Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come premere il tasto destro del mouse con la tastiera

di

Ti si è rotto il tasto destro del mouse e ora sei costretto a lavorare per qualche ora facendone completamente a meno? Immagino che quella in cui ti trovi in questo momento sia una situazione tutt’altro che piacevole, ma comunque sappi che non hai alcun motivo di temere: potrai proseguire nel tuo lavoro anche senza l’ausilio di questo tasto e, cosa ancora più importante, senza rinunciare del tutto alla possibilità di usare il menu contestuale di Windows o macOS.

Se seguirai le indicazioni che sto per darti, infatti, potrai imparare come premere il tasto destro del mouse con la tastiera usando alcune scorciatoie da tastiera messe a disposizione dal sistema operativo in uso sul tuo computer, che sono perfette non solo in situazioni di emergenza come quella in cui ti trovi tu adesso, ma anche in situazioni di lavoro normale, per aumentare la propria produttività. Che tu abbia un PC Windows o un Mac, poco importa: in ambedue i casi potrai emulare il clic destro del mouse semplicemente premendo alcuni tasti sulla tastiera (anche se farlo su macOS è un po’ più macchinoso che su Windows).

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Ottimo! Tutto ciò che devi fare è metterti bello comodo, concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, mettere in pratica le “dritte” che ti darò. Vedrai, se seguirai passo-passo i miei suggerimenti, riuscirai a superare con successo anche questa giornata di lavoro che è iniziata con il piede sbagliato. A me non resta altro da fare che augurarti buona lettura e, soprattutto, un buon lavoro!

Indice

Come premere il tasto destro del mouse con la tastiera su Windows

Utilizzi un PC Windows e desideri sapere come premere il tasto destro del mouse con la tastiera? Come ti ho anticipato nell’introduzione del post, puoi farlo senza alcun problema: ad esempio puoi utilizzare a tale scopo il tasto Menu, servirti di alcune combinazioni di tasti o, se la tastiera del tuo computer ne è provvista, adoperare il tastierino numerico. Trovi spiegato come utilizzare tutte queste soluzioni proprio qui sotto.

Tasto Menu

Il metodo più semplice e immediato per replicare il clic destro del mouse con la tastiera è quello di utilizzare il tasto Menu, che solitamente è rappresentato dal simbolo di un puntatore che scorre un menu a tendina, dettaglio che fa ben capire lo scopo per cui è stato ideato: ovvero consentire all’utente di fare clic destro tramite la tastiera anziché il mouse.

Qualora tu non abbia la più pallida idea di dove sia posizionato il tasto Menu, sappi che è collocato tra il tasto raffigurante il logo di Windows e il tasto Ctrl (a destra della barra spaziatrice). Quando viene  premuto (dopo aver prima selezionato un elemento), il tasto Menu apre in modo automatico il menu contestuale del programma in esecuzione (perdonami il gioco di parole!), proprio come farebbe il tasto destro del mouse. Semplice, vero?

Combinazioni di tasti

Un altro modo per riuscire a fare clic destro usando la tastiera è ricorrere ad alcune combinazioni di tasti che permettono di aprire il menu contestuale di Windows emulando alla perfezione il clic destro del mouse. Prima di svelarti le combinazioni di tasti utilizzabili, ci tengo a ricordarti che, per riuscire nell’intento, devi innanzitutto selezionare con il clic sinistro del mouse l’elemento che ti interessa (ad esempio l’icona di un programma o di un file).

Dopo aver selezionato l’elemento del quale vuoi aprire il menu contestuale, usa la combinazione Shift/Maiusc+F10 per simulare la pressione del tasto destro del mouse. Volendo, puoi utilizzare questa combinazione anche per copiare, modificare o accedere alle proprietà di un file. Per procedere, seleziona gli elementi di tuo interesse usando le frecce direzionali o il tasto sinistro del mouse (se funzionante) e poi premi il tasto MenuShift/Maiusc+F10 sulla tastiera. Più semplice di così?!

Tastierino numerico

Sapevi che Windows permette di comandare il puntatore del mouse ed eseguire clic sinistro e clic destro usando il tastierino numerico della tastiera? No? Beh, ora ne sei a conoscenza! In questo caso, prima di procedere dalla tastiera, però, bisogna recarsi nel Pannello di controllo di Windows e agire su alcune impostazioni.

Accedi, dunque, al Pannello di controllo: su Windows 10, digita “pannello di controllo” nella barra di ricerca situata vicino al pulsante Start (l’icona della bandierina collocata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo) e poi clicca sulla prima occorrenza che viene trovata; se usi Windows 7 (o una versione precedente di Windows), puoi riuscirci semplicemente aprendo il menu Start e poi cliccando sulla voce Pannello di controllo.

Una volta giunto nel Pannello di controllo, seleziona la voce Accessibilità che si trova in basso a destra e, nella finestra che si apre, clicca sul collegamento Modifica funzionamento della tastiera. A questo punto, apponi il segno di spunta accanto alla voce Attiva controllo puntatore e fai clic prima su Applica e poi su OK per salvare i cambiamenti apportati.

Una volta attivata questa impostazione, potrai comandare il puntatore del mouse usando i tasti del tastierino numerico e, cosa che ti interessa in questo momento, potrai premere il tasto destro del mouse con la tastiera usando il tasto (+) dello stesso.

In caso di ripensamenti, puoi ripristinare il funzionamento predefinito della tastiera di Windows recandoti di nuovo in Pannello di controllo > Accessibilità > Modifica funzionamento della tastiera e poi togliendo il segno di spunta dalla voce Attiva controllo puntatore.

Come premere il tasto destro del mouse con la tastiera su macOS


Utilizzi un Mac e vorresti sapere se esiste un modo per premere il tasto destro del mouse con la tastiera? Ma certo che sì! Anche sui computer a marchio Apple è infatti disponibile una funzione che, se attivata, consente di fare clic destro con dei tasti. Lascia che te ne parli più nel dettaglio.

La prima cosa che devi fare è recarti nel menu Preferenze di Sistema: puoi farlo semplicemente cliccando sull’icona grigia raffigurante gli ingranaggi che è si trova nella barra Dock, oppure aprire il menu Apple (in alto a sinistra) e selezionare la voce Preferenze di Sistema… dal riquadro che si apre.

Una volta giunto in Preferenze di Sistema, pigia sul pulsante Accessibilità (l’icona tonda raffigurante un omino bianco su sfondo azzurro), seleziona la voce Mouse e trackpad dal menu laterale posto sulla sinistra, pigia sul bottone Opzioni…, apponi il segno di spunta accanto alla voce Premi il tasto ⌥ cinque volte per attiv./disattiv. “Tasti mouse” e poi premi sul bottone OK per salvare i cambiamenti effettuati.

A questo punto, premi il tasto Alt sulla tastiera del tuo Mac per cinque volte di seguito e sposta il cursore utilizzando i tasti 7, 8, 9, u, i, o, j, k ed l. Per fare il clic singolo, poi, devi usare il tasto i della tastiera, mentre per effettuare il clic destro devi premere contemporaneamente i tasti ctrl+i.

Per disattivare la funzione Tasti mouse (che altrimenti ti impedirebbe di utilizzare correttamente il Mac), non devi fare altro che premere nuovamente il tasto Alt per cinque volte consecutive e, come per “magia”, tutto tornerà come prima.

Se, invece, vuoi disattivare la possibilità di attivare la funzione in questione, recati di nuovo in Preferenze di Sistema > Accessibilità > Mouse e trackpad > Opzioni…, togli il segno di spunta dalla voce Premi il tasto ⌥ cinque volte per attiv./disattiv. “Tasti mouse”, pigia sul pulsante OK e il gioco è fatto.