Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Firefox

di

Firefox è senza ombra di dubbio uno tra i browser Web più popolari attualmente presenti sulla piazza. Si tratta infatti di una soluzione molto apprezzata in quanto gratuita, di natura open source e disponibile per i sistemi operativi Windows, OS X e Linux oltre che per Android su smartphone e tablet.

Considerando la popolarità di Firefox di sicuro anche tu ne avrai sentito parlare almeno una volta. Se il browser Web “del panda rosso”, così com’è soprannominato dai più, ti ha quindi incuriosito e se desideri sperimentarne tutte le potenzialità e funzionalità di sicuro sarai ben felice di leggere le seguenti righe per scoprire come fare per scaricare Firefox.

Scaricare Firefox è un’operazione molto semplice da effettuare ma che differisce a seconda se si desidera utilizzare il browser sul computer oppure su smartphone e tablet.

Se desideri scaricare Firefox sul tuo computer la prima cosa che devi fare è cliccare qui per collegarti al sito internet del borwser. Una volta visualizzata la pagina Web ufficiale di Mozilla Firefox pigia sul pulsante di colore verde con su scritto Download gratuito che si trova al centro dello schermo.

Screenshot che mostra come scaricare Firefox

A questo unto verrà avviato automaticamente il download del file di installazione di Firefox più adatto per la versione del sistema operativo in uso sul tuo computer. Non preoccuparti, sarà necessario attendere solo qualche istante affinché la procedura di download venga portata a termine.

Una volta completato il download di Firefox clicca sul file scaricato per avviare la procedura di installazione del browser.

Ad installazione del browser completata per accedere a Firefox ti basterà fare clic sulla sua icona presente sul desktop oppure nell’elenco delle applicazioni disponibili sul tuo computer.

Tieni presente che nel momento in cui dai il via al download di Firefox dal sito Web ufficiale del browser sul tuo computer verrà scaricata la versione più recente ed aggiornata dello stesso.

Qualora dovessi riscontrare problemi con la versione più aggiornata del browser o nel caso in cui volessi sperimentare funzioni di Firefox che sono state eliminate con l’ultimo aggiornamento puoi provvedere in qualsiasi momento ad effettuare il download di una versione precedente del browser. Per fare ciò puoi cliccare qui per accedere ad un archivio online di tutte le precedenti versioni di Firefox. Clicca quindi sulla directory corrispondente alla versione precedente di Firefox che vuoi scaricare e nella pagina che a questo punto andrà ad aprirsi fai clic sul file corrispondente alla versione del browser da installare sul tuo computer.

Screenshot che mostra come scaricare Firefox

Se per una qualsiasi ragione preferisci usare il browser con un’interfaccia diversa da quella in lingua italiana ti suggerisco invece di cliccare qui per collegarti all’apposita pagina Web mediante cui è possibile scaricare Firefox in varie lingue e per diversi sistemi operativi.

Screenshot che mostra come scaricare Firefox

Una volta visualizzata la pagina Web per scaricare Firefox in un’altra lingua tutto quello che dovrai fare non sarà altro che individuare la lingua di tuo interesse e cliccare sulla voce Download corrispondente al sistema operativo in uso sul tuo computer. Successivamente il download di Firefox nella lingua scelta verrà avviato in maniera automatica ed una volta completato potrai procedere all’installazione del browser.

Se invece che sul tuo computer preferisci scaricare Firefox sul tuo smartphone o tablet Android devi invece pigiare sull’icona di Play Store disponibile nell’elenco delle applicazioni del dispositivo, digitare “Firefox per Android” (senza virgolette) nell’apposito campo di ricerca e poi pigiare Cerca sulla tastiera. Una volta aperta la scheda relativa all’app Firefox pigia sul pulsante azzurro Installa, acconsenti a tutte le richieste dei permessi per fare in modo che il browser venga scaricato ed attendi quindi che la procedura di download e quella di installazione venga portata a termine.

Ti suggerisco di accertarti del fatto che al momento del download di Firefox sul tuo smartphone o tablet la voce Consenti aggiornamenti automatici sia stata spuntata in modo tale da poter ricevere gli aggiornamenti di sicurezza ogni sei settimane senza dover fare assolutamente nulla. Qualora la voce non fosse stata spuntata non è però il caso di allarmarsi. In questo caso gli aggiornamenti di sicurezza non saranno installati in modo automatico e sarà necessario procedere manualmente.

Completata l’installazione di Firefox pigia sul pulsante Apri per iniziare subito a navigare in Internet e direttamente dal tuo smartphone con il celebre browser Web.