Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Pinterest

di

Internet è costituito da una rete di contenuti piuttosto vasta. Tra immagini, notizie e video, scommetto che almeno una volta ti sarà capitato di perderti facendo una ricerca sul Web e di trovarti, improvvisamente, a navigare tra contenuti diversi rispetto a quelli che stavi inizialmente cercando, senza sapere più come sei arrivato fin lì.

Ti ho incuriosito con questa premessa? Spero di sì, perché in questa mia guida voglio parlarti di come funziona Pinterest, un social network basato sulla condivisione di fotografie, video e immagini, che ti permetterà di mettere un po’ di “ordine” nei contenuti che trovi sul Web. 

Leggendo questa mia guida dedicata a Pinterest, potrai infatti scoprire nel dettaglio tutte le funzionalità di questo utilissimo social network che permette di creare delle bacheche virtuali in cui catalogare i contenuti che si reperiscono su Internet. Se sei pronto per iniziare, direi di mettere da parte le chiacchiere e iniziare subito. Ti auguro buona lettura e buon divertimento!

Indice

Che cos’è Pinterest

Come scaricare video da Pinterest

Prima di vedere nel dettaglio come funziona Pinterest, mi sembra doveroso chiarirti un po’ meglio le idee su cos’è Pinterest. Come già accennato nel battute introduttive dell’articolo, si tratta di un social network, fondato nel 2010, che a livello concettuale riprende l’idea di appuntare i contenuti interessanti su delle “bacheche virtuali”.

La piattaforma, infatti, permette di creare lavagne virtuali tematiche su numerosi argomenti: moda, bellezza, film, serie TV, cucina, arte, disegno, musica, hobby, luoghi da visitare, tecnologia e moltissimo altro ancora. Io te ne ho elencate solo alcune, ma le categorie di Pinterest sono veramente tante, potenzialmente infinite.

Una volta che ti sarai registrato su Pinterest, potrai esplorare tutte le categorie che desideri e “pinnare” (cioè appuntare virtualmente) tutte le immagini che desideri salvare, categorizzandole sotto una lavagna virtuale a tema, chiamata Bacheca. Non preoccuparti se a livello teorico sembra tutto apparentemente complesso: in realtà è molto più semplice e intuitivo di quello che immagini.

Pinterest è accessibile da smartphone e tablet tramite un’applicazione dedicata, quindi tieni sotto mano il tuo dispositivo preferito (è compatibile con Android e iOS/iPadOS. In alternativa, è possibile usare Pinterest anche dal browser, sfruttando la versione Web del social network.

Ora che ti ho spiegato un po’ meglio che cos’è Pinterest, vediamo nel dettaglio il suo funzionamento su tutti i device.

Come registrarsi su Pinterest

La prima cosa che devi fare per poter utilizzare Pinterest è creare un account che ti permetta di usare in tutto e per tutto la piattaforma. Vediamo, dunque, come registrarsi su Pinterest, sia da mobile che da PC.

Da smartphone e tablet

Registrarsi su Pinterest da mobile

Se vuoi agire da smartphone e tablet, devi innanzitutto installare e avviare l’app di Pinterest per Android o iOS/iPadOS. Dopodiché devi creare il tuo account, seguendo le indicazioni che ti vengono fornite a schermo.

Indica, dunque, il tuo indirizzo email nell’apposito campo di testo e fai tap sul pulsante Continua. Scegli, quindi, la password con cui proteggere il tuo account, premi sul bottone Avanti, specifica il tuo nome e cognome, premi sul bottone Avanti, indica la tua età e fai nuovamente tap sul pulsante Avanti, per proseguire.

Per concludere, indica se sei maschio o femmina, specifica il tuo Paese di residenza e, per finire, scegli cinque o più categorie, per visualizzare i contenuti relativi ai tuoi interessi (es. Citazioni, Idee con il legno, Fai da te e hobby, Umorismo, Tecnologia, etc.). Fatto ciò, premi sul pulsante Avanti posto in alto a destra e inizia a usare l’app.

In alternativa, puoi fare tap sul bottone Continua con Facebook o sul pulsante Continua con Google (presenti nella schermata iniziale dell’app di Pinterest) e registrarti con il tuo account Facebook o il tuo account Google.

Da PC

Registrarsi su Pinterest da desktop

Se preferisci registrarti su Pinterest agendo da PC, recati sulla pagina principale del servizio, clicca sul pulsante Iscriviti, compila i campi di testo Email, Crea una password ed Età con le informazioni richieste e fai clic sul pulsante Continua.

Nella pagina che si apre, modifica eventualmente il nome che ti è stato assegnato di default, cliccando sull’icona della matita e digitando l’username di tuo interesse, dopodiché clicca sul bottone Avanti. Specifica, dunque, se sei maschio o femmina, indica il tuo Paese di residenza, clicca ancora una volta sul bottone Avanti e seleziona cinque categorie con cui definire i tuoi interessi. Fatto ciò, clicca sul bottone Fine per proseguire.

In alternativa, se preferisci, puoi registrarti direttamente con il tuo account Facebook oppure il tuo account Google, facendo clic sul pulsante Continua con Facebook o Continua con Google (nella pagina principale di Pinterest).

Come funziona app Pinterest

Se ti sei registrato su Pinterest da mobile, permettimi di spiegarti come adoperare il social network dalla sua applicazione ufficiale. Nei prossimi paragrafi, infatti, ti mostrerò come funziona l’app di Pinterest.

Salvare Pin

Salvare Pin

Una volta che hai effettuato la registrazione e indicato una lista iniziale con i tuoi interessi, Pinterest incomincerà a mostrarti una selezione di contenuti a tema. Puoi scorrere verso il basso all’infinito per visualizzare sempre nuove immagini.

Hai trovato qualcosa che ti piace e vorresti salvarlo? Nessun problema. Puoi fare Pin su di una immagine, per salvarla nella tua bacheca virtuale. Come si fa? Semplicemente tocca l’immagine e premi il pulsante rosso Salva. Si aprirà così una schermata di dialogo: Pinterest ti dirà che, per salvare un’immagine, occorre prima creare una bacheca virtuale.

Scegli, dunque, una delle bacheche tra quelle disponibili o creae una al momento, facendo tap sul pulsante (+) Crea bacheca. Se opti per quest’ultima soluzione, dovrai poi assegnare un nome alla bacheca e confermarne la creazione, facendo tap sul pulsante Crea posto in alto a destra.

Una volta effettuata questa prima operazione, per ogni contenuto che desideri “pinnare”, Pinterest ti chiederà in che bacheca vuoi salvare i tuoi futuri Pin. Puoi salvare tutto in un’unica bacheca, ma anche creare tutte le bacheche che desideri, senza nessun tipo di limitazione.

In qualsiasi momento puoi accedere ai Pin che hai salvato e visualizzare le bacheche create. Per farlo ti basta premere il pulsante Salvati (l’icona dell’omino posta in basso a destra, fare tap sul nome della bacheca di tuo interesse o sfogliare i Pin nella schermata apposita.

Interagire con un Pin

Interagire con contenuti su Pinterest

Su Pinterest è possibile interagire con un contenuto multimediale in diversi altri modi, oltre al semplice Pin in bacheca. Facendo tap sul simbolo del cuore, puoi mostrare apprezzamento per il contenuto (tenendo il dito premuto sul simbolo in questione, puoi visualizzare anche altre reaction con cui esprimere la tua reazione).

Premendo sul simbolo (…) puoi scaricare l’immagine e salvarla nella memoria del dispositivo, copiare il link per condividere il contenuto su altre piattaforme, segnalarlo (se infrange le linee della community) oppure nasconderlo. Puoi interagire con un Pin su Pinterest anche attraverso il pulsante LeggiVisita. Le immagini caricate su Pinterest possono infatti essere associate a un link di una pagina Web. Se tocchi il pulsante Leggi o quello Visita, sarai reindirizzato al sito Web che l’autore del Pin ha scelto di collegare all’immagine.

Un ulteriore strumento dedicato all’interazione dei contenuti multimediali di Pinterest e che puoi utilizzare è il simbolo della lente di ingrandimento nel quadrato “spezzato”, che permette di cercare contenuti visibilmente simili. Questo particolare simbolo si trova nell’angolo in basso a destra della foto.

Se premi sul simbolo in questione, farai in modo che l’immagine venga analizzata da Pinterest. Il social network ti restituirà, dunque, un elenco di immagini simili per consentirti di esplorare idee affini a quelle del contenuto selezionato. Puoi utilizzare questo strumento per evidenziare a tuo piacimento tutta l’immagine. Ti do però un piccolo suggerimento: se restringi il campo d’ingrandimento, potrai focalizzarti sulla ricerca, partendo dai dettagli più significativi.

Trovare nuovi Pin

Cercare nuovi contenuti su Pinterest

Pinterest è uno strumento molto utile per trovare nuove idee da condividere. Puoi trovare nuovi Pin cercando direttamente un’immagine relativa a una determinata parola chiave o a un determinato argomento.

Puoi trovare nuovi Pin in diversi modi, primo fra tutti, cercandoli direttamente nel motore di ricerca della piattaforma. Premi, dunque, sul pulsante Cerca (l’icona della lente d’ingrandimento situata in basso a sinistra) e, nella barra di ricerca posta in alto, digita la parola chiave che identifica il tipo di contenuto che intendi trovare. Dopo aver digitato il termine di ricerca di tuo interesse (es. “cucina cinese”), poi, seleziona uno dei tag che definiscono meglio la tipologia di contenuti a cui sei interessato (es. ricette, spaghetti, ravioli, etc.).

Ti ricordo, inoltre, la possibilità di effettuare ricerche partendo da un’immagine: ti basta premere sull’icona della macchina fotografica situata sulla barra di ricerca (in alto) e, dopo aver concesso all’app il permesso per accedere alla fotocamera del dispositivo, inquadrare il soggetto di tuo interesse e premere sul pallino bianco situato in fondo alla schermata.

Pinterest, ti restituirà immagini simili a quella che hai fotografato poc’anzi. È una funzione molto utile, non trovi?

Caricare una foto

Caricare immagini su Pinterest

Se lo desideri, puoi caricare su Pinterest le immagini salvate sulla memoria del tuo dispositivo mobile. Il procedimento è molto semplice. Per prima cosa, recati sul tuo profilo, facendo tap sul pulsante Salvati (l’icona dell’omino situata in basso a destra) e pigia sul pulsante (+) che si trova nell’angolo in alto a destra dello schermo.

A questo punto, fai tap sulla voce Pin, presente nel menu Crea comparso a schermo. Si aprirà, quindi, una nuova schermata che ti chiederà di scegliere l’immagine dalla memoria del tuo dispositivo mobile che andrà caricata su Pinterest: fai tap sulla sua anteprima, premi sul pulsante Avanti (in alto a destra) e, per concludere, aggiungi un titolo ed eventualmente una descrizione al Pin; premi nuovamente sul pulsante Avanti e scegli in quale bacheca inserire il contenuto (o eventualmente creane una nuova premendo sul bottone apposito).

In alternativa, dalla schermata relativa all’aggiunta di un nuovo Pin, puoi scattare una foto al momento (premendo sull’icona della macchina fotografica) oppure cercare un’immagine sul Web (premendo sull’icona del mappamondo).

Per maggiori informazioni in merito a come pubblicare contenuti su Pinterest e come caricare foto su Pinterest, ti rimando alla lettura degli approfondimenti che ho già dedicato all’argomento.

Come funziona sito Pinterest

Se vuoi sapere come funziona il sito di Pinterest, in quanto sei interessato a usare la versione Web del servizio, utilizzabile su tutti i principali browser, questa è la parte della guida che ti interessa da vicino. Ti anticipo che il funzionamento del servizio da PC non si discosta molto da quello della versione mobile, per cui eviterò di dilungarmi inutilmente. Procediamo!

Salvare Pin

Salvare Pin

Per salvare Pin sulla versione Web di Pinterest, dopo aver effettuato l’accesso al tuo account e individuato un contenuto di tuo interesse, clicca sulla sua anteprima e poi fai clic sul pulsante Salva posto in alto a destra nella pagina.

Nel riquadro che si apre, Pinterest ti suggerirà alcune bacheche in cui salvare il contenuto. Volendo, puoi anche creare una nuova bacheca, digitando il nome da assegnare alla stessa, nel campo di testo Dai un nome alla bacheca, e poi cliccando sul pulsante Crea situato sulla destra.

Per ritrovare i contenuti salvati, fai clic sulla tua foto del profilo (in alto a destra), clicca sulla voce Bacheche e, dopo aver cliccato sul nome della bacheca di tuo interesse, individua il contenuto che avevi salvato al suo interno.

Interagire con un Pin

Interagire con contenuti su Pinterest

Se vuoi interagire con un Pin, sappi che da computer non è possibile aggiungere una reazione ai contenuti visualizzati. Comunque sia, puoi inserire un commento, facendo clic sul pulsante (⌵) posto in corrispondenza della dicitura Commenti e, dopo averlo digitato nell’apposito campo testuale, fai clic sul bottone Fine, per pubblicarlo.

Cliccando sul pulsante (…), invece, puoi accedere al menu che permette di scaricare il contenuto, segnalarlo o incorporarlo in un sito Web; cliccando sull’icona della freccia all’interno del quadrato hai la possibilità di condividere il Pin su altre piattaforme, mentre facendo clic sul simbolo della lente d’ingrandimento nel quadrato “spezzato” puoi cercare contenuti visivamente simili.

Trovare nuovi Pin

Cercare su Pinterest

Ti domandi come trovare nuovi Pin agendo dalla versione Web di Pinterest? Semplice: clicca sul campo di ricerca situato in alto, digita i termini di ricerca di tuo interesse e dai Invio sulla tastiera.

Dopodiché affina la tua ricerca, facendo clic su una delle categorie proposte dall’algoritmo di Pinterest, così da individuare contenuti che siano in linea con i tuoi reali interessi.

Caricare una foto

Caricare contenuti Pinterest

Se stai utilizzando Pinterest da PC tramite browser, per caricare una foto, fai clic sulla tua foto del profilo (in alto a destra), clicca sulla voce Pin e premi sul pulsante (+) Crea pin. Dopodiché trascina l’immagine di tuo interesse nel riquadro grigio oppure clicca sull’icona della freccia rivolta verso l’alto che si trova all’interno nel riquadro in questione e seleziona la foto da pubblicare su Pinterest.

Per concludere, indica il titolo e la descrizione del contenuto nei campi di testo Aggiungi un titolo e Indica l’argomento del tuo Pin, apri il menu Seleziona (in alto a destra), seleziona la bacheca in cui inserire il contenuto (o creane una nuova, facendo clic sul pulsante Crea bacheca) e pubblica il Pin, facendo clic sul pulsante Salva (in alto a destra).

Per maggiori informazioni in merito a come pubblicare contenuti su Pinterest e come caricare foto su Pinterest, ti rimando alla lettura degli approfondimenti che ho già dedicato all’argomento.

Come funziona Pinterest business

Pinterest business

Concludo questa guida parlandoti di Pinterest business, la versione di Pinterest pensata per le aziende, che permette di usare strumenti di analisi e funzioni pensate ad hoc per l’utenza business. Per avvalerti di questi strumenti, devi creare un profilo aziendale seguendo una procedura guidata (che è possibile fare soltanto da computer).

Per procedere in tal senso, dopo aver effettuato l’accesso a Pinterest dalla sua pagina principale, clicca sul pulsante (⌵) situato in alto a destra e seleziona la voce Aggiungi un account per le aziende gratuito nel menu apertosi.

Successivamente, fai clic sul pulsante Come iniziare e compila il modulo visualizzato a schermo con le informazioni richieste: Nome dell’attività o del brand; specifica se hai un sito Web o meno mediante i pulsanti o Non ancora; indica il Paese o la regione e la lingua di tuo interesse e clicca sul pulsante Avanti, per proseguire.

Descrivi, poi, il tuo brand, specificando la categoria che più ti rappresenta (es. Blogger, Editore o media, etc.) e clicca sul pulsante Avanti. Per finire, indica se ti interessa o meno fare pubblicità, clicca ancora una volta sul pulsante Avanti e clicca su una delle opzioni disponibili per iniziare a usare Pinterest business: Condividi le idee per creare un Pin; Amplia il tuo pubblico per creare un annuncio o Metti in mostra il tuo brand per completare il tuo profilo con ulteriori informazioni.

Pinterest business è caratterizzato della possibilità di creare campagne pubblicitarie a pagamento. Per avvalerti di questa funzione, clicca sul pulsante rosso (+) situato in alto a destra, seleziona la voce Crea campagna, scegli la valuta di tuo interesse e poi fai clic sul pulsante Avanti. Successivamente, accetta l’accordo di pubblicità aggiornato, cliccando sul bottone apposito, premi sul pulsante Aggiungi fatturazione (in alto a destra) e completa le informazioni necessarie per la fatturazione (se necessario).

Per avviare la tua prima campagna, poi, clicca sul pulsante Promuovi un Pin o crea campagna e, dopo aver cliccato sul pulsante Avanti, segui la procedura guidata per impostare il targeting, i budget, e così via. Per visualizzare l’andamento delle tue campagne, devi recarti nella sezione Business hub dell’account, che raggruppa tutte le informazioni che ti servono per pianificare le campagne future.

Ci sarebbe molto altro da dire sugli strumenti di Pinterest pensati per l’utenza business. Ti suggerisco di consultare questa pagina d’assistenza presente sul sito ufficiale del servizio che illustra in modo un po’ più dettagliato i vari strumenti disponibili per le aziende.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.