Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere le mod su Dragon Ball Xenoverse 2

di

Sei un appassionato di Dragon Ball, l’iconico universo nato dalla fantasia di Akira Toriyama. Non potevi dunque non apprezzare Dragon Ball Xenoverse 2, il popolare videogioco di Bandai Namco disponibile per PC e console. Ti stai infatti divertendo molto mediante quest’ultimo, ma ormai hai praticamente fatto tutto quello che è consentito dal gioco, portandolo al completo.

Ti sei messo quindi alla ricerca di metodi per “allungare” l’esperienza di gioco e alla fine hai scoperto alcuni contenuti interessanti realizzati direttamente dagli utenti, le cosiddette mod, che però non sai bene come utilizzare. Le cose stanno così, vero? Allora scommetto che stai cercando qualcuno che ti dia una mano a scoprire come mettere le mod su Dragon Ball Xenoverse 2.

Se ho indovinato, non preoccuparti: sei arrivato nel posto giusto! Infatti, le indicazioni presenti qui sotto sono pensate per guidarti passo passo nell’installazione dei contenuti creati dalla community di Dragon Ball Xenoverse 2. Nel caso te lo stessi chiedendo, sì: prenderò in esame la situazione sia per quel che riguarda il mondo PC che per quel che concerne il mondo console. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Dragon Ball Xenoverse 2

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come mettere le mod su Dragon Ball Xenoverse 2, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questa possibilità.

Ebbene, le mod non sono altro che contenuti realizzati dagli appassionati, ovvero dalla community affezionata al gioco. Infatti, in genere gli utenti desiderano aggiungere al titolo di Bandai Namco degli elementi che sarebbero assenti nel gioco base.

Per farti degli esempi concreti, solitamente le mod legate a Dragon Ball Xenoverse 2 vanno a introdurre personaggi che non si vedrebbero in un titolo di questo genere, ma ovviamente, trattandosi di contenuti creati dalla community, in realtà si va ben oltre.

Giusto per farti degli esempi concreti, esistono mod che vanno ad agire sull’aspetto grafico della produzione di Bandai Namco, nonché su molteplici altri elementi, dalle trasformazioni dei personaggi fino alle loro abilità.

Mod Dragon Ball Xenoverse 2

Tutto molto interessante, non c’è dubbio. In ogni caso, prima di procedere ci tengo però a ricordarti che il mondo dei contenuti realizzati dalla community non è esattamente ben visto da tutti, dato che si tratta di introdurre nel gioco degli elementi non previsti originariamente dagli sviluppatori.

Questo significa che si potrebbe potenzialmente far storcere il naso a questi ultimi, nonché agli utenti, soprattutto se si prova a utilizzare questi contenuti online. Rifletti dunque su questo aspetto prima di installare determinate mod.

Insomma, ti invito a utilizzare le indicazioni presenti in questa guida senza cercare di effettuare “trucchi” o simili, che potrebbero rovinare l’esperienza di gioco agli altri utenti che vogliono competere normalmente, ma semplicemente per puro divertimento e in modalità offline.

Non mi assumo ovviamente nessuna responsabilità in caso di problemi con il tuo account, qualora utilizzassi in modo “inappropriato” le informazioni contenute in questo tutorial.

Come mettere le mod su Dragon Ball Xenoverse 2

Dopo averti illustrato la situazione in generale, direi che è giunta l’ora di passare all’azione e spiegarti nel dettaglio come installare e utilizzare i contenuti realizzati dalla community in Dragon Ball Xenoverse 2.

Come mettere le mod su Dragon Ball Xenoverse 2 PC

Mod PC Dragon Ball Xenoverse 2

Le mod sono particolarmente diffuse tra gli utenti PC, che in genere sono soliti “mettere le mani” su vari videogiochi. Dragon Ball Xenoverse 2 non fa eccezione e, infatti, il Web pullula di contenuti in grado di espandere a dismisura la longevità del gioco originale.

Tra i portali più popolari che sono soliti pubblicare le mod realizzate dagli utenti c’è Xenoverse Mods. Da quest’ultimo è infatti possibile reperire in modo rapido miriadi di contenuti realizzati dalla community.

Per scaricare uno di essi, in genere basta collegarsi alla pagina della mod e premere sul pulsante di download, presente sulla destra. Così facendo, vengono scaricati sul computer i file relativi alla mod: questi ultimi dispongono solitamente dell’estensione X2M ma in alcuni casi possono essere contenuti all’interno di archivi ZIP da estrarre.

Goku Mod Dragon Ball Xenoverse 2

In ogni caso, per riuscire a installare le varie mod è necessario disporre di vari strumenti, ovvero XV2 Mods Installer e XV2 Patcher: due programmi che servono proprio a questo scopo. Per scaricare il primo, ti basta collegarti al portale AnimeGameMods e fare clic prima sul collegamento here e in seguito sul pulsante Scarica.

Per quel che concerne, invece, XV2 Patcher, devi accedere a quest’altra pagina del sito Web AnimeGameMods, facendo clic sul collegamento here che si trova vicino alla voce xv2patcher. Anche in questo caso, bisogna poi premere sul pulsante Scarica.

Così facendo, avrai a disposizione sul tuo PC sia il file XV2INS.zip che quello xv2patcher_[versione].zip. A questo punto, estrai entrambi i file in delle cartelle qualsiasi; dopodiché prendi le cartelle XV2PATCHER e bin e spostale/copiale nel percorso di installazione di Dragon Ball Xenoverse 2 (ad esempio, steamapps/common/DB Xenoverse 2).

Cartella Mod Dragon Ball Xenoverse 2 PC

Se non sai in quale percorso è stato installato il gioco, ti basta aprire il client di Steam, recarti nella sezione LIBRERIA, premere con il tasto destro del mouse sopra alla voce Dragon Ball Xenoverse 2 presente sulla sinistra e selezionare le opzioni Gestisci > Sfoglia i file locali dal menu che si apre. In questo modo, si aprirà direttamente il percorso di installazione del gioco.

Una volta effettuata quest’operazione, avvia l’eseguibile xv2ins.exe che avevi estratto dall’archivio XV2INS.zip e fai clic sul pulsante Browse (l’icona dei tre puntini), seleziona poi il file DBXV2.exe che si trova nel percorso di installazione del gioco (ad esempio, steamapps/common/DB Xenoverse 2/bin) e premi su OK.

Comparirà così a schermo la finestra relativa al programma per installare le mod di Dragon Ball Xenoverse 2. Non ti resta, dunque, che fare clic sul tasto +, collocato in alto a sinistra e selezionare i file X2M delle mod che vuoi installare.

Per concludere l’installazione, devi premere sul pulsante Install all of them in a new slot e poi sul tasto OK. Perfetto, ora hai correttamente installato le mod sul tuo computer. Per procedere, ti basta avviare il gioco e cercare il contenuto che hai scelto.

XV2 Mods Installer Dragon Ball Xenoverse 2 PC

Ad esempio, se si tratta di una mod relativa a un personaggio, in genere basta recarsi, durante una partita, nella zona delle Missioni parallele offline, avviandone una. Al momento della selezione del personaggio, se tutto è stato svolto correttamente, ci sarà anche il contenuto installato.

Insomma, in realtà installare mod su Dragon Ball Xenoverse 2 per PC non è molto difficile: basta aver imparato il “meccanismo”. Per il resto, ti consiglio caldamente di approfondire l’argomento con un esempio pratico, seguendo il mio tutorial relativo alla mod per avere l’Ultra Istinto. In quest’ultimo, infatti, ho mostrato come funziona nel dettaglio quel specifico contenuto.

Per il resto, il portale che ti ho indicato in precedenza, ovvero Xenoverse Mods, cerca di facilitare la vita agli utenti mettendo a disposizione una sezione INSTALLATION, presente appena sotto agli screenshot relativi alle mod, in cui si possono trovare delle indicazioni relative all’installazione dei singoli contenuti.

Selezione personaggio Mod Dragon Ball Xenoverse 2 PC

Inoltre, premendo sulla voce MODS presente sulla sinistra e selezionando l’opzione INSTALL GUIDE è possibile accedere a un documento, in inglese, che scende ulteriormente nel dettaglio delle modalità di installazione delle mod pubblicate sul portale.

Ci tengo solamente a precisare che, dato che si tratta di contenuti realizzati dagli utenti, alcune mod potrebbero richiedere l’installazione di altri contenuti oppure variare leggermente la procedura di installazione.

In ogni caso, come già visto, le informazioni in merito non mancano di certo e, ora che conosci il metodo di installazione “di base”, non dovresti avere particolari problemi a raggiungere il tuo obiettivo.

Come mettere le mod su Dragon Ball Xenoverse 2 PS4

Come mettere le mod su Dragon Ball Xenoverse 2 PS4

Come dici? Sei solito giocare a Dragon Ball Xenoverse 2 su PlayStation 4, o comunque su console, e vorresti sapere se è possibile utilizzare le mod anche da questa piattaforma? Nessun problema, ti spiego subito qual è la situazione.

In questo caso, devi sapere che purtroppo il mondo console è, come risaputo, più “chiuso” rispetto a quello PC e dunque non è possibile accedere al mondo delle mod. Infatti, come visto nel capitolo dedicato alla versione per computer, per applicare i contenuti realizzati dalla community è necessario utilizzare tool esterni.

Questi ultimi non sono disponibili per PlayStation 4 e per altre console, dato che tutti i software installati in queste ultime provengono dagli store ufficiali (PlayStation Store nel caso di PS4). Questo significa che gli utenti non possono rendere disponibili mod per la versione console di Dragon Ball Xenoverse 2, a meno che queste ultime non vengano supportate direttamente dagli sviluppatori.

Tuttavia, quest’operazione richiederebbe uno sforzo non indifferente a questi ultimi, che dovrebbero “prendersi carico” di portare su console le mod disponibili per PC. Al momento Bandai Namco non ha ancora effettuato questa scelta e, dato che il gioco è uscito originariamente nel 2016, risulta difficile pensare che questo avverrà in futuro.

Insomma, nel caso del mondo console, per espandere l’esperienza di gioco è necessario “accontentarsi” delle espansioni ufficiali, disponibili a pagamento mediante negozi digitali, come il succitato PlayStation Store.

Per il resto, ti invito a stare alla larga da coloro che promettono di farti avere le mod su console passando per “trucchetti” di vario genere. Infatti, semplicemente non vale la pena perdere tempo con questi contenuti, in quanto la natura stessa del mondo console non permette di effettuare quest’operazione in modo “sostenibile”.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.