Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Avira Phantom VPN: cos’è e come funziona

di

Ogni volta che ti trovi in hotel, in aeroporto o in un luogo pubblico, eviti di connetterti alle reti Wi-Fi disponibili perché hai paura che qualche malintenzionato possa captare i tuoi dati? Viaggi spesso all'estero e, durante le tue trasferte, non riesci mai ad accedere ai tuoi servizi di streaming preferiti a causa delle restrizioni geografiche imposte da questi ultimi? Allora non ci sono dubbi, hai bisogno di una VPN. Una VPN, qualora non ne avessi mai sentito parlare, è una rete privata virtuale (da qui l'acronimo VPN, cioè Virtual Private Network) che crea un tunnel di dati tra il proprio dispositivo e Internet, in modo che le comunicazioni scambiate tra i propri device e la Rete vengano crittografate – rendendone impossibile l'intercettazione da parte dei malintenzionati – e la propria posizione geografica venga camuffata. Usando una VPN, infatti, i siti visitati "vedono" la posizione del nodo al quale ci si è collegati per la rete virtuale (il quale può essere dislocato in vari paesi del mondo) e non quella reale del dispositivo dal quale ci si sta connettendo.

Tra le migliori soluzioni VPN attualmente "su piazza", ti segnalo Avira Phantom VPN che riesce a criptare tutte le comunicazioni tra Internet e i propri dispositivi (tramite tecnologia AES-256), previene l'intercettazione di comunicazioni private e impedisce ai cyber-criminali di impossessarsi dei dati degli utenti. Inoltre, è in grado di nascondere i veri indirizzi IP degli utenti e, quindi, consente di navigare in modo anonimo su Internet superando le restrizioni geografiche dei servizi di streaming o di qualsiasi altro sito Internet. È gratis fino a 1GB di traffico dati al mese, altrimenti è disponibile con piani a pagamento che, in cambio di pochi euro al mese o all'anno, permettono di navigare in maniera sicura e anonima senza limiti di traffico, scegliendo liberamente tra i server di 25 paesi differenti: Australia, Austria, Belgio, Bulgaria, Brasile, Canada, Danimarca, Hong Kong, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Giappone, Italia, Messico, Norvegia, Olanda, Polonia, Romania, Singapore, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito, Ungheria e USA.

Avira Phantom VPN è compatibile con tutte le principali piattaforme software dei settori desktop e mobile: Windows, macOS, Android e iOS e non prevede limiti per quanto concerne il numero di dispositivi connessi simultaneamente al servizio. Se vuoi maggiori informazioni al riguardo e vuoi scoprire più in dettaglio come rendere più sicura la tua navigazione online utilizzandolo, continua a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto!

Indice

Requisiti minimi e servizi supportati

Requisiti di Avira Phantom VPN

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e scoprire, insieme, come funziona Avira Phantom VPN, mi sembra doveroso illustrarti i requisiti minimi necessari all'utilizzo del software e la lista dei dispositivi compatibili con quest'ultimo. Per usare Avira Phantom VPN c'è bisogno dei seguenti dispositivi e sistemi.

  • PC Windows equipaggiati con Windows 7 o successivi.
  • Mac equipaggiati con macOS 10.11 El Capitan o successivi.
  • Dispositivi Android equipaggiati con Android 4.1 o successivi (eccetto i televisori Android TV).
  • iPhone e iPad equipaggiati con iOS 8 o successivi.

È, inoltre, disponibile un'estensione di Avira Phantom VPN per il browser Chrome che si può utilizzare sia su Windows che su macOS.

Per quanto riguarda la connessione Internet, Avira Phantom VPN è compatibile con tutte le reti Wi-Fi e le connessioni cablate. I servizi di streaming video per i quali si possono superare le restrizioni geografiche sono, tra gli altri, YouTube, Amazon Instant Video, Hulu Plus, HBO Now, Showtime, Eurosport, NBC Sports, FOX Sports e The Disney Channel. I servizi di streaming audio, invece, Spotify, Google Play Music, Apple Music e tanti altri. Puoi trovare una lista più ampia dei servizi di streaming video e audio supportati da Avira Phantom VPN sul sito ufficiale del programma (consultando le FAQ presenti a fondo a pagina)

Se vuoi testare la compatibilità di Avira Phantom VPN con un servizio non in elenco, scarica la versione gratuita del programma (come indicato nell'apposito capitolo di questo tutorial) e fai una prova.

Nota: qualora te lo stessi chiedendo, la navigazione sotto VPN può essere leggermente rallentata rispetto a quella standard, ma nulla che impedisca una comoda fruizione dei contenuti, compresi quelli video e audio. Anzi, se il tuo fornitore di servizi Internet limita il traffico, è possibile che Avira Phantom VPN in realtà ottimizzi la tua velocità di navigazione!

Prezzi di Avira Phantom VPN

Prezzi di Avira Phantom VPN

Come già accennato in apertura del post, Avira Phantom VPN è disponibile in due versioni: una Free, che permette di avere 500MB di traffico al mese (aumentati a 1GB/mese se ci si registra con il proprio indirizzo email) e una Pro, a pagamento, che, invece, offre traffico illimitato e supporto tecnico esclusivo.

Il costo di Avira Phantom VPN Pro è di 7,95 euro/mese o di 59,95 euro/anno per l'utilizzo su tutti i dispositivi (computer, smartphone e tablet) oppure di 4,95 euro/mese per l'utilizzo sui soli dispositivi mobili. I piani non presentano obbligo di rinnovo e si possono disdire in qualsiasi momento. Se vuoi saperne di più, consulta il sito Internet di Avira.

Come funziona Avira Phantom VPN

Adesso che hai ben chiari i requisiti e i prezzi di Avira Phantom VPN, direi di passare all'azione e di vedere, più in dettaglio, come utilizzare il servizio.

Creazione di un account Avira

Creazione account Avira

Prima di scaricare o acquistare Avira Phantom VPN, ti consiglio vivamente di creare un account Avira: operazione totalmente gratuita che ti consentirà di gestire facilmente i tuoi prodotti Avira e, nel caso di Avira Phantom VPN Free, di usufruire di 500MB di traffico extra al mese, per un totale di 1GB/mese.

Per creare un account Avira, collegati a questa pagina Web, assicurati che ci sia selezionata la scheda Registrati (altrimenti selezionala tu) e compila il modulo che ti viene proposto inserendo, negli appositi campi di testo, il tuo nome, il tuo indirizzo email e la password che vuoi usare per accedere all'account. Fatto ciò, clicca sul pulsante Registrati e il gioco è fatto. Se hai un account Facebook o un account Google, puoi registrarti tramite questi ultimi cliccando sugli appositi pulsanti, collocati entrambi in basso.

A registrazione effettuata, accedi alla tua casella di posta elettronica, apri l'email di conferma che hai ricevuto da parte di Avira e clicca sul pulsante Verifica account contenuto al suo interno, in modo da verificare la tua identità e attivare l'account.

Download e installazione di Avira Phantom VPN Free su PC

Download di Avira Phantom VPN Free

Se vuoi scaricare la versione Free di Avira Phantom VPN, collegati a questa pagina Web e clicca sul pulsante Scarica la VPN gratuita, che si trova al centro dello schermo.

A download completato, se utilizzi un PC Windows, avvia il pacchetto .exe di Avira Phantom VPN facendo doppio clic su di esso e, nella finestra che si apre, clicca prima sul pulsante Accetta e installa e poi su . Attendi, quindi, che venga portato a termine il setup e pigia sul bottone Apri Avira per accedere alla finestra principale di Avira Phantom VPN. Ti segnalo che, oltre ad Avira Phantom VPN, verrà installato anche il pannello di gestione dei prodotti Avira, attraverso il quale gestire, installare e rimuovere tutti i prodotti di casa Avira con facilità.

Se hai un PC con Windows 10, sappi che puoi scaricare Avira Phantom VPN Free anche dal Microsoft Store: basta visitare questo link e cliccare sull'apposito pulsante per avviare il download e l'installazione automatica del software.

Installazione Avira Phantom VPN Free su Windows

Su Mac, l'installazione di Avira Phantom VPN Free va effettuata tramite il Mac App Store. Dopo aver cliccato sul pulsante "Scarica la VPN gratuita" sul sito ufficiale del programma, verrai dunque reindirizzato sulla pagina Web dello store Apple. Da qui, potrai procedere con il download e l'installazione automatica di Avira Phantom VPN Free cliccando prima sul pulsante Vedi in Mac App Store (per aprire il Mac App Store) e poi sul pulsante Ottieni/Installa l'app. Se richiesto, autenticati usando le credenziali del tuo ID Apple.

Installazione di Avira Phantom VPN Free su Mac

Al termine dell'installazione, potrai usare Avira Phantom VPN Free sia su Windows che su macOS seguendo le indicazioni presenti nell'apposito capitolo di questo tutorial (i passaggi da compiere sono gli stessi per la versione Free e quella Pro del programma).

Acquisto e installazione di Avira Phantom VPN Pro su PC

Download di Avira Phantom VPN Pro

Se hai deciso di sottoscrivere un abbonamento ad Avira Phantom VPN Pro, collegati a questa pagina Web e clicca prima sul pulsante Dai un'occhiata ai nostri piani dati e poi sul pulsante d'acquisto relativo al piano che preferisci: quello da 7,95 euro/mese o da 59,95 euro/anno per l'utilizzo su tutti i dispositivi (computer, smartphone e tablet) oppure quello da 4,95 euro/mese per l'utilizzo sui soli dispositivi mobili.

Nella pagina che si apre, clicca sul pulsante per effettuare il pagamento con PayPal oppure sul pulsante Altre opzioni di pagamento, per pagare tramite carta di credito. Immetti, quindi, i dati della carta o quelli del conto PayPal e i tuoi dati personali (indirizzo email, nome, cognome, paese di residenza e CAP) e vai Avanti. Assicurati di utilizzare lo stesso indirizzo email che hai usato per la creazione dell'account Avira.

Una volta cliccato sul pulsante "Avanti", verifica il riepilogo dell'ordine e, se è tutto in regola, pigia sul bottone Completare la registrazione.

Acquisto Avira Phantom VPN Pro

Missione compiuta! Adesso hai acquistato Avira Phantom VPN Pro e puoi procedere all'installazione del programma sul tuo computer. Collegati, dunque, al sito Internet di Avira ed effettua l'accesso con i dati del tuo account personale, selezionando la scheda Accedi.

Ad operazione completata, scegli la voce Abbonamenti dalla barra laterale di sinistra, individua la sezione dedicata a Phantom VPN e clicca sul pulsante Installa per scaricare il pacchetto d'installazione del software sul tuo PC.

Download Avira Phantom VPN Pro

A download completato, se utilizzi un PC Windows, avvia il pacchetto d'installazione di Avira Phantom VPN Pro (quello in formato .exe) e, nella finestra che si apre, fai clic prima sul pulsante Accetta e installa e poi su quello . Attendi, dunque, il completamento del setup (nel frattempo potrai sfogliare le pagine di presentazione di Avira Phantom VPN cliccando sul pulsante Avanti) e clicca sul pulsante Apri Avira per lanciare il programma.

Installazione Avira Phantom VPN Pro su Windows

Se, invece, utilizzi un Mac, apri il pacchetto dmg di Avira Phantom VPN, lancia l'eseguibile Per avviare l'installazione fare doppio clic sull'icona contenuto al suo interno e, nella finestra che viene visualizzata sullo schermo, clicca prima sul pulsante Apri e poi su Accetta e installa.

Digita, quindi, la password di amministrazione del Mac (quella che usi per accedere al sistema), premi OK, attendi che vengano scaricati da Internet tutti i componenti necessari al funzionamento di Avira Phantom VPN Pro, immetti nuovamente la password di amministrazione del Mac (se necessario) e chiudi la finestra, pigiando sull'apposita voce che compare al termine del setup.

Installazione Avira Phantom VPN Pro su Mac

Come usare Avira Phantom VPN su PC

Dopo aver installato Avira Phantom VPN sul tuo computer, sei pronto per passare all'azione e proteggere la tua navigazione online. I passaggi da compiere sono i medesimi sia su Windows che su macOS e sia nella versione Free che in quella Pro del software.

Per prima cosa, clicca sull'icona di Avira Phantom VPN presente nell'area di notifica di Windows o nella barra dei menu di macOS (accanto all'orologio di sistema) e verifica che, nel riquadro che si apre, ci sia indicato il tuo account Avira (in alto a destra). Qualora così non fosse, clicca sul pulsante Registrati ed effettua il login al tuo account. In alternativa, se usi Windows, fai clic destro sull'icona di Avira e seleziona la voce Accedi dal menu contestuale, in modo da effettuare l'accesso al tuo account.

Accesso ad Avira Phantom VPN

Una volta effettuato il login, fai clic sul pulsante Proteggi la connessione di Avira Phantom VPN per proteggere la tua connessione usando il server più vicino alla tua posizione reale.

Se, invece, vuoi selezionare "manualmente" la posizione geografica del server VPN da utilizzare, fai clic sulla voce Posizione più vicina, metti il segno di spunta accanto a una delle località disponibili (es. Belgio, Francia, Germania, Italia, o USA) e premi su Proteggi la connessione per stabilire la connessione alla VPN. Accanto al nome di ciascun server, troverai anche il numero di ms (millisecondi) che questo impiega per rispondere. Di conseguenza, minore è il numero dei ms indicati e maggiore dovrebbe essere la velocità di navigazione attraverso il server.

Avira Phantom VPN

Per regolare le impostazioni avanzate di Avira Phantom VPN, clicca sull'icona dell'ingranaggio collocato in alto a destra nel riquadro del programma: potrai così scegliere se attivare la connessione automatica alla VPN per le reti Wi-Fi, se inviare dati di diagnostica, se lanciare il programma all'avvio del sistema e se bloccare tutto il traffico Internet se la connessione VPN si interrompe (opzione disponibile solo nella versione Pro del software).

Impostazioni di Avira Phantom VPN

Una volta conclusa la tua sessione di navigazione privata, per interrompere la connessione alla VPN, clicca nuovamente sull'icona di Avira Phantom VPN e pigia sul bottone Disconnetti presente nel riquadro visualizzato sullo schermo.

Avira Phantom VPN

Estensione per Chrome

Se non vuoi installare Avira Phantom VPN sotto forma di applicazione, puoi utilizzare il servizio tramite la sua estensione per Google Chrome.

Se, dunque, utilizzi il browser di Google come tuo programma di navigazione preferito, collegati a questa pagina del Chrome Web Store e clicca prima sul pulsante Aggiungi (in alto a destra) e poi su quello Aggiungi estensione (sempre in alto a destra), per effettuare l'installazione dell'estensione di Avira Phantom VPN.

Avira Phantom VPN

A procedura ultimata (ci verranno pochi secondi), apri una nuova scheda in Chrome, clicca sull'icona di Avira Phantom VPN che è comparsa in alto a destra e pigia prima sul bottone Acconsenti e continua e poi su Proteggi la connessione per avviare la connessione alla VPN.

Avira Phantom VPN

Se hai un account Avira e vuoi effettuare il login, clicca sull'icona dell'omino presente nel riquadro dell'add-on di Avira Phantom VPN. Se, invece, vuoi selezionare manualmente la località del server VPN da utilizzare (opzione disponibile solo per gli utenti Pro), clicca sulla voce Posizione più vicina. Facile, non trovi?

Come usare Avira Phantom VPN su smartphone e tablet

Avira Phantom VPN è disponibile anche sotto forma di app per smartphone e tablet. È compatibile sia con Android che con iOS e Il suo funzionamento è intuitivo tanto quanto lo è in ambito desktop.

Ad esempio, se hai uno smartphone o un tablet Android, puoi scaricare l'app ufficiale del servizio aprendo il Play Store (il simbolo ▶︎ colorato che si trova in home screen o nella schermata con la lista di tutte le app installate sul dispositivo) e cercando "avira phantom vpn" nel campo di ricerca situato in alto. A ricerca effettuata, fai tap sull'icona di Avira Phantom VPN, poi sul pulsante Installa e attendi che il download e l'installazione dell'applicazione vengano portati a termine. Se stai leggendo questo post direttamente dal tuo dispositivo Android, puoi aprire la pagina del Play Store dedicata ad Avira Phantom VPN facendo tap qui.

Download Avira Phantom VPN su Android

Se hai un iPhone o un iPad, puoi scaricare Avira Phantom VPN aprendo l'App Store (l'icona azzurra con la "A" stilizzata che si trova in home screen), selezionando la scheda Cerca collocata in basso a destra e cercando "avira phantom vpn" nel box che si trova in alto. A ricerca effettuata, fai tap sull'icona di Avira Phantom VPN, poi sul pulsante Ottieni/Installa e verifica la tua identità tramite Face ID, Touch ID o immissione della password dell'ID Apple. Se stai leggendo questo post direttamente dal tuo dispositivo iOS, puoi aprire la pagina dell'App Store dedicata ad Avira Phantom VPN facendo tap qui.

Download Avira Phantom VPN su iOS

Ad installazione completata, avvia Avira Phantom VPN sul tuo device e pigia sul pulsante Inizia ora (su Android) o sul pulsante Acconsenti e continua (su iOS). Dopodiché scorri le pagine di presentazioni dell'app e scegli se registrarti creando un account Avira, se accedere con il tuo account attuale o, se utilizzi Android, se attivare 7 giorni di prova di Avira Phantom VPN Pro.

Successivamente, per connettere il tuo smartphone o tablet alla rete VPN di Avira Phantom VPN, pigia sul pulsante Proteggi la connessione e acconsenti all'installazione di un profilo VPN personalizzato in Android o iOS (operazione necessaria solo alla prima connessione).

Per impostazione predefinita, verrà utilizzato il server VPN più vicino geograficamente. Per selezionarne un altro "manualmente", fai tap sulla voce Posizione più vicina e scegli una delle località che vengono elencate in basso.

Avira Phantom VPN per smartphone

Una volta stabilita la connessione alla VPN, apri il browser che utilizzi solitamente per navigare in Internet dal tuo dispositivo mobile (es. Chrome se utilizzi un terminale Android o Safari se utilizzi iPhone o iPad), e goditi la tua sessione di navigazione online in completa sicurezza e anonimato.

Una volta conclusa la sessione di navigazione, apri nuovamente Avira Phantom VPN e pigia sul bottone Disconnetti per terminare la connessione al server di Avira.

Per maggiori informazioni…

Avira Phantom VPN FAQ

Se hai bisogno di ulteriori informazioni circa Avira Phantom VPN e il suo funzionamento, consulta il sito ufficiale del programma, all'interno del quale puoi trovare una ricca sezione di FAQ (Frequently Asked Questions), cioè di risposte alle domande poste più frequenti poste dagli utenti del programma.

Per visualizzare la lista completa delle domande e delle risposte disponibili sul sito di Avira Phantom VPN (es. "Quali sono le ubicazioni virtuali di Avira Phantom VPN?", "In che modo una VPN protegge i miei dati?" o "Come posso visualizzare i siti web bloccati?"), clicca sul pulsante Continua. Per visualizzare le risposte alle singole domande, invece, clicca su queste ultime.

Articolo realizzato in collaborazione con Avira.