Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come recuperare i fuochi persi su Snapchat

di

Tra tutti i social network, Snapchat è sicuramente tra i tuoi preferiti; infatti trascorri molto tempo a chattare e inviare Snap ai tuoi amici.A riprova della tua costante attività, hai ottenuto l’emoji del fuoco ma poi, improvvisamente, questa icona è sparita senza che tu sappia il perché, dunque vorresti porre rimedio alla situazione.

Se le cose stanno in questo modo e ti stai domandando come recuperare i fuochi persi su Snapchat, sappi che sei capitato proprio sul tutorial giusto. Nei prossimi capitoli di questa mia guida, infatti, ti fornirò tutte le informazioni utili per comprendere meglio che cosa rappresenta l’icona dello stato Infuocato su Snapchat, dopodiché ti dirò come fare per ottenerla nuovamente.

Come dici? L’argomento è di tuo interesse e non vedi l’ora di saperne di più? In tal caso mettiti seduto bello comodo, prenditi giusto qualche minuto di tempo libero e segui attentamente le indicazioni che sto per fornirti. Vedrai che, dopo aver letto questo mio tutorial, Snapchat avrà meno segreti per te. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Snapchat

Dal momento in cui sei interessato a sapere come recuperare i fuochi persi su Snapchat, credo sia opportuno fornirti qualche informazione preliminare al riguardo.

Devi infatti sapere che l’emoji con il simbolo del fuoco situata in corrispondenza del tuo nome utente o di quello di un amico che hai aggiunto su Snapchat, non è altro che la funzionalità SnapStreaks presente nel popolare social network, la quale indica lo stato Infuocato.

Se tu e un tuo amico avete lo stato Infuocato significa che avete avuto un’intensa interazione tramite Snapchat e che, oltre ai messaggi privati in chat, vi siete scambiati diversi Snap nell’arco di 24 ore e per più di tre giorni consecutivi: il numero situato accanto all’emoji del fuoco, infatti, indica per quanti giorni è durato lo stato Infuocato.

Per esempio, se accanto all’emoji in questione c’è il numero 8, significa che tu il tuo amico vi siete scambiati degli Snap per otto giorni consecutivi. Inoltre, devi sapere che lo stato Infuocato non dura per sempre: infatti, accanto al nome del tuo amico ti verrà mostrata l’icona della clessidra, nel caso in cui lo stato Infuocato stia per terminare.

Come fare, quindi, per recuperare questo stato Infuocato? Tutto ciò che bisogna fare per ottenere nuovamente l’icona del fuoco è interagire nuovamente con un utente e assicurarsi che vi sia una condizione di reciprocità: non basta, infatti, inviare messaggi nella chat poiché per rimanere con lo stato Infuocato è necessario che entrambi gli snapchatter si inviino reciprocamente Snap nell’arco di 24 ore.

Come recuperare fuochi su Snapchat

Come recuperare fuochi su Snapchat

Fatte le dovute premesse e dopo averti spiegato a livello teorico tutto ciò che è necessario fare per recuperare i fuochi persi su Snapchat, è arrivato il momento di spiegarti come mettere in pratica le indicazioni da me fornite.

prima di iniziare, ti ricordo anche che, per inviare Snap su Snapchat è necessario utilizzare l’apposita app di questo social network disponibile per Android (scaricabile dal Play Store o tramite store alternativi) o per iOS.

Tramite il sito ufficiale di Snapchat, infatti, non è possibile interagire con gli altri utenti, in quanto questo social network è pensato per essere utilizzato soltanto da smartphone.

Dunque, per iniziare, avvia l’app di Snapchat che hai installato sul tuo dispositivo ed effettua l’accesso al tuo account, se ancora non l’hai fatto, in modo da visualizzare la schermata principale che quella relativa alla fotocamera.

A questo punto, premi sull’icona del fumetto situata in basso, per visualizzare la schermata Chat e l’elenco di tutte le conversazioni attualmente attive. Fatto ciò, pigia sul nome dell’utente con il quale in precedenza ti eri scambiato dei messaggi privati e degli Snap al punto tale di ottenere lo stato Infuocato.

Adesso, per poter recuperare lo stato Infuocato e, quindi, ottenere nuovamente l’icona con l’emoji del fuoco, non devi fare altro che inviare degli Snap all’utente e assicurarti di riceverne in cambio. Come detto, infatti, lo stato Infuocato si attiverà quando vi sarete scambiati Snap nell’arco di 24 ore e per più di tre giorni consecutivi.

Per inviare uno Snap su Snapchat puoi procedere direttamente dalla schermata della conversazione privata con l’utente: per farlo, premi sull’icona della fotocamera, in modo da scattare una foto o registrare un video tramite la fotocamera di Snapchat.

Fatto ciò, utilizza facoltativamente le icone situate nella barra di menu presente sulla destra, per aggiungere per esempio un brano musicale (Suoni), oppure fai riferimento alle icone tonde situate in basso per raggiungere dei filtri in tempo reale. Infine, premi sull’icona freccia per inviare lo Snap all’utente.

Fatto ciò, non ti resta che attendere la risposta da parte di questa persona: se ti invierà degli Snap in risposta nell’arco di 24 ore e per più di tre giorni consecutivi, potrai nuovamente vedere, in corrispondenza del suo nome utente, l’icona con l’emoji del fuoco.

In tal caso, quindi, sarai effettivamente riuscito nell’intento di avere nuovamente lo stato Infuocato su Snapchat. Non pensavi che sarebbe stato così facile, vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.