Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere WhatsApp su Android Auto

di

Grazie a sistemi di infotainment sempre più evoluti e in grado di comunicare agevolmente con dispositivi come smartphone e tablet, ormai nelle auto siamo abituati ad avere davvero tanta tecnologia. Utilizzare questi sistemi, però, non è semplice per tutti, soprattutto quando non si è particolarmente avvezzi alla tecnologia.

Se sei giunto fin qui è perché probabilmente hai da poco acquistato una nuova auto dotata di un sistema di infotainment all’avanguardia, con tanto di supporto ad Android Auto, ma stai avendo qualche difficoltà a utilizzarlo. In particolare, stai cercando di capire come vedere WhatsApp su Android Auto, ma proprio non riesci a trovare l’opzione giusta per riuscirci. Le cose stanno così? Non ti preoccupare, non è nulla di difficile e, se vuoi, oggi sono qui proprio per aiutarti a risolvere questo tuo dubbio.

Nel corso dei prossimi paragrafi ti mostrerò, infatti, come aggiungere nuove app su Android Auto, in primis WhatsApp, e come imparare a usare il suddetto sistema di messaggistica con i comandi vocali, riducendo al minimo le distrazioni quando sei alla guida (la sicurezza è sempre la prima cosa, ricordalo!). A questo punto, direi di non perdere altro tempo e iniziare subito!

Indice

Come aggiungere app su Android Auto

Come aggiungere app su Android Auto

Prima di concentrarci su WhatsApp è utile capire come aggiungere app su Android Auto.

Solitamente, quando colleghi per la prima volta il tuo smartphone al tuo sistema infotainment con Android Auto, il sistema carica in automatico solo alcune app, tra cui quelle della suite Google utilizzabili alla guida, come Google Maps. Con gli ultimi aggiornamenti, Google dovrebbe caricare automaticamente anche WhatsApp all’interno della schermata principale di Android Auto, ma se non fosse il tuo caso puoi subito risolvere il problema facilmente.

Prendi, dunque, lo smartphone Android che vuoi usare con Android Auto e apri le Impostazioni, solitamente riconoscibili dall’icona di un ingranaggio presente in Home Screen o nel menu delle app. Nel campo di ricerca posto in alto digita quindi “android auto”, avvia la ricerca e seleziona la voce relativa ad Android Auto.

Si aprirà una nuova schermata relativa a tutte le impostazioni di Android Auto, ma in questo caso concentriamoci su come aggiungere le app. Tra le varie voci presenti, fai un tap sulla voce Personalizza Avvio app e da qui seleziona o deseleziona le app che vuoi utilizzare con Android Auto. In questo caso ti interessa solo WhatsApp, per cui scorri verso il basso e abilita l’app facendo un tap sul riquadro posto sulla destra.

Perfetto, vedrai che quando collegherai il tuo smartphone Android all’infotainment della tua auto comparirà anche l’icona relativa all’app di WhatsApp. Facile, vero?

Come leggere WhatsApp su Android Auto

Come leggere WhatsApp su Android Auto

Ora WhatsApp è finalmente attivo sul tuo sistema infotainment, ma ancora non hai capito come leggere WhatsApp su Android Auto. No problem, rimediamo sùbito. Prima di procedere, però, è doveroso fare una piccola precisazione: per evitare distrazioni alla guida, WhatsApp può essere utilizzato esclusivamente tramite comandi vocali, per cui anche le notifiche di WhatsApp possono essere lette solo dall’Assistente Google, almeno quando l’auto è in movimento.

Prima di poter utilizzare WhatsApp su Android Auto è inoltre necessario abilitare alcune impostazioni sullo smartphone. Apri, dunque, le Impostazioni del telefono, digita “android auto” nel campo di ricerca e fai un tap sulla voce relativa ad Android Auto.

Ora devi attivare il rilevamento del comando “Hey Google”, che serve per interagire tramite la voce su Android Auto. Scorri, quindi, tra le varie voci presenti e fai un tap su Rilevamento “Hey Google”; nella schermata successiva attiva poi il comando facendo un tap sulla levetta di attivazione preposta. In questo modo potrai, ad esempio, chiedere all’Assistente Google di inviare un messaggio su WhatsApp tramite Android Auto.

Come dici? Vorresti sapere se c’è la possibilità di vedere le notifiche a schermo? La risposta è affermativa: Android Auto consente di vedere le notifiche dei messaggi, ma solo quando l’auto è ferma. Inoltre, è possibile anche attivare una funzione che consente di visualizzare la prima riga dei messaggi nelle notifiche, ma solo quando l’auto è ferma. Prima di tutto, però, bisogna consentire ad Android Auto l’accesso alle notifiche dello smartphone.

Per consentire il suddetto accesso, prendi il tuo smartphone Android e apri le Impostazioni. Digita poi “accesso alle notifiche” nel campo di ricerca e fai un tap sul relativo risultato. Nella schermata successiva comparirà un elenco di tutte le app che hanno l’accesso, o meno, alle notifiche dello smartphone: ora non devi far altro che abilitare Android Auto facendo un tap sulla levetta di attivazione situata di fianco alla relativa voce.

Dopo aver abilitato l’accesso alle notifiche, per gestire le funzioni relative alle notifiche di Android Auto, recati nuovamente nelle impostazioni di Android Auto sul tuo smartphone e abilita le seguenti voci: Visualizza anteprima messaggi in arrivo, Mostra notifiche dei messaggi e Mostra notifiche di messaggi di gruppo.

Perfetto, ora tutte le notifiche sono abilitate e potrai leggere anche quelle di WhatsApp. Quando ricevi una notifica su WhatsApp su Android Auto e l’auto è ferma, non devi far altro che fare un tap sul pulsante Anteprima presente nella notifica per poterla visualizzare. Se, invece, vuoi ascoltare il messaggio, fai un tap sul pulsante Riproduci. Per rispondere al messaggio, invece, dovrai necessariamente utilizzare i comandi vocali.

Come usare WhatsApp su Android Auto tramite comandi vocali

Come usare WhatsApp su Android Auto tramite comandi vocali

So cosa ti stai chiedendo ora: come usare WhatsApp su Android Auto tramite comandi vocali, vero? Beh, si tratta di una domanda più che lecita, visto che per inviare un messaggio su WhatsApp o per leggerlo bisogna necessariamente utilizzare alcuni comandi vocali specifici.

Vediamo, dunque, come inviare un messaggio su WhatsApp tramite Android Auto. Innanzitutto devi richiamare l’Assistente Google: puoi farlo in due modi. Il primo modo è quello di utilizzare il comando di attivazione “Hey Google”, ma solo se hai attivato il riconoscimento, come ti ho mostrato nel capitolo precedente. In alternativa, puoi fare un tap sull’icona relativa al controllo vocale direttamente sullo schermo del tuo infotainment, se si tratta di un pannello touch, o utilizzare il pulsante relativo ai comandi vocali, presente sul volante della tua auto.

Dopo aver richiamato l’attenzione dell’Assistente Google, devi semplicemente dire: “Invia un messaggio WhatsApp a XXX” e dopo qualche secondo potrai dettare il messaggio che vuoi inviare. Dopo aver dettato il messaggio, l’assistente ti chiederà se inviarlo, modificarlo o cancellarlo: pronunciate la parola “Invia” e il sistema invierà il messaggio al destinatario.

Se, invece, ricevi un messaggio su WhatsApp e vuoi sùbito leggerne il contenuto non devi far altro che pronunciare il seguente comando vocale: “Hey Google, leggi i miei messaggi”. L’assistente Google leggerà ad alta voce il messaggio appena recapitato e ti chiederà anche se vuoi rispondere o meno.

Con questo direi che è tutto. Sai come usare WhatsApp su Android Auto. Come dici? Non hai mai usato Android Auto e vorresti capire come funziona più in generale? Niente paura, puoi dare un’occhiata al mio tutorial su come funziona Android Auto, dove trovi spiegato tutto nel dettaglio.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.