Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Antivirus leggero

di

La regola d’oro per scegliere un buon antivirus – lo sai – è assicurarsi che il suo motore di scansione sia abile e puntuale nel rilevare tutte le minacce informatiche in cui ci si può imbattere quotidianamente.

Alcuni antivirus, però, fanno pagare la loro efficacia nella guerra contro virus e malware appesantendo oltremodo il sistema. Questo si traduce in un computer sicuro ma lento, molto lento.

Ecco il motivo per il quale oggi voglio consigliarti alcuni antivirus che, stando ai risultati di alcuni recenti test comparativi, riescono a offrire un buon grado di protezione del PC senza rallentare troppo il sistema. Insomma, se vai alla ricerca di un buon antivirus leggero, scegli uno di questi e andrai alla grande!

Il primo antivirus leggero che ti consiglio di provare è Avira antivirus free che, ad eccezione della posta elettronica (la cui scansione è disponibile solo nella versione a pagamento del software) controlla tutte le attività del sistema senza appesantirne troppo il funzionamento.

Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Download gratuito. A download completato, apri il file avira_it_av_sfc.exe e clicca prima su Accetta e installa e poi su per concludere il setup.

Una volta entrato in funzione, Avira provvederà a scaricare automaticamente da Internet alcuni componenti essenziali per il suo funzionamento (per un totale di circa 130MB) e a installarli sul computer. Al termine della procedura, avvia una scansione completa del computer cliccando sull’icona del software situata accanto all’orologio di Windows e selezionando la voce Antivirus dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, clicca su System Scanner (nella barra laterale di sinistra). Dopodiché seleziona la voce Scansione completa del sistema e fai click sull’icona con la lente d’ingrandimento e la bandierina di Windows per avviare il controllo dell’intero PC. Per maggiori informazioni sul funzionamento del programma, leggi la mia guida completa su Avira gratis.

Antivirus leggero

Un altro antivirus leggero che vale assolutamente la pena prendere in considerazione è Bitdefender Free, variante gratuita dell’omonimo antivirus professionale, il quale controlla costantemente le attività online e offline del computer senza rallentarlo troppo. Si contraddistingue per un’interfaccia estremamente minimalista – un riquadro che compare dall’area di notifica di Windows – e per la presenza di uno dei motori anti-malware più efficaci al mondo (sempre secondo i test comparativi).

Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca prima sul pulsante Scaricalo gratis e poi su Scarica. Al termine del download, avvia il file Antivirus_Free_Edition.exe e clicca su  per avviare lo scaricamento di tutti i componenti necessari all’installazione del software.

A questo punto, scegli l’italiano dal menu per la selezione della lingua, metti il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini dell’accordo di licenza per accettare le condizioni di utilizzo del software e rimuovilo dalla dicitura Invia rapporti anonimi sull’utilizzo per non inviare statistiche d’uso a Bitdefender. Infine, clicca su Pros.Avvia e Termina per concludere il setup e attendi che Bitdefender si avvii automaticamente per effettuare un primo controllo del PC (scansione rapida).

Adesso devi attivare la tua copia di Bitdefender Free (a costo zero) registrandoti al servizio MyBitdefender. Per compiere questa operazione, clicca sull’icona dell’antivirus collocata nell’area di notifica di Windows, clicca sul pulsante Accesso presente nel riquadro che compare e, dopo aver selezionato l’opzione Crea un nuovo account, compila il modulo che ti viene proposto con la combinazione di email e password che vuoi utilizzare per l’iscrizione. In alternativa, se non vuoi perdere troppo tempo, puoi anche registrarti tramite Facebook e Google usando gli appositi pulsanti. Per maggiori informazioni sul funzionamento di Bitdefender Free, leggi il mio tutorial dedicato al programma.

Antivirus leggero

Anche Avast rientra a pieno titolo nel novero degli antivirus leggeri ma efficaci. Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Web ufficiale e fai click prima sulla voce Vai al download e poi sul pulsante Scarica collocato sotto il logo di Avast Free. Se ti viene chiesto di provare la versione a pagamento del software, declina l’invito cliccando sul pulsante No grazie, voglio la protezione gratuita e clicca su Download gratis per avviare il download del pacchetto d’installazione di Avast Free.

A download completato, avvia il file avast_free_antivirus_setup.exe e clicca sul pulsante . Successivamente, togli il segno di spunta dalla voce Sì, installa la Google Toolbar gratuita insieme ad avast per bypassare l’installazione della toolbar di Google nel browser e fai click prima su Installazione standard e poi su Continua e Fatto per concludere il setup.

Antivirus leggeri

Al suo primo avvio, Avast provvederà a scaricare le definizioni antivirus più recenti e ad effettuare un controllo dello stato del PC (scansione veloce). Al termine di entrambe le operazioni, dovrai attivare gratuitamente la tua copia del software recandoti nel menu Impostazioni > Registrazione e cliccando prima su Registrati adesso e poi sul pulsante posizionato sotto la dicitura Protezione standard.

Compila quindi il modulo che ti viene proposto o, in alternativa, autenticati con il tuo account di Facebook e il gioco è fatto. Se ti servono maggiori informazioni sul funzionamento di Avast gratis, leggi la guida che ho dedicato al software.