Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Miglior antivirus

di

Qual è il miglior antivirus disponibile attualmente sul mercato? Come si fa a valutare, in maniera oggettiva, l’efficacia di un antivirus rispetto a un altro? Se queste sono soltanto alcune delle domande che ti stai ponendo, sarai felice di sapere che sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Nel corso di questo mio tutorial, infatti, troverai diverse soluzioni che ti aiuteranno a rispondere a tutte le tue domande in merito all’efficacia degli antivirus che puoi installare sui tuoi dispositivi. Partendo da una valutazione dei test comparativi realizzati dalle società di sicurezza indipendenti, ti fornirò alcuni suggerimenti sugli strumenti di protezione che puoi utilizzare sul tuo PC oppure sul tuo smartphone o tablet.

Se non vedi l’ora di cominciare, prenditi qualche minuto di tempo libero, analizza attentamente tutte le soluzioni indicate di seguito e mettile alla prova, per capire qual è che fa maggiormente al caso tuo. A me non resta che augurarti buona lettura e buon download!

Indice

Test comparativi antivirus

AV Comparatives

AV Comparatives è un’azienda indipendente specializzata nella comparazione dei software antivirus. Sul suo sito Internet è possibile trovare numerosi test periodici, grazie ai quali è possibile farsi un’idea abbastanza chiara sugli antivirus che offrono il miglior rapporto fra efficacia e prestazioni.

I test sono tutti in lingua inglese ma, non preoccuparti, grazie ai numerosi grafici presenti al loro interno possono essere compresi abbastanza facilmente da tutti. Per consultare i risultati di ciascun test, accedi all’apposita sezione sul sito Web e filtra i test tramite il menu laterale di sinistra.

Sono suddivisi in varie categorie, tra cui per esempio: Real-World Protection, che riguarda l’efficacia della protezione in tempo reale del sistema, Performance, che valuta l’impatto degli antivirus sulle prestazioni del PC e Heuristic/Behaviour, che verifica il grado di efficacia degli antivirus nel riconoscere le minacce non ancora incluse nei database antimalware.

Se vuoi, puoi affidarti anche ad altre aziende oltre ad AV Comparatives. Da’ un’occhiata alla mia guida sulle classifiche antivirus, in cui ti ho segnalato altri siti Web dove sono pubblicati i test comparativi sugli antivirus.

Miglior antivirus per PC

Vuoi sapere qual è il miglior antivirus che puoi installare sul tuo PC Windows? In questo caso, sappi che puoi fare affidamento a diverse soluzioni che sicuramente saranno di tuo interesse!

Microsoft Defender Antivirus

Microsoft Defender Antivirus

Se possiedi un PC con installato Windows 10 o successivi, allora sarai felice di sapere che di default è abilitato un sistema di sicurezza contro le minacce informatiche abbastanza completo, denominato Microsoft Defender Antivirus.

Si tratta di uno strumento integrato in Windows che protegge il sistema e i file personali da malware e da altre minacce, inclusi i ransomware, disponendo anche di un firewall e di un sistema di sicurezza durante la navigazione Web.

Dai test comparativi risulta essere una soluzione molto affidabile e, considerando che è anche integrata “di serie” nel sistema operativo e non lo “appesantisce”, va assolutamente consigliata.

Per assicurarti che l’antivirus di Microsoft sia abilitato sul tuo computer, premi sul tasto Start presente sulla barra delle applicazioni (l’icona della bandierina) e fai clic sull’icona dell’ingranaggio (Impostazioni) presente nel menu che ti viene proposto.

Nella schermata che ti viene mostrata, scegli dunque le voci Aggiornamento e sicurezza > Sicurezza di Windows > Apri sicurezza di Windows e assicurati che siano presenti i segni di spunta verde su tutti i moduli di questo antivirus. In caso contrario, provvedi ad attivarle (assicurandoti di non aver installato e abilitato precedentemente altri antivirus, altrimenti potrebbero andare in conflitto). Maggiori informazioni qui.

Bitdefender

Bitdefender

Valutando i test comparativi, si può dire che Bitdefender sia uno tra i migliori antivirus gratis per PC. Si tratta di un software che riesce a garantire un ottimo grado di protezione del sistema in tempo reale, non fornisce rilevanti falsi positivi e ha un impatto di scarsa rilevanza sulle performance del computer.

Bitdefender è disponibile in diverse versioni: una di base gratuita, che include soltanto il controllo e la protezione in tempo reale del sistema, e altre a pagamento con diverse funzioni aggiuntive, come la protezione anti-phishing, un password manager e una VPN. I prezzi partono da 29,99 euro/primo anno (con possibilità di prova gratuita per 30 giorni), ma puoi risparmiare qualcosa affidandoti al sito Web Mr Key Shop, che rivende licenze legali al 100% inutilizzate da parte delle aziende.

Per scaricare Bitdefender Antivirus Free Edition, raggiungi il sito Web ufficiale e clicca sul pulsante Scaricalo gratis. Dopo aver effettuato il download del file .exe in questione, fai doppio clic su di esso e premi sul bottone nella schermata di Windows. A questo punto, dopo che il download di tutti i componenti necessari e l’installazione del software sono stati portati a termine, premi sul tasto Sign in to Bitdefender, per registrare un account gratuito, seguendo le istruzioni a schermo.

Bene! Ci siamo quasi! Nella schermata principale di Bitdefender, fai clic sul tasto System Scan per avviare la scansione del sistema e individuare eventuali minacce informatiche. Se vuoi saperne di più su questo antivirus, ti consiglio di leggere il mio tutorial su come funziona Bitdefender Free Edition.

Per quanto riguarda le versioni a pagamento di Bitdefender, invece, puoi testarle raggiungendo questo link.

Avast

Avast

Avast è uno tra gli antivirus più completi e affidabili attualmente disponibili, in grado di proteggere il sistema a 360 gradi, di controllare costantemente tutte le attività che vengono svolte sul computer (sia online che offline) e consente di ottimizzare le prestazioni del sistema rimuovendo software obsoleti e altri problemi che possono rallentare il computer.

Oltre alla versione gratuita di questo antivirus, puoi anche acquistare una delle edizioni a pagamento, a partire da 39,99 euro/primo anno (puoi anche affidarti al sito Web Mr Key Shop per risparmiare qualcosa), che integra funzionalità aggiuntive, quali una VPN per criptare il traffico a Internet.

Per scaricare Avast Antivirus Free sul tuo computer, raggiungi il sito Internet ufficiale e fai clic sul tasto Download gratuito per prelevare il relativo file .exe. Fatto ciò, fai doppio clic su di esso e premi poi sul pulsante . Nella schermata d’installazione di Avast, premi sulla dicitura Personalizza e scegli l’opzione Protezione minima dal menu a tendina.

Conferma poi questa scelta tramite il tasto Installa e, al termine della procedura d’installazione, fai clic sui tasti Continua, Rifiuta (per evitare l’installazione di software di terze parti) ed Esegui prima scansione, per eseguire la scansione del sistema. Per saperne di più sul funzionamento di Avast, puoi consultare questo mio tutorial dedicato al programma.

Kaspersky

Kaspersky Security Cloud Free

Un’altra soluzione che può fare al caso tuo è quella offerta da Kaspersky, che offre diversi strumenti per la protezione delle minacce informatiche e per la tutela della privacy. La sua interfaccia utente è piuttosto semplice e intuitiva, utile per chi è alle “prime armi” nell’utilizzo di un computer.

L’offerta di Kaspersky prevede delle soluzioni a pagamento con prezzi a partire da 29,99 euro/anno ma, come ti ho anticipato anche nei precedenti capitoli, puoi risparmiare qualcosa visitando il sito Mr Key Shop. Se non vuoi acquistare una licenza, puoi invece affidarti a Kaspersky Security Cloud Free, un software che garantisce una protezione di base dalle minacce informatiche.

Per scaricare la versione gratuita, raggiungi il sito Web ufficiale e premi sui tasti Scarica ora ed Esegui ora il download. Al termine del download del file .exe, fai doppio clic su di esso. Fatto ciò, nella schermata che ti viene mostrata, premi sul tasto Continua, metti un segno di spunta nell’apposita casella, fai clic sul tasto Accetto (per tre volte consecutive) e, infine, su Installa e , per completare l’installazione.

Ti verrà chiesto di personalizzare gli elementi da aggiungere alla protezione al PC: seleziona quelli da includere o eliminare e premi sui tasti Applica e Fine, per concludere il setup. Registra poi un account gratuito immettendo il tuo indirizzo e-mail, così da completare la configurazione del software. Se vuoi saperne di più su come usare Kaspersky, puoi consultare questo mio tutorial.

Altri antivirus per PC

Panda Dome

Dai test comparativi sugli antivirus emerge che ci sono anche altri prodotti in grado di svolgere egregiamente il loro compito. Se, dunque, le soluzioni che ti ho proposto nei capitoli precedenti non sono state in grado di attirare la tua attenzione, puoi consultare l’elenco che ti propongo qui di seguito.

  • Panda Dome: si tratta di un software di protezione offerto sia gratuitamente (con funzionalità ridotte) e in edizioni a pagamento, a partire da 26,24 euro/anno. La protezione di Panda Dome è disponibile su Windows e Android e alcuni strumenti relativi soprattutto alla privacy sono disponibili anche su Mac e iPhone/iPad. Puoi saperne di più su questo antivirus in questo mio tutorial.
  • AVG: è un altro noto antivirus, anch’esso disponibile sia nella variante gratuita che in quella a pagamento, con prezzi a partire da 34,99 euro/anno. È scaricabile sia su Windows, che su altri sistemi operativi (con funzionalità differenti), come macOS, Android e iOS/iPadOS. Maggiori informazioni in questa mia guida.
  • Avira: è un noto software antivirus in grado di proteggere il PC dalle minacce informatiche, oltre a integrare altri strumenti utili alla sicurezza e alla tutela della privacy. È disponibile sia gratuitamente che a pagamento (con prezzi a partire da 34,95 euro/anno) e puoi scaricarlo sia su PC Windows e Mac, che su Android e iPhone/iPad. Maggiori informazioni a questo link.

Migliori antivirus per Mac

MacBook

Se stai cercando un antivirus per Mac, sappi invece che non è indispensabile installare un software di protezione di questa tipologia sul sistema operativo di casa Apple, almeno non in tempo reale 24/7. Questo perché le vulnerabilità di macOS sono minori rispetto a quelle presenti sui PC Windows e, pertanto, ci sono meno minacce che possono “aggredire” questo sistema operativo.

Ovviamente, ciò non significa che tu non possa essere comunque cauto e installare un software di protezione sul tuo Mac! Per tale motivo, quello che ti consiglio di fare è di leggere con attenzione alcuni tutorial che ho realizzato in merito a questo argomento: quello sugli antivirus per Mac e quello su come pulire un Mac dai virus.

Miglior antivirus per smartphone e tablet

Smartphone

La maggior parte dei più noti software di protezione disponibili su PC hanno anche delle controparti per smartphone e tablet, grazie alle app a loro dedicate. In alcuni casi, non troverai un’unica app a gestire tutte le funzionalità di sicurezza sul dispositivo mobile, ma puoi fare affidamento a diverse app che gestiscono specifici servizi, come la VPN o il parental control.

Se stai cercando il miglior antivirus per Android, sappi che puoi fare affidamento a tantissime soluzioni (puoi anche consultare i test comparativi per Android dei siti Web che ti ho menzionato nel primo capitolo). Hai diverse scelte, ma se vuoi sapere qual è il miglior antivirus gratis per Android, il mio suggerimento è quello di consultare questo mio tutorial dedicato all’argomento.

Per quanto riguarda invece iPhone e iPad, sappi che non hai necessità di scaricare alcuna app di antivirus. Ovviamente, mantenere il sistema sicuro tramite alcuni accorgimenti non ti esporrà ad alcuna minaccia. Per tale ragione, ti consiglio di consultare la mia guida su come eliminare virus da iPhone.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.