Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scompattare un file ISO

di

Hai scaricato da Internet un programma o un gioco in formato ISO e non sai come visualizzarne il contenuto sul tuo PC senza doverlo prima masterizzare su un dischetto vuoto? Tranquillo, non c’è bisogno di costose soluzioni a pagamento.

Se non sai come scompattare un file ISO puoi rivolgerti a 7-Zip, uno dei migliori programmi gratuiti per la gestione degli archivi compressi disponibili per Windows. Grazie ad esso, potrai aprire qualsiasi tipo di archivio (zip, rar, ecc.) e file immagine di CD e DVD avendo la possibilità di estrarne il contenuto in una cartella qualsiasi. Ecco come funziona.

Se vuoi scoprire come scompattare un file ISO, il primo passo che devi fare è collegarti al sito Internet di 7-Zip e cliccare sulla voce Download collocata accanto alla dicitura 32-bit x86 se usi un sistema operativo a 32 bit oppure accanto alla dicitura 64-bit x64 se usi un sistema operativo a 64 bit per scaricare il programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. 7z920-x64.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su e poi su Next.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in the License Agreement, e clicca prima su Next  per due volte consecutive e poi su Install e Finish per terminare il processo d’installazione di 7-Zip.

A questo punto, devi associare il formato di file ISO a 7-Zip in modo che i file immagine di CD e DVD si aprano automaticamente con esso. Per fare ciò, recati nel menu Start > Tutti i programmi > 7-Zip di Windows e clicca sulla voce 7-Zip File Manager.

Nella finestra che si apre, seleziona la voce Opzioni dal menu Strumenti per accedere al pannello con le impostazioni del programma. Seleziona dunque il formato di file ISO facendo click su di esso e clicca prima su Applica e poi su OK per salvare i cambiamenti.

Ora sei pronto a scompattare un file ISO con 7-Zip. Puoi riuscirci semplicemente facendo doppio click sul file immagine da aprire, selezionando gli elementi presenti in esso e trascinandoli con il mouse (tenendo premuto il tasto sinistro) in una cartella qualsiasi.

La durata di estrazione dei file da un’immagine ISO dipende dalle dimensioni degli elementi da estrapolare e dalla potenza del PC in uso. In genere, bastano pochi minuti anche per file di dimensioni medio/grandi. Buon divertimento!