Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare lo sfondo di WhatsApp

di

Lo so, non sei particolarmente pratico in fatto di informatica e nuove tecnologie e hai cominciato a usare WhatsApp solo da pochissimo ma, lascia che te lo dica, lo sfondo predefinito che utilizzi per le tue chat è davvero triste! Lo stesso dicasi per lo sfondo della tastiera che impieghi per scrivere durante le conversazioni.

Come dici? Sei perfettamente d’accordo con me? Bene, allora che ne diresti di portare una bella ventata di freschezza nella famosa app per la messaggistica istantanea andando a cambiare lo sfondo di WhatsApp delle chat e della tastiera? Sì? Fantastico! Per scoprire come riuscirci, ti invito quindi a concentrarti sulla lettura di questo mio tutorial dedicato in via specifica all’argomento.

Nelle righe successive, infatti, andremo a scoprire come compiere l’operazione in oggetto agendo dallo smartphone, sia da Android che da iOS, ma anche da computer (eccezion fatta per la questione tastiera, come intuibile), ovvero usando il client della famosa app disponibile per Windows e macOS e la relativa versione Web. In tutti i casi, posso assicurartelo, non dovrai fare nulla di particolarmente complicato, hai la mia parola. Sei pronto? Sì? Grandioso. Mettiamo al bando le ciance e cominciamo a darci da fare. Buon “lavoro”!

Indice

Come cambiare lo sfondo delle chat di WhatsApp

Ti interessa capire come cambiare lo sfondo di WhatsApp quando chatti con i tuoi contatti dal tuo smartphone (usando l’app per Android o iPhone) oppure da computer (usando il client per Windows, macOS o la relativa versione Web) ma non sai come riuscirci? Allora segui le istruzioni sul da farsi che trovi proprio qui sotto. È un gioco da ragazzi, non hai assolutamente nulla di cui preoccuparti.

Ti anticipo già che, a seconda di quelle che sono le tue preferenze, agendo da mobile puoi impostare uno degli sfondi predefiniti, una foto dalla galleria del dispositivo oppure uno dei colori a tinta unita disponibili. Da computer, invece, al momento in cui sto scrivendo questo tutorial sono disponibili solo i colori a tinta unita. Inoltre, tieni presente che se usi lo stesso account WhatsApp su più dispositivi, le modifiche apportate avranno effetto solo localmente.

Android

Come cambiare lo sfondo di WhatsApp

Se usi WhatsApp su Android, per poter cambiare lo sfondo delle tue sessioni di chat il primo fondamentale passo che devi compiere è quello di prendere il cellulare, sbloccarlo, accedere alla schermata home e al drawer (la schermata in cui son raggruppate le icone di tutte le app) e avviare l’applicazione per la messaggistica istantanea pigiando sulla relativa icona.

Una volta visualizzata la schermata principale di WhatsApp, pigia sul pulsante con i tre puntini in verticale collocato in alto a destra, seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre e poi quella Chat nella schermata successiva.

Pigia quindi sulla voce Sfondo e scegli, dall’ulteriore menu che ti viene mostrato, se selezionare un nuovo sfondo per le tue chat dalla galleria del tuo cellulare (Galleria), se impostare uno sfondo predefinito con colori a tinta unita (Colori a tinta unita) oppure uno sfondo dalla libreria di WhatsApp (Libreria sfondi). Tieni presente che nel caso specifico in cui tu abbia scelto di prelevare gli sfondi dalla libreria di WhatsApp, dovrai prima provvedere, qualora non lo avessi già fatto, a scaricare relativo il pacchetto di immagini dal Play Store, acconsentendo alla cosa mediante l’avviso comparso su schermo.

Successivamente, a seconda di quanto selezionato in precedenza, imposta la foto, l’immagine o il colore da applicare selezionando la relativa anteprima e fai tap sul pulsante Imposta, presente nella parte in basso a destra della nuova schermata visualizzata, per confermare la scelta fatta. Se, invece, desideri annullare l’operazione, pigia sul bottone Annulla che si trova sempre a fondo schermo, a sinistra.

Qualora dovessi avere dei ripensamenti e volessi reimpostare l’immagine di sfondo predefinita, potrai farlo in qualsiasi momento pigiando sul pulsante con i tre puntini in verticale della schermata di WhatsApp, selezionando la voce Impostazioni dal menu che si apre, raggiungendo nuovamente la sezione Chat > Sfondo e scegliendo l’opzione Predefinito. Se, invece, vuoi rimuovere lo sfondo in uso senza applicarne nessuno, scegli l’opzione Nessuno sfondo.

iPhone

Come cambiare lo sfondo di WhatsApp

Se, invece, possiedi un “melafonino” e sei, dunque, interessato a scoprire come cambiare lo sfondo di WhatsApp iPhone, la prima cosa che devi fare è quella di prendere il dispositivo, sboccarlo, accedere alla home screen e pigiare sull’icona dell’applicazione per la messaggistica istantanea.

Una volta visualizzata la schermata principale di WhatsApp, pigia sulla voce Impostazioni collocata in basso a destra, seleziona la dicitura Chat annessa all’ulteriore schermata che ti viene mostrata e pigia sulla voce Sfondo chat che si trova in alto.

A questo punto scegli, a seconda di quelle che sono le tue preferenze ed esigenze, se selezionare uno sfondo dalla libreria di WhatsApp (Libreria sfondi), se impostare come wallpaper un colore tinta unita (Colori a tinta unita) oppure se impostare come sfondo una foto dal rullino di iOS (Foto).

In seguito, seleziona, in base a quanto scelto in precedenza, l’immagine, la foto o il colore che vuoi usare, facendo tap sulla relativa anteprima e conferma la scelta fatta pigiando sul pulsante Imposta collocato in basso a destra. Se, invece, vuoi annullare l’operazione, fai tap sul pulsante Annulla collocato sempre in basso, sulla sinistra.

Ci hai ripensato e desideri ripristinare lo sfondo predefinito per le tue chat su WhatsApp? Si può fare, ovviamente. Per riuscirci, procedi nel seguente modo: recati nella sezione Impostazioni > Chat > Sfondo chat dell’applicazione, seleziona la voce Reimposta sfondo nella schermata visualizzata e conferma la scelta fatta pigiando nuovamente sulla voce Reimposta sfondo nel menu che si apre. Et voilà!

Computer

Come cambiare lo sfondo di WhatsApp

Usi WhatsApp da computer, tramite il client per Windows, l’applicazione per macOS oppure mediante WhatsApp Web, la versione online del servizio? In tal caso, per cambiare lo sfondo di WhatsApp andando ad agire sulle chat devi in primo luogo avviare l’applicazione sul tuo computer, richiamandola dal menu Start (su Windows), dal Launchpad (su macOS) oppure mediante il browser (nel caso di WhatsApp Web).

Successivamente, se non hai già provveduto a farlo, esegui la scansione del QR code per collegarti al tuo account. Se non sai come riuscirci, apri WhatsApp sul tuo smartphone, recati nella sezione Impostazioni > WhatsApp Web/Desktop > Scannerizza il codice QR e inquadra il codice con la fotocamera del cellulare che visualizzi nella finestra di WhatsApp sul PC.

A questo punto, fai clic sul pulsante […] (su Windows), su quello con la freccia verso il basso (su macOS) oppure su quello con i tre puntini in verticale (su WhatsApp Web) situato in alto a sinistra nella schermata dell’applicazione e scegli, dal menu che si apre, la voce Impostazioni.

Nell’ulteriore menu che compare, seleziona la dicitura Sfondo chat, dopodiché porta il cursore del mouse su uno dei colori a tinta unita visibili sulla sinistra per vedere un’anteprima del risultato finale (a destra) e facci clic sopra per applicare le modifiche.

In caso di ripensamenti, potrai reimpostare lo sfondo predefinito di WhatsApp in qualsiasi momento. Per riuscirci, clicca sul pulsante […] (su Windows), su quello con la freccia verso il basso (su macOS) oppure su quello con i tre puntini in verticale (su WhatsApp Web) situato in alto a sinistra nella schermata di WhatsApp, pigia sulla voce Impostazioni dal menu che si apre, su quella Sfondo chat e seleziona l’opzione Di default nell’elenco dei colori a tinta unita che ti viene mostrato.

Come cambiare lo sfondo della tastiera di WhatsApp

Oltre che cambiare lo sfondo delle chat vorresti capire come fare per cambiare lo sfondo della tastiera di WhatsApp quando fai conversazione con i tuoi contatti? Allora segui le indicazioni sul da farsi che trovi qui sotto. La cosa è fattibile sia da Android che da iPhone, ricorrendo all’uso di tastiere virtuali alternative.

Android

Come cambiare lo sfondo di WhatsApp

Se utilizzi uno smartphone Android, per cambiare lo sfondo di WhatsApp andando ad agire sulla tastiera devi, come anticipato, installare una delle tante tastiere alternative che consentono, appunto, di modificare lo sfondo usato.

Per cui, in primo luogo, scegli la tastiera di terze parti che vuoi usare e che supporta la modifica dello sfondo. Sul Play Store se ne trovano a bizzeffe, basta digitare parole chiave del tipo “tastiera” o “keyboard” nel relativo campo di ricerca. Non tutte però sono ugualmente valide e, soprattutto, non tutte permettono di cambiare lo sfondo per rendere più allegre e colorate le conversazioni su WhatsApp. Per cui, se vuoi un consiglio, prova quelle che ho selezionato per te e che ho provveduto a elencarti qui sotto.

  • SwiftKey Keyboard – si tratta di una delle tastiere gratuite più popolari presenti su piazza. È sviluppata da Microsoft e consente di digitare testi senza staccare mai le mani dallo schermo tramite un sistema che riconosce in maniera intelligente le parole. Offre un elevato margine di personalizzazione, permettendo di scegliere tra tantissimi temi e colori e di impostare immagini a piacere come sfondo.
  • Chrooma – tastiera veloce e leggera che integra una speciale funzione grazie alla quale il suo colore si adatta a quello all’applicazione in uso. È gratis, ma per sbloccare alcune funzioni extra, come la modifica avanzata del layout e dei colori, occorre passare alla versione a pagamento (costa 4,99 euro).
  • Fleksy – tastiera “intelligente” che permette di digitare i testi senza dover staccare il dito dal display. Si basa perlopiù sull’uso delle gesture e, pur presentando un aspetto molto minimal, permette di scegliere tra molteplici temi differenti con cui personalizzare sfondi e colori. È gratis, ma offre acquisti in-app (a partire da 84 cent.) per sbloccare temi e funzioni extra.

Per installare quella che preferisci, ti basta accedere alla relativa sezione del Play Store tramite i link che ti ho fornito poc’anzi e pigiare sul pulsante Installa e su quello Accetta (se necessario) visibili su schermo.

In seguito, devi preoccuparti di abilitare e impostare l’uso della tastiera agendo dalle impostazioni di Android. Per cui, pigia sull’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio) presente nel drawer (la schermata in cui son raggruppate tutte le applicazioni), seleziona la voce Lingua e immissione dalla schermata che si apre, pigia sulla dicitura Tastiera corrente e seleziona l’opzione Scegli tastiere.

Apponi poi il segno di spunta accanto al nome della tastiera da attivare (es. SwiftKey Keyboard), fai tap sul pulsante OK in risposta all’avviso di sicurezza che compare e torna indietro nel menu di Lingua Immissione. Per concludere, pigia nuovamente sulla voce Tastiera corrente e metti il segno di spunta accanto al nome della tastiera che vuoi usare come predefinita.

A questo punto, apri l’app relativa alla tastiera appena abilitata e scegli lo sfondo che vuoi usare durante la digitazione dei testi su WhatsApp (e non solo). Ogni tastiera offre dei menu e delle impostazioni di personalizzazione a sé. Nella maggior parte dei casi, però, basta selezionare la sezione Sfondi oppure quella Temi e scegliere lo sfondo o il tema di interesse. Ad esempio, se stai usando SwiftKey Keyboard, devi pigiare sul pulsante Temi, selezionare il tema che più ti piace e fare tap sulla voce Scarica.

In seguito, potrai usare la tastiera scelta su WhatsApp avviando la famosa app per la messaggistica istantanea sul tuo smartphone Android, selezionando la conversazione di riferimento e… iniziando a scrivere! Se vuoi, puoi passare da una tastiera a un’altra mentre digiti i tuoi testi, pigiando sul pulsante con la tastiera che si trova in fondo a destra e seleziona il nome della tastiera che intendi utilizzare dal menu che compare. Se non vedi il pulsante con la tastiera, prova a tenere premuto il dito per qualche secondo sull’icona del mappamondo o sulla barra spaziatrice.

Per ulteriori informazioni riguardo l’uso delle tastiere alternative su Android, puoi fare riferimento al mio tutorial dedicato in via specifica a, appunto, come cambiare la tastiera su Android.

iPhone

Come cambiare lo sfondo di WhatsApp

Anche se possiedi un iPhone puoi cambiare lo sfondo della tastiera di WhatsApp e, anche in tal caso, bisogna ricorrere all’uso di una tastiera di terze parti che, appunto, consenta di modificare lo sfondo impiegato.

Quindi, provvedi in primo luogo a scegliere la tastiera di terze parti che vuoi usare e che supporta la modifica dello sfondo. Su App Store ce ne sono tantissime, puoi scovarle cercando parole chiave del tipo “tastiera” o “keyboard” nel relativo campo di ricerca. Se però vuoi qualche consiglio in tal senso, prova subito quelle che ho selezionato per te e che trovi elencate qui sotto.

  • Tastiera SwiftKey – è la controparte per iPhone della versione per Android menzionata nel passo precedente. Offre bene o male le stesse funzioni della variante per la piattaforma mobile del “robottino verde” e consente di scegliere tra tanti bellissimi temi diversi che possono essere applicati per abbellire le conversazioni. È gratis.
  • TouchPal – tastiera gratuita che punta molto sulla personalizzazione, con decine di temi, sticker e possibilità di cambiare il font di scrittura. La digitazione si rivela discretamente veloce grazie alle svariate funzioni offerte.
  • Go Keyboard – tastiera piena zeppa di temi di vario tipo e in costante aggiornamento tra cui è possibile scegliere. Permette inoltre di aggiungere rapidamente gli sticker in fase di scrittura e si rivela discretamente veloce. È gratis, ma offre acquisti in-app (a partire da 4,99 euro) per sbloccare altri temi e funzioni extra.

Per installare la tastiera che preferisci, ti basta accedere alla relativa sezione presente su App Store tramite i link che ti ho appena fornito, pigiare sul pulsante Ottieni/Installa e autorizzare il download tramite Face ID, Touch ID oppure password (a seconda del modello di iPhone in uso e di quanto definito nelle impostazioni del dispositivo).

Successivamente, abilita la tastiera nelle impostazioni di iOS. Per riuscirci, pigia sull’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio) presente in home screen, seleziona la voce Generarli nella nuova schermata visualizzata, quella Tastiera e fai tap sulla dicitura Tastiere. In seguito, pigia sula voce Aggiungi nuova tastiera e seleziona il nome della tastiera installata in precedenza (es. SwiftKey) dall’elenco Tastiere di terze parti. Dopodiché pigia sul nome della tastiera nella schermata Tastiere, porta su ON l’interruttore accanto alla voce Consenti accesso completo e premi sul pulsante Consenti.

Fatto ciò, apri l’app relativa alla tastiera appena attivata e seleziona lo sfondo per la stessa che vuoi utilizzare su WhatsApp (e non solo). Tieni presente che ciascuna tastiera offre dei menu e delle impostazioni di personalizzazione diversi da un’altra. Ad ogni modo, di solito basta recarsi nella sezione Sfondi oppure quella Temi e scegliere lo sfondo o il tema di interesse. Ad esempio, se stai utilizzando la tastiera SwiftKey, ti basta fare tap sul pulsante Temi, pigiare sul tema che più ti piace e selezionare il tema che preferisci tra i tanti disponibili.

Fatta anche questa, puoi finalmente cominciare a usare la tua tastiera con sfondo modificato su WhatsApp. Per cui, apri la famosa app per la messaggistica istantanea sul tuo iPhone, apri la conversazione di tuo interesse e comincia pure a scrivere. Per passare da una tastiera a un’altra mentre chatti, pigia e tieni premuto per qualche istante sul pulsante con il mappamondo in basso a sinistra sulla tastiera in uso e seleziona il nome di quella di tuo interesse dall’elenco che si apre.

Per ulteriori informazioni riguardo l’uso delle tastiere alternative su iOS, puoi fare riferimento alla mia guida incentrata specificamente su come cambiare la tastiera.