Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come nascondere i fili della TV appesa

di

Finalmente hai trovato la casa dei tuoi sogni e, con tanto entusiasmo, ti stai impegnando ad arredarla come hai sempre desiderato: tra i tuoi tanti desideri, c’è quello di appendere alla parete il televisore del tuo soggiorno, tuttavia non hai la più pallida idea di come rendere invisibili i cavi da esso provenienti che, a dire il vero, ti darebbero alquanto fastidio.

E se ti dicessi che sei capitato proprio nel posto giusto? Sì, è proprio così! Nelle righe a venire, infatti, intendo fornirti alcuni consigli pratici su come nascondere i fili della TV appesa nel modo più semplice possibile, senza il bisogno di ricostruire parte del cablaggio elettrico e, cosa altrettanto importante, senza stravolgere l’organizzazione che avevi già dato all’ambiente circostante.

Come puoi facilmente immaginare, non ho la possibilità di progettare una soluzione mirata al tuo caso, poiché le configurazioni di arredamento e televisore possono essere davvero infinite: ciò che mi prefiggo di fare, però, è darti delle valide idee da mettere in pratica per raggiungere il tuo obiettivo in modo indipendente e con una spesa contenuta. OK? Allora buona lettura e buon divertimento!

Indice

Posizionare il TV in modo strategico

Il primo consiglio che mi sento di darti per nascondere eventuali cavi “penzolanti” è quella di posizionare la staffa di sospensione (cioè il sostegno a muro che si occuperà di reggerla) in una posizione “strategica”, magari nelle immediate vicinanze di una presa di corrente e/o dell’attacco a muro per il cavo dell’antenna analogica, se necessario.

Sarebbe ideale avere a disposizione una presa elettrica (con relativo attacco dell’antenna) esattamente dietro al televisore, così da poter collegare agevolmente al muro sia la spina di alimentazione che il cavo per il segnale analogico, nascondendo i fili semplicemente legandoli con uno spago o con un legaccio in fil di ferro (vanno bene anche quelli solitamente inclusi nei sacchetti gelo per alimenti).

Se non hai a disposizione una presa in quella posizione ma ce n’è una nelle dirette vicinanze, potresti chiedere al tuo elettricista di fiducia di “spostarla” e piazzarla in corrispondenza del retro del televisore: tieni ben presente, però, che quest’operazione richiede un lavoro di muratura (bisognerà “scavare” nella parete per ricavare spazio per il tubo passacavi e per la seconda scatola).

In alternativa, puoi appendere il televisore in corrispondenza di una mensola, di un mobile o di un’intera parete attrezzata, dotati di presa e/o attacco antenna nelle immediate vicinanze: in tal modo, potresti far passare i cavi del televisore dietro l’arredamento, rendendoli dunque invisibili dalla parte frontale.

Usare fascette per cablaggio

Non ti è possibile sfruttare la soluzione segnalata in precedenza, poiché non hai a disposizione una presa elettrica oppure perché i cavi che escono dal televisore sono troppi? Non preoccuparti, non tutto è perduto: un secondo metodo per tenere in ordine i fili che “spuntano” dalla TV appesa, rendendoli quindi poco visibili dall’esterno, è quello di utilizzare delle fascette per cablaggio, quei “legacci” in plastica costruiti appositamente per tenere insieme dei cavi. Puoi procurarteli per pochi euro nei negozi di ferramenta e sugli store online.

Fascette per cablaggio - Stringicavo - 100pz - Nero - 3,6 x 200 mm - P...
Amazon.it: 5,99 € 5,49 €Vedi offerta su Amazon

In questo caso, tutto ciò che devi fare è legare i cavi utilizzando una o più fascette, così da creare un “cilindro” di uniforme di fili, per poi direzionarli verso la presa di corrente più vicina, nel modo più ordinato possibile.

Per esempio, puoi “nascondere” i cavi dietro complementi di arredamento oppure agganciarli direttamente al muro attraverso appositi fermacavi da parete, anch’essi disponibili in vari formati (autoadesivi, con fissaggio a spillo, a morsetto e così via) sia nei negozi di ferramenta che online.

Forgefix FCC1W - Fermacavi piatto, colore: Bianco
Amazon.it: 5,52 €Vedi offerta su Amazon
Autoadesivo Clip Cavo Fermacavi Supporto, Nero, 50 Pezzi
Amazon.it: 11,89 €Vedi offerta su Amazon
Attacco dei cavi (bianca) Morsetto per cavi adesivi 20 Pezzi, fascetta...
Amazon.it: 7,99 €Vedi offerta su Amazon

Se deciderai di sfruttare questa soluzione, cerca di fissare i cavi in prossimità dei bordi delle pareti, nascondendo la restante parte visibile con una pila di CD, una pianta, una soundbar, un vaso di fiori, un quadro, un pannello costruito con lo stesso materiale degli eventuali pensili circostanti o altri complementi d’arredo. Insomma, puoi dare spazio alla tua fantasia!

Usare guaine o canaline passacavi

Un’altra ottima soluzione per nascondere i fili della TV appesa, confondendoli con l’ambiente circostante, è quella di avvolgerli in una guaina nascondi-cavi e di modellarne il percorso: si tratta di un’ottima alternativa al fissaggio con fascette e fermacavi, ideale soprattutto quando i cavi sono numerosi e la spina di corrente è posta in basso rispetto al livello del televisore.

Personalmente, ti consiglio di adottare questa soluzione se il tuo televisore è piazzato su una parete “popolata” anche da altri elementi (ad es. una parete attrezzata) e se il percorso dal TV alla spina di corrente è relativamente breve. Puoi trovare le guaine nascondi-cavi in diversi materiali e colori, sia nei negozi di ferramenta che sugli store online, come Amazon.

Purovi® Guaina per cavi con chiusura a strappo | Lunghezza 1.80 m (ad...
Amazon.it: 11,95 €Vedi offerta su Amazon
Guaina per cavi, ENVEL 3M Guaina Flessibile Organizzatore Cavi in Neop...
Amazon.it: 15,99 €Vedi offerta su Amazon

Se, invece, la spina di corrente fosse relativamente lontana dal televisore e situata in una posizione “scomoda”, puoi nascondere i fili inserendoli in una canalina passacavi: qualora non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di un insieme di “tubi” (con relativi accessori per rispettare angoli e deviazioni) predisposti per ospitare uno o più cavi al loro interno. Una volta inseriti i cavi nei tubi, questi ultimi vanno fissati alla parete attraverso il nastro adesivo di cui sono dotati (o, qualora non lo fossero, dell’apposita colla da pareti).

Personalmente, ti consiglio di scegliere una canalina che abbia lo stesso colore della parete su cui essa deve essere fissata e che sia il più possibile piatta, così da passare inosservata. Se lo desideri, prima di fissarla, puoi colorare la canalina con della vernice, aiutandoti con uno stencil, trasformandola in una specie di decorazione che non “stoni” con l’ambiente circostante.

D-Line 3015KIT001 | Nascondi Cavi | Canaline Elettriche| Canaline Per ...
Amazon.it: 20,99 €Vedi offerta su Amazon
Meliconi STILE Line Cover Double, Canalina Coprifili, 35x11x3,6 cm, Ne...
Amazon.it: 19,27 €Vedi offerta su Amazon

Usare supporti TV

L’ultimo metodo che voglio segnalarti per nascondere i fili della TV appesa è quello di utilizzare degli appositi supporti TV dotati di canaline nascondi cavi integrate: in questo modo, potresti sì perdere l’effetto “sospensione” caratteristico delle TV agganciate alla parete, ma riusciresti a tenere in ordine tutti i cavi e, soprattutto, a nasconderli dalla vista dei tuoi ospiti.

Inoltre, se il tuo problema non è soltanto quello di nascondere i i fili della TV, ma anche di posizionare altri apparati in sua corrispondenza (ad esempio console da gioco, soundbar, set-top box, sistemi home theatre e così via), devi sapere che esistono in commercio delle vere e proprie “mensole” modulari, agganciabili direttamente alla parete o ad altri supporti TV, pensate per ospitare le periferiche da collegare al televisore e dotate a loro volta di apposite canaline nascondi cavi.

Meliconi TV Stand 400, Supporto TV da Mobile e Nascondi Cavi, Nero
Amazon.it: 99,99 € 77,19 €Vedi offerta su Amazon
Meliconi AV SUPPORT, ripiano per apparecchi A/V, Nnero
Amazon.it: 39,90 € 38,15 €Vedi offerta su Amazon
Meliconi Ghost Design 3000 Rotation Supporto Doppio Braccio Orientabil...
Amazon.it: 359,99 € 328,33 €Vedi offerta su Amazon
goldline Vetro Piccola mensola 2 mensola Sky Box Wall Mount, Dvd, Dvd...
Amazon.it: 33,08 €Vedi offerta su Amazon

Come hai potuto vedere, esistono davvero molte soluzioni fai-da-te per nascondere i cavi provenienti dalla TV appesa ai tuoi occhi e a quelli dei tuoi ospiti: ora che ti ho indicato quelle più utilizzate, non devi far altro che decidere quale possa fare al caso tuo e attrezzarti di conseguenza. Ricorda sempre che, in caso di necessità, puoi combinare insieme due soluzioni differenti: ad esempio, potresti utilizzare una guaina per “portare” i cavi provenienti dal TV fino al bordo inferiore della parete, per poi fissarli utilizzando uno o più fermacavi.

Per un risultato più professionale, però, ti consiglio comunque di rivolgerti a un esperto del settore: egli saprà esattamente come organizzare gli spazi a tua disposizione e rendere letteralmente invisibili i cavi che provengono dal televisore.