Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come usare Avast antivirus

di

Veloce ed estremamente facile da utilizzare, Avast è uno degli antivirus più usati al mondo. La sua versione di base, totalmente gratuita, protegge il sistema da virus e malware controllando in maniera costante tutte le attività online e in locale. Provvede inoltre a proteggere la navigazione Internet tramite un’apposita estensione per Chrome e Firefox.

È disponibile non solo per Windows, ma anche per Mac OS X e Android. Se vuoi saperne di più e vuoi imparare a muovere i tuoi primi passi con questo software, leggi la guida ad Avast gratis italiano che sto per proporti.

Se vuoi scaricare Avast gratis italiano sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e clicca prima sulla voce Vai al download e poi sul pulsante Scarica situato sotto il logo di Avast Free antivirus. Nel riquadro che si apre, fai click su No grazie, voglio la protezione gratuita per confermare la tua volontà di scaricare la versione gratis dell’antivirus e avviane il download cliccando sul pulsante Download gratis presente nella pagina che si apre.

A scaricamento completato apri, facendo doppio click su di esso, il file avast_free_antivirus_setup.exe appena scaricato e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante . Togli dunque il segno di spunta dalla voce Sì, installa la Google Toolbar gratuita insieme ad avast per evitare l’installazione della toolbar di Google nel tuo browser e concludi il processo d’installazione di Avast facendo click prima su Installazione standard e poi su Continua e Fatto.

Avast si avvierà automaticamente e provvederà a compiere due operazioni molto importanti: aggiornare il database per il riconoscimento dei malware e controllare i punti chiave del sistema per verificare la presenza di virus o altre minacce informatiche. Al termine di entrambe le procedure (ci vorranno pochi minuti), attiva la tua copia del programma recandoti nel menu Impostazioni > Registrazione e cliccando prima su Registrati adesso e poi sul pulsante collocato sotto la dicitura Protezione standard.

A questo punto, non ti resta che compilare il modulo che ti viene proposto (digitando in esso nome e indirizzo email) e cliccare sul pulsante Registrati con l’indirizzo email per completare l’operazione. È disponibile anche l’opzione Registrati con Facebook che consente di attivare Avast usando i dati del proprio profilo sul social network. A te la scelta su quale opzione utilizzare. L’attivazione del programma è totalmente gratuita e può essere rinnovata all’infinito. È più una formalità che altro, insomma.

Anche se Avast provvede a effettuare una scansione rapida del sistema dopo il suo primo avvio, ti suggerisco di compiere lo stesso un controllo completo del computer. Puoi riuscirci facilmente selezionando la voce Scansione dalla barra laterale del software, richiamando l’opzione Scansione completa del sistema dal menu a tendina collocato in alto a destra e cliccando sul pulsante Avvia. L’operazione potrebbe durare anche qualche ora, tutto dipende dalla mole di dati presente sull’hard disk e dalla velocità del PC.

Avast gratis italiano

Fra le tante funzionalità incluse in Avast gratis italiano c’è anche l’estensione Avast online security per Chrome e Firefox, la quale segnala i siti poco sicuri nei risultati delle ricerche di Google, blocca gli elementi traccianti di pubblicità e social network, blocca i siti di phishing e consente di conoscere la reputazione dei siti che si stanno visitando in base alla valutazione che ne hanno dato gli utenti e il sistema di controllo di Avast.

Per attivare l’addon di Avast nel tuo browser, devi consentire la sua esecuzione al primo avvio di Chrome e Firefox dopo l’installazione dell’antivirus. Per quanto concerne il browser di Google, devi cliccare sul pulsante Menu collocato in alto a destra (che avrà un’icona arancione) e selezionare la voce Nuova estensione aggiunta presente nel menu che si apre. Clicca infine su Attiva estensione e il gioco è fatto.

Se utilizzi Mozilla Firefox, apponi il segno di spunta accanto alla voce Permetti questa installazione nella schermata che ti viene mostrata non appena apri il programma e clicca prima sul pulsante Continua e poi su Riavvia Firefox per autorizzare l’installazione di Avast online security nel browser. Più facile di così?

Per verificare la corretta attivazione di Avast online security, prova a effettuare una ricerca su Google e dovresti vedere delle icone colorate comparire accanto ai risultati: quelle verdi contraddistinguono i siti sicuri, quelle arancioni i siti poco affidabili e quelle rosse i siti segnalati come infetti o sicuramente pericolosi.

Per conoscere la reputazione del sito che stai visitando e verificare il numero di elementi traccianti bloccati in esso, guarda l’icona dell’estensione presente nella barra degli strumenti del browser. Cliccando su di essa, inoltre, si apre una barra laterale che mostra tutte le informazioni in dettaglio.

Avast gratis

Usi un Mac? Allora per scaricare Avast sul tuo computer devi collegarti al sito ufficiale del programma e cliccare sul pulsante Scarica free antivirus per Mac. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file avast_free_antivirus_mac_setup.dmg appena scaricato e lancia il pacchetto d’installazione avast!.pkg.

Nella finestra che si apre, clicca prima sul pulsante Continua per tre volte consecutive e poi su Accetta e Installa. Digita la password del tuo account utente su OS X e fai click prima su Installa software e poi su Chiudi per concludere il processo d’installazione dell’antivirus.

Avast italiano

Attiva dunque la tua copia del programma cliccando sul pulsante Registra ora ed avvia una scansione completa del sistema. Per fare ciò, seleziona la voce Avvia nuova scansione dalla barra laterale dell’applicazione e clicca sul pulsante Avvia scansione collocato accanto alla dicitura Scansione sistema completo.

Se vuoi proteggere il tuo smartphone o il tuo tablet con la versione di Avast gratis italiano per Android, cerca quest’ultimo su Google Play e installalo. È gratis. Per maggiori informazioni circa il suo funzionamento, dai invece un’occhiata alla mia guida sui migliori antivirus per Android.