Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come si usa Snapchat

di

Girovagando sullo store del tuo smartphone ti sei imbattuto in Snapchat e vorresti sapere di cosa si tratta? Ti accontento subito, non ti preoccupare. Snapchat è un’applicazione di messaggistica istantanea incentrata sugli snap, ossia su foto e brevi video che una volta visualizzati si “auto-distruggono”. Gli snap non sono pubblici, vengono condivisi solo con le persone selezionate dall’utente e possono essere personalizzati con un’ampia gamma di filtri ed effetti speciali (compresi effetti per camuffare i volti, scritte, sticker e disegni a mano libera).

Discorso completamente diverso vale per le Storie, delle collezioni di snap selezionati dall’utente che possono essere condivisi con il pubblico e rimangono disponibili per tutti nell’arco della giornata. Come ogni app social che si rispetti, anche Snapchat consente di “messaggiare” e e di videochiamare i propri amici, tutto gratis (escluso l’eventuale consumo di traffico dati sulle connessioni in 3G o LTE).

L’applicazione è disponibile sia per Android che per iPhone e il suo livello di popolarità è già altissimo in tutto il mondo. Allora, che ne dici? Ti va di scoprire più da vicino come funziona? Ti assicuro che è davvero un gioco da ragazzi, d’altronde è proprio l’immediatezza la chiave del successo di questa app. Coraggio, prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri come si usa Snapchat grazie alle indicazioni che sto per darti. Tutto quello di cui hai bisogno sono uno smartphone (anche non recentissimo) e una connessione a Internet attiva. Buon divertimento!

Come iscriversi a Snapchat

Come si usa Snapchat

Dopo aver installato Snapchat sul tuo telefonino devi creare un account gratuito per utilizzare la app. Pigia dunque sul pulsante Registrati presente nella schermata iniziale del servizio e compila il modulo che ti viene proposto digitando il tuo indirizzo email, la password che intendi utilizzare per accedere al servizio e la tua data di nascita.

Ad operazione completata fai “tap” sul pulsante Registrati, scegli il nickname che vuoi utilizzare su Snapchat (ossia il nome con cui vuoi farti vedere dagli altri utenti della app) e pigia su Continua per verificare la tua identità tramite la ricezione di un SMS di convalida.

Perfetto, ora sei ufficialmente dentro Snapchat! Se l’applicazione ti chiede il permesso di accedere alla rubrica per trovare gli amici che già utilizzano il servizio, accetta pigiando sui pulsanti Continua e OK. Se invece ti viene chiesto di invitare su Snapchat persone che non utilizzano ancora la app, rifiuta premendo il tasto Continua.

Come usare Snapchat

Dopo aver creato il tuo account nella app, puoi scoprire come si usa Snapchat seguendo le semplicissime indicazioni che trovi di seguito.

Scattare una foto in Snapchat

Per scattare una foto scegli innanzitutto se utilizzare la fotocamera posteriore del tuo smartphone o quella frontale, tramite l’icona che si trova in alto a destra, dopodiché inquadra il soggetto che vuoi “immortalare” e pigia sul pulsante rotondo collocato al centro dello schermo (proprio come nella app Fotocamera del telefono).

Se ti stai scattando un selfie, sfiora il tuo volto sullo schermo dello smartphone e vedrai comparire dei simpatici effetti speciali (es. maschere, cambi di volto con altre persone presenti nell’inquadratura ecc.) che potrai applicare in tempo reale alla tua immagine.

Come si usa Snapchat

Ad operazione completata, scorri il dito sullo schermo dello smartphone, da destra verso sinistra, e scegli uno dei tanti filtri disponibili all’interno della app. Nella maggior parte dei casi si tratta di filtri in stile Instagram che modificano i colori dell’immagine per conferirle un aspetto più ricercato, ma ci sono anche dei filtri più avanzati con scritte e altri elementi simpatici.

A proposito di scritte… devi sapere che pigiando in un punto qualsiasi della foto puoi aggiungere didascalie personalizzate in quest’ultima, mentre selezionando l’icona della matita che si trova in alto a destra puoi inserire nell’immagine delle scritte o dei disegni realizzati a mano libera. L’icona del post-it (collocata sempre in alto a destra) permette invece di aggiungere emoji e sticker alla foto.

Adesso passiamo alle icone situate nella parte bassa a sinistra dello schermo: quella del timer permette di impostare il tempo massimo di visualizzazione della foto (da 1 a 10 secondi), la freccia verso il basso permette di salvare l’immagine nei ricordi, una sorta di rullino privato in cui si possono conservare i propri snap, mentre il quadrato con il simbolo “+” accanto permette di aggiungere la foto alla propria storia.

Le storie di Snapchat, come già accennato in precedenza, sono dei montaggi di foto e video, disposti in ordine cronologico, che vengono condivisi automaticamente con tutti i propri amici per un periodo di 24 ore. In tale lasso di tempo possono essere visualizzati un numero illimitato di volte.

Dopo aver personalizzato la tua immagine, fai “tap” sull’icona della freccia collocata in basso a destra e scegli gli amici con cui condividerla. Pigia quindi sull’icona della freccia situata in basso a destra e il gioco è fatto.

Creare un video in Snapchat

Realizzare un video in Snapchat è semplicissimo, non devi far altro che seguire le indicazioni che ti ho appena fornito per le foto. Eccezion fatta per l’utilizzo del pulsante centrale, che va tenuto premuto e non “schiacciato” una sola volta.

I filmati possono avere una durata massima di 10 secondi e possono essere personalizzati con filtri, didascalie, stickers ecc. proprio come le foto. Per attivare o disattivare il volume, usa l’icona dell’altoparlante collocato in basso a sinistra.

Come si usa Snapchat

Riproduzione dei contenuti e chat

All’arrivo di ogni nuovo snap riceverai una notifica simile a quella dei messaggi di Facebook o WhatsApp. Per visualizzare le foto e i video ricevuti, accedi a Snapchat, seleziona l’icona del fumetto collocata in basso a sinistra (oppure effettua uno swipe da sinistra verso destra) e pigia prima sul nome dell’amico che ti ha inviato lo snap e poi sullo snap stesso.

Dalla medesima schermata puoi anche avviare una nuova chat con i tuoi amici. Basta pigiare sull’icona del fumetto collocata in alto e selezionare il nome della persona da contattare. Se l’utente è online, pigiando sulle icone della videocamera e del telefono puoi avviare delle videochiamate o delle chiamate VoIP con quest’ultimo, mentre pigiando sul pulsante circolare collocato in basso al centro puoi inviare degli snap veloci.

Se qualcuno ti infastidisce nella chat di Snapchat, puoi bloccarlo facilmente pigiando sull’icona ad hamburger collocata in alto a sinistra, selezionando la voce Blocca dalla barra che compare di lato e confermando l’operazione pigiando prima sul pulsante Blocca e poi su una delle motivazioni disponibili (es. Mi infastidisce o Altro).

Come si usa Snapchat

In caso di ripensamenti, puoi sbloccare uno snapchatter bloccato in precedenza pigiando sull’icona del fantasmino che si trova nella schermata iniziale dell’applicazione, selezionando l’ingranaggio dalla schermata che si apre e spostandoti su Bloccati. Dopodiché pigia sulla “x” collocata accanto al nome dell’utente da sbloccare e il gioco è fatto.

Storie e Discover

Altri contenuti interessanti di Snapchat, come accennato in precedenza, sono le Storie. Per visualizzare le storie postate dai tuoi contatti su Snapchat, pigia sull’icona con i tre pallini che si trova in basso a destra nella schermata iniziale della app (oppure effettua uno swipe da destra verso sinistra) e pigia sul nome dell’utente di cui vuoi guardare la Storia. Se vuoi saltare una foto o un video compreso nella Storia, fai un singolo “tap” sullo schermo del tuo smartphone.

Facendo uno swipe da destra verso sinistra nella schermata delle Storie puoi accedere alla sezione Discover di Snapchat, una sezione speciale in cui noti brand internazionali (del mondo dell’editoria ma non solo) propongono degli articoli interattivi comprendenti foto e video al loro interno.

Come si usa Snapchat

Come aggiungere contatti a Snapchat

Non hai ancora aggiunto tutti i tuoi amici alla lista dei contatti di Snapchat? Prova ad aggiungerlo manualmente pigiando prima sull’icona del fantasmino che si trova nella schermata principale della app (in alto) e poi sulla voce Aggiungi amici.

Puoi aggiungere gli utenti presenti nella rete di Snapchat in base al loro nome utente, puoi importare dei nominativi dalla rubrica del telefono oppure puoi cercare utenti nelle vicinanze. In alternativa puoi pigiare sulla voce Aggiungi mediante Snapcode e aggiungere dei nuovi contatti al tuo Snapchat tramite Snapcode, cioè l’avatar con la cornice a forma di fantsasmino che le persone possono condividere con gli altri per essere aggiunti facilmente a Snapchat.

Come si usa Snapchat

Per creare il tuo Snapcode, pigia sull’icona del fantasmino che si trova in alto (nella schermata principale dell’applicazione), fai “tap” sul logo di Snapchat e scattati un selfie. Condividi poi l’immagine con altre persone e queste avranno la possibilità di aggiungerti facilmente su Snapchat.

Snapchat e la privacy

Come si usa Snapchat

Le foto e i video condivisi su Snapchat hanno una scadenza, possono essere visualizzati una sola volta. Ma ci sono degli “agenti esterni” di cui bisogna tener conto.

  • La funzione “riproduzioni” di Snapchat – è una funzione che permette di visualizzare uno snap per più volte consecutive prima che questo venga cancellato definitivamente. Le riproduzioni, per fortuna, non sono illimitate ma si possono acquistare facilmente dallo store di Snapchat (3 riproduzioni costano 99 cent). Questo significa che qualcuno potrebbe visualizzare i tuoi contenuti più volte di quanto previsto normalmente dalla app (ma solo consecutivamente, altrimenti lo snap scompare come da prassi).
  • Il pericolo screenshot – nessuno vieta agli utenti di Snapchat di catturare lo schermo del proprio smartphone, o addirittura di immortalarlo in foto e video. Ciò vuol dire che i tuoi “snap” potrebbero non finire nell’oblio come previsto ma, anzi, continuare a “vivere” e diffondersi a tua insaputa. A dire il vero, Snapchat include una funzione che informa l’utente quando un suo snap viene catturato tramite screenshot, ma ci sono tantissimi modi per bypassarla: è una misura di sicurezza molto, molto blanda.

Morale della favola: ora che sai come si usa Snapchat, utilizzalo, divertiti, ma non condividere mai scatti che potrebbero rivelarsi pericolosi per la tutela della tua privacy. Amico avvisato, mezzo salvato!