Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come usare WhatsApp Web

di

Utilizzi quotidianamente WhatsApp e ti piace avere la celebre app di messaggistica sempre a portata di mano. A tal proposito, un amico ti ha detto che è possibile utilizzarla anche da PC, tramite un servizio online ufficiale che permette di “ripetere” sul computer l’applicazione installata sullo smartphone. La cosa ti intriga parecchio ma, ma essendo particolarmente ferrato in ambito tecnologico, non sai come usufruire di tale possibilità. Le cose stanno così, vero? Allora non preoccuparti: se vuoi posso spiegarti io come riuscirci, indicandoti tutte le procedure da effettuare.

Nei prossimi capitoli di questo tutorial, infatti, ti spiegherò come usare WhatsApp Web parlandoti innanzitutto di tutte le funzioni più importanti del servizio. Dopodiché ti indicherò, nel dettaglio, come inviare messaggi, foto e altri contenuti con questa famosissima app agendo direttamente dal browser. Che tu sia un “tipo” pratico in nuove tecnologie o un “novellino” del panorama informatico, non fa alcuna differenza: sono più che sicuro che, leggendo questa mia guida, imparerai a usare la versione Web di WhatsApp in men che non si dica.

Se, dunque, sei pronto pre iniziare, ti suggerisco di prenderti giusto qualche minuto di tempo libero, di metterti seduto bello comodo e di concentrarti sulla lettura di questa guida, in modo da seguire attentamente le procedure che sto per illustrati. Ti auguro una buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Schermata iniziale di WhatsApp Web

Prima di spiegarti come usare WhatsApp Web, ritengo sia il caso fare una panoramica generale sul servizio.

Ebbene, WhatsApp Web è la versione online del noto servizio di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook e si utilizza come una sorta di “ripetitore” dell’applicazione installata sullo smartphone. Pertanto, per usare WhatsApp Web non è necessario creare un account specifico, dato che viene usato automaticamente l’account configurato sul telefono.

Inoltre, il servizio è gratuito: gli unici costi che possono derivare dall’utilizzo di WhatsApp Web sono quelli relativi al consumo di traffico dati, se lo smartphone è connesso a Internet tramite rete dati anziché in Wi-Fi.

A tal proposito, va sottolineato che, per funzionare, WhatsApp Web richiede semplicemente che lo smartphone su cui è installata l’applicazione di WhatsApp si accesso e connesso a Internet: non occorre che esso sia nei paraggi del computer o connesso alla medesima rete Wi-Fi.

Per il resto, WhatsApp Web si utilizza da browser e presenta un’interfaccia abbastanza simile a quella dell’app per telefono. È compatibile con tutti i maggiori programmi per la navigazione in Internet: Chrome, Edge, Firefox, Safari e Opera.

Come usare WhatsApp Web su PC

Fatte le dovute premesse su che cos’è WhatsApp Web e su come funziona, è arrivato il momento di spiegarti come accedere al servizio.

Per iniziare, quindi, avvia il browser sul tuo computer e collegati all’indirizzo web.whatsapp.com. Successivamente, prendi il tuo smartphone, avvia l’app di WhatsApp e, se usi Android, pigia prima sul pulsante ⋮ e poi sulla voce WhatsApp Web.

Invece, se utilizzi un iPhone, fai tap sul pulsante Impostazioni collocato in basso a destra e premi sulla voce WhatsApp Web nella schermata che ti viene mostrata.

Fatto ciò, inquadra il QR code (ossia il quadrato nero con l’icona di WhatsApp al centro) presente sullo schermo del computer. Entro pochi secondi dovresti visualizzare i tuoi messaggi nel browser.

Tieni presente che WhatsApp Web supporta l’apertura di più sessioni contemporanee. Per scansionare il QR code ed effettuare l’accesso su un nuovo PC, recati nel menu WhatsApp Web dell’applicazione per smartphone e premi sul pulsante (+), per aprire una nuova sessione, scansionando nuovamente il codice QR.

Una volta effettuato l’accesso al servizio, spiegare come usare WhatsApp Web è quasi superfluo. La sua interfaccia, infatti, ricalca quella dell’applicazione per smartphone e le sue funzioni sono praticamente identiche.

Ad esempio, facendo clic sulla foto del tuo profilo collocata in alto a sinistra puoi modificare alcune informazioni ad esso relative, come la tua immagine del profilo e il tuo nome.

Nella barra laterale di sinistra, invece, trovi le conversazioni in corso; sulla destra c’è poi la finestra della chat in cui digitare i messaggi e usare le icone che corrispondono ad alcune tra le principali funzionalità del servizio.

Partendo dall’angolo in alto a sinistra, infatti, troviamo l’icona del fumetto, che permette di creare una nuova conversazione, e l’icona con i tre puntini, che invece permette di creare un nuovo gruppo, regolare le impostazioni del profilo, ma anche disconnettersi da WhatsApp Web (disconnetti).

WhatsApp Web

Facendo clic su una tra le chat precedentemente avviate, invece, puoi leggere la cronologia dei messaggi. Inoltre, premendo l’icona della graffetta, puoi inviare elementi quali foto e video, oltre a scattare foto con la webcam del PC (l’icona della fotocamera) Per registrare messaggi vocali, puoi utilizzare l’icona del microfono.

Quando sei pronto per inviare un messaggio, premi sull’icona dell’aereoplano e il gioco è fatto.

L’icona con i tre puntini, situata in alto a destra, invece, permette di visualizzare informazioni sul contatto (info contatto) o eliminare la conversazione (elimina chat). Vicino all’icona della graffetta, inoltre, vi è quella della faccina, che serve per aprire il pannello degli emoji.

Infine, facendo clic sulla freccia che si trova accanto ad ogni conversazione nella barra laterale di sinistra puoi archiviare la chat (archivia chat), eliminarla (elimina chat) o segnalarla come da leggere (segna come da leggere).

Come usare WhatsApp Web senza telefono

Come scaricare backup WhatsApp Google Drive

Ti domandi se puoi usare WhatsApp Web senza avere a disposizione il tuo smartphone, oppure se puoi riuscirci, nel caso in cui sia spento? In entrambi i casi la risposta è negativa.

Dato che, come detto, WhatsApp Web funziona come una sorta di “ripetitore” per l’applicazione installata sullo smartphone non hai la possibilità di utilizzare il tuo smartphone per inquadrare il codice QR o se il telefono non è acceso o non è connesso a Internet, il servizio di messaggistica non funziona.

Tuttavia, come già accennato in precedenza, smartphone e computer non devono essere necessariamente fisicamente vicini e neppure connessi alla stessa rete Wi-Fi: WhatsApp Web funziona anche se il cellulare è connesso alla rete dati 3G/4G/5G. Ad ogni modo è consigliato utilizzare una rete Wi-Fi per evitare l’erosione del traffico dati.

Come usare WhatsApp Web senza QR code

QR code per WhatsApp

Qualora te lo stessi domandando: no, non è possibile usare WhatsApp Web senza QR code; tuttavia, se vuoi che il servizio ricordi la tua identità e non ti chieda la scansione del QR code per gli accessi successivi, apponi il segno di spunta sulla casella collocata accanto alla voce Resta connesso, prima di inquadrare il codice QR con lo smartphone.

Come usare WhatsApp Web dal tablet

Adesso vediamo, invece, come utilizzare WhatsApp Web su tablet Android o su iPad, tramite l’attivazione della modalità desktop del browser o avvalendosi di app di terze parti.

Da browser

whatsApp web browser

Come appena accennato, puoi usare WhatsApp Web anche su tablet, in quanto basta collegarsi al sito del servizio (come su PC) e attivare la modalità desktop del browser, per avvalersi dello stesso.

Pertanto, avvia il browser installato sul tuo tablet Android o sul tuo iPad e collegati al sito Web di WhatsApp Web. Adesso, per attivare la modalità desktop, se usi Google Chrome, pigia sul pulsante con i tre puntini collocato in alto a destra e seleziona la voce Richiedi sito desktop nel menu che compare. Se usi Safari, invece, premi sulla voce Aa situata in alto e, nel menu che visualizzi, pigia sulla dicitura Richiedi sito desktop.

A questo punto, attendi che sullo schermo del tablet compaia il QR code di WhatsApp Web e inquadralo tramite l’app di WhatsApp, in modo da accedere al servizio anche da tablet.

Se può facilitarti le cose, puoi anche aggiungere un collegamento rapido sulla home del tuo tablet, in modo tale da poter accedere velocemente a WhatsApp Web semplicemente facendo tap sull’icona del servizio.

Per riuscirci con Google Chrome, pigia il pulsante ⋮ collocato in alto a destra e seleziona la voce Aggiungi a home dal menu che si apre. Su Safari, invece, pigia sull’icona raffigurante una freccia rivolta verso l’alto, situata in basso, e premi sulla voce Aggiungi alla schermata Home nel menu che si apre. Infine, fai tap sulla voce Aggiungi.

App per WhatsApp Web

Dual messenger ipad

In alternativa all’utilizzo di WhatsApp Web tramite browser, puoi avvalerti di alcune app che svolgono lo stesso compito. Ti consiglio, però, di usarle solo se strettamente necessario, in quanto collegare il proprio account WhatsApp in app di terze parti potrebbe comportare rischi per la privacy.

Su Android, l’app che ti consiglio di utilizzare è chiamata Whats Web for WhatsApp e puoi scaricarla dal Play Store o da store alternativi. È gratuita, ma pagando 2,09€ è possibile rimuovere i banner pubblicitari.

Dopo averla scaricata e avviata, premi sulla voce Whats Web per utilizzarla, dopodiché inquadra, tramite l’app di WhatsApp sul tuo smartphone, il codice QR nella schermata che ti viene mostrata. In questo modo potrai usare WhatsApp Web tramite il browser integrato nell’app.

Su iPad, invece, ti suggerisco di impiegare l’app Dual Messenger for WhatsApp WA, che svolge una funzionalità del tutto analoga. Scarica, quindi, tramite l’App Store di iOS e avviala, per iniziare a utilizzarla.

Tutto ciò che devi fare, infatti, è inquadrare, tramite l’app di WhatsApp sul tuo smartphone, il codice QR situato nella schermata principale dell’app, in modo da effettuare il mirroring con WhatsApp Web, avvalendoti del browser integrato in quest’app.

Come usare WhatsApp Web dal telefono

Usare WhatsApp con smartphone

Per poter usare WhatsApp Web dal telefono devi effettuare le stesse identiche procedure che ti ho indicato nel capitolo relativo all’utilizzo del servizio su tablet.

Tutto ciò che devi fare, quindi, è collegarti al sito Web di WhatsApp Web, attivare la modalità desktop nel browser ed effettuare la scansione del codice QR sul tuo dispositivo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.