Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Applicazione per sfondi

di

Gli sfondi inclusi “di serie” sul tuo smartphone o sul tuoi tablet non ti soddisfano più ma non sai dove e come reperire nuovi wallpaper per il tuo device mobile? Beh, forse ho la soluzione al tuo problema: ti basta utilizzare un’applicazione per sfondi ed il gioco è fatto. Se la cosa ti interessa, posso fornirti maggiori dettagli al riguardo.

Nelle seguenti righe provvederò infatti a consigliarti quelle che a mio modesto avviso rappresentano alcune tra le migliori app della categoria. Sono disponibili per iOS, Android e Windows Phone, sono tutte gratuite (almeno nella loro variante base) ed offrono sfondi bellissimi e capaci di soddisfare un po’ tute le necessità. Ci sono infatti wallapers con paesaggi naturali, quelli con gli animali, quelli astratti, quelli ispirati allo spazio e via discorrendo. Insomma, di sicuro riuscirai a trovare qualcosa capace di soddisfare il tuo gusto. Certo, considerando la gran varietà disponibile la scelta non sarà affatto facile ma vedrai che alla fine riuscirai a fare la tua selezione.

Allora? Ti va di passare all’azione vera e propria? Si? Molto bene. Direi quindi di non perdere ulteriore tempo prezioso e di entrare immediatamente nel vivo di quest’articolo. Afferra il tuo smartphone (oppure il tuo tablet), mettiti bello comodo, collegati ad Internet e da’ uno sguardo approfondito a tutte le app adibite allo scopo che sto per proporti. Ti auguro una buna lettura e, ovviamente, anche buon divertimento.

Wallz (iOS/Android)

La prima tra le applicazioni per sfondi che voglio consigliarti è Wallz. È disponibile sia per iOS che per Android, ha un ricchissimo catalogo con oltre un milione di immagini, tutte in altissima qualità e suddivise per categorie oltre che per tag. Su Android offre anche alcune funzionalità avanzate mediante cui, prima di effettuare il download dell’immagine scelta, si possono regolare il grado di sfocatura, la scala di grigi ed altro ancora.

Applicazione per sfondi

Per usare l’applicazione, scaricala, avviala e seleziona  la categoria che ti interessa tra le varie proposte a schermo (es. Stock Wallpaper, Material Design, Minimalist ecc.) dopodiché scorri il vasto elenco di sfondi che ti viene proposto effettuando uno swipe dall’alto verso il basso e pigia sull’immagine che più ti piace. Per scaricala immediatamente nella galleria del tuo dispositivo pigia sulla freccia rivolta verso il basso che trovi in alto a destra.

Se invece usi Android e vuoi applicare il wallpaper scelto direttamente come sfondo per la schermata home, per la schermata di blocco o altro tappa sul bottone con i tre puntini che sta sempre in alto a destra, seleziona l’opzione Usa come e poi scegli la modalità d’uso che più ti aggrada tra quelle proposte. Sempre previo tap sul pulsante con i tre puntini in alto a destra puoi applicare l’effetto sfocato allo sfondo scelto, puoi ritagliare l’immagine oppure puoi condividerla.

Su iOS, invece, puoi visualizzare in anteprima come sarà lo sfondo una volta applicato alla schermata di blocco (ma ovviamente tu puoi usarlo non solo per la lock screen ma anche per l’home screen) facendo tap sull’icona a forma di occhio che si trova nella parte in alto a destra della schermata. Sempre in alto sulla destra e sempre su iOS trovi anche il bottone per la condivisione che puoi utilizzare secondo necessità.

Ti segnalo poi che se ti interessa reperire sfondi specifici, puoi effettuare una ricerca per tag pigiando sul pulsante con la lente di ingrandimento che trovi nella schermata principale dell’applicazione, digitando al suo interno le parole chiave di riferimento e consultando poi la lista dei risultati disponibile.

Se invece sei alla ricerca di sfondi animati (su Android), pigia sul pulsante con le tre linee in orizzontale che trovi nella parte in alto a destra dell’applicazione, seleziona la voce Sfondo animato dal menu che si apre e pigia sul pulsante in basso per applicarlo.

Sfondi per me (iOS/Android)

Sfondi per Me è un’altra tra le app della categoria più popolari di sempre. È disponibile per iOS e per Android e può contare su una vastissima collezione di sfondi in alta risoluzione ed in grado di soddisfare un po’ tutti i gusti. Ci sono wallapers astratti, quelli dedicati alla natura, allo sport, agli animali, alle festività e via discorrendo. Tutte le immagini sono precise al pixel per il dispositivo in uso e vengono costantemente aggiornate.

Sfondi iPhone

Per usare l’app, scaricala, avviala ed inizia immediata a sfogliare i vari sfondi disponibili effettuando uno swipe da destra verso sinistra. Quando trovi uno sfondo che ti piace, fai tap sul bottone Salva/Usa presente in basso. Una volta fatto ciò, l’immagine verrà salvata subito nella galleria fotografica del dispositivo.

Se lo preferisci, puoi anche visualizzare tutti i vari sfondi disponibili per categoria. Per fare ciò, se usi iOS tappa sul bottone con le due frecce che si trova in basso, mentre se usi Android tappa sul pulsante con le tre linee in orizzontale che sta in alto e poi, a prescindere dalla piattaforma mobile, pigia sul nome della categoria che ti interessa (es. Minimal, Astratto, Fumetto ecc.). Se invece vuoi visualizzare gli sfondi in base alla data di aggiunta oppure alla popolarità pigia, rispettivamente, sulla dicitura Nuove o su quella Popolari.

Se la cosa può interessarti, ti segnalo che quest’applicazione è disponibile anche in una versione, denominata Sfondi Animati per Me, tramite cui si possono reperire sfondi live per tutti gli iPhone che li supportano (6/6 Plus, iPhone 6s/ 6s Plus e iPhone 7/ 7 Plus). Per quel che concerne il funzionamento, è praticamente lo stesso dell’app di base.

Vellum (iOS)

Se possiedi un iPhone e sei alla ricerca di un’applicazione per sfondi per personalizzare al meglio il tuo “melafonino” (oltre che eventualmente il tuo Apple Watch) non posso far altro che consigliarti di provare Vellum. Offre una ricca selezione di wallpaper di ottima fattura e viene costantemente aggiornata. Sono disponibili sfondi di paesaggi vari, di vedute aeree della Terra, di disegni astratti e dello spazio. Insomma, è praticamente impossible che tu non riesca a trovare almeno uno sfondo di tuo gradimento. C’è anche una sezione dedicata al wallpaper del giorno che, appunto, viene aggiornata ogni 24 ore con un nuovo sfondo.

Per usare l’applicazione, scaricala, avviala e seleziona uno dei pack di sfondi disponibili facendo tap sul relativo nome (es. Starter pack). Osserva dunque i vari wallpaper disponibili effettuando uno swipe dal basso verso l’alto e quando ne trovi uno che ti piace pigiaci sopra per poterlo visualizzare a tutto schermo.

Successivamente tappa sul cerchio in basso al centro per scaricare l’immagine sul dispositivo. Prima di scaricare gli sfondi che più ti aggradano puoi anche fare delle prove in anteprima pigiando sul bottone a forma di occhio visibile dopo aver aperto l’anteprima del wallper e scegliendo se effettuare una simulazione d’uso in home screen (il pulsante con la freccia) oppure in lock screen (il pulsante con il lucchetto).

Ti segnalo infine che, sempre prima di scaricare gli sfondi sul dispositivo, puoi modificarne il livello di sfocatura in base alle tue necessità pigiando sul pulsante con la goccia che trovi in basso a sinistra e muovendo verso destra oppure verso sinistra il cursore che ti viene mostrato a schermo.

Wxllpaper (Android)

Utilizzi un device Android? Allora puoi anche utilizzare Wxllpaper come applicazione per sfondi. Si tratta di un’app che offre una vastissima collezione di wallpapers tutta dedicata a chi ama le fotografie in alta qualità. Gli sfondi sono suddivisi per categorie (in costante espansione) e ritraggono soggetti e paesaggi di vario genere: aree urbane, paesaggi naturali, automobili, cibo, oggetti ecc.

Applicazione per sfondi

Mi chiedi come si utilizza l’app? Nulla di più facile! Dopo averla scaricata, avviala e scorri l’immane elenco di sfondi presente nella schermata principale effettuando uno swipe dall’alto verso il basso. Se così non riesci a trovare degli sfondi che ti piacciono, pigia sul pulsante con il triangolo al contrario che si trova in alto a destra e rimuovi il segno di spunta dalle categorie che non ti interessa visualizzare. In questo modo ridurrai il numero di immagini presenti nella schermata principale e potrai visualizzare solo quelle che potenzialmente ti interessano.

Quando trovi uno sfondo che ti piace, pigia sulla sua anteprima e poi tappa sul simbolo del floppy disk che si trova in alto a destra per salvarlo nella galleria del tuo dispositivo. Se invece vuoi applicare il wallpaper direttamente dall’applicazione pigia sul pulsante arancio con la spunta che sta in basso a destra.

Se hai necessità, prima di scaricare lo sfondo sul tuo dispositivo puoi anche scegliere se mantenere attivo oppure no lo scrolling del wallpaper. Per fare ciò, tappa sull’ingranaggio che si trova nella parte in alto a destra della schermata dello sfondo scelto e seleziona l’opzione che più preferisci dopodiché pigia su Close.

Altre app interessanti

Nessuna della applicazioni di cui sopra è riuscita a fermare la tua sete di sfondi? Allora prova a dare un’occhiata alle ulteriori app che trovi elencate qui di seguito. Anche in tal caso si tratta di risorse gratuite, piene zeppe di fantastici wallpaper e fruibili un po’ su tutte le principali piattaforme per device mobile.

Applicazione per sfondi

  • Wallpapers HD (per iOS) – Si tratta di un’app appartenente alla categoria in oggetto che mette a disposizione degli utenti un catalogo con decine di migliaia di foto ad alta risoluzione da utilizzare come sfondi. Come lascia intendere il nome stesso, sono tutte in HD.
  • Fantasfondi HD (per iOS) – Un’applicazione per sfondi pensata per chi è alla ricerca di un wallapper bello da guardare e fuori dal comune. Nel catalogo dell’app si trovano infatti sfondi colorati e divertenti, immagini con grafica 3D e foto astratte dai colori decisamente sgargianti.
  • ST Walls (per Android) – Un’app tutta dedicata agli sfondi stock, vale a dire a quelli inclusi negli smartphone dai vari costruttori. Ci sono innumerevoli categorie per un totale di oltre 1000 sfondi provenienti da più di 60 smartphone differenti.
  • Backdrops (per Android) – Un’applicazione piena zeppa di immagini da utilizzare com sfondi. Da notare che ogni giorno notifica un nuovo wallpaper che è sempre in tema con il periodo dell’anno.
  • Wallper Sky (Windows Phone) – Si tratta di una bella app per sfondi specifica per device WP. Presenta un’interfaccia semplice ed intuitiva e consente di selezionare uno sfondo tra diverse fonti tra cui figura anche Flickr.
  • My Start Wallpapers (Windows Phone) – Un’altra ottima applicazione per sfondi grazie alla quale è possibile scegliere tra le tantissime immagini disponibili quella da usare come wallpaper per il proprio smartphone. Consente altresì di creare presentazioni di immagini per poterle visualizzare tutte al meglio.