Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come si usa WhatsApp

di

Hai scaricato WhatsApp sul tuo cellulare perché tutti i tuoi amici te ne parlavano continuamente ma ora ti stai chiedendo come si usa e non sai proprio da dove cominciare? Se la tua risposta è “si” allora di sicuro sarai ben felice di leggere le seguenti righe e di scoprire subito come si usa WhatsApp.

Partendo dal presupposto che WhatsApp è una delle app più popolari del momento per scambiare messaggi e altri contenuti gratis attraverso Internet con i contatti in rubrica e che diversamente da altre applicazioni per chattare con gli amici consente di conversare utilizzando il proprio numero di cellulare riuscire a comprendere come si usa non è affatto complicato.

Prenditi quindi qualche minuto di tempo libero e dedicati alla lettura di questa guida per scoprire subito come si usa WhatsApp e per cominciare a chiacchierare anche tu con gli amici sfruttando l’ormai celebre applicazione di messaggistica istantanea.

Per capire come si usa WhatsApp la prima cosa che devi fare è collegarti all’app store del sistema operativo del tuo smartphone, digitare “whatsapp messenger” (senza virgolette) nella barra di ricerca e pigiare sul puslante Cerca della tastiera. Successivamente clicca sull’anteprima della prima app visualizzata ed avvia la procedura di download e di installazione sul tuo smartphone facendo clic sull’apposito pulsante.

Screenshot che mostra come si usa WhatsApp

A procedura di installazione ultimata pigia sull’icona di WhatsApp che è stata aggiunta alla schermata principale del tuo smartphone, attendi la visualizzazione della schermata principale dell’app, pigia sul pulsante Conferma e continua e fornisci il tuo numero di cellulare digitandolo nell’apposito spazio Numero tel. Successivamente pigia su OK per due volte consecutive.

Attendi ora che venga avviato il processo di autenticazione dell’account. Tieni conto del fatto che in alcuni casi il processo non avviene in maniera automatica e che bisogna digitare manualmente e nell’apposito spazio visualizzato a schermo il codice di verifica che si riceve tramite SMS. Nel caso in cui non avessi ricevuto alcun codice tramite SMS puoi fare tap sul pulsante Chiamami per ricevere una telefonata e conoscere il tuo codice di verifica.

Ad autenticazione avvenuta procedi andando ad impostare il nome che desideri far visualizzare agli altri utenti e la tua foto profilo selezionando l’avatar sulla sinistra e scegliendo poi se scattare una foto con la fotocamera o se impostate un’immagine esistente prelevandola dalla galleria del tuo cellulare. Pigia poi sul pulsante Successivo e su Avanti per completare la procedura di configurazione.

A questo punto direi che sei pronto per inviare il tuo primo messaggio ad un amico. Pigia quindi sulla voce Contatti e seleziona il nome dell’amico cui desideri inviare un messaggio. Componi un messaggio di testo e poi pigia sul pulsante Invio presente sulla tastiera a schermo per inviarlo subito.

Screenshot che mostra come si usa WhatsApp

Come ti ho accennato ad inizio guida oltre che inviare messaggi di testo WhatsApp permette di spedire ai propri amici anche altri contenuti quali foto, video, posizione geografica, contatti e messaggi vocali.

Se invece che del testo desideri inviare al tuo amico con cui hai scelto di conversare una foto, un video, la tua posizione geografica oppure vuoi condividere con lui un altro contatto pigia sull’icona raffigurante una freccia rivolta verso l’alto che si trova alla sinistra della casella in cui digitare del testo ed a seconda della scelta effettuata fai tap su Scatta foto o registra video, Libreria Foto/Video, Condividi posizione o Condividi Contatti. Nel caso in cui ci avessi ripensato ti basta pigiare su Annulla. Puoi anche condividere rapidamente una foto o un’immagine facendo tap sull’icona a forma di macchina fotografica collocata alla destra della casella in cui digitare del testo.

Screenshot che mostra come si usa WhatsApp

Se invece preferisci inviare un messaggio vocale ti basta pigiare e continuare a mantenere premuto sull’icona a forma di microfono collocata all’estrema destra della casa in cui digitare i messaggi di testo. Mentre tieni premuto pronuncia il tuo messaggio vocale. Per inviarlo togli il dito dallo schermo del tuo smartphone.

A prescindere dal fatto che tu abbia inviato del testo o altro sappi che puoi verificare subito se il tuo contatto ha visualizzato o meno i tuoi messaggi. Per farlo ti basta dare uno sguardo alle spunte che appaiono accanto ai messaggi che invii. Se è presente una sola spunta di colore grigio significa che il messaggio è stato inviato con successo, se sono presenti due spunte di colore grigio significa che il messaggio è stato consegnato con successo al telefono del destinatario mentre se sono presenti due spunte di colore blu vuol dire il destinatario ha letto il messaggio.

Sappi inoltre che di recente su WhatsApp è stata introdotta una nuova funzione che consente di effettuare chiamate vocali con i propri contatti sfruttando la connessione dati del cellulare o la rete Wi-Fi a cui questo risulta collegato. Per effettuare una chiamata vocale con un contato avvia una conversazione con quest’ultimo, pigia sull’icona a forma di cornetta del telefono collocata in alto a destra vicino alla foto contatto ed attendi che venga visualizzata la schermata indicante che la telefonata è stata avviata. Tieni conto che il contatto con il quale hai avviato la chiamata vocale riceverà un’apposita notifica solo nel caso in cui sia anch’esso connesso ad Internet e online su WhatsApp in quel momento.

Oltre che parlare con singoli contatti su WhatsApp puoi chiacchierare anche con più persone in contemporanea creando un gruppo. Per creare un gruppo su WhatsApp ti basta pigiare sulla voce Chat presente nella schermata dell’app e poi fare tap sula voce Nuovo gruppo in cima ai contatti. Successivamente fai tap sul campo Oggetto del gruppo per assegnare un nome al gruppo e pigia su aggiungi foto se desideri aggiunger una foto per il gruppo. Pigia poi su Avanti ed immetti i nomi dei contatti che desideri aggiungere al gruppo. Per concludere la procedura fai tap su Crea.

Screenshot che mostra come si usa WhatsApp

Una volta creato il gruppo su WhatsApp potrai conversare con più amici in simultanea alla stessa maniera di come puoi fare con i singoli contatti.

Ora che hai capito come si usa WhatsApp c’è però un’altra cosa che devi sapere. Il primo anno di utilizzo è completamente gratuito ma successivamente per continuare a sfruttare WhatsApp dovrai pagare un piccolo abbonamento che costa costa 0,80 euro per 1 anno, 2,40 euro per 3 anni o 3,34 euro per 5 anni. Se desideri avere maggiori dettagli a riguardo e se vuoi scoprire come fare per rinnovare il tuo abbonamento ti suggerisco di leggere la mia guida su come pagare WhatsApp.

Per concludere voglio poi consigliarti di dare uno sguardo alla mia guida su come usare WhatsApp su PC se oltre che da smartphone desideri chiacchierare con gli amici direttamente dal tuo computer.