Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Prime Day 2018
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2018. Vedi le offerte Amazon

Come scaricare applicazioni su PC

di

Di recente hai acquisto un nuovo PC e hai quindi finora soltanto sentito parlare delle novità di Windows 10, versione più recente del sistema operativo Microsoft. Alcuni tuoi amici più esperti nel campo di tecnologia hanno lodato le caratteristiche del tuo computer e ti hanno chiesto se hai già incominciato a scaricarne le applicazioni. Purtroppo però, non hai saputo rispondere a questa domanda: non sei ancora molto pratico con il tuo nuovo computer e non sai nemmeno che vi fosse tale possibilità.

Hai quindi fatto clic su questa mia guida perché, dopo una ricerca su Internet, non hai ancora capito come scaricare applicazioni su PC? Beh, lasciamelo dire, sei in buone mani. Se hai bisogno di spiegazioni sull’utilizzo del tuo computer Windows, sappi che posso aiutarti e spiegarti ogni cosa, passo dopo passo.

Se vuoi approfondire questo argomento relativo alla possibilità di scaricare applicazioni sui computer Windows, tutto ciò che devi fare è prenderti qualche minuto di tempo libero. Mettiti seduto comodo e dedicati alla lettura attenta delle istruzioni che ti fornirò nelle righe che seguono; vedrai che alla fine sarai molto soddisfatto di quanto avrai appreso e che sarai in grado di aiutare anche un amico bisognoso di una dritta analoga; scommettiamo? Ah, quasi dimenticavo: prima di iniziare, desidero augurarti una buona lettura.

Indice:

Cenni preliminari: differenze tra app e software

Foto di un PC con Windows 8

Se sei interessato ad approfondire l’argomento di questo tutorial che riguarda la possibilità di scaricare applicazioni su PC, devi prima riuscire a comprendere nel dettaglio ciò che caratterizza un’applicazione per Windows 10.

In che modo un’applicazione scaricabile sul tuo computer si differenzia un software? Da dove si scaricano le applicazioni per Windows 10? Se sono queste alcune delle domande che ti stai ponendo, sappi che, nel corso delle righe che seguiranno risponderò a questi quesiti, parlandoti delle differenze fondamentali che distinguono le applicazioni dai software per computer.

Prima di tutto bisogna dire che l’introduzione delle applicazioni sul PC è una possibilità che Microsoft ha reso disponibile dalla versione 8 del suo sistema operativo Windows.

Di conseguenza, attualmente, soltanto i computer dotati di in una versione di Windows 8 o di Windows 10 possono quindi scaricare le applicazioni su PC, in aggiunta ai tradizionali software.

Nelle versioni precedenti di Windows, e quindi per esempio nei computer che avevano come versione del sistema operativo Windows XP, Windows Vista o Windows 7, non vi era la possibilità di scaricare le applicazioni, ma solamente i software.

A questo punto immagino che ti chiederai: “Qual è la differenza tra un’applicazione per Windows 8/Windows 10 è un software?” È un’ottima domanda; ti rispondo subito.

Le applicazioni per Windows e software sono due cose un po’ diverse. Le applicazioni per PC Windows possono essere in qualche modo paragonate alle applicazioni che è possibile scaricare per smartphone e tablet Android o iOS dal PlayStore di Android o dall’App Store di iOS. Un software per PC è invece è solitamente un programma più completo che, dopo essere stato scaricato dal suo sito Internet ufficiale, necessita di un’installazione manuale.

Scaricare un’applicazione per Windows 10 è invece molto più semplice e immediato, dal momento in cui questa può essere scaricata direttamente dal Microsoft Store e non vi è necessaria alcuna procedura di installazione manuale.

I software, invece, oltre a richiedere un’installazione manuale con procedure che possono risultare lunghe e a volte complicate, non si trovano in un unico posto: vanno scaricati dal sito Internet ufficiale di riferimento.

Inoltre, le applicazioni per PC Windows 10, in alcuni casi, possono disporre di funzionalità ridotte, rispetto ad un programma. Se per esempio per un programma vi è anche la rispettiva applicazione su Windows 10, quest’ultima potrebbe essere una versione più leggera e limitata rispetto al corrispettivo software.

Come scaricare applicazioni su PC

Dopo averti spiegato le principali differenze tra le applicazioni e i software su Windows 10, possiamo passare alla parte più tecnica di questa guida, nella quale ti spiego nel dettaglio come scaricare le applicazioni su PC.

Se stai agendo su un computer con sistema operativo Windows 10, la prima cosa che devi fare è recarti nel Microsoft Store, ovvero il negozio virtuale di Microsoft tramite il quale si scaricano le applicazioni su computer Windows 8 e Windows 10.

In maniera simile al PlayStore di Android e all’App Store di iOS; in questo negozio virtuale è possibile scaricare applicazioni e giochi gratuitamente ma è anche possibile effettuare l’acquisto per gli stessi.

Per avviare il Microsoft Store devi fare per prima cosa clic sulla barra di ricerca di Cortana che puoi vedere situata nell’angolo in basso a sinistra, in corrispondenza del pulsante Start di Windows.

Fai clic in corrispondenza della dicitura Scrivi qui per eseguire la ricerca e digita Microsoft Store per visualizzare i risultati di ricerca nella barra di ricerca di Windows.

Puoi anche trovare il Microsoft Store facendo tap facendo clic sul pulsante Start (è quello che presenta il simbolo di Windows). Scorrendo il menu a tendina dei programmi dovrai quindi riuscire ad individuare la dicitura Microsoft Store.

Tieni presente che il negozio virtuale di Microsoft presenta un’icona con il simbolo di un sacchetto della spesa e il logo di Windows al centro. Di conseguenza, in entrambi i casi, una volta che avrai visualizzato l’icona del Microsoft Store dal motore di ricerca interno di Windows o tramite l’elenco dei programmi, fai clic su di esso con il tasto sinistro del mouse per avviarlo.

La prima cosa che vedrai sarà la schermata principale del Microsoft Store la quale si presenta suddivisa in diverse sezioni principali.

Per visualizzare le macro sezioni del Microsoft Store puoi fare clic su le voci Apps, Games, Movies & TV. Queste voci fanno riferimento rispettivamente alla sezione delle app, alla sezione dei giochi e quella relativa all’intrattenimento, tramite la quale è possibile acquistare film e serie TV.

In questo caso, se il tuo intento è quello di scaricare le applicazioni su PC, ti consiglio di fare tap sulla scheda Apps per visualizzare soltanto la sezione dedicata alle applicazioni.

Inoltre, il Microsoft Store si presenta suddiviso in diverse altre sottosezioni nelle quali è possibile vedere alcune raccolte di applicazioni.

Per esempio puoi vedere la sezione la voce di menu app più popolari, app più vendute, app più popolari gratis, app più popolari a pagamento, app scelte per te oppure ancora app con il voto migliore. Per espandere queste sezioni dovrai premere sul pulsante Mostra tutto.

Per scaricare un’applicazione su Windows 10 devi per prima cosa cercarla: puoi farlo utilizzando il motore di ricerca situato nell’angolo in alto a destra. Fai quindi clic sul campo di testo che puoi vedere in corrispondenza della dicitura Cerca e digita il nome dell’applicazione da scaricare.

Una volta che avrai individuato l’applicazione dai risultati di ricerca, dovrai premere sul pulsante Ottieni per scaricarla. L’installazione dell’applicazione avvierà in maniera automatica e quindi dovrai soltanto attendere che il download venga portato a termine.

Al termine dell’installazione del download ti verrà inoltre richiesto se vuoi aggiungere l’applicazione al menu rapido Start di Windows; per confermare tale opzione premi sul pulsante Aggiungi a Start.

Se invece desideri soltanto avviare l’applicazione ti basterà premere sul pulsante Avvia.

Migliori applicazioni Windows 10

Adesso che hai capito come scaricare le applicazioni su Windows 10, voglio parlarti di quelle che considero degni di nota.

Nel Microsoft Store sono disponibili tantissime applicazioni e sarebbe impossibile elencarle tutte; posso però indicarti al l’elenco di alcune applicazioni popolari che ritengo siano utili per svolgere funzioni comuni come per esempio il montaggio di un video, l’editing di una foto oppure anche la realizzazione di un mix a musicale.

  • Adobe Photoshop Express: è una tra le migliori applicazioni che puoi scaricare gratuitamente su Windows 10. Si tratta della versione ridotta del noto programma per l’editing fotografico, Photoshop. A differenza del programma principale, quest’applicazione è del tutto gratuita e permette di effettuare la modifica di una foto in pochissimo tempo. Puoi scaricarla facendo clic qui.
  • Photo Editor Polarr: quest’applicazione per Windows 10 è una tra le più avanzate e permette di effettuare l’editing delle immagini con numerosi strumenti. È disponibile però in una versione gratuita e limitata e anche in una versione a pagamento. Come alternativa all’acquisto della versione a pagamento è possibile utilizzare la versione gratuita e acquistare soltanto gli strumenti di ritocco fotografico che si desidera utilizzare. Per scaricare l’app gratuitamente fai clic qui; in alternativa fai clic qui per acquistare la versione a pagamento dell’app.
  • CropiPic – Crop video & Image: è un’applicazione che permette la modifica di foto ma anche di video ed è pensata in particolar modo per la condivisione degli stessi sui social network. La sua caratteristica principale è la funzionalità di modifica sulla base di modelli predefiniti, adatti ai principali social network come Instagram o YouTube. Puoi fare clic qui per scaricare l’app nella sua versione gratuita. Tieni però presente che quest’applicazione presenta banner pubblicitari e che verrà applicata una filigrana ai video esportati. È però possibile rimuovere tutte le limitazioni citate acquistando la versione a pagamento dell’app.
  • Videomomenti: è un’applicazione sviluppata da Microsoft che permette di realizzare brevi filmati con uno stile unico e originale; quest’app è pensata per chi ama condividere i propri video nei social network e vuole realizzare un breve video mix della durata di 60 secondi. Puoi scaricare l’app facendo clic qui.
  • Music Maker Jam: è un’applicazione gratuita, che permette di realizzare una composizione musicale personalizzata. Presenta alcune funzionalità aggiuntive a pagamento ed è scaricabile facendo clic qui.