Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Prime Day 2018
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2018. Vedi le offerte Amazon

Come controllare il computer con la webcam

di

Giacomo, il tuo vicino di casa megalomane, continua a vantarsi per l’acquisto di un costosissimo mouse tempestato di tasti e funzionalità avanzate. Devi assolutamente dargli uno schiaffo morale e, che tu ci creda o no, puoi farlo senza spendere nemmeno un centesimo di euro.

Tutto quello che ti serve per zittire Giacomo e far rimanere a bocca aperta tutti i tuoi amici è uno di quei programmi che permettono di controllare il computer con la webcam. Come dici? Ignoravi totalmente la possibilità di comandare il PC a distanza, con un semplice cenno del capo o un movimento della mano? Beh, ora non più! Se mi dedichi un po’ del tuo tempo libero, posso darti una dimostrazione pratica di quanto sia semplice utilizzare la webcam del PC per spostare il cursore sullo schermo e interagire con il computer senza usare il mouse.

Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, attua le “dritte” che ti darò. Sono sicuro che, se seguirai passo-passo le mie indicazioni, non avrai il benché minimo problema nel portare a termine la tua “impresa” di oggi. Non mi resta altro che augurarti buona lettura e, soprattutto, buon divertimento con la tua webcam!

Indice

Enable Viacam

Una delle prime soluzioni che ti consiglio di provare per controllare il computer con la webcam è Enable Viacam (conosciuto anche con il nome di eViacam): un programma gratuito e open source che permette di spostare il cursore del mouse semplicemente muovendo la testa. Conosciamolo più da vicino.

Il primo passo che devi compiere è scaricare Enable Viacam sul tuo PC. Collegati, quindi, al sito ufficiale del programma e fai clic sulla voce Scarica eViacam situata nella parte destra della pagina. A scaricamento ultimato, apri il file .exe appena scaricato facendo doppio clic su di esso e, nella finestra che si apre, fai clic prima sul pulsante , poi su OK, in modo tale da confermare l’utilizzo della lingua italiana.

Dopodiché apponi il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza, pigia sul bottone Avanti per quattro volte consecutive e premi su InstallaAvanti e Fine per concludere il setup.

Dopo aver installato e avviato Enable Viacam sul tuo PC, seleziona la webcam che desideri utilizzare per comandare il tuo PC (es. Id:1 HP Webcam-101) e pigia sul bottone OK. Nella finestra di benvenuto del programma, procedi con la configurazione guidata cliccando sul pulsante Successivo e seguendo le istruzioni che visualizzi a schermo.

Dopo aver configurato Enable Viacam, sposta e ridimensiona il rettangolo azzurro in modo che comprenda esclusivamente la tua testa e clicca sul pulsante verde Abilita (✓) per iniziare a controllare il computer con la webcam. Se tutto è andato per il verso giusto, il cursore del mouse seguirà i movimenti della tua testa spostandosi nella direzione desiderata.

Per scegliere quale operazione deve compiere il mouse quando la testa è ferma, non devi far altro che cliccare su uno dei pulsanti della barra degli strumenti che compare nella parte alta dello schermo all’avvio del programma: seleziona Sinistra per associare il clic sinistro al non movimento della tua testa; Destra per attivare il clic destro; Trascina per abilitare la funzione di trascinamento dei file; Doppio click per effettuare un doppio clic o No click per non far compiere alcuna azione al cursore quando la testa è ferma.

Per mettere in stop il programma, invece, non devi far altro che cliccare sul pulsante rosso Disabilita (X) e il gioco è fatto. Più semplice di così?!

Camera Mouse

Un’altra soluzione che ti consiglio di provare per controllare il tuo PC con la webcam è Camera Mouse. Il nome di questo programma rende bene l’idea di quale possa essere il suo utilizzo, ovvero controllare il PC utilizzando la webcam a mo’ di mouse. Anche in questo caso siamo al cospetto di un software gratuito al 100%, oltre che semplice da utilizzare.

Per scaricare Camera Mouse sul tuo PC, collegati al sito Web del programma, fai clic sul link downloads situato in alto e poi clicca sul collegamento The Camera Mouse 20xx program, così da avviare il download del file di installazione del software.

A download completato, apri il file .exe appena scaricato, pigia sul pulsante Sì/Esegui e completa il setup seguendo la semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo. Metti, quindi, il segno di spunta sulla voce I accept the agreement, premi sul bottone Next e poi clicca su Install e Finish.

Nella finestra di benvenuto di Camera Mouse, ti viene ricordato di collegare una webcam al tuo computer (qualora tu non l’abbia già fatto) e di posizionarla in modo tale che inquadri bene il tuo viso: dopo aver preso visione del messaggio in questione, pigia sul pulsante OK per proseguire. Nella finestra che si apre, seleziona la camera che vuoi utilizzare mettendo il segno di spunta accanto al suo nome (es. HP Webcam-101) e poi pigia sul pulsante OK.

Adesso sei finalmente pronto per controllare il puntatore del mouse con dei semplici movimenti del capo: fai clic sulla parte del tuo volto che vuoi far utilizzare al programma come punto di riferimento per i movimenti da seguire, così da far comparire un quadratino verde. Ora, attendi qualche secondo e, come per “magia”, il cursore del mouse seguirà esattamente i movimenti della tua testa! Per mettere in stop il programma, poi, premi contemporaneamente i tasti Ctrl+F9 o, semplicemente, muovi il mouse.

Se desideri personalizzare le impostazioni relative ai controlli del cursore, pigia sul pulsante Settings situato sotto la dicitura Control: Mouse/Camera Mouse e fai clic su una delle schede che visualizzi: Clicking, per attivare la funzionalità relativa al clic e modificarne le impostazioni; Control, per modificare i controlli della fotocamera; Exclude, per selezionare porzioni di schermo in cui non far arrivare il cursore quando è controllato tramite Camera Mouse o Sensivity, per selezionare il grado di sensibilità del cursore e così via.

GiMeSpace Cam Control (Windows)

Un altro programma che ti consiglio di provare è GiMeSpace Cam Control, un software che permette di controllare il cursore del mouse effettuando dei semplici gesti con la mano. È gratuito, purché venga utilizzato per uso personale: per farne un uso commerciale e per rimuovere i banner pubblicitari non troppo invasivi presenti nella versione free del programma è necessario acquistarne la licenza, che costa 10 dollari.

Per scaricare GiMeSpace Cam Control sul tuo PC, collegati al sito del programma e fai clic sul pulsante Try Now situato in basso. A download completato, apri il file .exe appena scaricato, pigia sul pulsante e completa il setup seguendo le istruzioni che compaiono a schermo. Apponi, quindi, il segno di spunta sulla voce I accept the agreement, clicca sul bottone Next per tre volte consecutive, pigia poi sul pulsante Install, togli la spunta dalla voce relativa all’ottenimento di sconti su software aggiuntivi (se non sei interessato) e, per concludere, pigia su Finish.

Nella finestra principale del programma, seleziona la scheda Options e poi seleziona la webcam con la quale controllare il mouse selezionando una delle opzioni visualizzate nel menu a tendina che è situato in alto. Dopodiché scegli il grado di sensibilità del cursore tramite la barra di regolazione situata in basso: spostando il cursore verso la dicitura Low sensitivity diminuirai la sensibilità, mentre spostandolo verso la dicitura High sensivity l’aumenterai.

Ora, seleziona la scheda Horizontal e assegna al movimento orizzontale visualizzato nell’immagine un’azione selezionandola dal menu Select action e impostandone poi il grado di sensibilità tramite l’apposita barra di regolazione. Ripeti l’operazione anche nelle schede Vertical e Zoom per selezionare, rispettivamente, le impostazioni relative al movimento verticale e allo zoom.

Dopo aver selezionato le impostazioni relative alle gesture da utilizzare per il movimento del mouse, clicca nuovamente sulla scheda Options e pigia sul pulsane Pause/Run per abilitare il controllo del cursore tramite i movimenti delle mani. Pigiando di nuovo sul pulsante Pause/Run, puoi mettere in stop il controllo del cursore tramite le gesture.

ControlAir (macOS)

Usi un Mac? In tal caso puoi scaricare ControlAir: un’applicazione gratuita che permette di controllare in modo completo le applicazioni multimediali installate sul tuo Mac, come iTunes o Spotify. Le gesture da utilizzare sono semplici ma alquanto efficaci: basta alzare un dito per controllare il volume, saltare i brani e mettere in pausa il contenuto in riproduzione.

Per scaricare ControlAir, collegati alla pagina del Mac App Store nella quale è presente l’applicazione e poi pigia sul pulsante Ottieni/Installa l’app. Nella finestra principale di ControlAir, pigia sul pulsante Next, posiziona il tuo viso in modo tale che si trovi all’interno del cerchio rosso, pigia ancora su Next per due volte di seguito e poi sul bottone Start tutorial per visualizzare il tutorial con il quale prendere dimestichezza con le principali caratteristiche dell’applicazione.

Sostanzialmente, le gesture che dovrai utilizzare sono le seguenti: alzare il dito indice per richiamare il menu del player multimediale, spostare il dito verso destra o verso sinistra per selezionare il pulsante che si vuole “cliccare” con il dito e poi piegare il polpastrello per selezionarlo. All’inizio potrebbe sembrare poco intuitivo utilizzare le gesture in questione, ma ti garantisco che poi diventerà naturale, oltre che comodissimo!