Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Settimana del Black Friday
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Black Friday. Vedi le offerte Amazon

Panda Antivirus gratis

di

Stai cercando un buon antivirus da installare su un PC non più recentissimo ma, purtroppo, tutti quelli che hai provato finora sembrano rallentare troppo il sistema? Forse potresti optare per una soluzione basata sul cloud, come Panda Antivirus. Se disponi di una connessione Internet sempre attiva potrebbe essere il compromesso perfetto tra efficacia e prestazioni di cui hai bisogno!

L’ultima versione dell’antivirus di Panda Security sfrutta la tecnologia del cloud computing la quale delega a server remoti alcune delle operazioni che gli antivirus tradizionali compiono in locale “affaticando” il PC, come ad esempio l’aggiornamento delle definizioni (che in questo caso vengono sostituite da un enorme database online sempre aggiornato) e l’analisi dei file durante la scansione.

Il risultato è un computer protetto al 100% contro virus e malware in cambio di un consumo di risorse minimo. A che prezzo? Zero. La versione base del programma, che include anche il controllo del sistema in tempo reale ed è disponibile sia per Windows che per Android, è assolutamente free. Se vuoi saperne di più, scopri subito tutto quello che bisogna fare per muovere i primi passi con Panda Antivirus gratis.

Indice

Requisiti minimi

Panda Antivirus gratis

Prima di entrare nel vivo di questa guida e spiegarti come scaricare, installare e muovere i primi passi con Panda Antivirus gratis, mi sembra doveroso segnalarti le piattaforme per cui è disponibile il programma e i requisiti minimi per utilizzarlo. Come già detto in fase d'introduzione, il software è molto "leggero", quindi non occorre avere un PC (o un dispositivo mobile) molto potente per adoperarlo. Di seguito, comunque, trovi spiegato tutto in dettaglio.

  • Su PC, Panda Antivirus gratis è compatibile con tutte le versioni di Windows (da XP in poi) e necessità di almeno 64MB di RAM, un processore da almeno 300 MHz, almeno 200MB di spazio libero sul disco e una connessione a Internet attiva.
  • Su Android, l'applicazione di Panda Antivirus è compatibile con tutti i device equipaggiati con la versione 4.0.3 o con versioni successive del sistema operativo sviluppato da Google.

Per quanto riguarda il versante Mac, Panda Antivirus gratis non è disponibile: è disponibile solo una versione di prova gratuita di Panda Security (la versione a pagamento del programma) che dura 30 giorni. Dopodiché, per continuare ad adoperare il software, bisogna sottoscrivere un abbonamento con prezzi a partire da 2,99 euro/mese. La compatibilità è assicurata con tutte le versioni più recenti di macOS.

Su iOS, poiché il sistema operativo di iPhone e iPad non è soggetto al problema malware come Android, non è disponibile alcuna variante di Panda Antivirus: esiste solo un'app di Panda Security per la localizzazione dei device da remoto.

Panda Antivirus gratis per PC

Panda Antivirus gratis

Se il tuo PC rispetta i requisiti minimi necessari all'installazione di Panda Antivirus gratis, puoi passare all'azione e procedere con il download del programma. Prima di dirti come fare, però, lasciami sottolineare che la versione free di Panda Antivirus include non solo un modulo di protezione in tempo reale contro virus e malware, ma anche una VPN gratuita che permette di navigare in maniera sicura online effettuando fino a 150MB di traffico al giorno. Se non sai cos'è una VPN, consulta il mio tutorial dedicato all'argomento. Se, invece, desideri informazioni più precise su Panda VPN, leggi la guida che ho dedicato in maniera specifica al programma.

Se, dunque, sei interessato al download di Panda Antivirus gratis, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Scarica collocato al centro dello schermo. Dopodiché rispondi No, grazie alla richiesta di acquisto di Panda Advanced e premi su Scarica subito per procedere con il download del pacchetto d'installazione dell'antivirus.

A scaricamento completato, apri il file .exe appena ottenuto e clicca prima sul pulsante e poi su Successivo e Accetta e installa (assicurandoti che nel menu a tendina in alto a sinistra ci sia selezionata la lingua italiana) per avviare il download di tutti i file necessari al funzionamento del software e poi la loro installazione sul PC. Al termine del setup, clicca sui pulsanti e Fine per chiudere la finestra.

Installazione di Panda Antivirus gratis

Missione compiuta! Adesso Panda Antivirus è installato sul tuo PC ma, per poterne usufruire, devi creare un account gratuito. Accedi, dunque, alla schermata principale del programma facendo clic sulla sua icona presente nell'area di notifica (accanto all'orologio di Windows) oppure doppio clic sulla sua icona presente sul desktop.

Attendi poi che venga completata la procedura di primo avvio (dovrebbero volerci solo pochi secondi), digita il tuo indirizzo email nel campo di testo che compare sullo schermo e premi sul pulsante Continua per due volte di seguito. Fatto ciò, accedi alla tua casella di posta elettronica, apri il messaggio ricevuto da parte di Panda e clicca sul link di verifica presente al suo interno, per confermare la tua identità e attivare definitivamente il tuo account.

Panda Antivirus gratis

Perfetto: ora Panda Antivirus gratis è attivo e protegge il tuo PC da tutte le minacce informatiche più diffuse. Io, comunque, ti consiglio di effettuare una scansione completa del sistema: per procedere in tal senso, accedi alla finestra principale del programma, clicca sull'icona della lente d'ingrandimento collocata in basso a sinistra e scegli di effettuare un'analisi completa del sistema.

In alternativa, potresti anche effettuare una scansione rapida delle sole aree critiche del sistema o un'analisi personalizzata dei percorsi da te scelti. Come prima mossa, comunque, ribadisco il consiglio di effettuare una scansione completa del sistema. L'operazione potrebbe andare avanti un bel po' di minuti, quindi abbi pazienza.

Panda Antivirus gratis

Per gestire le impostazioni relative alla scansione in tempo reale, invece, clicca sull'icona dello scudo presente nella finestra principale di Panda Antivirus e sposta su ON o OFF la levetta collocata in alto a destra (per attivare o disattivare il controllo del sistema in tempo reale). Nella medesima schermata puoi anche gestire gli elementi in quarantena e impostare delle analisi pianificate del PC.

E per usufruire della VPN? Nulla di più semplice: clicca sull'icona del mappamondo presente nella finestra principale di Panda Antivirus gratis e primi sul pulsante Connetti. Ti ricordo che la versione free di Panda Antivirus permette di consumare al massimo 150MB di traffico al giorno sotto VPN. Inoltre, non consente di scegliere il paese da usare per la connessione.

Panda Antivirus gratis VPN

Qualora avessi bisogno di una soluzione di sicurezza più completa rispetto a Panda Antivirus gratis, ti segnalo che esistono le versioni a pagamento di Panda Antivirus che, a partire da 2,99 euro/mese, offrono funzionalità extra quali la protezione delle reti Wi-Fi, il controllo genitori, la protezione dell'identità online, la protezione avanzata contro i ransomware, il password manager, la pulizia del sistema e la VPN senza limiti. Maggiori info qui.

Panda Antivirus gratis per Android

Panda Antivirus Android

In ambito mobile, Panda Antivirus gratis è disponibile solo su Android. Se tu hai uno smartphone o un tablet equipaggiato con questo sistema operativo e ritieni di aver bisogno di un software aggiuntivo per la sicurezza, puoi provarlo facilmente rivolgendoti al Play Store.

Avvia, dunque, lo store predefinito del tuo device (pigiando sull'icona del simbolo ▶︎ colorato presente in home screen o nel drawer, cioè la schermata con la lista di tutte le app installate sul dispositivo), cerca "panda mobile security" al suo interno e procedi all'installazione dell'app selezionando la sua icona (Antivirus e VPN gratuiti) dai risultati della ricerca e pigiando sul pulsante Installa. Se stai leggendo questo tutorial direttamente da Android, puoi accedere subito alla pagina del Play Store dedicata a Panda Antivirus per Android facendo tap qui.

Ad installazione completata, avvia Panda Mobile Security, consenti all'app tutti i permessi necessari per funzionare (accesso alla memoria, alla posizione ecc.) e premi sul pulsante Versione gratuita per cominciare a usare la sua versione free. Dopodiché scegli se effettuare una registrazione via email per usufruire della funzione antifurto e di altre feature interessanti dell'applicazione (in caso contrario, premi sul pulsante Non ora) e procedi con una scansione del dispositivo.

Per effettuare una scansione del tuo smartphone o tablet con Panda Mobile Security, pigia sul pulsante ☰ collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Antivirus dal menu che si apre. Dopodiché premi sul bottone Analizza ora e attendi l'esito dell'analisi.

Panda Antivirus gratis per Android

Panda Mobile Security per Android include anche una funzione di VPN per navigare sicuri in rete (con massimo 150MB di traffico al giorno). Per usufruirne, pigia sul pulsante ☰ collocato in alto a sinistra, seleziona la voce VPN dal menu che si apre e premi sul bottone Connetti.

Stesso discorso per usufruire della funzione antifurto: devi selezionare quest'ultima dal menu laterale di Panda Security Mobile (dopo aver creato un account) e premere sul pulsante Attiva presente nel menu che si apre.

Le altre funzioni, come il blocco chiamate e il blocco app sono accessibili solo nella versione Pro a pagamento dell'antivirus.

Panda Antivirus gratis per Mac

Panda Antivirus gratis per Mac

Come già accennato in apertura del post, non è ancora disponibile una versione di Panda Antivirus gratis per macOS. Tuttavia, è possibile provare la versione a pagamento dell'antivirus, Panda Security, gratis per 30 giorni. Allo scadere della trial, per continuare a usare il programma, bisogna sottoscrivere un abbonamento a Panda Essential per 2,99 euro/mese (per l'utilizzo su un solo computer) oppure a Panda Premium, che per 11,99 euro/mese permette di utilizzare l'antivirus su tre dispositivi, tra cui Mac, PC Windows e device Android, fornisce l'accesso alla VPN Premium e all'assistenza tecnica Premium 24/7.

Per scaricare la versione di prova di Panda Security per Mac, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Primo mese gratis. Dopodiché compila il modulo che ti viene proposto, scegliendo se effettuare un abbonamento mensile, annuale, di 2 anni o di 3 anni; completa i campi collocati sotto la voce Informazioni sul cliente con i tuoi dati personali e configura una modalità di pagamento tra carta di credito e PayPal, inserendo i rispettivi dati. L'abbonamento non è vincolante e può essere annullato in qualsiasi momento: ciò significa che puoi annullarlo prima dello scadere della trial e non pagare alcunché.

Abbonamento Panda Security

Una volta inseriti tutti i dati, premi sul pulsante Avanti collocato in basso a destra, apponi il segno di spunta accanto alla casella Conferma l'abbonamento e premi su Acquista ora per inviare il tuo ordine. Entro 1 ora riceverai via email le istruzioni per completare l'ordine e creare il tuo account Panda. Una volta effettuato l'accesso con il tuo account sul sito Internet di Panda, potrai scaricare il pacchetto d'installazione di Panda per macOS selezionando il nome del programma e poi cliccando sull'icona del download collocata accanto al logo del Mac nella pagina che si apre. Se non vedi il nome del programma, clicca sul pulsante Ho già un codice e inserisci il codice di licenza del prodotto nell'apposito campo di testo.

Una volta ottenuto il pacchetto .pkg di Panda per macOS, avvialo e clicca sui pulsanti Continua (per due volte consecutive) e Accetta. Dopodiché seleziona il disco su cui installare il software, premi su Continua e poi su Installa. Inserisci, quindi, la password di amministrazione del Mac e il gioco è fatto. Al termine dell'installazione, premi poi su Chiudi e Sposta per chiudere la finestra e spostare il pacchetto d'installazione di Panda Security nel Cestino.

Installazione di Panda Antivirus su Mac

Ad installazione completata, non ti resta che avviare Panda per Mac, attivare la tua copia del software cliccando sull'apposito pulsante collocato in basso a sinistra e avviare una scansione completa del sistema, usando l'icona della lente d'ingrandimento.

Se non vuoi rinnovare l'abbonamento e pagare il programma, prima della scadenza della trial di 30 giorni, ricordati di accedere al tuo account Panda e di disattivare il rinnovo della sottoscrizione.