Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Antivirus leggero gratis

di

Hai di recente formattato il tuo PC a causa di un virus e, dopo aver provato a installare diversi antivirus, sei stato costretto a rimuoverli perché rallentavano troppo il funzionamento di Windows. Ti capisco! Purtroppo succede specialmente se il tuo computer è un po’ in là con gli anni. In ogni caso non dovresti utilizzare il computer senza antivirus: rimanere senza protezione non è la soluzione al problema.

Ciò che posso consigliarti di fare è utilizzare un antivirus leggero gratis. Grazie all’evoluzione della tecnologia, vi sono ormai diversi antivirus in grado di proteggere il tuo computer senza influenzare in maniera negativa le sue prestazioni. Se il tuo computer è un po’ vecchio e non ti va di acquistare una licenza per un antivirus a pagamento, dovresti proprio prenderti qualche minuto di tempo libero per leggere questa mia guida e scoprire quale, tra gli antivirus leggeri gratuiti disponibili, è in grado di soddisfare le tue esigenze.

Voglio infatti aiutarti in questa impresa e indicarti quelli che i test comparativi indicano essere i più efficaci, anche per smartphone e tablet. Tali antivirus sono utilizzabili senza problemi anche da chi non è particolarmente esperto in materia informatica: potrai capire al primo colpo quali operazioni eseguire per effettuare una scansione antivirus. Buona lettura e buona scelta!

Indice

Antivirus leggero gratis per PC

Se vuoi sapere quali antivirus leggeri gratis puoi scaricare sul tuo computer, nei prossimi capitoli ti segnalerò alcune soluzioni che possono sicuramente fare al caso tuo.

Microsoft Defender Antivirus (Windows)

Microsoft Defender Antivirus

Se possiedi un computer con sistema operativo Windows 10 o successivi, devi sapere che di default è presente un sistema di protezione dalle minacce informatiche completamente integrato e leggero, oltre che gratuito: Microsoft Defender Antivirus. In genere non è necessario effettuare alcuna operazione per la sua attivazione o per mantenerlo aggiornato (utilizza Windows Update).

Se vuoi assicurarti però che sia abilitato e che funzioni correttamente, premi il tasto Start (la bandierina) sulla barra delle applicazioni e seleziona la voce Impostazioni (l’icona dell’ingranaggio) dal menu che si apre. Nella schermata che ti viene mostrata, fai clic sulle voci Aggiornamento e sicurezza > Sicurezza di Windows e controlla che sia presente un segno di spunta verde in prossimità della voce Protezione da virus e minacce.

In caso contrario, non devi fare altro che premere sul tasto Attiva presente sotto la dicitura Impostazioni di Protezione da virus e minacce e poi fare clic sul pulsante . Adesso, premendo il tasto Apri Sicurezza di Windows, puoi accedere all’antivirus ed eseguire delle scansioni manuali del sistema: nella sezione Home fai prima clic sulla voce Protezione da virus e minacce e poi su Analisi veloce. Puoi anche scegliere Opzioni di analisi, per decide di eseguire una scansione personalizzata.

Per ulteriori approfondimenti o in caso di problemi, ti consiglio di leggere il mio tutorial su come attivare Windows Defender.

Panda Dome Free (Windows/macOS)

Panda Dome

Uno degli antivirus più leggeri che puoi installare sul tuo PC è Panda Dome Free, un antivirus che sfrutta la tecnologia cloud per effettuare su dei server remoti alcune procedure che normalmente mettono sotto stress processore e RAM del computer in uso, come ad esempio l’analisi dei file e l’aggiornamento del database con le definizioni antivirus (che in questo caso risiede online e quindi è costantemente aggiornato).

Per scaricare Panda Dome Free sul tuo PC, collegati al sito ufficiale del programma del software e fai clic sui pulsanti Scarica, Scarica ora e, infine, Scarica gratis. Dopo aver scaricato il file .exe, fai doppio clic su di esso e poi premi sul tasto .

Nella schermata d’installazione, fai clic sui pulsanti Successivo, Accetto e Installa. A questo punto, togli il segno di spunta sull’eventuale download di software di terze parti e premi sul tasto Successivo, per avviare la procedura d’installazione.

Ad operazione completata, puoi utilizzare l’antivirus Panda Dome Free avviando una scansione completa del sistema: ti basta cliccare sull’icona Analizza presente nella schermata principale. Ti ricordo che questo antivirus è disponibile anche in versione a pagamento, con prezzi a partire da 26,24 euro/primo anno. Puoi verificare le differenze di funzionalità tra le versioni a pagamento consultando questa sezione sul sito Web ufficiale.

Se possiedi un Mac, devi sapere che purtroppo questo software non è disponibile gratuitamente. Puoi comunque testare per un mese in modo gratuito Panda Antivirus (con costi a partire da 2,99 euro/mese dopo il periodo di prova). Tra le funzionalità presenti, vi sono quelle per il blocco malware e la navigazione Web sicura.

Ti ricordo che se vuoi risparmiare qualcosa, puoi rivolgerti al sito Mr Key Shop, che consente di acquistare licenze di antivirus originali inutilizzate da parte di aziende a prezzi vantaggiosi.

Bitdefender (Windows/macOS)

Bitdefender

Se preferisci adottare soluzioni più “tradizionali” rivolgiti a Bitdefender Free, un antivirus gratis leggero per Windows (ma non solo) che si contraddistingue per la sua alta efficacia nel contrastare virus e malware oltre che per la sua semplicità di utilizzo. Il suo punto di forza è senz’altro la presenza di un’interfaccia utente minimalista, ridotta all’osso, disegnata su misura per gli utenti meno esperti, anche se disponibile soltanto in lingua inglese.

Per scaricare Bitdefender Free sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e fai clic sul pulsante Scarica Subito per scaricare il pacchetto di installazione. Una volta terminato il download fai doppio clic sul file .exe per aprirlo e incominciare a effettuare l’installazione del software sul tuo computer.

Nella finestra di dialogo di Windows che si apre, fai clic sul pulsante Si per consentire l’installazione. Attendi ora qualche minuto affinché venga effettuato il download e la relativa installazione di tutti i componenti necessari al funzionamento dell’antivirus e prosegui l’installazione premendo sul pulsante Install.

Se possiedi un Mac, puoi scaricare la versione gratuito con le funzionalità essenziali per la protezione direttamente dal Mac App Store, utilizzando questo link per accedere rapidamente alla scheda dell’applicazione. Non devi fare altro che premere sull’apposito tasto di download e attendere che la procedura venga portata al termine.

A installazione completata, ti verrà chiesto di effettuare la registrazione di un account al fine di procedere con l’attivazione dell’antivirus. Per farlo dovrai premere sul pulsante Sing In to Bitdefender e seguire la procedura che ti verrà indicata a schermo. Per avviare una scansione completa del sistema, nella schermata principale di Bitdefender, premi il pulsante System Scan. Se vuoi saperne di più sul funzionamento di Bitdefender Free sia su Windows che su macOS, puoi consultare questo mio tutorial dedicato all’argomento.

Ti segnalo che l’antivirus Bitdefender è disponibile anche in versione a pagamento con prezzi che variano a seconda del pacchetto di antivirus che si desidera acquistare e delle funzionalità integrate. Si parte infatti da un minimo di 29,99€ all’anno ma, se vuoi risparmiare qualcosa, puoi affidarti al sito Web Mr Key Shop già menzionato prima.

Altri antivirus leggeri gratis per PC

Computer lento: cosa fare

In aggiunta agli antivirus che ti ho segnalato nei capitoli precedenti, puoi anche prendere in considerazioni altre soluzioni che non rallentano le prestazioni del tuo PC e che siano anche gratuiti oppure a pagamento.

A tal proposito sicuramente puoi provare Avast, di cui ti ho parlato in questo mio tutorial, oppure puoi anche consultare la lista di antivirus di cui ti ho parlato in questa mia guida, dove troverai sicuramente il software giusto che fa al caso tuo.

Antivirus leggero gratis per smartphone e tablet

Se stai cercando un antivirus leggero gratis per smartphone e tablet, allora sei nel posto giusto! Nei prossimi capitoli ti segnalerò alcune soluzioni che potrebbero essere di tuo interesse!

Bitdefender Antivirus Free

Bitdefender Android

Bitdefender è disponibile anche come app per smartphone e tablet. Se stai cercando un antivirus leggero gratis per Android, questo è sicuramente quello che fa al caso tuo! Infatti, sebbene non sia munito di numero funzionalità, puoi sicuramente fare affidamento a quella antivirus in modo gratuito e senza pubblicità.

La versione per Android, Bitdefender Antivirus Free puoi scaricarla dal Play Store di Google o da store alternativi. Al termine dell’installazione (che puoi avviare premendo sul tasto Installa dello store presente sul tuo device), attendi che l’app sia installata, scorri la schermata, accetta le condizioni d’uso e premi sul pulsante Continua.

Al termine di questa procedura d’installazione, premi sul tasto Avvia scansione/Nuova scansione, per iniziare a scansionare il dispositivo per eventuali minacce sulla sicurezza. Ti ricordo che puoi estendere le funzionalità di Bitdefender acquistando un piano in abbonamento a 9,99 euro/anno.

Su iPhone e iPad non c’è bisogno di antivirus, tuttavia è disponibile l’app Bitdefender Mobile Security su App Store che contiene diversi tool di sicurezza aggiuntivi, utili anche su iOS e iPadOS, ad esempio una VPN con limite giornaliero di 200MB .

Avira Security Internet

Avira per Android

Un altro antivirus leggero e gratuito che puoi scaricare su Android è Avira Security Internet. Sebbene sia gratuito, però, è necessario sottoscrivere un abbonamento a partire da 7,99 euro/anno per accedere a funzionalità aggiuntive, come il blocco dei siti Web ingannevoli e il filtro delle chiamate.

Puoi scaricare Avira Security Internet per Android tramite il Play Store (o store alternativi) pigiando sul tasto Installa.

Dopo aver avviato l’app Avira Security Internet tramite la sua icona di avvio rapido, premi sulla voce Accetta e fai tap sul tasto Scansione smart, in modo da avviare il controllo sulla sicurezza del dispositivo. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo di Avira sul tuo dispositivo mobile, puoi fare riferimento a questo mio tutorial dedicato a questo antivirus.

Su iOS/iPadOS, è disponibile l’app di Avira che non contiene un antivirus (che come già detto, non serve su tali piattaforme), bensì altri tool per la sicurezza, come quelli per verificare che le impostazioni di privacy e per le prestazioni del sistema operativo siano configurate come si deve.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.