Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come togliere il T9

di

Non ami la tecnologia e, passare da un vecchio cellulare a un nuovo smartphone è per te già un grosso passo in avanti verso il progresso. Tuttavia, proprio per via della tua inesperienza dal punto di vista tecnologico, ci sono alcune operazioni che ti risultano davvero ostiche, come quella relativa alla possibilità di disattivare la correzione automatica delle parole mentre digiti un testo con la tastiera virtuale dello smartphone.

Questa funzione, sebbene teoricamente utile, nella tua esperienza ti risulta spesso d’intralcio e, dunque, ti piacerebbe sapere come liberartene. Le cose stanno esattamente così, vero? Allora non preoccuparti: se vuoi, posso spiegarti rapidamente come togliere il T9 sui moderni smartphone equipaggiati con il sistema operativo Android, sugli iPhone e sui vecchi cellulare o i feature phone (cioè i telefoni, anche di recente produzione, che però sono privi delle funzioni più avanzate degli smartphone).

Se, dunque, sei impaziente di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare, siediti comodamente e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero. Leggi attentamente le indicazioni che sto per fornirti, in modo da riuscire facilmente e velocemente nell’intento che ti sei proposto. Ti auguro una buona lettura.

Indice

Informazioni preliminari

Cellulare

Prima di spiegarti come togliere il T9, devo fornirti alcune informazioni preliminari al riguardo. Devi infatti sapere che il T9 era il sistema di digitazione predittivo integrato nei sistemi operativi dei vecchi cellulari, il quale permetteva di scrivere più velocemente gli SMS, associando determinate sequenze di parole alla pressione dei tasti del tastierino numerico del dispositivo (il classico tastierino 3×4).

Lo scopo, infatti, era quello di aiutare a comporre più velocemente le frasi sulla base del dizionario integrato, dal momento in cui ancora non esisteva la tastiera QWERTY (quella con le lettere, diffusasi prima fisicamente con telefoni come i BlackBerry e poi virtualmente con i moderni smartphone).

Con l’avvento dei moderni smartphone, tale sistema si è reso superfluo ed è stato completamente sostituito dalla correzione automatica dei testi e dalla predizione dei testi (cioè i suggerimenti per il completamento automatico dei testi che si stanno digitando). Pertanto se, hai un terminale Android o un iPhone e ti domandi come disattivare il T9 su quest’ultimo, evidentemente è proprio del correttore automatico e/o del completamento automatico dei testi che vuoi sbarazzarti.

Ebbene, riuscire in questo intento è facilissimo, giacché basta agire tramite le impostazioni della tastiera in uso o quelle del dispositivo. Le impostazioni in oggetto valgono per tutte le app usate sul telefono, quindi anche se, ad esempio, ti domandi come togliere il T9 da WhatsApp, la procedura che devi seguire è sempre la stessa.

Continua a leggere per saperne di più: trovi spiegato tutto qui sotto!

Come togliere T9 su Android

Gboard Android

Inizio questa guida spiegandoti che, per disattivare la correzione automatica e i suggerimenti predittivi su Android devi agire tramite le impostazioni della tastiera da te in uso sullo smartphone o sul tablet.

Se, per esempio, il tuo smartphone è dotato della tastiera Gboard di Google, per disattivare la correzione automatica del testo, agisci in questo modo: premi sull’icona dell’ingranaggio situata nella barra in alto della tastiera. Dopodiché, nel menu che ti viene mostrato, premi sulla voce Correzione testo e sposta su OFF la levetta situata in corrispondenza della dicitura Correzione automatica.

Inoltre, se lo desideri, puoi anche disattivare i suggerimenti predittivi, spostando su OFF le levette situate in corrispondenza delle voci Mostra barra dei suggerimenti e Suggerimenti parola successiva.

Se, invece, ti domandi come togliere il T9 su Huawei, devi sapere che questi modelli di smartphone sono dotati, in maniera predefinita, della tastiera SwiftKey.

In questo caso specifico, quindi, per riuscire nell’intento di disattivare la correzione automatica e i suggerimenti predittivi della tastiera, premi sull’icona (…) situata nella barra in alto della tastiera.

Dopodiché, nel menu che ti viene mostrato, fai tap sulla voce Correzione, per disattivare la correzione automatica e l’inserimento di previsione rapida delle parole.

Correzione automatica Android

In alternativa, puoi anche premere sulla voce Impostazioni situata nel menu (…) della tastiera, fare tap sulla voce Digitazione e spostare su OFF le levette situate in corrispondenza delle diciture Autocorrezione e Inserimento previsione rapido. Più facile di così?

Come togliere il T9 dall’iPhone

Correzione automatica ios

Se ti domandi come togliere il T9 dall’iPhone, devi sapere che, in questo caso, per disattivare la correzione automatica e i suggerimenti predittivi è necessario agire tramite le impostazioni del dispositivo.

Per iniziare, premi dunque sull’icona dell’ingranaggio situata nella home screen dell’iPhone, in modo da accedere al menu Impostazioni.

Dopodiché, premi sulla voce Tastiera e sposta su OFF la levetta situata in corrispondenza della dicitura Correzione automatica. Per disattivare i suggerimenti predittivi, inoltre, sposta su OFF la levetta situata in corrispondenza di questa dicitura. Non pensavi che sarebbe stato così facile, vero?

Come togliere il T9 dal Nokia vecchio

Come togliere il t9 dal Nokia vecchio

Per quanto riguarda la possibilità di disattivare il T9 dai vecchi modelli di cellulare, la procedura da mettere in atto dipende dal modello in uso. Genericamente parlando, però, dovresti riuscirci premendo ripetutamente il tasto # sulla tastiera, in modo da passare dal metodo di scrittura facilitata a quello tradizionale.

In alternativa, in alcuni modelli di Nokia, come per esempio il feature phone Nokia 3310 3G, puoi disattivare completamente il T9 accedendo al menu delle Impostazioni e selezionando voci quali Dizionario e Scrittura facilitata disattivata.

In caso di dubbi o problemi, ti consiglio di fare riferimento al manuale d’istruzioni del tuo dispositivo che, eventualmente, puoi anche cercare su Google, digitando i termini [modello del cellulare] e manuale d’uso.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.