Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come spegnere Windows 10

di

Windows 10 è il più recente ed innovativo sistema operativo di casa Microsoft ed include infatti tutta una serie di interessanti funzionalità differenti rispetto a quanto offerto sui precedenti OS. Proprio per questo motivo, potrebbe lasciare un po’ spiazzati coloro che ci si ritrovano ad avere a che fare per la prima volta. Non parlo dell’escussione di operazioni particolarmente avanzate e destinate agli utenti più esperti ma di cose semplici, come ad esempio spegnere Windows 10.

Come dici? È proprio questo che ti interessa e vorresti quindi capire se posso darti una mano a schiarirti le idee sul da farsi? Ma certo che si, non temere! Posizionati ben comodo dinanzi il tuo computer, comincia a concentrarti sulle indicazioni di questa guida e vedrai che in un battibaleno riuscirai a capire come spegnere Windows 10.

Se sei quindi effettivamente interessato alla questione, ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero tutto per te e di iniziare a leggere questo semplice tutorial. Sono sicuro che alla fine potrai dirti più che soddisfatto di quanto appreso e che di darai uno schiaffo sulla fronte domandandoti ma come ho fatto a non pensarci prima?.

Spegnere Windows 10 tramite menu Start

I passaggi che bisogna compiere per poter spegnere Windows 10 sono semplicissimi e, credimi, non richiedono più di un minuto per poter essere effettuati. Praticamente ci vuole molto più tempo a spiegarlo che a farlo.

Per poter spegnere Windows 10 ti basta infatti cliccare sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) collocato sulla barra delle applicazioni, fare clic sul bottone Arresta (quello con il simbolo di accensione/spegnimento) collocato nella parte sinistra del menu che è andato ad aprirsi e selezionare la voce Arresta il sistema dal menu che ti viene mostrato. Fatto!

Come spegnere Windows 10

In alternativa, puoi spegnere Windows 10 facendo clic destro sul pulsante Start sulla bara delle applicazioni, portando il cursore sull’opzione Chiudi o disconnetti annessa al menu che ti viene mostrato e scegliendo poi la voce Arresta il sistema presente nel nuovo menu che è andato ad aprirsi a schermo.

Come spegnere Windows 10

In entrambi i casi, ti verrà poi mostrata la schermata d’arresto del sistema e nel giro di pochi istanti il computer verrà spento. In caso di ripensamenti non potrai annullare l’operazione, tienine conto.

Spegnere Windows 10 tramite comando Esegui

Oltre che così come ti ho indicato nelle righe precedenti, puoi spegnere Windows 10 anche agendo tramite comando Esegui. Mi chiedi in che modo? Te lo spiego subito.

Tanto per cominciare, fai clic sul pulsante Start collocato sulla barra delle applicazioni, digita esegui nel campo di ricerca che ti viene mostrato nel menu e poi fai clic sul primo risultato presente in elenco. In alternativa, pigia la combinazione di tasti Win + R sulla tastiera del computer.

Nella finestra di Esegui che a questo punto ti verrà mostrata sul desktop, digita il comando shutdown -s -t 0 e poi premi il bottone OK visualizzato a schermo oppure il pulsante Invio sulla tastiera. Fatto ciò, il PC verrà spento regolarmente proprio così come se avessi fatto clic sull’apposita voce presente nel menu Start! Comodo, non ti pare?

Come spegnere Windows 10

Digitando invece il comando shutdown -p e facendo poi clic sul bottone OK oppure pigiando il tasto Invio sulla tastiera del computer puoi spegnere Windows 10 senza visualizzare alcun avviso o messaggio a schermo.

Sempre servendoti di Esegui, puoi fare in modo che il tuo computer con su installato Windows 10 venga spento una volta trascorso un determinato arco di tempo. Insomma, come se avessi impostato un timer. Per fare ciò, digita shutdown-s-t xxx nella finestra di Esegui avendo cura di sostituire a xxx il numero esatto in secondi una volta trascorso il quale desideri che il PC si spegna (es. se vuoi far spegnere Windows 10 dopo un’ora digita shutdown -s -t 3600). Dopo aver digitato il comando, fai sempre clic sul bottone OK annesso alla finestra di Esegui oppure pigia il tasto Invio sulla tastiera del computer.

Successivamente ti verrà mostrato un avviso a schermo indicante il fatto che una volta trascorso l’arco di tempo precedentemente finito il computer verrà spento. In caso ripensamenti, potrai annullare l’esecuzione di tale operazione digitando il comando shutdown –a sempre nella finestra di Esegui e facendo clic sul pulsante OK o sul tasto Invio fisicamente presente sulla tastiera.

Ti scoccia dover effettuare tutte le operazioni di cui sopra ma l’idea di spegnere Windows 10 tramite comando Esegui ti “garba”? Allora puoi creare un semplice collegamento ad hoc accessibile direttamente dal desktop. Ti interessa? Benissimo, ti spiego subito come fare. Tanto per cominciare fai clic destro in un qualsiasi punto senza icone del desktop dopodiché scegli la voce Nuovo dal menu che ti viene mostrato e fai clic sull’opzione Collegamento.

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi, digita shutdown -p (per spegnere subito il computer) oppure shutdown -s -t xxx (per spegnere il computer una volta trascorso un determinato arco di secondi che dovrai digitare in sostituzione di xxx) e poi fai clic sul pulsante Avanti. Digita quindi il nome che intendi assegnare al collegamento (es. Spegnere Windows 10 oppure Spegnimento PC) nel campo sottostante la dicitura Immettere il nome dl collegamento: e, per concludere, clicca sul bottone Fine.

Come spegnere Windows 10

Una volta ciò, troverai il collegamento per spegnere Windows 10 direttamente sul desktop. Per servirete e per eseguire il relativo comando di spegnimento non dovrai far altro che cliccarci su per due volte consecutive così come fai di solito per avviare un programma o aprire un file. In alternativa, puoi seguire la mia guida su come spegnere il PC dalla tastiera ed assegnare una scorciatoia da tastiera al collegamento appena creato in modo tale da spegnere il PC mediante un’apposita hotkey.

Volendo, puoi anche personalizzare l’icona del collegamento ed assegnargliene una, per così dire, più rappresentativa. Per fare ciò, fai clic destro sul collegamento appena creato e scegli la voce Proprietà dal menu che andrà ad aprirsi. Nella finestra che ora ti viene mostrata, fai clic sul pulsante Cambia icona… seleziona la nuova icona che desideri utilizzare in sostituzione di quella corrente e poi clicca su OK. Le modifiche saranno approvate all’istante.

Spegnere Windows 10 tramite Utilità di pianificazione

Puoi spegnere Windows 10 anche tramite l’Utilità di pianificazione del sistema. In questo modo puoi far si che il computer venga spento ad uno specifico giorno o orario senza che tu debba muovere neppure un dito.

Per fare ciò, clicca sul pulsante Start collocato sulla barra delle applicazioni, digita utilità di panificazione nel campo di ricerca che ti viene mostrato e poi fai clic sul primo risultato presente in elenco. Nella finestra che a questo punto ti viene mostrata sul desktop, clicca sulla voce Crea attività di base… che trovi sulla destra in corrispondenza della sezione Azioni, digita il nome che intendi assegnare all’attività (es. Spegnere Windows 10 oppure Spegnimento PC) nel campo Nome: e poi clicca su Avanti.

Adesso, indica ogni quanto tempo effettuare l’operazione in oggetto selezionando una delle opzioni disponibili (es. Ogni giorno oppure Ogni settimana) e clicca ancora su Avanti, indica ora e/o data di inizio ed ora e/o data di fine dell’attività e poi clicca su Avanti.

Come spegnere Windows 10

Per concludere, seleziona l’opzione Avvio programma, clicca per l’ennesima volta su Avanti, fai clic sul pulsante Sfoglia…, recati in C:->Windows->System32 e seleziona il file chiamato shutdown dopodiché fai clic su Apri. Aggiungi nel campo che trovi in corrispondenza alla voce Aggiungi argomenti (facoltativo): il comando -s dopodiché clicca prima su Avanti e poi su Fine.

In caso di ripensamenti, potrai sempre e comunque annullare lo spegnimento pianificato di Windows facendo clic sulla voce Libreria Utilità di pianificazione presente nella parte sinistra della finestra di Utilità di pianificazione, individuando il nome dell’attività all’elenco presente al centro, cliccandoci sopra con il tasto destro del mouse, scegliendo la voce Eliminazione dal menu che ti viene mostrato e cliccando su Si.

Riavviare, sospendere o ibernare Windows 10

Invece che spegnere Windows 10 ti interessa capire che cosa bisogna fare per riavviare il PC oppure per sospenderlo o ibernarlo? No problem, posso spiegarti anche questo.

Ti basta fare clic sul pulsante Start presente sulla barra delle applicazioni, cliccare sul pulsante Arresta collocato nella parte sinistra del menu che è andato ad aprirsi e selezionare la voce Riavvia il sistema dal menu che ti viene mostrato per riavviare il sistema, la voce Sospendi per avviare la sospensione del sistema oppure quella Ibernazione per ibernare Windows.

Screenshot che mostra come ibernare Windows 10

La differenza tra i vai comandi sta nel fatto che nel caso del riavvio il computer non verrà effettivamente spento ma sarà semplicemente riavviato il sistema mentre nel caso della sospensione viene “staccata” l’energia a tutti i pezzi del PC fatta eccezione per la RAM. L’ibernazione consiste invece in un vero e proprio spegnimento ma prima che ciò accada il contenuto della memoria RAM viene copiato sull’hard disk e salvato in maniera permanente in modo tale che al riavvio il computer sia in grado di caricare e restituire la stessa situazione che aveva prima dell’ibernazione. Per maggiori dettagli, ti suggerisco di leggere la mia guida su come ibernare il PC Windows 10.