Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Miglior antivirus gratis Windows 10

di

Hai da poco comprato un nuovo PC con Windows 10 e stai cercando un buon antivirus per proteggerlo? Beh, se le cose stanno così, direi che sei capitato sulla guida giusta! Con questo mio articolo, intendo infatti guidarti nella scelta e nella procedura di download di quello che per il tuo PC può rappresentare il miglior antivirus gratis Windows 10.

Solo un chiarimento importante prima di iniziare: il “migliore” antivirus in senso assoluto non esiste, poiché la quasi totalità dei software in questione è in grado di proteggere adeguatamente il sistema. Ci sono, però, dei programmi per la protezione del computer che, tenendo conto delle risorse che possono sottrarre al sistema operativo, del numero di falsi allarmi generati e di altri vari fattori, possono risultare preferibili rispetto ad altri.

Nelle prossime righe, cercherò dunque di indicarti gli antivirus che offrono il miglior bilanciamento tra efficacia e prestazioni. Starà poi a te trovare quello che si adatta maggiormente alle tue necessità. Buona lettura e buona scelta!

Indice

Microsoft Defender Antivirus

Microsoft Defender Antivirus

Ti sembrerà strano a dirsi, ma in realtà potresti non aver bisogno di installare alcun software antivirus su Windows 10, in quanto è già presente di default e già abilitato fin dalla prima configurazione del sistema operativo un validissimo strumento per la protezione dalle minacce informatiche, conosciuto con il nome di Microsoft Defender Antivirus.

A meno che non ti servano specifiche funzionalità per la protezione della tua privacy e altri strumenti per la sicurezza, solitamente offerti da software antivirus a pagamento, Microsoft Defender Antivirus risulta a oggi la migliore soluzione per la protezione di Windows 10 in termini di prestazioni ed efficacia.

L’intervento dell’utente è pressoché nullo, in quanto si aggiorna automaticamente con Windows Update, fornisce protezione in tempo reale di file, del sistema e della navigazione Web. Inoltre è associato anche al firewall di Windows, il quale controlla i software che richiedono accesso alla rete.

L’unica cosa che puoi fare è assicurarti che ogni funzionalità di questo antivirus sia attiva. Pertanto, premi sul tasto Start sulla barra delle applicazioni (l’icona della bandierina) e fai clic sul tasto Impostazioni (l’icona dell’ingranaggio) presente nel menu che ti viene proposto. In seguito, raggiungi le voci Aggiornamento e sicurezza > Sicurezza di Windows > Apri sicurezza di Windows e verifica che siano presenti i segni di spunta verde su tutti i moduli elencati nella schermata.

Se vuoi saperne di più su Microsoft Defender Antivirus e su come abilitarlo su Windows 10 (nel caso in cui l’avessi completamente disabilitato), il mio consiglio è di affidarti alla lettura di questo mio tutorial.

Bitdefender Antivirus Free Edition

Bitdefender

Passiamo ora a Bitdefender, il famosissimo antivirus per Windows 10 (e non solo) disponibile anche in una versione gratuita, quella chiamata Antivirus Free Edition, in grado di unire in modo impeccabile un motore di scansione estremamente efficace a performance elevate che però non vanno a gravare sulla fluidità del sistema.

Per scaricare la versione gratuita di Bitdefender sul tuo PC, collegati al sito del programma e clicca sul pulsante Scarica subito. A download completato, apri il file .exe ottenuto, premi sul bottone e attendi qualche istante affinché vengano scaricati da Internet tutti i componenti necessari e venga eseguita anche l’installazione del software.

Adesso, effettuare la registrazione di un account gratuito, premendo sul tasto Sign in to Bitdefender e compilando l’apposito modulo che ti viene proposto. Per concludere, nella schermata principale che ti viene mostrata di Bitdefender, premi sul bottone System Scan per avviare una scansione completa del sistema. Più facile di così?

Se vuoi saperne di più su questa edizione gratuita di Bitdefender, ti consiglio di consultare questo mio tutorial. Per quanto riguarda la versione completa di questo antivirus con funzionalità aggiuntive, è necessario un abbonamento a partire da 29,99€ all’anno ma, se vuoi risparmiare qualcosa, puoi consultare il sito Web Mr Key Shop.

Avast Antivirus Free

Avast

Tra i programmi antivirus presenti sulla piazza a cui voglio suggerirti di prestare attenzione c’è Avast. Si tratta di un nome molto noto in questo campo, in particolar modo per la sua soluzione gratuita, vale a dire quella su cui intendo concentrarmi in queste righe.

Il software antivirus a costo zero dell’azienda, denominato Antivirus Free, è in grado di proteggere il sistema in maniera completa, di controllare in modo costante tutte le attività che vengono svolte sul PC e rileva anche le intrusioni e i punti deboli della sicurezza presenti nella rete.

Per effettuarne subito il download sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale, pigia sul pulsante Download gratuito e aspetta affinché il download del programma venga avviato e portato a termine. Successivamente, avvia il file .exe ottenuto, fai clic sul pulsante , quindi su quello Personalizza e scegli dal menu a tendina che ti viene proposto l’opzione Protezione minima, che è più che sufficiente per proteggere adeguatamente il PC senza rallentarlo.

A questo punto, premi sul tasto Installa e, quando la procedura d’installazione sarà terminata, premi sui tasti Continua, Accetta ed Esegui prima scansione, per analizzare il sistema e rilevare eventuali minacce.

Ti ricordo che nel caso in cui volessi abilitare le funzionalità aggiuntive di Avast, come la VPN, dovrai sottoscrivere un abbonamento a partire da 39,99 euro/primo anno oppure acquistare una licenza a prezzi vantaggiosi su Mr Key Shop, sito che rivende licenze legali al 100% inutilizzate da parte delle aziende.

Per approfondire il funzionamento di Avast, ti consiglio la lettura di questo mio tutorial dedicato al programma.

AVG Antivirus Free

AVG

Un altro ottimo antivirus, stando a quanto segnalato dai test comparativi ma anche in base alla mia esperienza e a quella di molti altri utenti, è AVG Antivirus Free (prodotto da un’azienda sussidiaria di Avast Software dal 2016).

Per effettuare il download dell’antivirus in questione, collegati al suo sito Internet ufficiale, fai clic sul bottone verde Download gratuito e attendi qualche istante affinché il pacchetto d’installazione del programma venga scaricato sul computer. Successivamente, apri il file .exe, ottenuto premi sul pulsante e attendi che vengano scaricati da Internet tutti i componenti necessari al funzionamento del software.

A scaricamento completo, fai clic sulla dicitura Personalizza e scegli la voce Protezione minima dal menu a tendina proposto (più che sufficiente per proteggere il PC efficacemente senza rallentarlo). Premi poi il tasto Installa per avviare la procedura d’installazione. Fatto ciò, premi sui tasti Continua e Accetta, poi sulla voce Continua con la versione gratuita e schiaccia su Esegui prima scansione, per avviare l’analisi del sistema.

Ti avviso che le funzioni avanzate di AVG, come il firewall e la navigazione Web sicura, richiedono la sottoscrizione di un piano in abbonamento, con costi che partono da 34,99 euro/primo anno, ma se vuoi risparmiare qualcosa puoi affidarti al sito Mr Key Shop, che consente di acquistare licenze di antivirus inutilizzate da parte di aziende.

Se necessiti più informazioni sull’antivirus AVG, puoi consultare questa mia guida dedicata all’argomento.

Avira Free Antivirus

Avira Free Antivirus

In un articolo tutto incentrato sull’individuazione di quello che è il miglior antivirus gratis per Windows 10 è praticamente impossibile non citare Avira e il suo Free Antivirus, che colleziona sempre buoni risultati anche nei test di comparazione.

Per effettuare il download dell’antivirus in questione sul tuo computer, collegati al sito Internet ufficiale di Avira e fai clic sul pulsante Scarica gratis posto al centro dello schermo. A download ultimato, fai doppio clic sul file .exe ottenuto e premi prima su e poi su Accetta e installa. A questo punto, verrà avviato il download del programma, dopodiché verrà eseguita in automatico installazione dell’antivirus.

Quando il download dell’antivirus risulterà finalmente completo, potrai avviare un controllo completo del sistema facendo clic sul pulsante Scansione Smart, presente nella schermata che ti verrà mostrata. Attendi, dunque, l’esito della prima scansione e visualizzane il report, seguendo le istruzioni per la risoluzione dei problemi rilevati.

Ti ricordo che per usare le funzionalità premium di Avira, come la verifica degli aggiornamenti di software e driver nel PC e l’uso del password manager, giusto per farti qualche esempio, richiedono la sottoscrizione di un abbonamento a partire da 34.95 euro/anno (puoi risparmiare qualcosa acquistando una licenza sul sito Mr Key Shop).

Puoi approfondire maggiormente questo argomento leggendo il mio tutorial su Avira Free Antivirus.

Altri antivirus grati per Windows 10

AV Test

Come anticipato in apertura del tutorial, per stilare l’articolo in questione ho fatto riferimento ai test comparativi realizzati da AV Comparatives e AV-Test, due aziende che periodicamente pubblicano online dei report riguardanti il grado di efficacia degli antivirus in base alla loro efficacia della protezione in tempo reale, dei falsi positivi e dell’incidenza sulle prestazioni del computer.

Affidandoti a tali report puoi dunque scoprire ulteriori antivirus da provare in alternativa a quelli che ti ho già proposto ma che, come già ribadito, proprio in base ai risultati fornirti da tali test sono quelli che al momento in cui sto scrivendo quest’articolo offrono la migliore resa. Ad ogni modo, se vuoi sperimentare altre soluzioni nessuno ti vieta di farlo.

In linea generale, nel caso in cui volessi consultare altre soluzioni per i PC Windows, magari prendendo in considerazione anche quelle a pagamento, ti consiglio la lettura della mia guida sugli antivirus per Windows oppure, se cerchi altri software di protezione indipendentemente anche dal sistema operativo su cui installarli, puoi consultare il mio tutorial sui migliori antivirus gratis in italiano.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.