Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sbloccare The Forgotten

di

In un contesto in cui buona parte degli appassionati di videogiochi è alla costante ricerca di un comparto tecnico di elevata caratura, un titolo indipendente realizzato da due persone, Edmund McMillen e Florian Himsl, sta riuscendo a mantenere “incollati” allo schermo ormai da parecchi anni un buon numero di giocatori. Mi riferisco chiaramente a The Binding of Isaac.

Uscito originariamente nel 2011, si tratta di un titolo roguelike 2D che punta molto su un gameplay frenetico e dinamico. La community che si è creata attorno al titolo è talmente affiatata che nel 2021, a dieci anni dal lancio originale, è stato lanciato un corposo DLC chiamato Repentance. In ogni caso, tra le principali sfide che i giocatori affrontano ormai da anni c’è quella relativa a come sbloccare The Forgotten.

Quest’ultimo personaggio, arrivato nel corso degli anni tramite un update, è infatti riuscito ad attirare particolarmente l’attenzione della community di appassionati per via delle sue caratteristiche e del metodo di ottenimento “intricato”. Se sei qui, significa che anche tu sei alla ricerca di informazioni in merito, vero? Allora non preoccuparti: puoi trovarle di seguito. Ti basterà seguire quanto trovi qui sotto e raggiungerai facilmente il tuo obiettivo. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

You Unlocked The Forgotten

Prima di scendere nel dettaglio della procedura su come sbloccare The Forgotten, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questo personaggio “segreto”.

Ebbene, The Forgotten è arrivato all’interno di The Binding of Isaac nel contesto del Booster Pack #5, un pacchetto di aggiornamento rilasciato nel 2018 per Afterbirth+. Si tratta di un personaggio interessante, anche per via della questione relativa ai cuori d’ossa: The Forgotten, infatti, trasforma i classici cuori in questi ultimi.

Anime e cuori neri sono invece “forniti” a The Soul, l’altra forma del personaggio. Quest’ultimo dispone dunque di una sorta di dualismo: tra l’altro, The Forgotten e The Soul hanno la stessa barra della salute. Questo significa che ogni forma del personaggio dispone di 6 cuori, al posto dei classici 12.

Per il resto, The Forgotten dispone di una mazza fatta di ossa che può essere utilizzata come arma melee o dalla distanza (si può lanciare). In ogni caso, si può passare da The Forgotten a The Soul semplicemente premendo un pulsante: non voglio fornirti ulteriori indicazioni anche per non farti troppi spoiler relativi al gameplay, ma comprendo il motivo per cui tu sia arrivato fin qui e voglia ottenere il succitato personaggio.

Tuttavia, come probabilmente già saprai, effettuare quest’operazione può non risultare semplice, in quanto gli sviluppatori hanno deciso di inserire l’ottenimento di The Forgotten in una procedura un po’ “intricata”. Nel corso del tutorial, troverai dunque informazioni che potrebbero tornarti utili per raggiungere il tuo obiettivo senza complicarti troppo la vita (per quanto possibile).

The Forgotten sbloccato

Prima di partire: ci tengo solamente a precisare che, dato che questo personaggio è arrivato nel 2018 nel contesto di un aggiornamento, in alcuni casi potrebbe non essere possibile accedervi. Infatti, se disponi di una versione datata del gioco, The Forgotten non comparirà all’interno di The Binding of Isaac.

In realtà non dovrebbero esserci troppi problemi, in quanto l’update legato a The Forgotten è ormai uscito da diversi anni, ma ci tenevo a effettuare questa precisazione, in quanto, se sei un giocatore di lunga data di The Binding of Isaac che magari vuole tornare a prendere in mano il titolo seguendo questa guida, potresti non essere a conoscenza delle tante novità arrivate nel corso degli anni.

Insomma, ti consiglio di effettuare una verifica della versione di The Binding of Isaac a tua disposizione prima di seguire le indicazioni che seguono.

Come sbloccare The Forgotten Isaac

Azazel Primo Boss The Binding of Isaac

Dopo averti illustrato la situazione generale, direi che è giunto il momento di passare all’azione e illustrarti nel dettaglio il modo per ottenere The Forgotten su The Binding of Isaac. Farò uso di Afterbirth+ per farti un esempio concreto.

In ogni caso, ovviamente, come un po’ per tutte le procedure legate a questo gioco, ad esempio quella relativa a The Lost, il numero di azioni da svolgere e gli accorgimenti da tenere a mente sono molteplici. Per questo motivo, in alcuni tratti le indicazioni potrebbero risultare un po’ “confusionarie”, per via della stessa natura del gioco.

Tuttavia, sono sicuro del fatto che, se conosci bene il titolo realizzato da Edmund McMillen e Florian Himsl, riuscirai a capire senza troppi problemi cosa devi fare. Per il resto, in caso di eventuali dubbi in merito ai tantissimi personaggi e oggetti che citerò, nonché a eventuali passaggi in cui potresti “bloccarti”, non preoccuparti: più avanti nel corso della guida ti indicherò una fonte che ti aiuterà eventualmente a colmare alcune “lacune”.

Detto questo, prima di riuscire ad arrivare a The Forgotten è necessario vincere almeno 5 volte contro Satan, che si trova nel livello Sheol. Ricordo che quest’ultimo può essere sbloccato sconfiggendo il boss It Lives. In ogni caso, una volta effettuate queste operazioni, potrai accedere alla Dark Room.

Attenzione però: inizialmente non riuscirai a trovare The Forgotten, bensì The Lamb. Infatti, devi sconfiggere almeno una volta quest’ultimo per riuscire finalmente ad avere i requisiti per poter mettere in atto la procedura atta a raggiungere il tuo obiettivo.

Mom The Forgotten Azazel The Binding of Isaac

Se pensi che quest’ultima sia semplice, ti stai sbagliando: probabilmente dovrai provare a più riprese a raggiungere The Forgotten. Per iniziare, devi sconfiggere il boss del Basement 1 in meno di un minuto. No, non intendo dire che la boss fight deve durare meno di un minuto, ma proprio che il timer deve essere inferiore al minuto una volta sconfitto il primo boss.

Risulta dunque importante la scelta del giusto personaggio: se vuoi un consiglio, la community in genere ritiene che Azazel possa tornare utile per questo compito (anche per via della sua velocità di movimento).

In ogni caso, dopo aver sconfitto rapidamente il primo boss, devi tornare alla stanza di partenza (dove è avvenuto lo “spawn” iniziale). Piazza, dunque, una bomba al centro della stanza (sì, dovrai andare a cercare la bomba se non ne hai una), in modo da “dissotterrare” una pala rotta e raccoglierla. D’ora in poi, dovrai fare particolare attenzione ai nemici: questa fase potrebbe non risultare semplice, in quanto Mom non smetterà di attaccare per lungo tempo.

Pala rotta The Binding of Isaac

In ogni caso, il prossimo passo è effettuare la Boss Rush. Probabilmente non sarà facile, ma in questo modo riuscirai a ottenere la seconda parte della pala, che ti serve per arrivare a The Forgotten. Ricordati anche di prendere l’oggetto The Negative, che è un drop di Mom.

Pala di Mom The Binding of Isaac

Adesso devi raggiungere la Dark Room. Per fare questo, sconfiggi Satan (sì, colui che hai già battuto più volte per arrivare a poter eseguire questa procedura) con l’oggetto The Negative equipaggiato ed entra nel baule che viene rilasciato come drop.

Baule Satan The Binding of Isaac

A questo punto, devi cercare una stanza senza nemici, che presenta un terreno con alcune crepe. Non ti resta che utilizzare la pala che hai ottenuto in precedenza sul cumulo di terra che noti al centro dell’area e vedrai comparire un fantasma: complimenti, hai correttamente sbloccato The Forgotten!

Dark Room The Forgotten The Binding of Isaac

Insomma, ora conosci l’intricato metodo per riuscire a sbloccare il tanto agognato personaggio “segreto” di The Binding of Isaac. Chiaramente, come al solito per quel che riguarda questo gioco, la procedura risulta un po’ complessa e può dunque richiedere anche parecchio tempo per essere completata (a seconda delle tue abilità).

Inoltre, in alcuni passaggi potresti “bloccarti” oppure gli sviluppatori potrebbero aver inserito novità, magari per via di nuove versioni del gioco. Per questo motivo, al netto delle indicazioni che ti ho fornito, potrebbe interessarti fare riferimento anche alla wiki di The Binding of The Binding of Isaac (in inglese), fonte inesauribile e sempre aggiornata di informazioni relative al titolo creato da Edmund McMillen e Florian Himsl.

Per il resto, ti ricordo che il mondo del Web è sempre tuo “amico” in questi casi: in genere una ricerca su YouTube, magari utilizzando le parole chiave “sbloccare the forgotten” o “unlock the forgotten”, possono consentirti di trovare parecchi video in merito. Potresti pensare di scegliere quelli più recenti, per fugare potenzialmente ogni dubbio.

Come sbloccare The Forgotten Repentance

The Binding of Isaac Repentance

Come dici? Hai deciso di puntare su The Binding of Isaac: Repentance, DLC del gioco uscito nel 2021, ma non hai ben capito come ottenere The Forgotten in questa espansione? Nessun problema, ti illustro subito quello che devi sapere!

Partiamo dal presupposto che The Binding of Isaac: Repentance è un’espansione che, per quanto corposa (tra, ad esempio, nuovi boss, nemici e ambientazioni), mantiene comunque alcune delle caratteristiche di Rebirth, Afterbirth e Afterbirth+ (che tra l’altro sono necessari per accedere al DLC).

Chiaro, le novità non mancano di certo e qualcuno ha definito l’espansione come una sorta di “sequel”, visto il mastodontico lavoro effettuato dagli sviluppatori, ma questo non significa che il gioco sia cambiato nella sua totalità (anche per mantenere una linea di continuità).

Tuttavia, in un contesto di questo tipo, il dubbio può effettivamente sorgere, dato che una certa parte della community ha addirittura disattivato l’espansione per via degli oggetti e nemici aggiunti al gioco base (in molti hanno invece apprezzato il DLC): Repentance cambia la procedura per sbloccare The Forgotten? La risposta è no.

Infatti, seguendo le indicazioni che ti ho fornito nel capitolo precedente, basate su Afterbirth+, riuscirai senza troppi problemi, ovviamente al netto delle tue abilità, a raggiungere il tuo obiettivo anche se hai deciso di acquistare l’espansione Repentance.

Insomma, ora conosci un po’ tutto quello che c’è da sapere sul personaggio The Forgotten di The Binding of Isaac. Non mi resta che augurarti ancora una volta buon divertimento, anche perché sono sicuro del fatto che avrai intenzione di continuare a giocare al titolo di Edmund McMillen e Florian Himsl dopo aver effettuato quest’operazione!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.