Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come avere WhatsApp su due dispositivi

di

L’applicazione che utilizzi di solito per restare in contatto con i tuoi amici è WhatsApp e hai bisogno di utilizzarla su due dispositivi, in quanto, per motivi di lavoro, non hai la possibilità di tenere sotto mano il tuo smartphone personale nel quale l’hai installata.

Purtroppo, però, non hai idea di come riuscire in questo intento e sei un po’ scoraggiato, anche perché non sai se effettivamente sia possibile. Beh, se le cose stanno in questo modo, non devi preoccuparti. Nel corso di questo mio tutorial, chiarirò tutti i tuoi dubbi, spiegandoti come avere WhatsApp su due dispositivi. Ti illustrerò nel dettaglio come eseguire questa operazione tramite l’utilizzo della funzionalità WhatsApp Web e ti fornirò anche le istruzioni passo dopo passo su come scaricare alcune applicazioni di terze parti per WhatsApp Web.

Come dici? L’argomento è di tuo interesse e non vedi l’ora di saperne di più? Posso immaginarlo! Mettiti seduto bello comodo davanti al computer, tieni sotto mano i dispositivi che intendi utilizzare e leggi con attenzione le indicazioni che ti fornirò in questo mio tutorial. Sono sicuro che, al termine della lettura, sarai assolutamente soddisfatto di quanto appreso. Sei pronto? Ti auguro una buona lettura!

Indice

Cenni preliminari

Come mandare immagini da Internet su WhatsApp

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e spiegarti come usare WhatsApp su due dispositivi differenti, devo fare una premessa molto importante: WhatsApp non permette il collegamento simultaneo dello stesso account su diversi dispositivi: se cerchi di effettuare l’accesso con il tuo numero su una copia di WhatsApp installata su un altro smartphone o tablet rispetto a quello che già utilizzi, visualizzerai un messaggio che ti avviserà della disconnessione dell’account sul device utilizzato in precedenza con lo stesso recapito.

A tal proposito, l’unico metodo consentito per avere WhatsApp su due dispositivi è quello di utilizzare la funzionalità WhatsApp Web, che permette di usare WhatsApp tramite browser connettendolo in Wi-Fi allo smartphone (o al tablet) su cui l’app è stata installata originariamente. Nei prossimi paragrafi, ti illustrerò le procedure da seguire nel caso in cui tu sia in possesso di uno smartphone o tablet Android, di un iPhone, di un iPad oppure di un computer.

Usare WhatsApp Web da Android

Se vuoi usare WhatsApp Web su un dispositivo Android, puoi avvalerti del tuo browser preferito (es. Firefox) oppure di applicazioni di terze parti, che includono al loro interno un browser pre-configurato per l’utilizzo di WhatsApp Web. Ecco tutto spiegato in dettaglio.

Browser Web

Per accedere a WhatsApp Web da browser, puoi utilizzare quello che già usi sul tuo smartphone o tablet Android. Ti avviso, però, che la procedura che sto per indicarti può non funzionare con Google Chrome. In questo caso, installa un qualsiasi altro browser di navigazione a Internet per accedere a WhatsApp Web. In questa mia guida, ho utilizzato l’app gratuita Mozilla Firefox.

Dopo aver avviato il browser, fai tap sull’icona [] e metti un segno di spunta sulla casella a fianco della dicitura Modalità desktop, nel menu contestuale che visualizzi. Adesso, nella barra degli indirizzi, digita web.whatsapp.com e premi poi il tasto Invio sulla tastiera.

Dopo il caricamento della pagina Web, puoi visualizzare il codice QR da utilizzare per accedere a WhatsApp Web. Afferra quindi il dispositivo Android nel quale sei connesso a WhatsApp con il tuo numero di telefono e avvia l’applicazione ufficiale del servizio. Adesso, fai tap sull’icona [] e scegli la voce WhatsApp Web dal menu che si apre.

Se possiedi, invece, un dispositivo Apple, dopo aver avviato l’app di WhatsApp, fai tap sull’icona Impostazioni, situato in basso, e scegli poi la voce WhatsApp Web/Desktop. A questo punto, inquadra il codice QR che visualizzi sul display dell’altro dispositivo, così da effettuare l’accesso al tuo account WhatsApp.

App di terze parti per WhatsApp Web

Se non vuoi utilizzare il tuo browser, puoi allora pensare di installare delle app di terze parti per accedere a WhatsApp su due dispositivi. Quelle che ti consiglio sono Tablet Messenger, WhatsWeb WebLite oppure Whats Web, in quanto sono tutte valide applicazioni per accedere a WhatsApp tramite WhatsApp Web.

Il procedimento d’installazione, così come quello per farle funzionare, è uguale per tutte. Pertanto, apri uno dei link che ti ho fornito e premi sul pulsante InstallaAccetto e, infine, su Apri. Avvia poi l’app tramite la sua icona presente in home screen, in modo da visualizzare il codice QR da scansionare.

Adesso, prendi in mano il tuo dispositivo Android e avvia l’applicazione di WhatsApp. Premi sull’icona [], situata in alto a destra, e pigia sulla voce WhatsApp Web, nel menu contestuale. Se, invece, utilizzi un iPhone, dopo aver avviato l’app, fai tap sulla voce Impostazioni, che trovi in basso, e pigia sulla dicitura WhatsApp Web/Desktop, nel menu contestuale. Inquadra quindi il codice QR che visualizzi nella schermata dell’app di terze parti che hai prima installato, per accedere alle conversazioni di WhatsApp.

Usare WhatsApp Web da iOS

Se possiedi, invece, un iPhone o un iPad, puoi accedere a WhatsApp Web tramite il browser integrato, Safari, oppure utilizzando una delle tante app di terze parti adibite allo scopo (cioè dei browser pre-configurati per l’utilizzo di WhatsApp Web). Nelle prossime righe, ti suggerirò come utilizzare questi strumenti per raggiungere il tuo obiettivo.

Browser Web

Se usi Safari, puoi accedere a WhatsApp Web sfruttando la modalità desktop del browser. Per prima cosa, avvia Safari tramite la sua icona presente in home screen, dopodiché  fai tap sull’icona della condivisione (il simbolo di un quadrato con all’interno una freccia rivolta verso l’alto), che trovi nella barra in basso. Esegui quindi uno swipe da destra a sinistra, fino a individuare la voce Richiedi sito desktop, e fai tap su di essa.

Arrivato a questo punto, nella barra degli indirizzi situata in alto, digita web.whatsapp.com e premi poi il tasto Vai sulla tastiera del tuo device. In questo modo, potrai visualizzare la pagina ufficiale di WhatsApp Web con al centro un codice QR.

Il prossimo passo da compiere è afferrare il dispositivo dove attualmente sei connesso a WhatsApp con il tuo numero di cellulare, e avviare l’app WhatsApp tramite la sua icona nella home screen. Su Android, pigia sull’icona [] in alto a destra e, nel menu contestuale, seleziona la dicitura WhatsApp Web. Su iPhone, invece, premi sull’icona Impostazioni che vedi nella barra in basso e, nella nuova schermata che visualizzi, seleziona la voce WhatsApp Web/Desktop.

Adesso, non ti resta che inquadrare il codice QR che ti era stato mostrato su Safari, per accedere al tuo account WhatsApp.

App di terze parti per WhatsApp Web

Oltre all’utilizzo di Safari, puoi installare alcune app di terze parti che ti possono aiutare ad accedere a WhatsApp su due dispositivi. Tra quelle disponibile sull’App Store di iOS, ti consiglio di valutare le app Messenger per WhatsApp – iPad, Messenger for WhatsApp – Chats oppure Messenger for WhatsApp WebApp, per eseguire l’accesso a WhatsApp Web.

Le applicazioni sono simili tra loro e la procedura di utilizzo, che ti indicherò nelle prossime righe, è valida per ognuna di essa. Come prima cosa, apri uno dei link che ti ho fornito, premi sul pulsante Ottieni e utilizza il TouchID, il FaceID o la password di iCloud per iniziare il download e l’installazione. Fai poi tap sul pulsante Apri, per avviare l’applicazione da te scelta, e pigia sulla dicitura Consenti, per l’accesso alle notifiche di iOS. Arrivato alla schermata principale, puoi visualizzare il codice QR di WhatsApp Web.

A questo punto, non ti resta che prendere in mano il tuo smartphone Android e accedere a WhatsApp, facendo tap sulla sua icona in home screen. Pigia sull’icona [] in alto a destra e scegli la voce WhatsApp Web, che trovi nel menu contestuale che visualizzi a schermo. Su iPhone, invece, avvia l’app, pigia sull’icona Impostazioni in basso e fai tap sulla voce WhatsApp Web/Desktop, nel menu contestuale. Adesso, inquadra il codice QR che ti viene mostrato dentro l’app di terze parti che hai scaricato, per accedere al tuo account WhatsApp.

Usare WhatsApp Web da computer

Avere WhatsApp su computer è un gioco da ragazzi, dato che hai a disposizione anche l’applicazione desktop, oltre allo strumento WhatsApp Web da browser. Andiamo però per ordine.

Se non vuoi installare alcuna applicazione, puoi utilizzare il browser che utilizzi per la navigazione a Internet, per accedere al tuo account WhatsApp. Apri il browser, facendo doppio clic sulla sua icona che trovi sul desktop (su Windows) oppure sul Dock o nel Launchpad (su Mac).

Digita, quindi, nella barra degli indirizzi, web.whatsapp.com e premi poi Invio sulla tastiera. Al centro del monitor, puoi vedere un codice QR che devi scansionare con il tuo dispositivo mobile.

Per fare ciò, prendi in mano il device sul quale sei connesso a WhatsApp tramite il tuo numero di cellulare e avvia l’app WhatsApp. Su Android, premi sull’icona [] che vedi in alto a destra nella schermata principale di WhatsApp e, nel menu contestuale che ti viene mostrato, fai tap sulla voce WhatsApp Web. Se, invece, possiedi un iPhone, pigia sull’icona Impostazioni che si trova in basso a destra e premi sulla dicitura WhatsApp Web/Desktop, nella nuova schermata che ti viene mostrata.

A questo punto, inquadra il codice QR che vedi nel browser del tuo computer, così da effettuare l’accesso con il tuo account WhatsApp.

In alternativa, puoi scaricare l’applicazione desktop disponibile sia su Windows che su Mac, tramite la sezione Scarica del sito Web ufficiale. Per scaricare l’applicazione per Windows, apri il link che ti ho fornito e fai clic sul pulsante Scarica per Windows, per eseguire il download del file WhatsAppSetup.exe. Dopo aver prelevato il file dal sito Web ufficiale, fai doppio clic su di esso per iniziare a utilizzare immediatamente l’applicazione.

Su Mac, invece, dopo aver raggiunto la sezione Scarica del sito Web ufficiale, premi sul pulsante Scarica per Mac OS X, così da eseguire il download del file WhatsApp.dmg. Una volta scaricato, fai poi doppio clic su di esso e trascina l’icona di WhatsApp nella cartella Applicazioni, nella schermata che visualizzi a schermo. Avvia quindi WhatsApp tramite la sua icona presente nel Launchpad e premi sul pulsante Apri, nell’avviso a schermo.

Adesso, per accedere al tuo account WhatsApp, segui la stessa procedura che ti ho indicato nelle righe precedenti, relativamente alle operazioni da effettuare sul tuo smartphone Android o iPhone, per scansionare il codice QR.