Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori armi Dark Souls

di

Negli ultimi tempi ti sei avvicinato sempre di più a Dark Souls, l’iconica serie di videogiochi che ha essenzialmente dato vita a un genere, dato che sempre più spesso viene utilizzato il termine “soulslike”. In ogni caso, il tuo amore per l’universo creato da FromSoftware ti sta spingendo a voler approfondire vari aspetti della saga, dalla lore alle armi.

Proprio a tal proposito, ti piacerebbe avere dei consigli sulle migliori armi dei Dark Souls e su come utilizzarle. Le cose stanno così, vero? Allora lascia che sia io a darti una mano in tal senso. Nel corso di questo tutorial analizzerò le varie armi disponibili nella trilogia di Dark Souls e ti darò qualche consiglio al riguardo.

Se, dunque, sei pronto per scoprire le armi più interessanti appartenenti all’universo di Dark Souls, prenditi cinque minuti di tempo libero e continua a leggere. Spero di saperti dare vari spunti interessanti in tal senso. Detto questo, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Armi Dark Souls

Prima di spiegarti quali sono, a mio modo di vedere, le migliori armi dei Dark Souls, ritengo possa risultare interessante spiegarti rapidamente quali sono le tipologie di “arsenale” che compaiono nel corso della trilogia.

Ebbene, le tipologie di armi che compaiono nell’universo di Dark Souls sono parecchie. Di seguito trovi le principali categorie.

  • Daghe e coltelli;
  • Spade;
  • Spadoni;
  • Spadoni Enormi;
  • Spade Curve;
  • Katane;
  • Spadoni Curvi;
  • Spade Perforanti;
  • Asce;
  • Grandi Asce;
  • Armi contundenti;
  • Armi contundenti Enormi;
  • Pugni e artigli;
  • Lance;
  • Alabarde;
  • Fruste;
  • Archi;
  • Grandi Archi;
  • Balestre;
  • Catalizzatori;
  • Fiamme;
  • Talismani.

Viverna Rossa Dark Souls

Ho elencato le principali categorie giusto per farti comprendere quanta possibilità di scelta offre la serie di Dark Souls, dalle armi melee (corpo a corpo) fino a quelle a distanza.

L’obiettivo di questo tutorial sarà, dunque, fornirti alcuni consigli in merito alle armi da utilizzare in Dark Souls, Dark Souls 2 e Dark Souls 3 in base a varie strategie.

Ovviamente, tutte le scelte che ho fatto si basano anche sulle mie preferenze personali e qualcuno potrebbe trovarsi meglio con altre armi, più consone al proprio stile di gioco. Ad ogni modo, spero che questi consigli possano quantomeno essere spunti interessanti per le tue sessioni di gioco.

Cercherò di evitare il più possibile gli spoiler ma potrebbe esserci qualche riferimento ai nemici presenti nei vari Dark Souls, necessario per farti comprendere dove trovare una determinata arma. Poi non dirmi che non ti avevo avvisato!

Migliori armi Dark Souls

Dopo averti elencato le tipologie di armi che compaiono nell’universo di Dark Souls, direi che è giunto il “momento clou” e analizzare le migliori. Partirò dal primo gioco della serie, ovvero quello originariamente uscito nel 2011 su Xbox 360 e PlayStation 3.

Zweihander

Come trovare Zweihander Dark Souls

La Zweihander è un’arma realmente esistente, nota anche come spadone a due mani. Questa spada da guerra è stata creata nel corso del Rinascimento e la sua forma, che prevede che la spada sia alta quanto chi la brandisce, è stata originariamente ideata nelle terre gravitanti il Sacro Romano Impero.

Richiede 24 di forza e 10 di destrezza per essere utilizzata, ma è anche conosciuta per via dell’elevato danno che è in grado di causare ai nemici. Il suo reale potere si sblocca utilizzandola a due mani, ma non voglio farti troppi spoiler.

Quel che ti consiglio di fare, invece, è recarti nel cimitero che si trova vicino al Santuario del Legame del Fuoco, a sinistra del corvo. Qui ci sarà un cadavere dinanzi a una lapide di elevate dimensioni: l’oggetto che si può raccogliere è proprio la Zweihander.

Potresti dover far salire un po’ la forza del tuo personaggio per poterla usare, ma ti assicuro che, se ti piace lo stile di questo spadone, ne vale la pena.

Alabarda del Cavaliere Nero

Alabarda del cavaliere nero Dark Souls

Come dici? Sei rimasto bloccato contro un certo tipo di boss che si combatte in un’arena ristretta (niente spoiler) e vorresti fargli un certo danno aggiuntivo? Potresti pensare di recuperare l’Alabarda del Cavaliere Nero.

Quest’ultima è infatti un’arma rapida, in grado di dare parecchio filo da torcere a determinati nemici. Non a caso, viene utilizzata da molti speedrunner, ovvero coloro che cercano di terminare il gioco nel minor tempo possibile. Si può potenziare con titanite scintillante.

Richiede 32 di forza e 18 di destrezza per essere usata, ma è sicuramente un’arma interessante, soprattutto se sei tra coloro che cercano la velocità.

Puoi trovare quest’arma sconfiggendo il Cavaliere Nero che si trova nel Giardino Radiceoscura, verso la zona in cui c’è il falò che porta alla Valle dei Draghi. In alternativa, puoi trovare un altro Cavaliere Nero nella Fornace della Prima Fiamma.

Claymore

Claymore Dark Souls

Molti giocatori di Dark Souls hanno sempre fatto una cosa: corso veloce sul ponte della Viverna Rossa, in modo da evitare il fuoco. Chi dice di non averlo fatto, probabilmente, mente.

Ebbene, proprio da uno dei cadaveri presenti su quel ponte, che rientra nella zona del Borgo dei Non Morti, è possibile raccogliere la Claymore. Quest’ultima potrebbe sembrare una comune spada, ma in realtà può risultare molto utile se raccolta nel giusto momento dell’avventura.

Richiede 16 di forza e 10 di destrezza per essere usata, ma è sicuramente un’arma che va approfondita quando si arriva nella succitata zona del ponte “sorvegliato” dalla Viverna Rossa. Non voglio farti troppi spoiler, ma ti consiglio di provare sin da subito le sue combo.

Altre armi interessanti per Dark Souls

Dark Souls Remastered

Quelle che ho elencato nei capitoli precedenti sono solamente alcune delle armi che ti consiglio di usare in Dark Souls, ma ovviamente ne esistono molte altre.

Ad esempio, se cerchi le migliori armi per build forza su Dark Souls, non posso che consigliarti di dare un’occhiata alla Spada Possente del Drago. Per il resto, di seguito elenco altre armi che secondo me dovresti approfondire.

  • Ascia del Re Drago;
  • Martello Pesante del Demone;
  • Martello di Smough;
  • Macete del Demone;
  • Ammazzadraghi.

Nel caso te lo stessi chiedendo, sì: quelle riportate qui sopra possono essere considerate anche le migliori armi per Dark Souls Remastered, versione rivista del gioco uscita nel 2018.

Se non sai dove approfondire tutte le informazioni che ti ho fornito, ti consiglio di fare un salto sulla wiki italiana dedicata a Dark Souls, dove ci sono tutte le informazioni sul gioco.

Migliori armi Dark Souls 2

Dopo aver analizzato il primo capitolo di Dark Souls, è arrivato il momento di prendere in considerazione il secondo, uscito originariamente nel 2014 per Xbox 360, PlayStation 3 e Windows e nel 2015, nell’edizione Scholar of the First Sin, su PlayStation 4 e Xbox One.

Spada Nera della Cripta

Spada Nera della Cripta Dark Souls 2

La Spada Nera della Cripta è un’arma da NG+, ovvero da usare durante la seconda volta che si prende parte all’avventura di Dark Souls 2.

Si ottiene scambiando l’Anima dell’Antico Morto con Ornifex l’Armaiolo, oppure ottenendo l’anima mediante l’utilizzo dell’oggetto Falò Ascetico nella zona del falò della camera segreta della Gola Nera.

In ogni caso, questa spada richiede 40 di forza e 10 di destrezza per poter essere utilizzata, ma è in grado di effettuare parecchi danni. Se hai già terminato il gioco, tieni in considerazione la sua esistenza, sicuramente è bene provarla. Si tratta di un’arma molto usata anche nel PvP.

Martello campana sacro

Martello campana sacro Dark Souls 2

Un’altra arma molto apprezzata dagli appassionati di Dark Souls 2 è il Martello campana sacro. Infatti, quest’ultimo è in grado di fare danno senza consumare troppa stamina se confrontato con altre armi della sua classe.

Richiede 40 di forza e 12 di destrezza per essere utilizzato e si può ottenere scambiando l’Anima di Veldstadt, la Guardia Reale con Ornifex L’armaiolo. Si tratta sicuramente di un’arma interessante, ma non voglio farti troppi spoiler in merito ai suoi attacchi.

Tuttavia, se sei una persona “da martello”, qualche “dong” con quest’arma ti farà di certo piacere.

Randello da Gigante Guerriero

Randello da Gigante Guerriero Dark Souls 2

Sempre per la categoria “armi pesanti”, il Randello da Gigante Guerriero non può che rientrare tra le migliori armi di Dark Souls 2.

Richiede ben 60 di forza e 6 di destrezza per essere utilizzato, ma il suo possente attacco a due mani è letteralmente in grado di devastare i nemici. Se quest’arma viene potenziata fino al +10, il suo bonus in forza diventa A. Insomma, potresti tenerlo in considerazione per un certo tipo di build.

In ogni caso, il Randello da Gigante Guerriero si può trovare nella Memoria di Vammar, in un cadavere che si trova “rannicchiato” in un angolo. Se vuoi “picchiare forte”, dovresti farlo tuo.

Altre armi interessanti per Dark Souls 2

Migliori armi Dark Souls 2

Come già detto nel capitolo introduttivo, di armi nell’universo di Dark Souls ne esistono molte. Quelle che ti ho elencato in precedenza sono solamente la punta dell’iceberg. Di seguito ne trovi altre che dovresti prendere in considerazione in Dark Souls 2.

  • Shotel;
  • Alabarda Mastodontica;
  • Lancia di Santier;
  • Antica Picca da Cavaliere;
  • Scimitarra del Monastero.

Se vuoi approfondire ulteriormente l’argomento, puoi farlo visitando la wiki italiana di Dark Souls 2, fonte inesauribile di informazioni in merito al titolo di FromSoftware.

Migliori armi Dark Souls 3

Infine, per completare la trilogia, prendo in esame il capitolo più recente della serie di FromSoftware, Dark Souls 3, lanciato originariamente nel 2016 per PlayStation 4, Xbox One e Windows.

Claymore

Claymore Dark Souls 3

La prima arma che ti consiglio di approfondire in Dark Souls 3 è la Claymore. Sì, stiamo parlando di un ritorno, dato che te ne avevo già parlato nel capitolo relativo all’originale Dark Souls.

Conosci già, dunque, il motivo per cui dovresti puntare a quest’arma, ma nel caso di Dark Souls 3 ci sono chiaramente delle divergenze rispetto al primo capitolo. Infatti, in questo caso la Claymore richiede 16 di forza e 13 di destrezza per essere maneggiata.

Inoltre, questa volta l’arma si può trovare nel piazzale che si trova dinanzi al drago sputafuoco. In parole povere, si trova vicino al primo falò dell’area Mura del Castello di Lothric. Ci sono inoltre dei nemici che utilizzano la Claymore nella zona di Irithyll della Valle Boreale. Anche loro potrebbero farti ottenere quest’arma come drop.

Spadone Amazzavacui

Spadone Ammazzavacui Dark Souls 3

Già il nome non lascia presagire nulla di buono per i nemici: Spadone Amazzavacui. Infatti, la sua potenza non si può mettere in discussione.

Quest’arma si ottiene trasferendo l’anima del boss Granbosco, la foresta maledetta. Si può potenziare attraverso le scaglie di titanite e ti assicuro che questo spadone ti garantirà ottime soddisfazioni quando si tratterà di utilizzarlo in battaglia.

Nel caso te lo stessi chiedendo, è richiesto avere almeno 14 di forza e 16 di destrezza per utilizzarlo.

Spadone di Astora

Spadone di Astora Dark Souls 3

Giusto per rimanere in tema “spadoni” (apprezzo molto questo tipo di arma, nel caso non si fosse capito!), lo Spadone di Astora merita sicuramente di essere incluso in una “classifica” di questo tipo.

Quest’ultimo richiede 16 di forza e 18 di destrezza per essere utilizzato, ma risulta anche ben potenziabile e può rivelarsi una buona scelta in termini di danno. Può essere trovato nella zona che pullula di zombie, presente vicino al falò della Cappella della Purificazione.

Si tratta di una delle armi più “leggere”, se prendiamo in considerazione gli “spadoni”. Non aggiungo altro, ma sicuramente, se sei un amante di questo genere di arma, troverai materiale con cui divertirti.

Altre armi interessanti per Dark Souls 3

Dark Souls 3

La regola d’oro dei primi due capitoli vale anche per il terzo, dato che il numero di armi disponibili è sconfinato e risulta sempre molto difficile effettuare le proprie scelte. Di seguito trovi altre cinque armi a cui dovresti dare un’occhiata in Dark Souls 3.

  • Lama di Morion;
  • Spada Sacra di Wolnir;
  • Spadone pesante della nebbia;
  • Signore delle tempeste;
  • Spade incantate della Danzatrice.

Per il resto, potresti trovare molte altre informazioni interessanti nella wiki italiana dedicata a Dark Souls 3.

Perfetto, adesso conosci un po’ tutto ciò che c’è da sapere, a livello base, per quanto riguarda le armi presenti nella trilogia di Dark Souls. A me non resta che augurarti buon divertimento e farti un grosso in bocca al lupo per le sfide contro i boss!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.