Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come pulire un disco PS4

di

Dopo una lunga ed estenuante giornata, ti sei messo comodo in poltrona e, come sei solito fare nel tempo libero, hai acceso la tua PS4 per giocare al tuo titolo preferito. Questa volta, però, qualcosa è andato storto: la console ti ha mostrato un messaggio d’errore relativo a un malfunzionamento del disco. Dopo aver estratto il supporto, ti sei infatti reso conto che la sua superficie non è in uno stato ottimale. Intenzionato a risolvere il problema, hai aperto Google alla ricerca di una guida dedicata alla pulizia dei dischetti per PS4 e sei capitato proprio qui, sul mio sito Web.

Come dici? Ho indovinato? Benissimo, allora sappi che ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Nel corso di questa guida, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come pulire un disco PS4, servendoti di alcuni metodi di semplice applicazione, che richiedono l’impiego di accessori facilmente reperibili.

Dunque, senza attendere oltre, ritaglia qualche minuto di tempo libero per te e leggi con attenzione tutto quanto ho da dirti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, avrai acquisito le competenze necessarie per ripristinare il corretto funzionamento del Blu-ray contenente il tuo gioco preferito. Provare per credere!

Indice

Informazioni preliminari

Come pulire un disco PS4

Cominciamo con delle doverose informazioni preliminari. Innanzitutto, devi sapere che le lenti del lettore ottico della PS4 e, in generale, quelle in uso sui lettori Blu-ray, sono decisamente più sensibili allo sporco e ai danni su disco rispetto alle “antenate” riservate ai lettori per CD e DVD.

Per questo motivo, basta un po’ di polvere accumulata sul dischetto in più per far sì che, durante l’avvio del gioco, la PS4 mostri il temuto messaggio “Impossibile legere il disco. Verifica che il disco non sia danneggiato o sporco“.

Per verificare che il disco sia sporco, estrailo dalla console, sollevalo delicatamente afferrandolo per i bordi, avendo cura di non toccare la superficie riflettente e, possibilmente controluce, verifica che su quest’ultima non siano apprezzabili quantità eccessive di polvere, accumuli di sporcizia ben visibili o, peggio ancora, graffi.

Per i graffi, specie se profondi e/o circolari, sfortunatamente non puoi fare molto: in genere, le soluzioni fai da te non sono molto efficaci e, in alcuni casi, possono peggiorare addirittura la situazione. Pertanto, se il tuo disco è graffiato in maniera tale da impedirne il corretto funzionamento, ti consiglio di recarti in un centro specializzato (ad es. un punto vendita GameStop) e di chiedere all’addetto di rimetterlo in sesto, se possibile.

La presenza di polvere e di altri residui di vario tipo, invece, non deve metterti in allarme: con un po’ di pazienza, tanto buon senso e mediante gli strumenti giusti, è possibile eliminare efficacemente polvere, sporco e impronte dai dischi della PlayStation 4 (ma non solo), nel giro di qualche minuto, riportando così il supporto Blu-ray ai suoi vecchi fasti.

Nelle sezioni successive di questa guida, sarà mia cura indicarti i metodi di pulizia più efficaci, che possono essere messi in pratica in poco tempo e, soprattutto, in casa, fornendoti indicazioni ben precise in merito agli strumenti da usare.

In ogni caso, assicurati di maneggiare sempre il disco con cura e, se opterai per soluzioni che richiedono pulizia o asciugatura mediante “sfregamento” di tessuti (come quelle che coinvolgono i panni elettrostatici o i panni in micro-fibra), esegui movimenti che vanno dal centro del disco e, man mano, si spostano verso l’esterno. In tal modo, ridurrai al minimo il rischio di danneggiare la superficie del disco o di lasciare polvere residua sulla stessa.

Come pulire un CD PS4

Ora che disponi di tutte le informazioni necessarie, è arrivato il momento di mostrarti, nel concreto, come pulire un CD PS4 utilizzando una serie di metodi casalinghi ma efficaci. Ti consiglio, al termine di ciascuna procedura, di verificare nuovamente il funzionamento del disco: passa a quella successiva soltanto se il test è negativo, in quanto ciascun tentativo rischia (seppur in minima parte) di creare danni irreparabili al supporto ottico.

Panno elettrostatico cattura polvere

Come pulire un disco PS4

La prima soluzione che ti consiglio di prendere in considerazione, nonché la più semplice, prevede l’utilizzo di un panno elettrostatico cattura polvere, o duster. Se non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di particolari tele usa e getta in tessuto, utilizzate solitamente in ambito casalingo, che consentono di “attirare” la polvere grazie all’energia elettrostatica provocata dal loro sfregamento.

Questi panni sono rivenduti solitamente in pacchi da più elementi (o in rotoli), e possono essere acquistati nei supermercati, nei negozi di articoli casalinghi oppure online.

Superfive Panno Roll Duster
Vedi offerta su Amazon
Panni catturapolvere USA e Getta Professional 20x60 cm 30 Pezzi
Vedi offerta su Amazon
set 120 panni velo attirapolvere per la pulizia di pavimenti e mobili,...
Vedi offerta su Amazon

Una volta ottenuto l’occorrente, fai così: per prima cosa, prendi il disco e, afferrandolo per i bordi, tieni la superficie riflettente rivolta verso l’alto, facendo attenzione a non toccarla con le dita.

In seguito, estrai un panno elettrostatico dalla sua confezione e, mediante movimenti lineari che vanno dall’interno del disco verso l’esterno, strofinalo delicatamente sulla superficie riflettente. Terminata questa operazione, verifica l’assenza di residui di sporco osservandone la superficie in controluce e, infine, prova a utilizzarlo all’interno della console: con un pizzico di fortuna, il disco dovrebbe comportarsi in modo corretto.

Panno umido

Come pulire un disco PS4

Se sul disco sono presenti impronte o residui di sporco particolarmente resistenti, puoi procedere con la pulizia mediante un panno inumidito con della semplice acqua. Evita detergenti per piatti o altri prodotti aggressivi, che potrebbero danneggiare il dischetto. Quello che ti serve, più in dettaglio, è.

  • Una bacinella in cui poggiare il disco, perfettamente pulita e priva di residui di vario tipo.
  • Un panno in micro-fibra, pulito, preferibilmente nuovo: il tessuto viene solitamente usato per la pulizia delle superfici delicate. Puoi trovare questi panni anche online.
  • Dell’acqua, meglio se distillata.

Dopo aver inumidito il panno con l’acqua, passalo delicatamente sulla superficie del dischetto, cercando di scrostare lo sporco più ostinato. Quando il disco è perfettamente asciutto, inseriscilo nella PS4 e avvia il gioco che desideri: le tracce di sporco, a questo punto, dovrebbero rimanere soltanto un ricordo!

Alcool isopropilico

Come pulire un disco PS4

Altro metodo da prendere in considerazione per la pulizia di dischi e supporti ottici prevede l’impiego di una miscela di acqua distillata e alcool isopropilico, una soluzione impiegata per vari scopi, tra i quali la pulizia di superfici delicate (come le lenti degli obiettivi delle fotocamere o, appunto, CD, DVD e Blu-ray).

Mical Acqua distillata, 2 l
Vedi offerta su Amazon

Per applicare questa procedura, oltre ai due summenzionati elementi, avrai bisogno di un panno in micro-fibra pulito (meglio se nuovo) da utilizzare per la detersione vera e propria.

Prima di andare avanti, però, fai bene attenzione: l’alcool isopropilico è altamente infiammabile, pertanto assicurati di agire lontano da fonti di calore, specie se dirette. Inoltre, evita accuratamente il contatto del prodotto con gli occhi.

Una volta ottenuto tutto l’occorrente, fai così: versa, in un piccolo contenitore, l’alcool e l’acqua distillata in egual misura e mescola il liquido ottenuto in modo che i suoi componenti si amalgamino.

Fatto ciò, immergi un lembo del panno in micro-fibra nella soluzione, avvolgilo alla punta di un dito (ad es. l’indice della mano destra, se sei destrorso) e, mediante delicati movimenti lineari che vanno dal centro verso il bordo, pulisci l’intero disco, fino a eliminare completamente i residui di sporco.

A pulizia terminata, puoi lasciar asciugare il disco all’aria, in quanto l’alcool e l’acqua distillata dovrebbero evaporare in pochi secondi. Quando il disco è asciutto, provvedi a inserirlo all’interno della console, prova ad avviare il gioco e… buon divertimento!

Nota: l’alcool isopropilico non diluito risulta più efficace contro grasso e depositi particolarmente resistenti, tuttavia potrebbe danneggiare la superficie in plastica del disco, rendendolo inutilizzabile.

Come pulire il disco interno della PS4

Come pulire il disco interno della PS4

Come dici? Non hai bisogno di pulire i dischi dei giochi della PS4, ma vorresti fare un po’ di pulizia sul disco interno? In tal caso, ti consiglio di consultare il mio tutorial su come pulire la PS4, in cui ti ho spiegato come pulire per bene la console, senza però rivolgersi a dei tecnici.

Se poi, per “pulire” il disco della PS4 intendi guadagnare spazio per poter installare nuovi contenuti, le cose stanno in modo differente: in tal caso, puoi agevolmente eliminare i salvataggi dei giochi che non ti interessano più, oppure disinstallarli completamente.

Per eliminare i salvataggi dei giochi, recati nella barra degli strumenti superiore della PS4, seleziona l’icona delle Impostazioni (quella con la cassetta degli attrezzi) e premi il tasto del pad. In seguito, accedi alla sezione Memoria di archiviazione, seleziona il disco su cui sono presenti i salvataggi (presumibilmente Memoria di archiviazione del sistema, se non disponi di un secondo disco esterno) ed entra nella sezione Dati Salvati.

A questo punto, evidenzia l’icona del gioco sul quale agire, premi il tasto Options del DS4 su di essa e scegli la voce Elimina dal menu che si apre. Infine, apponi il segno di spunta accanto al file del salvataggio che ti interessa eliminare, premi ancora sulla voce Elimina e conferma la tua scelta premendo il pulsante OK.

Se, dopo aver cancellato i salvataggi, vuoi eliminare completamente anche i file del gioco, fai così: entra nella cartella Raccolta della PS4, posizionati sull’icona del gioco da cancellare e, dopo aver premuto il tasto Options del pad, seleziona la voce Elimina situata nel pannello che ti viene proposto. Infine, seleziona il pulsante OK, per confermare la tua scelta.

Per maggiori informazioni sulle procedure appena proposte, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come disinstallare i giochi della PS4. In alternativa, se possiedi un hard disk esterno da dedicare alla PlayStation, puoi spostare su di esso alcuni dei file e dei salvataggi salvati nella memoria interna della console, in modo da guadagnare prezioso spazio libero: ti ho spiegato tutto nella mia guida su come aumentare la memoria della PS4.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.