Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Avira Free Antivirus

di

Hai acquistato un nuovo PC e hai bisogno di un antivirus per proteggerti dalle minacce presenti sul Web. I tuoi amici ti hanno consigliato Avira Free Antivirus, una soluzione gratuita che sembra calzare a pennello alle tua necessità, ma vorresti una mano per scaricarlo. Il fatto è che, cercando su Internet, sei incappato su diversi siti che permettono di scaricare questo software ma, dato che sei un po’ diffidente, vorresti sapere qual è quello giusto a cui rivolgerti.

le cose stanno in questo modo, dico bene? Allora sappi che sei capitato nel posto giusto al momento giusto! Nei prossimi capitoli, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come scaricare e installare Avira Free Antivirus su tutti i tuoi dispositivi: computer con Windows e macOS e device portatili con Android e iOS. Prima però ti fornirò alcune informazioni preliminari che ti aiuteranno a capire se il tuo dispositivo è idoneo all’installazione di Avira Free Antivirus e quali sono le differenze tra la versione free e quella a pagamento del programma.

Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Benissimo! Allora non perdiamo altro tempo prezioso e veniamo subito al sodo: non devi far altro che sederti comodamente e prestare attenzione ai consigli e alle procedure che ti descriverò nei prossimi paragrafi. A me non resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon download!

Indice

Informazioni preliminari

Avira logo

Avira Free Antivirus è un software di protezione gratuito compatibile con Windows e macOS su computer e con Android e iOS su smartphone e tablet. Ovviamente, prima di scaricare e installarlo, devi verificare che il tuo dispositivo sia compatibile con esso, in modo che tutto possa funzionare correttamente.

Se possiedi un PC Windows, questo deve essere equipaggiato con Windows 7 SP1 o versioni successive del sistema operativo Microsoft. Inoltre, è richiesto che il PC disponga di almeno 2GB di RAM, 2GB di spazio su disco, un processore Intel Pentium 4/AMD Athlon 64 o più veloce e una connessione a Internet attiva, per scaricare gli aggiornamenti e utilizzare al meglio le funzionalità di rilevamento dei malware.

Per i Mac, invece, la versione di macOS dev’essere aggiornata alla 10.13 (High Sierra) o a versioni successive. Per quanto riguarda, infine, gli smartphone e tablet, l’app funziona solo su Android 4.4 e versioni successive e su iOS 10 e versioni successive (in questo caso, però, non si parla di un antivirus, in quanto su iOS non ce n’è bisogno, bensì di un’app per la protezione dei dati e la localizzazione del dispositivo da remoto).

A proposito delle funzionalità, la versione gratuita per PC contiene diversi strumenti che garantiscono la protezione dei file sul disco fisso, ma anche durante la navigazione sul Web. Nel caso, però, volessi una protezione aggiuntiva, il pacchetto Pro, al costo di 34,95 euro/anno, garantisce una migliore protezione in tempo reale, oltre alla scansione degli allegati email e delle chiavette USB.

L’app Avira per smartphone e tablet, invece, garantisce una protezione in tempo reale ma la versione Premium, al costo di 7,95 euro/anno su Android o 1,49 euro/anno su iOS, aggiunge delle funzionalità extra: su Android è possibile impostare un PIN per l’accesso alle app, proteggersi da phishing e siti infetti, oltre a bloccare i tentativi non autorizzati di accesso alla webcam e al microfono del dispositivo mobile. Su iOS, invece, vengono semplicemente rimossi gli annunci pubblicitari.

Avira Free Antivirus Download

Se hai intenzione di utilizzare Avira Free Antivirus per proteggere il tuo dispositivo dalle minacce sempre in agguato sul Web, ti consiglio di leggere le informazioni che troverai nei prossimi capitoli, in modo da riuscire a scaricare e installare questo software in pochi e semplici passaggi.

Avira Free Antivirus per Windows

Avira Free Antivirus per Windows

Se possiedi un PC Windows, puoi scaricare Avira Free Antivirus direttamente dal sito Web ufficiale dello sviluppatore. Dopo aver raggiunto il link che ti ho fornito, premi sul tasto Scarica gratis, per avviare il prelievo del file.exe, necessario per avviare l’installazione del software sul tuo computer.

Al termine del download, fai doppio clic sul pacchetto d’installazione di Avira e, nella schermata che ti viene mostrata, premi sul tasto Accetta e installa. Adesso, premi sul pulsante , nella finestra di Controllo dell’account utente di Windows, in modo che Avira Free Antivirus possa scaricare e installare tutti i componenti aggiuntivi e file necessari per garantire il suo corretto funzionamento.

Quando verrà effettuata l’installazione di Avira Free Antivirus, premi sul tasto Apri Avira, per accedere alla sua schermata principale. Individua quindi la voce Antivirus e premi sul tasto Apri, che trovi a fianco, in modo da poter gestire tutto il necessario per garantirti la protezione dalle minacce informatiche.

Per avviare una scansione del PC, fai clic sulla scheda Scansione, nella barra laterale, e scegli l’opzione Scansione completa, per analizzare l’intera memoria del PC; Scansione rapida, per avviare una scansione dei file in esecuzione e di sistema, oppure Scansione personalizzata, per scegliere ciò che vuoi analizzare.

Infine, se vuoi sapere se la protezione in tempo reale è attiva, raggiungi la scheda Moduli, nella barra laterale, e verifica se la levetta è impostata su ON, selezionando la voce Protezione in tempo reale. Puoi anche avvalerti del firewall integrato, premendo sulla voce Firewall e spostando su ON la levetta che visualizzi.

Avira Free Antivirus per Mac

Avira Free Antivirus per Mac

Utilizzi un Mac? In questo caso, sarai felice di sapere che puoi usare Avira Free Antivirus anche sul tuo computer Apple, prelevando il file d’installazione dal sito Web ufficiale dello sviluppatore, premendo il tasto Download gratuito.

Dopo aver scaricato il file .dmg di Avira, fai doppio clic su di esso e avvia l’eseguibile di Avira presente nel riquadro che compare sullo schermo. Successivamente, nell’avviso di sistema che visualizzi, premi su Apri, per confermare l’avvio di file provenienti da Internet.

Adesso, nella schermata d’installazione di Avira Free Antivirus, premi sul tasto Accetta e installa e immetti la password di amministrazione del Mac, nell’apposita casella: così facendo, verrà avviato il download e l’installazione dei componenti necessari al funzionamento dell’antivirus.

Fatto ciò, interagisci sull’avviso presente nell’angolo in alto a destra dello schermo, in modo da avviare la configurazione di Avira sul Mac. Premi, dunque, sulla dicitura Sicurezza e privacy, nella schermata che ti viene mostrata, per aprire il pannello delle Impostazioni di macOS, fai clic sull’icona Modifiche disabilitare (nell’angolo in basso a sinistra del pannello) e immetti la password di amministrazione del Mac. Fai poi clic sul tasto Aggiungi, seleziona Avira Services e termina la procedura di configurazione, premendo il tasto Apri.

Per utilizzare Avira Free Antivirus, fai clic sulla sua icona presente nel Launchpad, in modo da avviare il software. Fatto ciò, nella sua schermata principale, fai clic sulla scheda Scanner, nella barra laterale, per avviare una scansione dei file presenti sulla memoria del Mac, tramite il tasto Nuova scansione, oppure trascina un file all’interno dell’interfaccia di Avira, per scansionare solo quello.

Inoltre, se vuoi assicurarti una migliore protezione con Avira Free Antivirus, verifica che nella scheda Moduli, nella barra laterale, siano impostate su ON le levette a fianco delle diciture Protezione in tempo reale e Protezione Cloud.

Avira Free Antivirus per Android

Avira Free Antivirus per Android

Se vuoi proteggere il tuo smartphone o tablet Android usando l’app di Avira Antivirus, puoi scaricare quest’ultima direttamente dal Play Store. Puoi raggiungere il link che ti ho fornito, aprendolo direttamente dal tuo dispositivo mobile, in modo da visualizzare la scheda dell’applicazione sullo store di Android.

In alternativa, apri il Play Store e utilizza la barra di ricerca, in alto, per digitare i termini "avira antivirus", selezionando poi il corrispondente risultato di ricerca. Nella scheda dell’app, premi poi sul tasto Installa e attendi che venga completato il processo di download e installazione della stessa. Al termine della procedura, premi il tasto Apri o utilizza l’icona dell’app in home screen o nel drawer, per avviare Avira Antivirus.

Dopo aver aperto l’applicazione, premi sul tasto Accetta, quindi su Acconsento a ricevere annunci personalizzati (per visualizzare pubblicità attinenti alle tue preferenze) o su Accontento a ricevere annunci generici.

Nella schermata principale dell’app, premi sul tasto Esegui prima scansione, per analizzare la memoria dello smartphone o del tablet e cercare eventuali malware. Se vuoi effettuare analisi in momenti successivi, dovrai premere il tasto Scansione.

Tra le funzionalità aggiuntive disponibili gratuitamente in Avira Antivirus, c’è quella denominata Antifurto, per individuare in remoto lo smartphone o il tablet su cui è installata l’app. Per sfruttare questa funzionalità, dovrai creare un account gratuito su my.avira.com.

Infine, per garantirti la massima protezione, puoi anche usufruire della funzionalità Protezione identità, che ti avvisa, previo inserimento del tuo indirizzo email, se ci sono state brecce di sicurezza su alcuni siti dove ti sei registrato con l’indirizzo di posta elettronica indicato.

Avira Free Antivirus per iOS

Avira Free Antivirus per iOS

Se possiedi un iPhone o un iPad, puoi scaricare l’app Avira Mobile Security dall’App Store di iOS in modo totalmente gratuito. Per effettuare quest’operazione, visita il link che ti ho appena fornito usando il tuo device. In alternativa, avvia lo store, premi sulla scheda Cerca (in basso a destra) e digita, nell’apposita casella di testo, i termini "avira mobile security", selezionando l’apposito risultato di ricerca.

Adesso, premi sul tasto Ottieni e sblocca il download e l’installazione dell’app tramite il Face ID, il Touch ID o la password dell’account iCloud. Al termine di questa procedura, non ti resta che avviare l’app, tramite il tasto Apri oppure pigiando sulla sua icona comparsa in home screen.

Dopo aver avviato Avira Mobile Security, premi sul tasto Accetta e scegli poi l’opzione Acconsento a ricevere annunci personalizzati oppure l’opzione Acconsento a ricevere annunci generici, in base alle tue preferenze. Fatto ciò, acconsenti alle richieste di accesso alle funzionalità del dispositivo.

Nella schermata principale dell’applicazione, puoi utilizzare i diversi strumenti che hai a disposizione per proteggere i tuoi dati sul tuo iPhone o iPad. Tramite la funzionalità Antifurto, puoi controllare in remoto, dal sito my.avira.com, la posizione del tuo dispositivo; lo strumento Protezione identità, ti avvisa se l’indirizzo email che hai indicato è stato coinvolto in brecce di sicurezza di siti a cui ti sei registrato.

Infine, tramite la funzionalità Protezione Web, puoi navigare in sicurezza tramite un apposito browser Web, ricevendo segnalazioni sui siti non sono sicuri, nel caso dovessi inserire dati sensibili, come le informazioni del tuo metodo di pagamento.