti, ti parlerò in maniera approfondita di questo supermercato online che fa del suo punto di forza la possibilità di ordinare la spesa comodamente da casa in maniera semplice e veloce, per poterla ricevere in soli 15-30 minuti dal momento dell’ordine nelle aree coperte dal servizio sul territorio di Milano e di Torino. Pertanto, nei prossimi capitoli, troverai spiegato nel dettaglio che cos’è Macai, come funziona la sua app gratuita per Android e iOS e come utilizzarla, passo dopo passo, per ordinare la spesa online, potendo così risparmiare del prezioso tempo, che potrai finalmente impiegare per altre attività o alle tue passioni.

Detto ciò, se adesso non vedi l’ora di saperne di più, ti invito a sederti comodamente e a prenderti giusto qualche minuto di tempo libero, in modo da leggere attentamente le informazioni sul funzionamento di Macai che sto per fornirti nei prossimi capitoli. Vedrai che, seguendo le mie indicazioni, riuscirai a capire come utilizzare Macai per fare la spesa online e, una volta preso confidenza con il funzionamento del servizio, sono sicuro che non potrai più farne a meno! Scommettiamo? Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona spesa online.

Indice

Che cos’è Macai

Che cos'è Macai

Prima di spiegarti come funziona Macai e come scaricare e utilizzare la sua app gratuita per smartphone e tablet Android e iOS per fare la spesa online, voglio fornirti qualche informazione su quest’azienda, il cui obiettivo è quello di migliorare sensibilmente il modo in cui le persone fanno la spesa, rendendolo più semplice e veloce ma anche più efficiente e, soprattutto, più sostenibile.

Devi infatti sapere che Macai è un vero e proprio supermercato online che rappresenta l’evoluzione del tradizionale supermercato locale, oltre che il modo più semplice e veloce per fare la spesa.

Grazie a Macai, potrai fare la spesa direttamente online e, quindi, risparmierai il tempo che solitamente impiegavi per quest’attività, quotidianamente o settimanalmente, al supermercato locale: finalmente avrai del prezioso tempo libero che potrai impiegare per fare ciò che più desideri!

Come ti spiegherò in questa mia guida, grazie all’app Macai, scaricabile gratuitamente su Android e iOS, puoi ordinare la spesa online, avendo a disposizione un ampio catalogo composto da migliaia di prodotti di qualità, sia alimentari che non, che fanno parte delle tradizionali abitudini di consumo degli italiani.

Ordinare la spesa online con Macai, per riceverla nelle zone coperte dal servizio nel territorio di Milano e Torino, è inoltre molto più semplice e veloce che recarsi al supermercato poiché, come troverai spiegato in maniera più dettagliata continuando a leggere, non devi fare altro che registrarti e specificare l’indirizzo di consegna, in modo da poter navigare tra le varie categorie e sottocategorie presenti, aggiungendo i prodotti al tuo carrello virtuale.

Infine, devi sapere che utilizzando l’app Macai è possibile ordinare la spesa a ogni ora e tutti i giorni inclusi il sabato e la domenica. La consegna della spesa, invece, che viene effettuata direttamente al piano, viene eseguita tutti i giorni della settimana (sabato e domenica inclusi), dalle ore 13.00 alle ore 22.00.

Detto ciò, per saperne di più su Macai, una soluzione tecnologica e innovativa per fare la spesa che, sono sicuro, diventerà il tuo supermercato di fiducia, continua a leggere: nei capitoli che seguono ti guiderò nel dettaglio nel funzionamento dell’app Macai. Ti spiegherò, infatti, come installarla, come registrarti e come utilizzarla per fare la spesa online, cercando i prodotti, mettendoli nel carrello ed effettuando l’ordine, in maniera semplice e veloce.

Come funziona Macai

Fatte le dovute premesse entriamo nel dettaglio nella parte pratica di questo tutorial. Come anticipato, nei prossimi capitoli sto per spiegarti nel dettaglio come utilizzare Macai per fare la spesa online, installando la sua app gratuita per Android e iOS, in modo da poter effettuare la registrazione di un account e ordinare i prodotti di cui hai bisogno, avvalendoti dell’apposito carrello virtuale. Continua, quindi, a leggere, per saperne di più.

Installare l’app

Installare l'app

La prima cosa che devi fare per poter utilizzare Macai sul tuo smartphone o tablet, in modo da fare la spesa online in maniera semplice e veloce, è installare l’app Macai dal Play Store di Android o dall’App Store di iOS.

Su Android, infatti, avvia innanzitutto il negozio digitale di Google e, dopo aver individuato l’app Macai tramite l’apposito motore di ricerca, premi sul pulsante Installa, per scaricarla e installarla sul tuo dispositivo.

Per installare l’app Macai su iOS, invece, avvia l’App Store e, dopo aver individuato l’app in questione tramite il motore di ricerca del negozio digitale Apple, premi sul pulsante Ottieni e conferma il download e l’installazione dell’app tramite Face ID, Touch ID o digitando la password del tuo ID Apple.

In entrambi i casi, al termine dello scaricamento e dell’installazione automatica dell’app, troverai l’icona dell’app Macai aggiunta alla schermata Home del tuo dispositivo, nel drawer di Android o nella Libreria delle app di iOS.

A questo punto, premi sull’icona dell’app Macai, per avviarla e iniziare subito a utilizzarla, seguendo le indicazioni che sto per fornirti nei paragrafi che seguono.

Effettuare la registrazione

Macai registrazione

All’avvio dell’app di Macai devi innanzitutto acconsentire alle richieste che ti vengono mostrate, le quali servono per il corretto funzionamento del servizio: premi quindi sul tasto Consenti, per consentire all’app di accedere alla posizione del dispositivo e assicurati di attivare la geolocalizzazione, affinché la tua posizione geografica possa venire utilizzata ai fini della consegna della spesa effettuata online.

Nella successiva schermata che ti viene mostrata, premi sul pulsante Utilizza la posizione attuale oppure digita, nel campo di testo che ti viene mostrato, un diverso indirizzo da utilizzare per la consegna della spesa.

Fatto ciò, una volta visualizzata la schermata principale dell’app, premi sul pulsante con il simbolo dell’omino che è situato in alto, in modo da effettuare la registrazione di un account.

A tal proposito, per riuscire in questo intento, fai tap sul pulsante Iscriviti con l’email se vuoi effettuare la procedura di registrazione manuale, digitando negli appositi moduli tutti i dati richiesti (nome, cognome, email, password e conferma password), acconsentendo ai termini di servizio e premendo sul pulsante Registrati.

In alternativa, se vuoi effettuare la procedura di registrazione più velocemente, premi sul pulsante Accedi con Google o su quello denominato Accedi con Facebook, per registrarti tramite uno di questi servizi, digitando i dati di accesso di questi ultimi.

Dopo aver effettuato la registrazione, puoi visualizzare e gestire il tuo account premendo sull’icona dell’omino e facendo poi tap sulla voce Il mio account, in modo tale da visualizzare le tue informazioni personali aggiunte, al fine di effettuare eventuali modifiche.

Ordinare la spesa

Macai ordinare la spesa

Dopo aver effettuato la registrazione a Macai, assicurati innanzitutto di specificare l’indirizzo di consegna per la spesa, se ancora non lo hai fatto. Pertanto, premi sul pulsante Selezionare indirizzo di consegna e poi fai tap sul pulsante Aggiungi indirizzo di consegna.

Fatto ciò, nei campi di testo che visualizzi a schermo, digita la Via o la Piazza, il Numero civico, la Città e il CAP relativi all’indirizzo in cui desideri che ti venga consegnata la spesa.

Inoltre, tramite gli ulteriori campi di testo presenti, puoi specificare ulteriori informazioni utili per la consegna, come per esempio il tuo numero di cellulare, il numero o il nome e cognome presente sul citofono, oltre a facoltative note utili per la consegna.

In qualsiasi momento, poi visualizzare l’indirizzo di consegna salvato ed eventualmente gestirlo, cancellandolo o aggiungendone uno nuovo tramite il pannello Account del tuo profilo: premi, dunque, sull’icona dell’omino e poi sulla voce Indirizzi salvati per visualizzare o cancellare l’indirizzo aggiunto, tramite l’icona del cestino e il tasto Conferma; oppure premi sul pulsante Aggiungi un nuovo indirizzo, per aggiungere un nuovo indirizzo di consegna.

Dopo aver effettuato la registrazione e, dopo aver aggiunto l’indirizzo di consegna, sei pronto per ordinare la spesa online.

Per iniziare, puoi filtrare i prodotti da acquistare, avvalendoti delle macro categorie visibili nella schermata principale: Frutta e verdura, Colazione, Carne e pesce, Pane e pasta, Acqua e bevande, giusto per farti qualche esempio.

Dopo aver selezionato la categoria principale (per esempio Colazione) puoi filtrare la ricerca utilizzando le ulteriori sottocategorie presenti: per esempio Caffè, Creme, Marmellate e miele, Cereali oppure Biscotti, fette e merende.

In alternativa, puoi cercare un prodotto anche tramite l’apposito motore di ricerca (l’icona della lente di ingrandimento) che è situato nell’angolo in alto a destra.

In questo ultimo caso, fai tap sulla suddetta icona e poi, nel campo di testo che ti viene mostrato, digita il nome o la tipologia del prodotto che desideri cercare, in modo da visualizzare i corrispondenti risultati pertinenti alla ricerca.

Fatto ciò, per aggiungere i prodotti nel carrello virtuale, premi sull’immagine del prodotto da acquistare per vedere la sua scheda ed avere eventualmente ulteriori informazioni sullo stesso, tramite la scheda Descrizione e la lista degli Allergeni e degli Ingredienti.

Dopodiché, seleziona la quantità che desideri acquistare, tramite i pulsanti (+) e (-) e poi premi sul pulsante Aggiungi al carrello. Ripeti, quindi, quest’operazione per tutti i prodotti che desideri acquistare, in modo da riempire il carrello virtuale.

A tal proposito, mentre fai la spesa online, puoi vedere in qualsiasi momento tutti i prodotti aggiunti al carrello, premendo sul pulsante Vedi carrello: così facendo, puoi anche gestire i prodotti aggiunti e le quantità, premendo sui pulsanti (+) e (-) per aggiungerli o rimuoverli. Se, invece, vuoi rimuovere tutti i prodotti aggiunti nel carrello, premi sul pulsante Svuota carrello.

Quando hai terminato di fare la spesa online, premi sul pulsante Vedi carrello, per vedere la lista dei prodotti finora aggiunti al tuo carrello virtuale. A questo punto, verifica tutte le informazioni relative alla sezione Dettagli di consegna, assicurandoti, prima di tutto, di aver selezionato il giusto indirizzo di consegna.

Inoltre, aggiungi le altre informazioni richieste, ai fini della consegna, premendo sulle apposite voci di menu: inserisci il tuo numero di telefono, digita un eventuale codice sconto (utilizzando il codice ARANZULLA puoi ottenere uno sconto di 10€ su una spesa minima di 20€) tramite l’apposita sezione, inserisci un metodo di pagamento (PayPal o Carta di credito), memorizzando i tuoi dati del pagamento in totale sicurezza, e scegli un orario di consegna.

Macai ordinare la spesa

A tal proposito, ti ricordo che è possibile ordinare la spesa online tutti i giorni, inclusi il sabato e la domenica. Il servizio di consegna, invece, è attivo anche tutti i giorni (inclusi il sabato e la domenica), ma dalle ore 13.00 alle ore 22.00. Pertanto, se ordini fuori dell’orario di apertura, il tuo ordine verrà evaso appena possibile, nella fascia di consegna appena specificata. La consegna avviene in 15-30 minuti circa.

Fatto ciò, dopo aver inserito tutte le informazioni utili alla consegna, se sei pronto per ordinare la spesa premi sul pulsante Conferma il tuo ordine, per confermare la spesa online effettuata; riceverai un messaggio di conferma dell’avvenuta accettazione.

L’ordine effettuato, oltre che il metodo di pagamento aggiunto, è visibile nella sezione del proprio account (l’icona dell’omino). Pertanto, fai tap su quest’ultima sezione per visualizzare la schermata Ordini recenti e, così facendo, tenere traccia in tempo reale dello stato dell’ordine da te effettuato e delle tempistiche di lavorazione.

Oppure, nella schermata Account, fai tap sulla voce Metodi di pagamento, per visualizzare, aggiungere (Aggiungi una nuova carta di credito) o rimuovere il metodo di pagamento salvato (l’icona del cestino). Non pensavi che fare la spesa online sarebbe stato così facile, vero?

Per maggiori informazioni

Altre informazioni su Macai

Hai letto nel dettaglio questa mia guida, ma non hai trovato la risposta che cercavi perché hai ulteriori domande sul servizio di spesa online offerto da Macai? Hai bisogno di contattare il servizio clienti di Macai in relazione a un ordine da te effettuato? In tal caso non preoccuparti, posso ancora aiutarti.

Innanzitutto ti consiglio di leggere la sezione FAQ del sito Web ufficiale di Macai, grazie alla quale potrai trovare la risposta alle domande più frequenti.

Inoltre, in caso di ulteriori dubbi o problemi, puoi contattare il servizio clienti di Macai all’indirizzo email supporto@macaiapp.com così da essere contattato dal team del customer care, che ti risponderà nel più breve tempo possibile.

Articolo realizzato in collaborazione con Macai.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.