Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come spegnere Windows 11

di

Hai acquistato un PC con Windows 11 e, provenendo da un vecchio computer con Windows 7, sei rimasto incuriosito dalle tante novità presenti in questo sistema operativo, comprese quelle più tecniche riguardanti, ad esempio, lo spegnimento del PC. Beh, fai benissimo a interessarti a questi aspetti e, anzi, se me lo permetterti vorrei aiutarti a capirne qualcosa in più.

Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò nel dettaglio come spegnere Windows 11 utilizzando le impostazioni integrate in questa versione del sistema operativo Microsoft. Inoltre, ti fornirò alcuni suggerimenti sia per programmare lo spegnimento del PC, sia per forzarlo nel caso in cui qualcosa dovesse andare storto e il sistema non risponda ai tuoi comandi.

Come dici? È proprio ciò che stavi cercando? Allora non perdiamo altro tempo prezioso e mettiamoci sùbito all'opera! Siediti bello comodo davanti al tuo PC e leggi con attenzione le indicazioni che sto per fornirti. Sono sicuro che, alla fine, avrai chiaro l'argomento e ti renderai conto che si tratta di un gioco da ragazzi. Buona lettura!

Indice

Come spegnere computer Windows 11

Come spegnere computer Windows 11

Se vuoi sapere come spegnere il PC Windows 11, non in maniera definitiva ma in modo che il computer rimanga in una sorta di sospensione, puoi utilizzare la funzionalità integrata del sistema operativo. Nello specifico, il PC conserverà la sessione sulla RAM affinché tu possa continuare a lavorare dal punto dove hai lasciato alla riaccensione del dispositivo, abbassando i consumi energetici al minimo (anche se non spegnendo completamente tutto, a differenza di quanto accade con l'ibernazione).

Quello che devi fare è premere sull'icona di Windows sulla barra delle applicazioni e fare clic sul tasto di spegnimento che trovi nell'angolo in basso a destra della schermata Start. Nel riquadro che ti viene mostrato, premi sul tasto Sospendi per completare l'operazione.

Fatto ciò, il tuo computer si spegnerà dopo qualche secondo, mantenendo la sessione del PC in ibernazione e pronta a essere ripresa alla riaccensione. Per accendere il PC, non devi fare altro che premere un qualsiasi tasto sulla tastiera.

Come spegnere completamente Windows 11

Come spegnere completamente Windows 11

Se non vuoi sospendere il PC ma vuoi invece spegnere completamente Windows 11, devi allora utilizzare la funzionalità di arresto.

Per fare ciò, fai clic sull'icona di Windows che trovi nella barra delle applicazioni e poi premi sul tasto di spegnimento annesso al menu Start, proprio nell'angolo in basso a destra della schermata.

Fatto ciò, fai clic sulla voce Arresta il sistema che trovi nel riquadro che visualizzi, per avviare immediatamente l'arresto completo del sistema operativo.

Così facendo, il computer si sarà arrestato e tutte le sessioni attive verranno chiuse. In questo modo, procedendo nuovamente con l'accensione del PC tramite il suo tasto fisico di power, il PC avvierà una nuova sessione.

In alternativa, nella schermata di desktop, senza avere alcuna schermata di software in primo piano, premi la combinazione di tasti Alt+F4 per aprire il pannello Fine della sessione di lavoro. Dall'apposito menu, seleziona la voce Arresta il sistema e premi sul tasto OK per completare l'operazione.

Come fare spegnimento forzato Windows 11

Come fare spegnimento forzato Windows 11

Se il tuo PC si è bloccato o qualche software ti impedisce di utilizzare alcune funzionalità di Windows, una soluzione che puoi mettere in pratica è quella dello spegnimento forzato di Windows 11.

Per effettuare tale operazione puoi agire in diversi modi. Il primo, quello più semplice, consiste nello spegnere forzatamente il PC tramite il suo pulsante fisico. Pertanto, mantieni la pressione del tasto fisico di spegnimento/accensione del computer per eseguirne l'arresto immediato.

In alternativa, puoi forzare l'arresto accedendo alla schermata dei menu di gestione della sessione di lavoro: utilizza la combinazione dei tasti Ctrl+Alt+Canc per accedere a tale sezione e poi fai clic sul pulsante di arresto in basso a destra; nel riquadro che ti viene mostrato, seleziona la voce Arresta il sistema per spegnere il PC.

Come fare spegnimento programmato Windows 11

Come fare spegnimento programmato Windows 11

Vuoi programmare lo spegnimento del tuo PC Windows 11 in modo che si arresti dopo un po' di tempo? In questo caso, la soluzione che puoi mettere in pratica è quella di utilizzare il comando shutdown.

Per fare ciò, premi la combinazione di tasti Win+R e, nella schermata Esegui che ti viene mostrata, digita la stringa shutdown -s -f -t [tempo in secondi]. Questo comando quindi deve essere seguito dal parametro -s, che indica l'arresto del PC; il parametro -f indica la chiusura forzata di qualsiasi finestra o processo in esecuzione, mentre -t [tempo in secondi] è il ritardo prima che il computer venga arrestato.

Ad esempio, digitando la stringa shutdown -s -f -t 3600, il PC verrà arrestato forzatamente entro 3600 secondi, cioè 1 ora dall'esecuzione del comando. Puoi interrompere in qualsiasi momento lo spegnimento programmato, digitando nella schermata Esegui il comando shutdown -a.

Se vuoi saperne di più sullo spegnimento programmato di Windows 11 e su eventuali script da eseguire con un clic o pianificarne l'arresto in momenti prestabiliti, puoi consultare questo mio tutorial dedicato all'argomento.

Come spegnere schermo Windows 11

Come spegnere schermo Windows 11

Nel caso sia tua intenzione di spegnere lo schermo di Windows 11, in modo che il PC rimanga effettivamente acceso, ma il monitor si disattivi magari per ridurre il consumo di energia, quello che puoi fare è agire sulle impostazioni dell'alimentazione.

Per fare ciò, avvia il pannello delle Impostazioni di Windows 11, facendo clic sull'icona dell'ingranaggio che trovi nel menu Start. Nella schermata che visualizzi, seleziona quindi la scheda Sistema dalla barra laterale e poi premi sulla voce Arresta.

Nella nuova sezione che ti viene mostrata, espandi la voce Schermo e sospensione e poi seleziona un qualsiasi intervallo di tempo di inattività che trovi nel menu a tendina Se collegato alla rete elettrica, disattiva schermo dopo. Le modifiche verranno subito applica e lo schermo si disattiverà dopo l'intervallo selezionato di inattività dal PC.

In alternativa, in alcuni notebook, puoi premere la combinazioni di tasti Fn+F7 (il tasto dove è presente l'icona di un monitor con una “X”) per spegnere all'instante il monitor.

Infine, se vuoi spegnere il monitor del PC tramite una shortcut in file BAT, eseguibile semplicemente con il doppio clic sul file, devi per prima cosa aprire il Blocco Note di Windows. Fatto ciò, digita il seguente codice.

powershell (Add-Type '[DllImport(\“user32.dll\”)]^public static extern int SendMessage(int hWnd, int hMsg, int wParam, int lParam);' -Name a -Pas)::SendMessage(-1,0x0112,0xF170,2)

A questo punto, salva il file, tramite le voci di menu File > Salva con nome, scegli la cartella di destinazione e poi digita il nome del file, avendo cura di indicare l'estensione .bat.

Fai adesso doppio clic sul file BAT per spegnere il monitor. Così facendo, non avrai bisogno di installare alcun software per raggiungere il tuo obiettivo! Comodo, vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.