Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sfondi WhatsApp

di

Finalmente hai acquistato il tuo primo smartphone e hai potuto utilizzare anche tu WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più famosa al mondo. A dispetto di ciò che credevi, hai trovato il funzionamento dell’applicazione estremamente intuitivo. Tuttavia ci sono alcune piccole caratteristiche che non hai ancora avuto modo di approfondire, tipo la personalizzazione dello sfondo della chat.

Beh, sono lieto di dirtelo: se stai cercando istruzioni su come cambiare lo sfondo di WhatsApp e/o vai alla ricerca di wallpaper da utilizzare per abbellire le tue conversazioni, sei capitato nel posto giusto al momento giusto! Qui sotto trovi le istruzioni passo-passo su come personalizzare la chat di WhatsApp (su Android e iPhone) più i link ad alcuni dei migliori siti che permettono di scaricare sfondi WhatsApp a costo zero.

Non devi far altro che prenderti cinque minuti di tempo libero, leggere il tutorial che sto per proporti e ti assicuro che non avrai più alcun problema legato alla personalizzazione di WhatsApp. Imparerai in men che non si dica a cambiare il wallpaper della chat e scoprirai tutti i migliori siti dai quali scaricare le immagini da utilizzare come sfondo. Allora, si può sapere che aspetti a iniziare? Ci sono decine e decine di immagini che aspettano di essere scaricate e usate come sfondo delle tue conversazioni online!

Cambiare sfondi WhatsApp su Android

Sfondi WhatsApp

Se vuoi cambiare lo sfondo di WhatsApp su uno smartphone Android, avvia l’applicazione, pigia sul pulsante Menu collocato in alto a destra (l’icona con i tre puntini) e seleziona la voce Impostazioni dalla schermata che si apre. A questo punto, recati su Chat e Chiamate, fai tap sulla voce Sfondo e seleziona una delle tre opzioni disponibili.

  • Documenti – selezionando quest’opzione  puoi selezionare un’immagine di sfondo dal rullino di Android o da qualsiasi altra app installata sul telefono. Non devi far altro che selezionare l’applicazione di tuo interesse dalla barra laterale di sinistra, scegliere l’immagine e regolarne il posizionamento utilizzando la griglia che compare sullo schermo.
  • WhatsApp – sul Google Play Store è disponibile un pacchetto di sfondi, rilasciato ufficialmente da WhatsApp, che si può scaricare a costo zero. Se t’interessa, seleziona quest’opzione e pigia in sequenza sui pulsanti OK, Installa e Accetto. Dopodiché, a scaricamento completato, premi il tasto Indietro del telefono, torna nel menu Chat e Chiamate > Sfondo > WhatsApp di WhatsApp e scegli il wallpaper che ti piace di più.
  • Predefinito – è l’opzione che permette di eliminare tutte le personalizzazioni legate allo sfondo di WhatsApp e ripristinare il wallpaper predefinito dell’applicazione.

Cambiare sfondi WhatsApp su iPhone

Wallpaper WhatsApp

Gli sfondi WhatsApp su iPhone sono inclusi “di serie”. Questo significa che non devi scaricarli separatamente come avviene su Android. Per sfogliarli tutti, avvia la app, pigia sul pulsante Impostazioni che si trova in basso a destra e seleziona prima la voce Chat e Chiamate e poi quella Sfondo chat dal menu che si apre.

Adesso, recati su Libreria sfondi e cerca fra le immagini disponibili quella che desideri impostare come sfondo dell’applicazione. Seleziona quindi la sua miniatura e pigia sul pulsante OK per salvare i cambiamenti. Per impostazione predefinita, gli sfondi di WhatsApp sfruttano lo stesso effetto di movimento della home screen di iOS. Se vuoi disattivare questa funzione, pigia sul pulsante Zoom prospettiva in modo da impostarlo su Off.

Naturalmente, anche su iPhone puoi applicare delle immagini personalizzate come wallpaper di WhatsApp Messenger. Basta recarsi nel menu Impostazioni > Chat e chiamate > Sfondo chat e selezionare la voce Foto dalla schermata che si apre. Se ti viene chiesta l’autorizzazione per accedere al Rullino foto di iOS, acconsenti.

Scaricare sfondi WhatsApp

Sfondi WhatsApp

Se vuoi scaricare altri sfondi WhatsApp da Internet, ti consiglio di fare un giro su Mobileswall. Si tratta di un sito Web gratuito che offre centinaia di bellissimi wallpaper ottimizzati per l’uso su smartphone. Visitalo direttamente da Android o iPhone, scarica le immagini che ti piacciono di più e applicale a WhatsApp come sfondo personalizzato seguendo la procedura che abbiamo visto in precedenza.

Per scaricare uno sfondo da Mobileswall, collegati alla sua home page e pigia sul pulsante Menu collocato in alto a destra (l’icona con le tre linee orizzontali). Successivamente, seleziona una delle categorie disponibili nella barra laterale di sinistra (es. Abstract per gli sfondi astratti, Nature per i wallpaper dedicati alla natura ecc.) e pigia sulla miniatura dell’immagine che intendi scaricare sullo smartphone. A questo punto, premi il pulsante Download e procedi con il salvataggio dello sfondo tenendo premuto per qualche secondo il dito su di esso. Facile, non trovi?

Altro sito dedicato ai wallpaper per cellulari che ti consiglio di visitare è Zedge, il quale è accessibile anche da una comoda app per Android e iOS. Per scaricare un wallpaper da Zedge, collegati alla sua pagina iniziale e clicca sul pulsante Wallpapers che si trova in alto a sinistra.

Dopodiché sfoglia gli sfondi disponibili sul sito in base al criterio che preferisci (Popular per vedere quelli più popolari, Recent per visualizzare quelli più recenti, e così via), seleziona il wallpaper da scaricare e pigia prima sul pulsante azzurro Get wallpaper e poi su Download per avviarne lo scaricamento. Più facile di così?

Anche il popolarissimo social network fotografico Pinterest può rivelarsi utile per la ricerca di nuovi sfondi per WhatsApp. Basta collegarsi a una delle tante gallerie a tema (cercando termini come WhatsApp wallpapers o WhatsApp backgrounds) e si possono trovare centinaia di immagini ottimizzate per l’utilizzo nella app di messaggistica più famosa al mondo.

In conclusione ti invito a fare un “giretto” anche nel mio post su dove scaricare sfondi per cellulari: lì potrai trovare i link ad altri siti interessanti che consentono di scaricare wallpaper per smartphone (e quindi per WhatsApp) in maniera totalmente gratuita.