Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come funziona Snapchat

di

Tutti ne parlano ma nessuno, eccetto i giovanissimi, sembra capire bene di cosa si tratta. Mi riferisco a Snapchat, giovane social network fondato da Evan Spiegel, Bobby Murphy e Reggie Brown che nel 2016 è riuscito addirittura a superare Twitter in termini di utenti attivi giornalieri. Tu l’hai già provato? No? Allora è arrivato il momento di farlo e di capire bene come funziona.

Snapchat, per spiegarlo in parole povere, è un’applicazione che permette di scambiarsi foto e brevi video (della durata massima di 10 secondi) che vengono cancellati automaticamente al termine della visualizzazione. Permette inoltre di chattare con i propri amici in tempo reale e di condividere album pubblici di foto e video accessibili da tutti i propri contatti per un periodo di 24 ore. In alcuni mercati è stata introdotta perfino la possibilità di associare una carta di credito al proprio account e inviare piccole somme di denaro a mezzo chat, ma di questo ci occuperemo in altre occasioni.

Per ora concentriamoci su come funziona Snapchat e cerchiamo di analizzare le principali caratteristiche di quest’applicazione, che è disponibile gratuitamente sia per Android che per iPhone. Ti auguro una buona lettura e un buon divertimento!

Come iscriversi a Snapchat

Come funziona Snapchat

Dopo aver scaricato Snapchat da Google Play o App Store, devi avviare l’applicazione e creare il tuo account personale pigiando sul pulsante Registrati che si trova in fondo allo schermo.

Compila quindi il modulo che ti viene proposto digitando nome e cognome negli appositi campi di testo, pigia sul pulsante Registrati e inserisci la tua data di nascita usando le rotelline per la selezione di mese, giorno e anno che si trovano in basso.

Ad operazione completata fai “tap” sul pulsante Continua, imposta il nome utente che vuoi utilizzare su Snapchat e pigia nuovamente su Continua per scegliere la password da associare al tuo account.

A questo punto, inserisci il tuo numero di cellulare e scegli se verificare la tua identità tramite un SMS  o una chiamata. Digita quindi il codice di conferma che ricevi tramite messaggio o chiamata e premi sui pulsanti Avanti e Continua per completare la tua iscrizione a Snapchat.

Al termine della registrazione, autorizza Snapchat ad accedere alla rubrica del tuo smartphone (in modo da trovare subito i tuoi amici iscritti al servizio), scegli se invitare altri utenti nel social network e preparati a spedire il tuo primo snap, ossia la tua prima foto o il tuo primo video che si “auto-distrugge”!

Condividere inviare uno snap su Snapchat

Come funziona Snapchat

Spiegare come funziona Snapchat per condividere foto o video con i propri amici è quasi superfluo vista la semplicità d’uso della app. Tutto quello che devi fare è scegliere se usare la fotocamera frontale o posteriore del tuo smartphone pigiando sull’icona che si trova in alto a destra e scattare una foto pigiando sul pulsante rotondo collocato in basso al centro oppure realizzare un video di massimo 10 secondi tenendo premuto il medesimo pulsante per la durata desiderata.

Ad operazione completata puoi arricchire foto e video con effetti simili a quelli di Instagram, didascalie o scritte relative alla tua posizione geografica, l’orario e la temperatura locale. Per applicare i filtri e le scritte automatiche basta fare uno swipe da destra a sinistra fino a trovare l’effetto desiderato, mentre per digitare le didascalie bisogna pigiare in un punto qualsiasi dello schermo e trascinare la scritta dove più si desidera (oppure bisogna selezionare l’icona “T” in alto a destra).

Inoltre, pigiando sull’icona della matita che si trova in alto a destra e scegliendo un colore dalla tavolozza che compare è possibile disegnare a mano sulla propria foto o il proprio video in modo da evidenziarne delle parti o aggiungere dei particolari buffi. Altre personalizzazioni che si possono applicare alle foto e ai video sono gli sticker, che si trovano pigiando sull’icona del post-it in alto a destra e si possono spostare in qualsiasi punto dell’immagine.

Per concludere, ti segnalo che puoi impostare la durata massima di visualizzazione delle foto usando il timer collocato in basso a sinistra (per un massimo di 10 secondi), e puoi attivare/disattivare l’audio nei video usando l’icona dell’altoparlante (collocata sempre in basso a sinistra).

Un discorso a parte meritano le lenti di Snapchat, quei simpaticissimi effetti che permettono di camuffare o trasformare il proprio volto in modo da creare foto e video divertentissimi. Per utilizzarle, abilita la visualizzazione della fotocamera frontale (pigiando sull’apposita icona in alto a destra), tieni premuto il dito sul tuo volto per qualche secondo e seleziona uno degli effetti che compaiono in basso. Questo tipo di effetti funziona solo se nell’ambiente circostante c’è un buon grado di illuminazione.

Dopo aver applicato tutte le personalizzazioni desiderate, puoi spedire la tua foto o il tuo video a un amico su Snapchat oppure a una storia. Pigia dunque sulla freccia collocata in basso a destra e seleziona il nome dell’utente a cui intendi inviare il contenuto, oppure pigia sull’icona del quadrato con il simbolo “+” per aggiungerlo automaticamente alla tua storia (in questo caso resterà visibile per tutti gli amici per 24 ore).

In alternativa, puoi salvare anche foto e video in locale (nella Galleria di Android o nel Rullino di iPhone) pigiando sull’icona della freccia che va verso il basso collocata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo.

Come visualizzare snap e storie su Snapchat

Come funziona Snapchat

I contenuti di Snapchat si suddividono principalmente in snapstorie. Gli snap sono foto e video che vengono condivisi privatamente dai propri amici e possono essere visualizzati solamente una volta. Le storie invece, come detto anche in precedenza, sono album di foto e video che durano 24 ore e possono essere visualizzati da tutti i propri contatti.

Per visualizzare gli snap condivisi dai tuoi amici, effettua uno swipe da sinistra verso destra sulla schermata iniziale di Snapchat (oppure pigia sul riquadro delle notifiche collocato in basso a sinistra) e pigia sul nome della persona che ha pubblicato lo snap.

Per visualizzare le storie, effettua uno swipe da destra verso sinistra sulla schermata iniziale di Snapchat (oppure pigia sull’icona ad hamburger collocata in basso a destra) e pigia sul nome della persona che ha pubblicato una storia. A questo punto, tocca sullo schermo per saltare uno snap, scorri da destra verso sinistra per saltare un’intera storia oppure fai uno swipe verso il basso per uscire dalla visualizzazione delle storie.

Pigiando sull’icona del mappamondo collocata in alto a destra o effettuando uno swipe da destra verso sinistra sulla schermata delle storie, viene visualizzata la sezione Discover di Snapchat, una pagina in cui ci sono i profili di molti brand noti (es. MTV e National Geographic) che utilizzano le storie di Snapchat come “format” per condividere i propri contenuti, potremmo definirli come piccole riviste interattive con foto e video al loro interno.

Come chattare su Snapchat

Come funziona Snapchat

Come accennato in precedenza, Snapchat include anche delle funzioni di chat. Per utilizzarle devi accedere alla lista delle conversazioni recenti facendo uno swipe da sinistra a destra (o pigiando sul riquadro delle notifiche in basso a sinistra), individuare il contatto con cui desideri conversare e fare uno swipe da sinistra a destra sul suo nominativo.

In questo modo si apre la schermata della chat testuale ma, se vuoi, puoi anche attivare una video-chat con chi è dall’altra parte pigiando sull’icona della videocamera in basso a destra oppure una chiamata vocale pigiando sull’icona della cornetta. Il cerchio in basso permette invece di inviare uno snap veloce al proprio interlocutore.

Come aggiungere contatti su Snapchat

Come funziona Snapchat

Per aggiungere nuovi contatti a Snapchat, pigia sull’icona del fantasmino che si trova in cima alla schermata principale dell’applicazione. Dopodiché fai “tap” sull’opzione Aggiungi amici e scegli se aggiungere un nuovo contatto in base al suo nome utente su Snapchat, al suo Snapcode (l’immagine con il logo di Snapchat e la foto della persona al centro) o se aggiungere contatti dalla rubrica del telefono. Infine c’è la funzione Aggiungi vicini che permette di collegarsi con gli utenti che usano Snapchat nelle vicinanze e hanno attivato anch’essi la funzione “Aggiungi vicini” della app.

Se vuoi creare il tuo Snapcode, pigia sull’icona del fantasmino che si trova in cima alla schermata principale dell’applicazione, seleziona il logo di Snapchat e scattati un selfie. Otterrai così un’immagine che potrai condividere online per farti aggiungere rapidamente a Snapchat da parte di altre persone.

Attenzione alla privacy!

Con questo direi che è tutto, più o meno dovresti aver imparato come funziona Snapchat. Mi raccomando però: non usare questo servizio in maniera sbadata o eccessivamente disinvolta.

Nonostante l’auto-distruzione delle foto e dei video postati sulla piattaforma nessuno vieta a chi è dall’altra parte di salvarli facendo uno screenshot dello schermo (operazione che viene segnalata nella chat di Snapchat con l’icona play rossa) o catturando le immagini riprodotte sul telefono con altri device.

Se qualcuno ti infastidisce, bloccalo recandoti nella schermata della chat di Snapchat, tenendo premuto il dito sul suo nominativo e selezionando prima l’icona dell’ingranaggio e poi la voce Blocca dal riquadro che si apre.