Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come si installa WhatsApp

di

Dopo averne sentito parlare continuamente da amici, parenti e colleghi di lavoro e dopo aver visto tutti trascorrere il proprio tempo libero a chattare direttamente dallo smartphone finalmente anche tu ti sei convinto ad utilizzare WhatsApp, l’app numero uno al mondo in fatto di messaggistica istantanea che permette di inviare messaggi gratis. Bene, anzi benissimo ma adesso c’è un piccolo problema: come si installa WhatsApp? Se ti stai ponendo questa domanda non preoccuparti, è semplicissimo, te lo assicuro.

Anche se apparentemente potrà sembrarti il contrario la procedura che permette di scoprire come si installa WhatsApp è davvero molto semplice da effettuare. Basta infatti aver un minimo di pazienza e di attenzione, uno smartphone ed una connessione ad Internet attiva e funzionante.

Come dici? Non hai molto tempo a disposizione? Non preoccuparti, per scoprire come si installa WhatsApp bastano pochi minuti. Prenditi quindi una piccola pausa e dedicati alla lettura di questa guida. Vedrai che alla fine mi darai ragione sul fatto che installare WhatsApp era molto più semplice di quel che credevi.

Se sei un felice possessore di un iPhone e ti stai chiedendo come si installa WhatsApp la prima cosa che devi fare è accertarti che il tuo dispositivo sia connesso ad Internet tramite una connessione Wi-Fi o dati cellulare.

Verificato ciò pigia sull’icona di App Store presente nella home screen del melafonino, pigia sul pulsante Cerca collocato nella parte bassa della schermata visualizzata, compila l’apposito campo vuoto collocato in alto digitando “whatsapp” (senza virgolette) e poi pigia sul pulsante Cerca apparso sulla tastiera.

Screenshot che mostra come si installa WhatsApp su iPhone

Adesso fai tap sul primo dei risultati della ricerca ed attendi che ti venga mostrato l’elenco delle app. Successivamente pigia sulla prima app visualizzata. Se preferisci velocizzare l’esecuzione di questi passaggi clicca qui per collegarti direttamente alla sezione di App Store dedicata a WhatsApp.

Attendi che si apra la schermata relativa all’app WhatsApp dopodiché pigia sul pulsante Ottieni posto nella parte in alto a destra dello schermo in modo tale da avviare prima il download e poi l’installazione dell’applicazione. Il tutto avviene in maniera automatica ma per confermare l’operazione dovrai digitare la password del tuo ID Apple (l’account che hai creato quando hai attivato il tuo iPhone) oppure dovrai posare il dito sul sensore Touch ID del telefono (se possiedi un modello di iPhone pari o superiore al 5S).

Se invece di un iPhone hai uno smartphone Android e desideri scoprire come si installa WhatsApp accertati innanzitutto del fatto che il tuo dispositivo sia connesso ad Internet tramite Wi-Fi oppure mediante dati cellulare.

Verificato ciò accedi a Google Play Store sfiorando la sua icona presente nella home screen del tuo smartphone o nella schermata in cui ci sono le icone di tutte le app installate sul dispositivo.

Adesso digita nel campo di ricerca collocato nella parte alta della schermata di Google Play Store “whatsapp” (senza virgolette). Successivamente pigia sul pulsante raffigurante una lente di ingrandimento apparso sulla tastiera in modo tale da avviare una ricerca di tutte le applicazioni facenti riferimento al termine digitato.

Una volta visualizzato l’elenco delle applicazioni pigia sull’anteprima della prima app poi fai tap sul pulsante Installa che trovi nella parte in alto a destra della schermata. Se preferisci velocizzare l’esecuzione di questi passaggi clicca qui per collegarti direttamente alla sezione del Google Play Store dedicata a WhatsApp.

Screenshot di WahtsApp per Android

Fatto ciò verrà avviato il download di WhatsApp direttamente sul tuo dispositivo. Potrai cominciare ad utilizzare l’applicazione al termine della procedura di installazione.

Nel caso in cui il tuo smartphone non disponesse del Google Play Store per scoprire come si installa Whatsapp ti basta scaricare l’app “manualmente” collegandoti al sito Web dell’applicazione. Prima di fare ciò provvedi però ad abilitare la possibilità di installare app da origini sconosciute sul tuo telefonino.

Recati dunque nelle impostazioni di Android pigiando sull’icona Imposta che si trova nella schermata con tutte le app installate sul tuo telefono, seleziona la voce Sicurezza dal menu che compare e metti il segno di spunta accanto alla voce Origini sconosciute.

Successivamente apri Chrome o qualsiasi altro browser e collegati all’indirizzo whatsapp.com/android. Adesso pigia pulsanti Download Now e OK ed attendi che il pacchetto d’installazione di WhatsApp venga scaricato sul tuo smartphone.

A download completato trascina verso il basso la barra nera che si trova in cima allo schermo del tuo telefono per espandere il menu delle notifiche di Android e poi pigia prima sulla voce WhatsApp.apk e poi su Installa e Apri per installare WhatsApp.

Se vuoi sapere come si installa WhatsApp su piattaforme mobile differenti da iOS e Android ti basta invece fare riferimento allo store ufficiale presente sul tuo smartphone (ad esempio BlackBerry World su BlackBerry). In alternativa puoi aprire il browser e visitare l’indirizzo whatsapp.com/download.

Screenshot che mostra come si installa WhatsApp

A prescindere dal tipo di smartphone in tuo possesso terminata la procedura di installazione di WhatsApp ti suggerisco di dare uno sguardo alla mia guida su come si usa WhatsApp per imparare subito ad utilizzare questa applicazione e scoprire come sfruttarla al meglio.

Tieni inoltre presente il fatto che WhatsApp è disponibile solo ed esclusivamente su smartphone e che non si può installare né su tablet né su computer a meno che tu non decida di sfruttare la versione Web del servizio come ti ho spiegato nella mia guida WhatsApp per PC.