Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come montare supporto TV Sony BRAVIA

di

Hai acquistato una Smart TV Sony BRAVIA, che pensavi di installare nel salone di casa mediante apposito supporto; tuttavia, non avendo mai fatto nulla del genere prima d’ora e non essendo particolarmente abile con i lavori di “assemblaggio” dei dispositivi elettronici, ti piacerebbe avere qualche consiglio sul da farsi.

Non preoccuparti: se ti ritrovi in questa situazione, sappi che sei capitato nel posto giusto. In questa guida, infatti, ti andrò a mostrare come montare supporto TV Sony BRAVIA. Oltre alle istruzioni di montaggio, ti farò vedere diversi modelli di supporto per TV, dalle più comuni staffe a muro, prodotte anche dalla stessa Sony, ai piedistalli per appoggiare il televisore su un mobile o a terra.

Sappi che montare un supporto per TV non è un’operazione difficile, ma devi fare molta attenzione nel procedimento, in quanto un eventuale errore nel montaggio può mettere a rischio l’incolumità della TV. Valuta leggendo i prossimi paragrafi se pensi di essere in grado di farlo in autonomia, oppure è il caso di affidarsi a un installatore professionista (meglio spendere, bene, poche decine di euro che rischiare di danneggiare un televisore che ne vale centinaia, se non migliaia!).

Indice

Requisiti preliminari

tv sony

Montare un supporto per Smart TV Sony BRAVIA non è un’operazione impossibile, ma va effettuata con cura, magari insieme a uno o più assistenti o, meglio ancora, con esperti del fai-da-te o installatori professionisti. Prima di qualsiasi altra cosa, dunque, ti consiglio di assicurarti di essere in grado di riuscirci in autonomia, dato che in caso contrario potresti rischiare di fare danni alla tua Smart TV e a te stesso.

Per questo motivo, ti andrò a mostrare alcuni requisiti preliminari necessari per poter montare con successo la tua TV Sony BRAVIA a qualsiasi supporto. Qualora dovessi riscontrare difficoltà o non dovessi essere in grado di procurarti alcuni degli strumenti necessari, ti consiglio di rivolgerti a un installatore professionista.

Dunque, a prescindere dal fissaggio, con staffa a muro o su piedistallo, avrai bisogno di verificare lo standard VESA supportato dalla tua TV. Lo standard VESA serve a definire la distanza dei 4 fori di montaggio posti sul retro della TV, ed è una misura dichiarata in millimetri (ad esempio 200×200 mm, 400×400 mm o 600×600 mm). Puoi trovare le informazioni sullo standard VESA della tua TV nel foglietto di istruzioni, altrimenti puoi misurare la distanza a mano con un comune metro.

Inoltre, devi valutare il peso della TV, dato che le staffe a muro o i piedistalli indicano la portata massima in kg. Dunque, per la scelta del supporto, dovrai compiere una ricerca online riportando la distanza dei fori in millimetri e il peso della TV. Altrimenti, puoi semplicemente immettere il nome in codice del modello della tua Smart TV e cercare fra le staffe compatibili con essa.

Una volta determinato come acquistare un supporto compatibile con la tua TV, devi procurarti alcuni strumenti fondamentali, non sempre inclusi nella confezione. Per prima cosa, è necessario acquistare un trapano, utile per forare la tipologia di muro presente all’interno della maggior parte delle abitazioni. Procurati anche un set di cacciaviti o un giravite elettrico con più tipi di punta.

BLACK+DECKER BEH850KA32-QS Trapano a percussione con Cavo 850 W con Se...
Vedi offerta su Amazon
Trapano a Percussione OUBEL, 850W 3000 RPM, Funzione in Martello e Tra...
Vedi offerta su Amazon
Amazon Basics - Set da 32 pezzi con cacciavite a cricchetto e punte
Vedi offerta su Amazon
MAXPOWER Set di cacciaviti a cricchetto da 16 pezzi Set di cacciaviti ...
Vedi offerta su Amazon

Fai attenzione: qualora volessi fissare la Smart TV a un muro, verifica che non vi siano cavi o tubi murati che possono essere danneggiati. In ogni caso, ti dovrebbe bastare evitare muri adiacenti a bagni e cucine per essere al sicuro.

Nel caso avessi la necessità di installare la TV su un muro in cartongesso, ricorda che questo tipo di parete può sostenere un peso di massimo 5/10 kg. In tal caso, dovrai fare affidamento su un supporto a piedistallo, oppure su specifiche staffe indicate per le pareti in cartongesso.

I tasselli, spesso, sono inclusi nella confezione della staffa o del piedistallo. Questo tipo di tasselli sono generici e nella stragrande maggioranza dei casi sono adatti all’installazione, in ogni caso puoi scegliere di recarti in ferramenta per acquistarne alcuni più specifici e indicati per il tipo di muro a cui hai intenzione di fissare il supporto.

Un altro strumento fondamentale per fissare al meglio la TV è la livella, che ti consente di posizionare in maniera precisa la staffa a muro. Non sempre sono incluse nella confezione della staffa, ma puoi trovarne in ferramenta o nei più importanti store online.

Bosch Professional 1600A016BN Livella a Bolla Magnetica 25 cm, Leggibi...
Vedi offerta su Amazon
Livella a Bolla 40cm, Orthland Livella con magnetica Antistatica in Le...
Vedi offerta su Amazon

I supporti a piedistallo, nella maggior parte dei casi, hanno un sistema di organizzazione dei fili integrato, dunque non necessitano di canaline passacavi. Nel caso delle staffe a muro, dovrai procurarti una di queste canaline.

Puoi trovare diversi tipi di canalina negli store online o nei negozi di ferramenta, in tal caso dovrai procurarti anche dei tasselli in gomma per fissarla a muro oppure del nastro biadesivo. Alcune canaline hanno un lato con biadesivo integrato, molto comodo per evitare ulteriori forature sul muro.

Meliconi Cable Cover 65 Maxi Copri-cavi in Alluminio colore bianco 65 ...
Vedi offerta su Amazon
Meliconi Cable Cover 65 Maxi colore Nero, lungo 65 x 6,5 cm. Made in I...
Vedi offerta su Amazon

Infine, puoi procurarti un ancorante chimico in resina, molto utile per fissare con maggior sicurezza i tasselli a muro. Questa soluzione è particolarmente indicata per TV molto grandi e pesanti, dai 55 pollici in su, con staffe a muro con ancoraggio tramite braccio prolungabile.

Fischer FIS VS 100 P resina Full-Hybrid ancorante chimico 100 ml,ancor...
Vedi offerta su Amazon
Fischer 508697 Kit di Fissaggio carichi Pesanti T-Bond Ancorante Chimi...
Vedi offerta su Amazon

Come montare supporto TV Sony BRAVIA al muro

Staffa Sony

Hai deciso di fissare la tua Smart TV Sony BRAVIA al muro? Niente di impossibile, ma per prima cosa verifica con cura il peso della TV e la distanza dei 4 fori posti sul retro della stessa. Per farlo, misura le stesse con un metro, riportando le misure in base allo standard VESA, espresso in millimetri. Puoi trovare queste distanze anche nel foglietto illustrativo della TV.

Sony ha sviluppato diversi modelli di staffe a muro compatibili con la maggior parte delle TV prodotte. Puoi trovare una lista delle staffe prodotte da Sony, con i relativi manuali di istruzioni nella pagina dedicata del sito ufficiale.

In ogni caso, puoi trovare la staffa adatta alle tue esigenze recandoti in ferramenta, indicando le misure e il peso che hai segnato in precedenza. Altrimenti puoi fare una ricerca sui principali store presenti sul Web, come Amazon.

Inoltre, devi scegliere se utilizzare staffe con braccio mobile, che può essere allontanato dal muro, oppure staffe fisse, che non consentono la rotazione o l’allontanamento della TV dalla parete. Per aiutarti nella scelta, ti consiglio alcune staffe a muro (con braccio snodabile e non) con standard VESA fino a 600 x 400 mm e con portata massima fino a 40 kg.

Le staffe fisse sono indicate nel caso volessi far restare la TV il più vicino possibile al muro, o per TV dal peso molto elevato, che possono gravare in maniera importante sulle staffe con braccio estensibile. Questo tipo di staffa può arrivare a supportare, in alcuni casi, TV dal peso fino a 60 kg.

Perlegear Supporto TV - Supporto da Parete Inclinabile per TV da 13-42...
Vedi offerta su Amazon

I supporti con braccio estensibile, sono indicati per TV che si trovano all’interno di nicchie nel muro, oppure in posizioni che richiedono lo spostamento continuo dello schermo. Questo tipo di staffa può supportare TV dal peso fino a 50 kg.

Mounting Dream MD2617-03 - Supporto da parete orientabile per TV da 42...
Vedi offerta su Amazon
Supporto TV con Braccio Girevole ed Estendibile- Supporto per Montaggi...
Vedi offerta su Amazon

Una volta procurata la staffa di tuo interesse, non ti resta altro che individuare il punto sulla parete sulla quale vuoi fissarla. Il mio consiglio è di scegliere un’altezza di 1,50/1,60 mt, in modo da avere la TV centrata con il resto del muro.

Prendi in mano dunque la staffa e posizionala sulla parete a tuo piacimento. Aiutati con la livella, spesso inclusa nella confezione, per allinearla orizzontalmente in maniera corretta. Fatto ciò, con una matita o un pennarello, fai dei segni sul muro in corrispondenza ai fori della staffa.

Una volta segnati correttamente tutti e 4 i fori, posa la staffa a terra e procedi con la foratura. Prendi il trapano e fai attenzione alla dimensione della punta rotante, che deve essere dello stesso diametro dei tasselli che hai intenzione di utilizzare per il fissaggio.

Puoi trovare la dimensione dei tasselli e della punta espressa in millimetri, sulla scatola, sulla punta o ai lati degli stessi. Una volta forato con successo il muro, elimina eventuali residui di polvere in eccesso, sia all’interno dei fori che sul pavimento.

Posiziona i tasselli all’interno di ciascun foro, aiutandoti con un martello qualora opponessero eccessiva resistenza, quindi scegli se utilizzare eventualmente dell’ancorante chimico in resina per riempire i fori e garantire una maggior sicurezza alla staffa. Non è una procedura necessaria e per completarla dovrai acquistare una pistola per silicone e dell’ancorante in ferramenta.

Una volta inseriti i tasselli, puoi posizionare la staffa e ricontrollarne il corretto allineamento orizzontale tramite la livella. Infine, inserisci le viti nei tasselli, attraverso l’uso di un cacciavite o un giravite elettrico.

Una volta fissata la staffa a muro, non devi far altro che installare il supporto VESA sul retro della TV. Fai attenzione, non posizionare la TV rovesciata direttamente sul pavimento o sul tavolo, ma utilizza un foglio di pluriball, un panno o un supporto di polistirolo per non rischiare di danneggiare il display.

Come fatto in precedenza, posiziona il supporto in corrispondenza dei 4 fori sul retro della TV e fissali con una vite o con qualsiasi altro metodo di fissaggio offerto dalla staffa. Infine, possibilmente con l’aiuto di un’altra persona, alza la TV e agganciala al supporto installato a muro.

Non lasciare la TV finché non è correttamente agganciata alla staffa, inoltre controlla sul retro del supporto VESA, in quanto dovrebbero essere presenti ulteriori fori in corrispondenza dell’aggancio con la staffa, all’interno dei quali vanno inserite delle viti per mettere in sicurezza la TV. Fatti aiutare da un’altra persona per avvitarle, mentre continui a sostenere la TV.

Fatto questo, puoi organizzare i cavi nel corrugato su muro o nella canalina passacavi, che dovrebbe essere fissata sul muro con del nastro biadesivo, silicone o con dei tasselli in gomma.

Come montare piedistallo TV Sony BRAVIA

piedistallo tv

Nel caso non avessi spazio su muro per fissare la tua TV Sony BRAVIA, il mio consiglio è quello di affidarsi a un piedistallo. Come per le staffe a muro, i piedistalli sono progettati con agganci conformi agli standard VESA, dunque misura correttamente la distanza dei fori sul retro della TV e riportali in millimetri (ad esempio 200 x 200 mm, 400 x 400 mm e così via).

Considera anche il peso della tua TV, dunque riporta questi dati e scegli il piedistallo più adatto alle tue esigenze dal ferramenta o in qualsiasi store online. Ti consiglio alcuni piedistalli che possono sorreggere TV fino a un peso di 40/45 kg e con standard VESA fino a 400 x 400 mm.

A differenza delle staffe per il montaggio a parete, Sony non produce piedistalli per le loro TV, dunque dovrai affidarti a soluzioni di terze parti, comunque più che affidabili.

BONTEC Supporto Piedistallo TV per schermi LED LCD Plasma da 22-65 pol...
Vedi offerta su Amazon
Perlegear Supporto TV Tavolo per 26-55 pollici - Altezza Regolabile Pi...
Vedi offerta su Amazon

Affidarsi a un piedistallo è sicuramente una soluzione molto meno impegnativa per quanto riguarda l’installazione, rispetto alle staffe a muro, dato che non richiede un foraggio con trapano della parete. Inoltre, quasi tutti i piedistalli consentono di ruotare o modificare l’altezza della TV.

Una volta acquistato il piedistallo, dunque, preparati all’installazione posizionando la TV con lo schermo rivolto verso il basso, ma fai attenzione a non poggiarla in maniera diretta sul pavimento o sul tavolo, per non rischiare di graffiare il display. Ti consiglio di utilizzare un panno, un foglio di pluriball o del polistirolo.

Fatto ciò, installa il supporto VESA fornito in dotazione con il piedistallo in corrispondenza dei fori presenti sul retro della tua TV, attraverso delle viti. Fatto questo, preparati per la composizione del supporto a pavimento.

Questa procedura potrebbe variare da supporto a supporto, ti consiglio di consultare le istruzioni presenti nella scatola per verificare i corretti passaggi da compiere. In linea generale, ti consiglio di partire con il montaggio della base.

Prendi la base dalla scatola, dovresti riconoscerla per la forma rettangolare o con 4 estremità e avvita, se presenti, le ruote del piedistallo che trovi nella confezione ad essa. Dunque, inserisci la staffa principale all’interno dei fori guida presenti sul dorso della base.

Avvita con cura ogni singolo foro da entrambi i lati, utilizzando le viti che ti sono state fornite in dotazione. Installa dunque eventuali coperture di plastica, o ulteriori tubi scorrevoli che consentono la variazione dell’altezza del piedistallo.

Fatto ciò, non ti resta che avvitare il pannello VESA, al quale poi va agganciato il supporto che hai posizionato in precedenza sul retro della TV. Consulta con cura le istruzioni per capire con che ordine avvitare le varie componenti del pannello.

Una volta montato correttamente il piedistallo, solleva la TV e, con l’aiuto di un’altra persona, agganciala al pannello VESA del supporto a pavimento. Non lasciare la presa dalla TV fino a che il tuo aiutante non avrà avvitato in maniera corretta tutte le viti per agganciare il supporto VESA al pannello del piedistallo.

A questo punto, non ti resta che organizzare i fili facendoli scorrere all’interno della canalina integrata con il piedistallo, se presente.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.